NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 



Torna alle news dal Golfo

22 aprile Giornata della Terra: Legambiente lancia l´allarme

Esperienza virtuosa di San Giovanni a Piro: crescita edilizia zero
DOMENICA 23 APRILE RACCOLTA FIRME A SAN GIOVANNI A PIRO E SCARIO
Il consumo di suolo è una delle piu' insidiose e irreversibili forme di degradazione del territorio. Con un “prezzo da pagare” in milioni di euro. Eppure in Campania è ancora fortissima la tendenza a cementificare disordinatamente il suolo libero. Secondo i dati dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale elaborati da Legambiente in Campania l’urbanizzazione del territorio ha impermeabilizzato o compromesso, fino al 2015, circa 145mila ettari; anche il Comune di San Giovanni a Piro, testimonial della campagna “Salva il Suolo” in virtù del Puc a “crescita edilizia zero”, si mobilita organizzando banchetti per incrementare le adesioni alla petizione popolare promossa dalla rete di ong europee People4Soil. L’obiettivo è quello di raccogliere quante più firme possibile, ognuna di queste può davvero fare la differenza per fermare la cementificazione.“Per frenare il consumo di suolo- commenta Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania- c’è bisogno di norme e regole efficaci, azioni e strategie concrete non più rimandabili e che mettano al centro la rigenerazione urbana e il suolo inteso come bene comune e preziosa risorsa da tutelare. Esempio concreto arriva dal Cilento, dove l'Amministrazione di San Giovanni a Piro con una delibera di Giunta ha scelto di dire stop ai permessi di costruire, optando a chiare lettere per la «crescita edilizia zero» nella frazione marinara di Scario. Una scelta politica lungimirante che punta a mantenere il più possibile intatto il territorio, puntando sul recupero e la manutenzione delle volumetrie esistenti. La vera arte edilizia –conclude Buonomo di Legambiente- consiste nel restaurare, risanare e consolidare ciò che il tempo e l’incuria degli uomini ha avviato al degrado ed alla fatiscenza “.
(Pasquale Sorrentino - Assessore Ambiente e Turismo Comune di San Giovanni a Piro)


Michele Buonomo (Presidente Legambiente Campania)

Inserito da Golfonetwork giovedì 20 aprile 2017 alle 10:16



Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 217.196.132xxx - da: San Giovanni a Piro. Scritto giovedì 20 aprile 2017 alle 17:20
A quando la delibera per fare l'impianto di depurazione?





Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?





© 2017 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica