NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 



Torna alle news dal Golfo

Sapri: sequestro preventivo in attesa di convalida del cantiere ex cementificio

In seguito a una serie di controlli iniziati nei giorni passati dall’ufficio tecnico, dal comando VVUU del Comune di Sapri e dall’ASL in collaborazione con gli uomini della locale Compagnia dei Carabinieri e dell’ARPAC, oggi è stato emesso un sequestro preventivo in attesa di convalida del cantiere ex cementificio essendo stati rinvenuti sull’area rifiuti di diversa tipologia. Il provvedimento è stato emesso in attesa che gli adempimenti propedeutici all’adozione dei provvedimenti finalizzati alla bonifica dell’intera area vengano espletati correttamente.
Non abbiamo intenzione di far trascorrere ulteriore tempo in attesa della rimozione dei detriti e dei rifiuti che si stanno accumulando nell’area. È prioritario iniziare la bonifica dell’area. I dubbi sulla procedura e le modalità seguite per la demolizione (ancora parziale) dell’ecomostro non hanno mai convinto completamente la città e oggi, probabilmente, ne stiamo verificando la fondatezza.
(Servizio Informativo del Comune di Sapri -Sa-)

Inserito da Golfonetwork lunedì 13 novembre 2017 alle 20:23



Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.13.165xxx - da: Sapri. Scritto mercoledì 15 novembre 2017 alle 20:20
Espropriate il terreno !?
Il terreno olivetato fu espropriato dalla Marna Sud a tante famiglie sapresi, la mia compresa.
Esso doveva essere utilizzato per un cementificio finanziato dall'allora Cassa per il Mezzogiorno. In un paese normale, la sua mancata realizzazione avrebbe dovuto comportare la restituzione dei suoli ai proprietari, dietro rimborso dell'indennizzo da chi l'aveva ricevuto. Il mostro, da qualche tempo mutilato, è la pergamena dell'attestato dell'inefficienza di quanti l'hanno tollerato. Sapri, che vuol costruirsi l'identità che non ha mai avuto dalla sua nascita 1 gennaio 1810, finalmente ha compreso da dove iniziare: la determinazione, senza se e senza ma.
prof. Nicola Pisani

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.40.231.xxx - da: Sapri. Scritto mercoledì 15 novembre 2017 alle 09:36
Forza ragazzi fate giustizia di tanti imbonitori del passato!
Ridate a Sapri finalmente un'area verde e incontaminata!

Commento di: libera - Ip: 5.170.97.xxx - da: Sapri. Scritto martedì 14 novembre 2017 alle 14:16
Succede proprio quando Fare Verde Cilento ,dopo sua richiesta scritta del 20 giugno,ha preso contatto con l'ufficio per ricevere copia degli atti preliminari e conseguenti all'abbattimento del cementificio. Fare Verde Cilento

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.40.231.xxx - da: Sapri. Scritto martedì 14 novembre 2017 alle 09:25
era ora!!!
Bravo sindaco!!!
Ora pulite ed espropriate il terreno.
Coraggio!!!





Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2017 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica