NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 146

Diamante (Cs): donare libri e dvd alla Biblioteca Comunale

Diamante (Cs)- L'Assessorato alla Cultura del Comune di Diamante rivolge un invito ai cittadini a donare libri e dvd - nuovi o usati - alla Biblioteca Comunale che è in fase di allestimento presso il Centro di Valutazione Ambientale del Parco Enzo La Valva. Nel ringraziare sin d'ora i cittadini che vorranno partecipare a questa gara di generosità per arricchire il più possibile quello che dovrà essere punto di riferimento e spazio aperto alla lettura, alla discussione, all'approfondimento ed in genere a tutte le attività culturali, s'informa che il materiale potrà essere consegnato al Dott. Giuseppe Gallelli, contattabile ai seguenti recapiti: Tel. 0985 81398 (Digitare Staff Sindaco) - Cell. 3334318969.

(L'Assessore alla Cultura Battista Maulicino)

Inserito da Golfonetwork martedì 29 novembre 2011 alle 13:17 commenti( 1 ) -

Comunicato stampa PD Lauria (Pz): Riflessione Politica

Ho letto con attenzione l’articolo di Angelo Lamboglia su “il Protemeo Lucano” ed ho colto l'occasione per una riflessione politica che voglio esporre, nell’intendo che attraverso il dibattito e la discussione i Partiti possano alimentare quello scambio virtuoso tra loro e con i cittadini; a me segretario cittadino del Partito Democratico di Lauria tocca farlo e vorrei allargare la partecipazione con suggerimenti e commenti.
La crisi economica, la crisi dei partiti e della credibilità delle istituzioni, la società alla ricerca di punti di riferimento certi che sembrano perduti, la perdita della speranza, la sfiducia generale, esempi di non buona amministrazione, sono tutti ingredienti che colorano di grigio un tempo difficile del nostro paese, e le istituzioni più vicine ai cittadini sono quelle che più risentono del terremoto Nazionale ed Internazionale accaduto, diventa dunque difficile far quadrare i conti, complesso programmare senza copertura finanziaria, arduo fronteggiare la pressante richiesta di lavoro dei giovani che fuggono disperati e padri di famiglia che rischiano licenziamenti o cassa integrazione; e un sindaco o una amministrazione pensiamo possa essere in condizioni di affrontare e risolvere tutto ciò? Con onestà intellettuale ammetto  che l'impresa è veramente difficile e forse sarebbe il caso, proprio per le condizioni drammatiche che viviamo, di unire le forze e non dividerle, come del resto sta avvenendo a livello Nazionale.
Perché non pensarlo o iniziare a farlo anche a Lauria, nel rispetto dell'elettorato che credo capirebbe l'eccezionalità del momento che merita coesione, solidarietà, unità, programmi condivisi, non litigi ed inutili differenziazioni che non interessano nessuno, anzi, finirebbero per spossare anche i più tenaci commentatori ed attori della vita amministrativa e politica di Lauria. Vogliamo allora lanciare una stagione per la quali uniamo le forze? All'Italia dei Valori, a Rifondazione Comunista, un appello per un laboratorio di idee, per una stagione di collaborazione e di larghe intese, immaginando un impegno diretto nella vita amministrativa e politica di Lauria.
La gente è stanca anche di litigare, si affida alla rassegnazione o ai luoghi comuni e noi non possiamo alimentare né l'una né gli altri, alla lunga non paga a nessuno e men che meno alla nostra società; abbiamo bisogno di tutte le intelligenze, ecco perché non credo sbagliato lanciare un messaggio di apertura reale di un tavolo di discussione a 360 gradi che consente a tutti di avere un ruolo costruttivo, ma anche e soprattutto gioverebbe concretamente al recupero di un respiro per il nostro territorio.
Io sono certo che Lauria ne sarebbe felice se ci vedesse lavorare insieme (come avviene in provincie, regione e parlamento) per il suo sviluppo e non polemizzare per  il nulla.

Il segretario Biagio Di Lascio - PD Lauria (Pz)

Inserito da Golfonetwork martedì 29 novembre 2011 alle 13:09 commenti( 0 ) -

Autostrada A3 SA-RC: comunicato Anas tratto Lagonegro-Lauria
L'Anas comunica che, per consentire i lavori di realizzazione del nuovo svincolo di Lauria Nord, mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre 2011 si concluderanno le attività di demolizione, mediante l'utilizzo di esplosivi, delle vecchie rampe di ingresso e di uscita del vecchio svincolo di Lauria Nord. Per consentire tali attività, di intesa con la Polizia stradale, sarà necessario effettuare blocchi temporanei della circolazione nella fascia oraria pomeridiana dalle 15,00 alle 16,00 tra gli svincoli di Lagonegro Sud e Lauria Sud. Il traffico sarà pilotato con l`ausilio di `Safety car` sia sull'autostrada che sulla viabilità esterna con le squadre dell'Anas, personale del Contraente Generale e con la collaborazione della Polizia Stradale per monitorare e gestire in sicurezza la circolazione. Il provvedimento si rende necessario, nell'ambito dei lavori di realizzazione della nuova autostrada, per consentire i lavori di demolizione del vecchio svincolo di Lauria Nord. Durante le operazioni di pilotaggio del traffico veicolare, saranno chiuse le rampe in ingresso e in uscita dello svincolo di Lauria Nord, in carreggiata nord. (Annamaria Cosentino)
Inserito da Golfonetwork lunedì 28 novembre 2011 alle 18:00 commenti( 0 ) -

Morigerati. Convegno “Olio, un motore sostenibile”

Sabato 26 Novembre a Morigerati (SA), presso la sala del Consiglio Comunale, si è discusso di "Olio, un motore sostenibile". L'iniziativa rientra nella manifestazione, curata dal Gruppo di Azione Locale Casacastra, "Sapori D'Autunno nel Cilento", in cui si toccheranno le tematiche legate ai prodotti tipici locali ed all'agricoltura.  L'incontro dello scorso sabato ha riunito ricercatori, operatori, enti locali e scuole professionali, per trattare, con un forte spirito pragmatico, del futuro dell' olivicoltura e delle ricadute positive che essa può avere per il Cilento. Nell'incontro è emerso quanto "la valorizzazione dei prodotti tipici di qualità possa essere una delle risposte occupazionali per i giovani" come ha ricordato il sindaco Cono D'Elia aprendo i lavori e dando il benvenuto aggiungendo che "La formazione, l'impresa ed una buona amministrazione sono lo schema positivo per immaginare il futuro all'interno di un Territorio". Di futuro che affonda le radici nel nostro presente, ha parlato Il Presidente del GAL, dott. Pietro Forte che ha presentato le azioni specifiche dedicate dal GAL al settore agricolo, attività di ricerca e diffusione delle conoscenze acquisite. Nel suo intervento ha sottolineato la necessità di programmare dal basso e di come il GAL procederà in tal senso attivando tutti gli strumenti previsti dalla programmazione in attuazione della strategia di sviluppo locale del GAL Casacastra, che rispecchia quanto previsto nell'ambito dell'Asse 4 del PSR 2007\2013 in Campania. Nel suo intervento il dr. Felice Berardi del CeSA di Policastro ha disegnato il quadro della condizione dell'olivicoltura nel basso Cilento e rappresentato le ragioni su cui è possibile fondare un'azione di prospettiva nella valorizzazione dell'olivo pisciottano. Di gestione del territorio e del ruolo dell'olivicoltura nella valorizzazione del paesaggio, ha parlato Pietro D'Angelo, Sindaco di Torre Orsaia. Angelo Malandrino, Direttore del Consorzio del DOP Cilento, e  Giovanni Alfano del Consorzio DOP delle Colline Salernitane hanno parlato delle esperienze maturate. Della qualità sensoriale degli olii Cilentani ha parlato con grande passione Gaetano Avallone (capo panel Assaggiatore Oleum), sollecitando il GAL, gli enti locali ed i ricercatori ad approfondire gli studi che permettano poi loro di poter meglio svolgere un ruolo di divulgazione e formazione sul prezioso prodotto che nasce dalla Pisciottana. La passione per gli alberi monumento e per l'olio ha caratterizzato anche l'intervento del professore Raffaele Sacchi, docente della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi Federico II, che ha concluso i  lavori. Il professor Sacchi ha ribadito la necessità di essere operativi sul territorio collaborando con i frantoi ed i produttori allo scopo di portare avanti la ricerca sul campo. In questo quadro di cooperazione per rendere l'olio il reale motore di uno sviluppo sostenibile, ha detto Sacchi rivolto agli studenti ed alla Dirigente prof.ssa Franca Principe dell'IPAA (st. Prof. Industria e Artigianato) di Sapri, hanno un ruolo fondamentale i giovani, che devono essere preparati per quando prenderanno in mano il timone e saranno i protagonisti della sviluppo dell'Olivicoltura e del suo indotto. In tale prospettiva ha assunto una particolare importanza la presenza ai lavori degli studenti che hanno dato prova delle loro abilità e competenze nella degustazione di prodotti tipici da loro curata. Dal Brainstorming del Convegno di Morigerati sono emerse esigenze ed insieme idee per costruire un ramificato albero delle opportunità. Parola chiave è stata filiera, non legata al solo prodotto, ma allargata ai soggetti che a diverso titolo e con differenti ruoli partecipano alla creazione di circuiti virtuosi che rendono possibile un continuo e proficuo flusso di informazioni. Il GAL si impegna a dare il proprio contributo intessendo rapporti con gli altri attori socio\economici e facendo la sua parte per poter raccogliere poi i frutti di questo comune lavoro. (Gal Casacastra)

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 novembre 2011 alle 16:58 commenti( 0 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Luisito Giudice - Interrogazione

- Elenco mutui - contestazione


Inserito da Golfonetwork lunedì 28 novembre 2011 alle 09:46 commenti( 0 ) -

Pallavolo serie C maschile: Volley Citra, stop in casa

Sapri- E' ritornata in campo la squadra di pallavolo del Golfo di Policastro "Volley Citra". La formazione locale è impegnata nel campionato 2011/2012 di serie C regionale della Basilicata. Dopo la vittoria in trasferta a Venosa per tre set a zero, è arrivata oggi la sconfitta casalinga contro la compagine potentina degli Amatori Volley. Quest'anno le partite del Volley Citra saranno disputate in casa, a Sapri, presso la palestra del DLF.

Risultati della seconda giornata di campionato di serie C:

Volley Citra - Amatori Volley Potenza  0-3 (16/25,9/25,13/25)

Asd Murate Potenza - Open.Space.Arr.Ti Stigliano 3-0 (25/22,25/17,25/16)

Gi.Elle.V. Policoro - Masturzo Pallavolo Venosa 3-0 (25/12,25/11,25/9)
 
Virtus Potenza - Iana Matera 0-3 (21/25,15/25,20/25)


Classifica Serie C maschile Regione Basilicata

Amatori Volley Potenza  6, Gi.Elle.V. Policoro 6, Iana Matera 3, Stigliano 3, 
Asd Murate Potenza 3, Volley Citra 3

Inserito da Golfonetwork domenica 27 novembre 2011 alle 21:13 commenti( 0 ) -

SP n. 16 tratto Sapri- Torraca loc. Capannelle-Sapri



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 27 novembre 2011 alle 19:51 commenti( 4 ) -

Sapri: controlli dei Carabinieri, sei denunciati
Sapri- Questa notte i militari della Compagnia Carabinieri di Sapri, durante dei posti di controllo istituiti per la prevenzione delle “stragi del sabato sera”, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 6 persone, pizzicate alla guida dei veicoli in stato di ubriachezza o sotto l'effetto di droghe. Sono stati deferiti una giovane ucraina di Maratea di 23 anni e tre uomini rispettivamente di 63, 51 e 44 anni residenti a Sapri, tutti e quattro sono stati colti alla guida in stato di ebbrezza alcolica accertata con apparato etilometrico. Altri due giovani di Sapri, di 20 e 33 anni, fermati anche loro alla guida delle rispettive auto, sono risultati positivi alle sostanze stupefacenti. Per tutti è scattato il sequestro della patente e sarà loro restituita dopo un periodo che va da tre mesi a due anni variabile in base al tasso alcolemico accertato durante i controlli.
Inserito da Golfonetwork domenica 27 novembre 2011 alle 13:29 commenti( 0 ) -

Approfondimento: il nuovo Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro
Il Papa ha nominato vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro (Italia) il padre redentorista Antonio De Luca, finora pro-vicario episcopale per la Vita Consacrata nell’arcidiocesi di Napoli. Mons. De Luca è nato a Torre del Greco (arcidiocesi e provincia di Napoli) il 1° luglio 1956. Emessi i primi voti nella Congregazione del Santissimo Redentore il 29 settembre 1973, ha frequentato i corsi filosofici e teologici prima presso i Salesiani di Castellammare di Stabia e poi alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Posillipo, conseguendo la Licenza in Teologia con la specializzazione in Morale. È stato ordinato presbitero a Colle Sant’Alfonso (Torre del Greco) il 5 luglio 1981. Ha svolto i seguenti incarichi pastorali: direttore della Scuola Missionaria Redentorista dal 1981 al 1990; collaboratore parrocchiale della Parrocchia del SS. Crocifisso in Torre del Greco dal 1983 al 1999; prefetto degli studenti di Filosofia e di Teologia a Colle Sant’Alfonso dal 1990 al 1999; superiore della Comunità dello Studentato Redentorista e segretario provinciale della Formazione dal 1993 al 1999; decano del XII° Decanato dell’arcidiocesi di Napoli, direttore della Scuola di Formazione per gli operatori pastorali e docente di Teologia Morale per gli Operatori pastorali dal 1998 al 2003; superiore provinciale della Campania dal 1999 al 2008. Dal 2001 è presidente della C.I.S.M. in Campania e dal 2007 è pro-vicario episcopale per la Vita Consacrata dell’arcidiocesi di Napoli. Dal 2009 è assistente Spirituale dell’Augustissima Arciconfraternita della SS. Trinità dei Pellegrini in Napoli. Ha profuso il suo impegno per l’animazione della missione all’estero (Madagascar e Argentina) dei confratelli Redentoristi. È membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio Presbiterale dell’arcidiocesi di Napoli. (Radio Vaticana)
Inserito da Golfonetwork domenica 27 novembre 2011 alle 13:13 commenti( 0 ) -

Maratea (Pz): comunicato del Comune su SS 18 - Ogliastro

SS18 - Ogliastro
Per lavori di Messa in Sicurezza della SS 18 in località Ogliastro, l’Anas ha comunicato l’esigenza di una chiusura della predetta strada.

L’Anas, consapevole dei disagi per i Cittadini di Maratea e a seguito delle forti pressioni di questa Amministrazione Comunale, ha contenuto al massimo il periodo di chiusura che si realizzerà con le seguenti modalità:

a) CHIUSURA totale:

dalle ore 9,00 alle ore 16,30
nei giorni 28, 29 e 30 novembre c.a.

b) senso unico alternato, regolamentato da impianto semaforico, nelle restanti ore dei giorni di cui al precedente punto a).

c) RIAPERTURA completa:

dalle ore 16,30 del 30 novembre p.v.

(Comune di Maratea)

Inserito da Golfonetwork domenica 27 novembre 2011 alle 13:06 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145  146  147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica