NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 103

San Giovanni a Piro: corso gratuito di primo soccorso BLS-D
L'associazione onlus Carmine Speranza, nell'ambito del progetto "Salvacuore" organizzera' giorno 22 aprile p.v., con inizio alle ore 09,00, un corso gratuito di primo soccorso bls-d a San Giovanni a Piro presso i locali scolastici; il corso e' riservato ad un massimo di n.40 partecipanti purche' maggiorenni. Per ogni utile informazione visitare il sito dell'associazione: www.onlus-carminesperanza.org.
Inoltre venerdi' 20 p.v. presso il tribunale di Vallo della Lucania si terrà un convegno sul tema "Emergenza-urgenza:aspetti medico-legali e informativi".(Alfonso Speranza)

Per informazioni sul convegno di Vallo della Lucania visitare la sezione news Cilento a questo indirizzo
Inserito da Golfonetwork mercoledì 18 aprile 2012 alle 19:27 commenti( 0 ) -

Vibonati e Ispani: delibera di revoca del parco delle sughere
Ecco in anteprima la delibera di revoca del parco delle sughere. Sarà pubblicata sul Burc di lunedi.
(Manuel Borrelli)

Fare clic qui per leggere il documento

Inserito da Golfonetwork mercoledì 18 aprile 2012 alle 19:15 commenti( 4 ) -

16-04-2012 - Switch-off Sud area tecnica 14, ecco le date

Le emittenti televisive che operano nelle regioni Puglia, Basilicata e nelle province di Cosenza e Crotone dovranno iniziare lo spegnimento del segnale analogico, con la contestuale accensione di quello digitale, il 24 maggio per concludere le operazioni il 7 giugno prossimo.
Si parte dunque il 24 maggio con gli impianti situati nelle province di Bari e Barletta-Andria-Trani, territorio con oltre 1,6 milioni di abitanti. Il 25 maggio sarà la volta dei 146 comuni delle province di Brindisi, Lecce e Taranto, con circa 1,8 milioni di abitanti. Dal punto di vista tecnico, alcune difficoltà si potrebbero riscontrare nei comuni montani delle province di Potenza e Cosenza per via delle particolarità orografiche legate alla conformità del territorio. Complessivamente il passaggio al digitale terrestre interesserà oltre 570 comuni e coinvolgerà circa 5,6 milioni di abitanti. Il Ministero dello sviluppo economico ha stanziato oltre 4,5 milioni di euro per la campagna di comunicazione.finalizzata ad informare la popolazione sugli switch-off. La gestione delle risorse è stataaffidata alla Fondazione Ugo Bordoni che ha approntato un piano di comunicazione che prevede la messa in onda di spot televisivi che saranno trasmessi dalle tv locali operanti nelle aree da digitalizzare. La campagna di comunicazione prevede inoltre passaggi radiofonici, sulla stampa, l'affissioni di manifesti e la costituzione di call center gestiti dalle Poste Italiane. I fondi sono stati cosi ripartiti: Puglia 1,683 mln, Abruzzo 1,072 mln, Calabria 1,032 mln, Basilicata € 393 mila, Molise € 393 mila.

Dovranno fare i conti con il "digitale brutale" anche le televisioni operanti in Basilicata e Calabria che saranno chiamate ad affrontare i difficili problemi che hanno snaturato e completamente modificato il settore televisivo locale in Campania. Le date che maggiormente interessano il Golfo di Policastro sono il 31 maggio 2012 (sarà digitalizzata l'area di Maratea, del Lagonegrese e della Valle del Noce) per la Basilicata, mentre il 6 giugno 2012 sarà la volta della costa tirrenica cosentina (in particolare la Riviera dei Cedri) per la Calabria. Intanto, numerose emittenti con sede in altre regioni italiane, hanno intenzione di coprire (con diversi mux digitali) i territori lucani e calabresi. Ed è questa una delle tante sfide del digitale terrestre per le tv locali: riuscire a sopravvivere nel mercato pubblicitario e degli ascolti con la moltiplicazione delle emittenti e con la dispersione delle proprie "storicità" grazie a scelte scellerate sulla numerazione Lcn (posizione dei canali sul telecomando) che favoriscono le emittenti nazionali emarginando quelle locali.



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 18 aprile 2012 alle 13:11 commenti( 0 ) -

Torna a Policastro (Sa) l'artista newyorkese Dean Bowman

Ad un anno di distanza dal precedente tour torna a Policastro (SA) l'artista newyorkese Dean Bowman con la Band Cilentana "The Bizarre"
1° Maggio 2012 Policastro B.no (SA) Café Le Port
Dicono di lui:
“La più importante voce jazz dai tempi di Bobby McFerrin” - Sue Mingus
“La voce di un Dio” - Madonna
“Un’ estensione vocale che umilierebbe Mariah Carey” – Billboard
“Come fa a fare queste cose?” - David Liebman
“Arthur Prysock incontra Leon Thomas che incontra Robert Plant…” - Vernon Reid
“Una forza della natura” - Debbie Harry

"Dean Bowman" è tra i vocalist più dotati e rispettati della scena musicale afroamericana contemporanea, con alle spalle una carriera trentennale totalmente votata all’impegno, sia artistico che “politico” (è uno dei membri di vecchia data della Black Rock Coalition). Questo “Jazz Singer with the Soul of a Rocker” è stato in grado di fagocitare una serie impressionante di tecniche e stili vocali (scat, falsetti, diplofonie, rap, gutturali) e di rielaborarli e fonderli nel tempo, maturando una cifra espressiva assolutamente unica; la perfetta fusione di queste tecniche e la sua impressionante propensione all’istintività espressiva lo rendono capace di escursioni tonali e dinamiche da capogiro. Il suo talento e la sua ricerca gli permettono di essere uno dei pochi artisti in circolazione in grado di compiere in continuazione “viaggi di andata/ritorno” tra i poli tradizionali e avanguardistici di tutti i principali generi musicali contemporanei. Ha registrato e suonato con John Scofield, Don Byron, Lester Bowie, Uri Cane, Jane Bunnet, Stanley Cowell, Elliott Sharp, M’Shell Ndege Ocello, Charlie Hunter e parecchi altri. La sua carriera lo ha visto impegnato con una delle band più innovative ed elettrizzanti degli ultimi anni, gli Screaming Headless Torsos, e come solista si è esibito in progetti tradizionali di ‘black spirituals’ e gospel music e in varie formazioni tra cui TriFunkTory, Soul Trilogy, The Black Spiritual Quintet ( con il pianista/arrangiatore James Weidman) e Ten Ballads duo (con il pianista Nikolaj Hess). Il tour partirà da Nocera il 28 c.m. Dean suona con i "The Bizarre": Giovanni Rago (chitarra), Massimo Magaldi (batteria), Pasquale Fortunato (basso), dal 2009.
(Jam agency)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 18 aprile 2012 alle 13:11 commenti( 0 ) -

Maratea (Pz): "No" degli operatori turistici alla tassa di soggiorno

Fermo «no» degli operatori turistici di Maratea sull’ipotesi di istituire la tassa di soggiorno per i vacanzieri, prevista dal governo nella riforma federalista dello Stato. «Una rovina per gli alberghi – esclama Biagio Salerno, titolare di un albergo a Castrocucco -. Già lavoriamo di meno, dal 2006 le presenze sono in calo, checché ne dica qualcuno. Una nuova imposta allontanerebbe ulteriormente i turisti da Maratea. Anche se per ora è solo un’ipotesi, già non ci stiamo dormendo la notte pensando ai gravi danni che ne potrebbero derivare per tutto il comparto. Se hanno deciso di farci chiudere lo dicano chiaramente. Siamo già penalizzati in tutto e per tutto. Non dimentichiamo i danni che già abbiamo subito per le vicissitudini connesse all’autostrada Salerno - Reggio Calabria e alla statale 18 che hanno dirottato i turisti verso altre località di villeggiatura». «Cinque euro al giorno a persona sono eccessivi – aggiunge Salerno -. Una famiglia di quattro persone che decide di trascorrere una settimana a Maratea verrebbe a spendere 140 euro in più. Ma anche applicando il minimo, ossia un euro al giorno, sarebbe controproducente in un momento di crisi come questo. Non verrebbe più nessuno. Le risorse vanno reperite altrove non tartassando i turisti, né tantomeno le aziende che già sono in grossa difficoltà. Il posto perderebbe in competitività, ovviamente molti andrebbero dove non si paga». Contrario si dimostra anche Carmine Esposito, presidente del Consorzio Turistico Maratea. «Applicare questo ticket – dice - equivale a chiudere Maratea. Definitivamente. A mio avviso comunque non ci sono i presupposti per introdurlo. Non siamo Roma o Firenze, il nostro è un turismo diverso che si basa sul mare. I soldi incamerati serviranno per migliorare i servizi turistici? Preferisco che il Comune non migliori nulla ma che non faccia pagare la tassa di soggiorno. Ci sono altri capitoli di spesa che potrebbero essere limati. Qui la gente cerca di risparmiare l’euro perché non ci sono soldi, applicare una nuova imposta non ha molto senso». Pollice verso anche da parte di Rita Nicolao, titolare di un B&B a Cersuta. «Se né può fare tranquillamente a meno perché siamo già abbondantemente tartassati. Già con la crisi le presenze vanno scemando, il calo è palpabile e non parlo dell’ 1 – 2 per cento ma molto di più. Anche solo un euro in più in questo momento sarebbe dannoso».

(Pino Perciante-La Gazzetta del Mezzogiorno)

Inserito da Golfonetwork martedì 17 aprile 2012 alle 17:59 commenti( 0 ) -

Comune di Maratea (Pz): approvato il Regolamento Edilizio

Il Consiglio Comunale nella seduta del 29 febbraio 2012 con Delibera n° 2 ha approvato il “REGOLAMENTO EDILIZIO” con annesso Regolamento delle Strutture Precarie.

Il Regolamento è stato approvato a larghissima Maggioranza con soli 3 voti contrari su 15 Consiglieri Comunali presenti. E’ il primo importante tassello in un più complesso quadro di Strumenti Urbanistici (Piano Strutturale Comunale, Regolamento Urbanistico e Piani d’Ambito), sui quali questa Amministrazione, nonostante infinite difficoltà, sta lavorando e continuerà a lavorare con impegno e scrupolo, così come è stato fin dal proprio insediamento. Il Regolamento Edilizio, prima di approdare in Consiglio Comunale, è stato oggetto di confronto in vari pubblici incontri, in particolare con Tecnici e Imprese edili locali. Ringrazio tutti per il contributo offerto alla stesura del Testo definitivo. In Consiglio Comunale sono stati accolti dalla Maggioranza Emendamenti proposti dalla Minoranza. Ringrazio l’arch. Fedele Zaccara e il geom. Biagio Limongi per l’impegno e la professionalità profusi, come sempre, nella circostanza. Gratuite, inopportune e addirittura ingenerose sono state talune accuse mosse, in particolare da qualcuno, all’arch. Zaccara.

(Mario Di Trani-Sindaco di Maratea)

Inserito da Golfonetwork martedì 17 aprile 2012 alle 17:55 commenti( 0 ) -

Comunicato Comune di Vibonati: variazione indirizzo web
Si comunica che il sito web istituzionale del Comune di Vibonati è raggiungibile al seguente nuovo indirizzo:

www.comune.vibonati.salerno.it

Inserito da Golfonetwork lunedì 16 aprile 2012 alle 21:26 commenti( 0 ) -

Ordinanza Anas Basilicata SS18


Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 15 aprile 2012 alle 21:34 commenti( 0 ) -

Scario: denunciate sei persone per abusivismo edilizio
Scario- Sei persone denunciate dai Carabinieri per abusivismo edilizio. Avevano costruito 11 fabbricati per un complesso residenziale del valore di circa ottocentomila euro in località Marcaneto di Scario. Inoltre, durante i lavori di costruzione, sono stati violati i sigilli, apposti nel 2008 su disposizione del gip presso il tribunale di Vallo della Lucania, su due manufatti abusivi attuando una ulteriore attività edificatoria. Le sei persone denunciate (tre sono del posto, due residenti nel Napoletano ed una in provincia di Benevento) devono rispondere del reati di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali in luoghi soggetti a speciale protezione.
Inserito da Golfonetwork sabato 14 aprile 2012 alle 13:14 commenti( 0 ) -

Villammare: minorenne di Sapri denunciato per spaccio di droga
Villammare- Denunciato un ragazzo minorenne di Sapri per spaccio di droga. Presso il Parco Marinella di Villammare, durante la scorsa notte, il giovane in compagnia di un amico è stato intercettato da una pattuglia dei Carabinieri. A seguito del suo comportamento nervoso è stato sottoposto a perquisizione personale. E' stato trovato in possesso di 5 grammi di haschish. Successivamente, a seguito di perquisizione domicilare, sono stati rinvenuti altri 20 grammi di hashish nascosti in una custodia per videocassetta Vhs e diversi semi di marijuana. I grammi di hashish erano già confezionati e divisi in dosi pronte per lo spaccio. Lo spacciatore saprese è stato denunciato alla Procura per i minorenni competente per territorio.
Inserito da Golfonetwork sabato 14 aprile 2012 alle 10:52 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102  103  104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica