NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 117

Lutto nella pallavolo: è deceduto il presidente Gigi Liguori

E' venuto a mancare il presidente/allenatore della Gi Elle Volley Policoro Gigi Liguori. Personaggio molto noto nell'ambiente della pallavolo lucana e non solo, aveva diretto ed allenato diverse squadre della zona del metapontino. Nel corso degli ultimi dieci anni, spesso accompagnava le sue formazioni nel Golfo di Policastro per disputare gli incontri con le squadre locali di Sapri, Torre Orsaia e Maratea. (Redazionale)

Policoro- Un lungo caloroso applauso ha riscaldato il Palaercole, nel ricordo di Gigi Liguori, il presidente della Gi Elle Volley Policoro prematuramente scomparso a causa di un male incurabile. E nell'ottava giornata di campionato, la sua squadra, la Gi Elle, prima in classifica nel campionato di pallavolo maschile di serie C, ha voluto scendere in campo, nonostante il dolore e la tristezza, proprio per omaggiare una persona eccezionale, capace di dedicare la vita alla passione per lo sport e il sano agonismo. Prima dell'inizio della gara, la delicata sfida con la Iana Matera, diretta contendente alla vittoria finale, i ragazzi della scuola volley hanno ricordato il loro presidente con palloncini e due striscioni, mentre la commozione ha avvolto il numeroso pubblico del Palaercole. In panchina, per il team azzurro, Mario Liguori, figlio del compianto presidente e pronto a continuare lungo il percorso aperto dal padre nella strada della pallavolo materana e lucana. Per la cronaca, la gara è stata vinta dalla Iana Matera, che si è imposta sul Policoro per tre a uno, parziali 25/22, 14/25, 21/25 e 17/25. Un risultato che porta il primo stop stagionale per la Gi Elle ma che non le toglie il primato in classifica, a venti punti, tre in più rispetto proprio al Matera. E la Gi Elle è pronta a riprendere il suo cammino in campionato, per dedicare ogni successo a Gigi Liguori, che ha sempre creduto in questo sport, regalando a Policoro e all'intero Metapontino risultati e vittorie. (EmmeNews)


Scarica Flash Player per vedere questo video.
Gigi Liguori in un filmato di repertorio
www.telearcobaleno1.it

Inserito da golfonetwork mercoledì 29 febbraio 2012 alle 19:40 commenti( 0 ) -

Comunicato Presidente del Consiglio Comunale di Santa Marina

Comunicato stampa del Presidente del Consiglio Comunale di Santa Marina On. Giovanni Fortunato.
La controversa realizzazione della strada di variante al Centro Storico, ha registrato una prima decisione del T.A.R. La Soprintendenza aveva interdetto i lavori in corso per l’adeguamento della viabilità locale, per bypassare il Centro Storico, assumendo che le opere ricadessero in zona vincolata ai fini paesistici. Contro tale misura interdettiva il Comune di Santa Marina difeso dall’avv.Lorenzo Lentini ha proposto ricorso al T.A.R. con richiesta di misure cautelari urgenti. Il Comune, infatti, ha rilevato come l’area oggetto dell’intervento viario ricadesse fuori dal vincolo paesaggistico, secondo un consolidato orientamento, conforme al decreto di vincolo, fin dagli anni ’70. Il T.A.R., con decreto presidenziale n.79 del 28.02.2012, ha sospeso la misura interdittiva della locale Soprintendenza, fissando la discussione per l’udienza del 22.03.2012. I lavori sono già ripresi con viva soddisfazione della Amministrazione Comunale e dell’intero territorio, per la difesa dei valori dell’antico centro storico di Policastro, con il Duomo ed altri monumenti, per escludere il passaggio di mezzi pesanti ed autovetture, che ne pregiudicano la conservazione.
Il Presidente
On. Giovanni Fortunato

Inserito da Golfonetwork mercoledì 29 febbraio 2012 alle 17:46 commenti( 1 ) -

Bruxelles: intervento di Giovanni Fortunato al Parlamento Europeo

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Riunione della Commissione per le Petizioni del Parlamento Europeo
Intervento dell'On.Giovanni Fortunato e dell'Ing. Giuseppe D'Acunzi
www.telearcobaleno1.it




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 20:08 commenti( 20 ) -

Comunicazione sociale - CIAI - Centro italiano aiuti all'infanzia








Ascolta l'audio
Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 17:58 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa gruppo "Cantiere Aperto"
Il gruppo "Cantiere Aperto" movimento non verticistico aperto alla cittadinanza nato spontaneamente in seguito alla crisi amministrativa del comune di Sapri, nel percorso finora sviluppato aveva individuato, dopo "attenta"!?? riflessione, il giovane Lorenzo Latella quale candidato a Sindaco per la prossima competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale, muovendo dalla convinzione che la vita politica di Sapri, dopo le macerie lasciate da un ventennio d'amministrazione non adeguata, aveva assolutamente bisogno di rinnovamento umano e d'innovazione ideologica.
Pur rimanendo, assolutamente, convinti che questa sia la strada giusta (sicuri d'interpretare il sentimento di molti cittadini sapresi) il gruppo si è trovato, suo malgrado, di fronte ad un classico incidente di percorso.
Per rimanere in tema di "cantiere aperto" e volendo parafrasare potremmo dire per esempio: "che scavando il sottosuolo per la realizzazione di una metropolitana involontariamente si è danneggiata la condotta dell'acqua e i lavori si son fermati". Ma sbagliare è umano!! E' importante invece completare l'opera pubblica a servizio dei cittadini ed allora bisogna celermente rimboccarsi le maniche tamponare il danno e riprendere i lavori nel più breve tempo possibile.
Questo è quello che è accaduto all'interno di "Cantiere Aperto". Il giovane candidato Sindaco dopo solo poche ore della sua investitura avvenuta attraverso un percorso altamente democratico, anziché essere orgoglioso di tale indicazione e dichiararsi espressione politica del gruppo assicurando di voler fare un percorso unitario e condiviso, ha cominciato a porre veti incrociati, condizioni, "regole" ed a prospettare avventurosi scenari che non trovano precedenti neanche nella prima repubblica, piuttosto sono atteggiamenti da collocare in schemi ante repubblica, ovvero in epoche nelle quali democrazia, partecipazione, rispetto dei principi umani e delle diverse ideologie erano termini non ancora presenti nel vocabolario.
Eppure non era l'unico giovane espressione del gruppo. Si sarebbero potute percorrere altre strade o individuare altri nomi allo stesso modo con le carte in regola per raccogliere questo mandato.
Oltre tutto nessun componente del movimento si aspettava riconoscenza o deferenza da Latella , si chiedeva, ripetiamo, soltanto d'intraprendere un percorso condiviso ed unitario costruito sul piccolo patrimonio di esperienze umane messo a disposizione di questa idea e di questa comunità.
Quello che non è stato chiaro al candidato è che il suo nome non arrivava per grazia ricevuta o per investitura divina, ma voleva esprimere un idea, un concetto collocabile e spendibile per qualsiasi altro giovane con tali caratteristiche che voleva condividere un percorso comune.
Non dimentichiamo che "Cantiere Aperto", attraverso una riflessione tra le persone che lo compongono, è stato il primo movimento che ha introdotto nel panorama politico saprese, una netta inversione di tendenza dichiarando che alla guida del Comune di Sapri occorrevano volti nuovi ed idee nuove vista la crisi amministrativa nella quale si era scivolati.
E pur sacrificando esperienze umane e politiche importanti aveva dato prova con questa candidatura di coerenza ed affidabilità.
L'unico errore che il gruppo si sente di riconoscere - fermo restando che il rinnovamento è la strada necessaria per il bene di Sapri, e che questa strada sarà fermamente portata avanti - è di aver riposto la fiducia nella persona sbagliata: non basta essere soltanto giovani per rinnovare!
Per noi è importante, prima di ogni altra cosa, di seguire un percorso democratico, essere aperti al dialogo in particolar modo con le minoranze ed avere rispetto di ogni ideologia ed intelligenza; elementi completamente calpestati da Latella, che con pervicace e sorprendente sprezzo aveva intrapreso una, farneticante, fuga in avanti assolutamente in contrasto con gli obiettivi e le metodologie di "Cantiere Aperto".
Dolorosamente abbiamo dovuto prendere atto che tale atteggiamento si è sviluppato anche attraverso trame di cattivi consiglieri, ma non dimentichiamo che, come è noto, Dante nel canto XXVI riservava le più severe punizioni (ultraterrene sia chiaro) proprio ai consiglieri fraudolenti.
Questo assurdo scenario ha portato all'inevitabile conseguenza della divisione delle nostre strade. Quello che ci sentiamo di dire (sia preso soltanto come un fraterno consiglio e con buona pace dell'interessato) che arroganza, boria, dispotismo, slealtà ed ipocrisia sono sentimenti che non servono alla città di Sapri ed ai sapresi già sconfortati e mortificati dalla recente stagione di veleni e tradimenti che ha decapitato la Giunta guidata da Vito D'Agostino.
(Gruppo "Cantiere Aperto")
Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 16:57 commenti( 13 ) -

Torraca: manifesto del Gruppo di minoranza "Lista per Torraca"


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 16:57 commenti( 29 ) -

Ispani: manifesto del Gruppo di minoranza "Le ali per Ispani"


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 16:56 commenti( 1 ) -

Sapri, è nato il Circolo fotografico saprese

Su iniziativa dell' amico Franco Leo, ufficiale in pensione dei Vigili Urbani di Sapri e grande appassionato di fotografia, s'è costituito il "Circolo Fotografico Saprese", con sede  in Via Umberto I°, 61."  Il Circolo- osserva Franco- ha già all' attivo la partecipazione al Carnevale 2012 di Castrovillari (Cs), con la realizzazione di immagini in comitiva: le foto potrete ammirarle sulle mie pagine facebook!". La quota di iscrizione è di € 20,00. L' Associazione è apolitica ed apartitica e non ha scopo di lucro. Va evidenziato che vuole promuovere e diffondere la cultura fotografica, attraverso attività didattiche aperte a tutti (corsi, seminari, workshop, mostre, serate e concorsi) e con la redazione e distribuzione di riviste e bollettini, anche in rete. Chi vuole iscriversi può farlo, contattando su Facebook Franco Leo.
(Tonino Luppino)

Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 16:55 commenti( 0 ) -

Maschere, coriandoli e allegria al Carnevale di Villammare

Si e' svolta domenica pomeriggio la prima edizione del Carnevale di Villammare,organizzato dalla Ludoteca Magicabula in collaborazione con le tante mamme di Vibonati e di Villammare.Nel piccolo e suggestivo borgo marinaro si è respirata un’area di festa all’insegna del divertimento carnevalesco.Un carro allegorico ha percorso le strade cittadine fino ad arrivare in piazza SS Maria di Portosalvo dove erano state posizionate tre giostre gonfiabili .Per la gioia dei piu' piccoli,tutti rigorosamente in maschera,e' stata confezionata una"pignata" stracolma di caramelle.Decine di persone,non solo bambini,hanno trascorso insieme l'intero pomeriggio all'insegna di coriandoli ed allegria .Visto il successo della manifestazione,organizzata in pochissimi giorni, si cerchera' di dare un seguito ,a partire dal prossimo anno,al Carnevale di Villammare facendolo diventare un appuntamento fisso in grado di attirare le attenzioni di bimbi ed adulti.

Inserito da Golfonetwork martedì 28 febbraio 2012 alle 16:55 commenti( 0 ) -

Torre Orsaia: tavola rotonda sul randagismo

Torre Orsaia- Alle ore 17 di mercoledi 29 febbraio, presso la Sala Conferenze della Comunità Montana del Bussento si terrà una tavola rotonda organizzata dall’Asl Salerno sull’Emergenza randagismo sul tema “L’Azienda Sanitaria Locale, gli Enti Locali e le Associazioni di Volontariato nel controllo del randagismo”. Dopo il saluto del sindaco di Torre Orsaia, Pietro D’Angelo interverranno, tra gli altri, Gabriele Romanelli presidente della Comunità Montana Bussento, Giuseppe Di Fluri, Domenico Nese, Sergio Annunziata. Prevista la partecipazione del sindaco di San Rufo Giuseppina Benvenga e di Maurizio Bortoletti commissario straordinario dell'Asl Salerno. Seguirà l'inaugurazione dell'ambulatorio veterinario presso il canile rifugio comprensoriale per cani, ubicato in località Sudame di Torre Orsaia.

Inserito da golfonetwork lunedì 27 febbraio 2012 alle 18:48 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116  117  118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica