NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 152

Caselle in Pittari - Casaletto Spartano: programma "frutta nelle scuole"

Caselle in Pittari, 11 novembre 2011 Istituto Comprensivo Statale

Ai Genitori e docenti degli  alunni di scuola primaria dell’Istituto

Oggetto: Programma frutta nelle scuole

Il dirigente scolastico informa

1.di aver aderito per l’a.s. 2011/2012 al programma comunitario “Frutta nelle scuole”,  introdotto dal regolamento (CE) n.1234/2007  del Consiglio del 22 ottobre 2007,  finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e ad attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, nella fase in cui si formano le loro abitudini alimentari.

Gli obiettivi del programma:
• incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini compresi tra i sei e gli undici anni di età;
• realizzare un più stretto rapporto tra il “produttore-fornitore” e il consumatore, indirizzando i criteri di scelta e le singole azioni affinché si affermi una conoscenza e una consapevolezza nuova tra “chi produce”  e  “chi consuma”;
• offrire ai bambini più occasioni ripetute nel tempo per conoscere e “verificare concretamente” prodotti naturali diversi in varietà e tipologia, quali opzioni di scelta alternativa, per potersi orientare fra le continue pressioni della pubblicità e sviluppare una capacità di scelta consapevole; le informazioni “ai bambini” saranno finalizzate e rese con metodologie pertinenti e relative al loro sistema di apprendimento (es: laboratori sensoriali).

2. di aver stipulato in data 10/11/2011 con l'aggiudicatario del Lotto6, RTI FRUTTANELLESCUOLE6 - OROGEL FRESCO, con sede legale in Via Dismano, 2785 –Pievesestina di Cesena (FC), apposita convenzione che prevede nello specifico  la distribuzione ad ogni singolo alunno di:
• n° 31 distribuzioni di prodotti ortofrutticoli, tal quale oppure pronti all’uso (confezionate in Monodose)
• n° 2 distribuzioni di prodotti ortofrutticoli lavorati al momento (a cura della ditta aggiudicataria) e distribuiti come spremute. Per queste due distribuzioni la ditta Orogel fresco invierà personale e mezzi idonei per la spremitura delle arance e fornirà quanto necessario per il consumo (bicchieri, ecc.). Sempre per queste distribuzioni la Orogel Fresco si incarica di gestire l’umido nonché l’imballaggio secondario;
• presa in carico dei prodotti ortofrutticoli anche il giorno precedente la loro somministrazione solo nel caso di prodotto non legato alla catena dl freddo
• sensibilizzazione degli alunni, per il tramite del materiale informativo fornito dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e consegnato dall’aggiudicatario, al consumo in classe dei prodotti ortofrutticoli, in sostituzione della merenda abituale. 

ALUNNI COINVOLTI: 168 di cui 97 della scuola primaria di Caselle in Pittari, 47 della scuola primaria di Casaletto Spartano, 24 della scuola primaria di Fortino. Le attività di distribuzione dei prodotti agli alunni si svolgeranno nel periodo da novembre/dicembre 2011 a giugno 2012. L'aggiudicatario riconoscerà alla scuola un contributo complessivo di € 2,50 a bambino partecipante al programma. Il valore complessivo del contributo verrà erogato per il 50% entro il 28 febbraio 2012 ed il restante 50% alla conclusione del programma (10/06/2012) previa verifica dell’aggiudicatario, del corretto adempimento della Convenzione da parte dell’Istituto e del suo corpo docente.                             
Distintamente.
(Il dirigente scolastico Prof. Biagio Bruno)

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 novembre 2011 alle 11:52 commenti( 0 ) -

Vibonati: sabato 12 novembre "bacco & arte"

Vibonati- Arte e cultura, mostre di quadri e stampe fotografiche. Performances artistiche nel suggestivo scenario di palazzo Vecchio, antica e nobile residenza nell'incantevole centro medievale di Vibonati.
Sabato 12 novembre alle 18.30 il taglio del nastro della mostra "pullicinelle", colori vivaci e nomi di donne, il filo conduttore del vernissage, ideato dall'eclettico Fabrizio Vecchio, rampollo di una delle storiche famiglie del centro collinare che ospitò anche Giuseppe Garibaldi.
E seguendo l'antico adagio "San Martino ogni mosto è vino", Fabrizio Vecchio ha voluto coniugare il talento dell'arte con il vino novello 2011.
La vigna antica -le cui notizie iniziano dal 1917 ad oggi, per cui si può tranquillamente parlare di vigneto autoctono- ha superato la crisi degli anni '30 dovuta ad una gravissima malattia ( patogeno che colpì le radici dei vigneti di tutta l'Europa portato da noi dai carri americani nel '15-'18 ).
"Il vigneto è costituito da una varietà di uve pregiate bianche e rosse ed il novello 2011 è una cosa meravigliosa, forse il miglior prodotto realizzato negli ultimi anni- gongola Fabrizio Vecchio.
La serata inaugurale che vedrà la partecipazione di autorità civili e militari, vedrà anche la partecipazione del cav. Venanzio Ubaldo de Felice con gli ospiti d'onore Lello Esposito di Napoli, artista di fama mondiale, Giovanni Caputo autore del libro "L'arte marinaresca", nonchè noto restauratore di gozzi a vela latina, con il quale l'associazione culturale Nuovo movimento intende stilare per l'estate prossima un campo di vela nelle iridescenti acque del golfo di Policastro, contribuendo a dare una sterzata allo sviluppo sinergico turismo-politico-sociale.

Inserito da Golfonetwork giovedì 10 novembre 2011 alle 22:15 commenti( 0 ) -

Comunicazione sociale: Soleterre Onlus

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Inserito da Golfonetwork giovedì 10 novembre 2011 alle 19:56 commenti( 0 ) -

Sanza: violentata una minorenne rumena, due arresti
Sanza- Era arrivata dalla Romania a Sanza per ritrovare la madre. Al posto del genitore, però, una giovane minorenne di 17 anni ha trovato due delinquenti di 25 e 30 anni che l'hanno prima rapita e poi violentata. Per gli uomini, due fratelli, connazionali della ragazza, sono scattate le manette, accusati di violenza sessuale. La giovane, una decina di giorni fa, avendo saputo che la propria madre si trovava in Italia, ha contattato i due chiedendo loro aiuto per rintracciarla. I due fratelli, fingendo di sapere dove dimorasse la madre della ragazza, l'hanno convinta a recarsi in Italia a bordo di un bus. Una volta arrivata a Sanza la ragazza, è stata rinchiusa per giorni nella loro abitazione e violentata più volte, con porte e finestre dell'abitazione sigillate per evitare fughe. La scorsa notte, però, la minorenne è riuscita a fuggire dall'abitazione e si è recata dai Carabinieri della locale stazione raccontando lo spiacevole e spregevole episodio. La procura di Sala Consilina ha emesso un provvedimento di fermo di indiziato di delitto a carico dei due rumeni in attesa della convalida del fermo da parte del gip, mentre la giovane è stata trasferita in un luogo sicuro e sottoposta a cure mediche e psicologiche.
Inserito da Golfonetwork giovedì 10 novembre 2011 alle 19:53 commenti( 0 ) -

Sapri: nasce la prima Ciucciopolitana

Muoversi nel Cilento…in sella agli asini. Nasce la prima Ciucciopolitana.
Il 12 e il 13 novembre viene inaugurata la prima tratta della Ciucciopolitana, la “metropolitana” sostenibile. Il progetto, nato nell’ambito de “La città del Parco”, è stato sviluppato per collegare il Cilento in sella agli asini.
Sapri- Verrà inaugurata sabato 10 novembre 2011 la prima “Ciucciopolitana”. L’idea targata ‘La Città del Parco’ che, grazie all’intuito di Pasquale Persico, Enzo Crivella e di Amedeo Trezza, non è nuova a queste iniziative lancia la sua nuova sfida: collegare il Cilento in sella agli asini. Il 12 e il 13 novembre si inaugura la prima tratta della Ciucciopolitana, quella che va dal Monte Cervati, il più alto monte del Parco e di tutta la Campania, fino a mare, al Golfo di Policastro: le due prime stazioni sono due B&B di ospitalità rurale, il primo di Pruno di Laurino e il secondo situato a Vibonati, partenza e arrivo del ciuccio Agostino che unisce per la prima volta questi due luoghi, ancora una volta luoghi dell’anima, dai monti al mare. Una vera e propria metropolitana rurale, fatta di stazioni di sosta a passo di asino, alla ricerca e alla scoperta dei luoghi più belli del Cilento interiore, dove l’aggettivo interiore ha una doppia valenza, significa sia ‘interno’, cioè non necessariamente legato al turismo balneare, ma significa anche il Cilento dell’animo, quegli splendidi angoli del Parco Nazionale che offrono ai viandanti colori, odori e sapori della tradizione contadina, gusti da riscoprire e attraverso i quali riscoprire territori e comunità ancora sane e pulite. Il percorso attraversa i campi di grano Carusedda di Pruno, antico grano mirabilmente recuperato negli ultimi anni da Angelo, i campi sperimentali di grano Ianculidda e Russulidda a Caselle in Pittari, terra anche di salumi, dove Antonio Pellegrino ha ottenuto quest’anno il riconoscimento di Comunità del Cibo da Terramadre, e poi ancora le terre di Morigerati che ospitano un importante progetto enologico biodinamico e terra anche del fico Dottato DOP, fino ad arrivare a Vibonati in prossimità del mare del Golfo di Policastro con le sue bellissime capre cilentane, dove sapienti ristoratori valorizzano la fusione di ottimi prodotti orticoli col pescato mediterraneo e dove si possono assaggiare le specialità dolci tipiche del posto le ‘sapresine’ e il cannolo cilentano, vero progetto culturale perché racchiude nei suoi ingredienti di eccellenza (ciascuno dei quali proviene da un paese del Cilento) il concetto di rete identitaria e gastronomica della Città del Parco. La città del Parco, un progetto dell’economista Pasquale Persico, nasce come idea di museo esteso del parco.

Inserito da Golfonetwork giovedì 10 novembre 2011 alle 19:39 commenti( 3 ) -

Sapri: auto parcheggiate vandalizzate in via Carlo Pisacane
Sapri- In via Carlo Pisacane (arteria che conduce dalla stazione Fs a Piazza Marconi ove è ubicato l'ufficio postale) nella notte sono state vandalizzate diverse auto parcheggiate. Brutta sorpresa per i proprietari dei veicoli che hanno scoperto i loro mezzi con le gomme tagliate, i vetri in frantumi e gli specchietti retrovisori distrutti. Non è la prima volta che si registrano episodi analoghi. Nel passato anche in altri comuni del Golfo i vandali hanno colpito. La popolazione tutta, i residenti chiedono più controlli notturni, l'installazione delle telecamere di sorveglianza e soprattutto pene esemplari. 
Inserito da Golfonetwork giovedì 10 novembre 2011 alle 19:22 commenti( 0 ) -

Laurito: Feola propone più discariche (piccole) per il Cilento
''Nonostante il comune di Laurito insista nell'area attigua a quella del Parco Nazionale e, quindi, sottoposta a minori vincoli ambientali, l'individuazione di una discarica in quella zona a servizio dell'intero Cilento non e' auspicabile''. A dichiararlo e' l'assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Salerno, Marcello Feola, che su sollecitazione dei consiglieri Amelia Viterale e Attilio Pierro, propone al commissario straordinario, Annunziato Varde', "di considerare l'ipotesi di piu' discariche d'ambito a servizio dei vari comprensori in cui dovrebbe essere diviso il Cilento". ''Il sito di Laurito - continua - rimarrebbe a servizio dei comuni limitrofi, mentre il restante territorio dovrebbe essere diviso in sette o otto ambiti nei quali individuare altrettante vecchie discariche comunali, adeguatamente ripristinate''. ''Questa soluzione - aggiunge - sarebbe piu' compatibile con il sistema di area protetta del Cilento, altrimenti seriamente compromesso da una discarica. Un unico sito, infatti, prevederebbe l'allocazione di infrastrutture a esclusivo servizio della discarica che appesantirebbe non poco l'ambiente. Relativamente a questa soluzione sono certo di poter contare sulla collaborazione di tutti gli amministratori locali e sull'assistenza tecnica Ente Parco''. (Adn Kronos)
Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 novembre 2011 alle 21:09 commenti( 1 ) -

Laurito: nuovo comunicato Comitato Cilento oltre il rifiuto

Comunicazione importante: giovedì 10 Novembre 2011, alle 16:30, si riunirà la Comunità del Parco, presso Palazzo Mainenti, in p.zza Santa Caterina. Considerato che il Comitato ha inviato al Presidente del PNCVD (e per conoscenza al Presidente del consiglio del PNCV e al suo Direttivo), un documento di sollecitazione alla questione discarica, riteniamo opportuna la nostra numerosa presenza all'incontro.

Un momento di partecipazione di estrema importanza, nonché un'opportunità per incontraci e per conoscerci ma, soprattutto, un'occasione per renderci artefici del futuro della nostra TERRA.

Ti aspettiamo in p.zza Santa Caterina alle 16:00, per definire l'organizzazione della nostra presenza all'incontro.
SIAMO SICURI CHE SAREMO NUMEROSI. NON MANCARE PROPRIO TU!

Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 novembre 2011 alle 21:01 commenti( 0 ) -

Vibonati: il 12 novembre la "Commemorazione Caduti Nassiriya"

La Pro Loco Villammare-Vibonati, nella ricorrenza dell'ottavo anniversario della strage compiuta ai nostri militari a Nassiriya in Iraq, organizza una manifestazione che si terrà a Vibonati sabato 12 novembre 2011 con il seguente programma:
- Ore 10:00 Santa Messa nel Monastero di San Francesco di Paola.
- Ore 10:50 Partenza Corteo che dal Monastero arriverà davanti alla caserma dei Carabinieri.
- Ore 11:30 Deposizione corona d'alloro con cerimonia ufficiale di commemorazione.
All'evento saranno presenti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado dei comuni di Vibonati e Sapri.
"La Pro Loco continua a credere fortemente in questa ed in altre iniziative del genere, come il 25 aprile e la giornata delle Forze Armate del 4 novembre - afferma il presidente della Pro Loco, Carlo Faraco - Queste ultime, tuttavia, non è stato possibile organizzarle quest'anno in quanto non c'è stata una fattiva collaborazione da parte delle varie istituzioni, nonostante l'associazione sia stata sempre disponibile nei loro confronti".
(L'Ufficio stampa della Pro Loco Villammare-Vibonati)


Carlo Faraco

Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 novembre 2011 alle 17:06 commenti( 0 ) -

Comunicato Asei Sapri: festività natalizie

Un'esplosione di luci, suoni e colori per rallegrare il natale; un mix perfetto che l'ASEI propone per le festività natalizie di questo anno.
Dal prossimo 25 Novembre ogni strada si mostrerà caratterizzata da un colore assegnato dal direttivo dell'associazione, affinchè Sapri diventi un'armonia di suoni, luci e colori; il tutto ravvivato anche da una serie di eventi culturali, gastronomici e ricreativi. Nella cittadina saprese si respirerà così un clima di festa che gli organizzatori hanno voluto per una vera promozione commerciale e turistica del territorio.
(Asei Sapri)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 novembre 2011 alle 11:23 commenti( 1 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151  152  153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica