NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 164

Vibonati: interrogazione Consiglieri Comunali di minoranza

Al Sindaco e suo Vice - Comune di VIBONATI - Sede

Oggetto: richiesta copia regolamento comunale per lavori in economia.

I sottoscritti Consiglieri Comunali di minoranza
chiedono
il rilascio in copia del Regolamento Comunale in economia dei lavori, forniture e servizi, approvato con delibere di Consiglio Comunale n° 17 del 27-04-2007.
VIBONATI LI' 05/09/2011
IL GRUPPO DI MINORANZA

Inserito da Golfonetwork venerdì 7 ottobre 2011 alle 09:47 commenti( 0 ) -

Daniele Poto a Sapri: Le mafie nel pallone


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 19:35 commenti( 3 ) -

Torraca: comunicato stampa consiglieri comunali di minoranza

Oggetto: Dimensionamento rete scolastica

I sottoscritti  Consiglieri Comunali di Minoranza del Comune di TORRACA, in riferimento all'oggetto rappresentano quanto segue:
Il processo in atto di riforma della Scuola italiana impone una riflessione a tutti i livelli circa il dimensionamento attuale della rete ed il suo allineamento alle nuove direttive: per questo, in conformità peraltro alle indicazioni provinciali e regionali, si rende opportuno ed impellente coinvolgere tutti i Soggetti interessati nella formulazione di un documento condiviso ma che salvaguardi la nostra realtà scolastica territoriale e la nostra scuola, da sempre "fucina" di allievi che hanno dato lustro a TORRACA. 
Si auspica, pertanto, una fattiva collaborazione da parte di tutti in un momento particolarmente delicato sotto una molteplicità di profili per la nostra Scuola di TORRACA, intitolata tra l'altro al Prof. Giovanni FALCI, fulgido esempio di educatore e di guida, affinché le decisioni che andranno ad assumersi possano essere rispettose delle esigenze del nostro territorio già troppe volte mortificato e svilito da scelte frettolose e dettate solo da esigenze economiche ed in linea con la notevole qualità dell'offerta da sempre assicurata da tutti gli operatori.
Si chiede, a tal fine, di valutare la possibilità di inserire l'argomento all'Odg del prossimo Consiglio Comunale e di indire una riunione urgente per discutere sulle linee guida del dimensionamento della rete scolastica e sulla programmazione dell'offerta formativa invitando i Sindaci dei paesi viciniori, la dirigente Scolastica dell'I.C. S. CROCE di SAPRI, il dirigente dell'Ufficio Scolastico provinciale, i rappresentanti delle categorie economiche ed i Sindacati della Scuola, da sempre attenti alla problematica.
40 ragazzi da 6 a 10 anni, docenti, personale amministrativo e bidelli dovranno malauguratamente andare " A SCUOLA" in altro istituto, in altro paese, con le problematiche di una strada provinciale dissestata e pericolosa da attraversare, a carico del Comune che dovrà sostenere ulteriori oneri per il trasporto scolastico ed impoverendo ulteriormente Torraca, sia da un punto di vista economico ma soprattutto da un punto di vista culturale e sociale.
Offriamo, sin d'ora, tutta la nostra disponibilità ed attenzione a questa problematica ed in attesa di riscontro e di iniziative urgenti, si porgono distinti saluti.
F.to I Consiglieri Comunali di Minoranza

Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 19:31 commenti( 0 ) -

Comunicato Stampa Camera del Lavoro di Sapri

Manifestazione della Cgil a Roma. Anche dal Golfo di Policastro un autobus organizzato dalla Camera del Lavoro di Sapri.
Partirà alle ore 8,00 di sabato mattina, 8 ottobre, da piazza San Giovanni, un pullman gratuito messo a disposizione dalla Camera del Lavoro di Sapri per partecipare alla grande manifestazione di protesta indetta dalla Cgil a Roma, prevista per le ore 14,00. "La manovra taglia le risorse al pubblico, annientando lo stato sociale e provocando l'inefficienza di tutti i servizi al cittadino - ha dichiarato Domenico Vrenna, Responsabile della Camera del Lavoro di Sapri -  Una situazione insostenibile soprattutto nelle zone decentrate come la nostra. Per avere accesso alla salute e agli studi, per salvaguardare la sicurezza e l'integrità dell'ambiente siamo noi tutti  costretti a pagare di più; come se non bastasse, un futuro di precarietà e d'incertezza aleggia su tutto il mondo produttivo per non parlare delle nuove generazioni. Ecco perché io ritengo che sia utile ed opportuno manifestare e quindi abbiamo deciso di rendere disponibile questo servizio per tutti coloro che si vorranno unire a noi" ha concluso Vrenna. Al fine di una buona organizzazione coloro che intendessero partecipare sono pregati di prenotare la presenza ad uno dei seguenti cellulari: 3389784219 - 3394428473 - 3396121625. (Lorenzo Peluso)

Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 19:26 commenti( 0 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Mario Colicchio
Il Giudice del Tribunale di Sapri Dott. Antonio Ansalone, in data 5 ottobre 2011, ha depositato la sentenza n. 87/2011 relativa ad una controversia tra Colicchio Mario ed il Comune di Sapri.
Il Colicchio, infatti, non avendo avuto risposta ai numerosi inviti bonari, rivolti alla precedente Amministrazione comunale di Vito D'Agostino, si vedeva costretto ad iniziare un giudizio per ottenere il pagamento delle spese di custodia di n. 2 autoveicoli che negli anni 1991 e 1993 gli venivano affidati dai Vigili Urbani di Sapri.
Il pagamento di quanto gli era dovuto non veniva effettuato nonostante lo stesso fosse stato inserito tra i debiti fuori bilancio ed il responsabile pro-tempore del Comando dei Vigili avesse esplicitamente riconosciuto tale diritto al pagamento.
Tanto costringeva il Colicchio a proporre, nell'anno 2008, azione giudiziaria .
Neanche in tal caso il Comune si determinava ad una composizione bonaria anzi, nonostante la evidenza di tale obbligazione di pagamento, decideva di costituirsi in giudizio sostenendo così anche le spese per la nomina di un proprio legale di fiducia.
Spese quest'ultime che vanno ad aggiungersi a quelle somme riconosciute dal Tribunale di Sapri e quantificate in € 9.720,17 oltre interessi che il Comune di Sapri ora dovrà pagare. (Mario Colicchio)

Scarica la sentenza

Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 19:24 commenti( 1 ) -

S.Giovanni a Piro: comunicato gruppi consiliari di opposizione
Nel Comune di San Giovanni a Piro si rimettono al centro del dibattito democratico le priorità vere dei cittadini, le politiche amministrative, la tutela delle persone, il risparmio per i contribuenti, l'equità ed il rigore sociale, ma soprattutto autentiche "emergenze" come ambiente, deriva urbanistica, perversione edile, inesistente programmazione infrastrutturale (isola ecologica, depuratori, ecc.) ed economica (piani urbanistici, piani colore, piano commerciale ecc.)
Oggi ci troviamo a pagare errori di sottovalutazione di problemi molto seri e sono purtroppo le famiglie ed i giovani, già alle prese con ulteriori emergenze, a doverne pagare il prezzo più caro.
Inoltre, a causa di una disastrosa situazione che questo Comune vive da troppi mesi e dove si "comanda" senza lo straccio di una regolamentazione urbanistica, ad aggravare il tutto sono state le recenti dimissioni del direttore dell'Ufficio di Piano Arch. Nicola Greco, ovvero il P.U.C. - PIANO URBANISTICO COMUNALE, seppellito ed abbandonato al suo destino.
Il nostro ruolo di democratica espressione consiliare ci impone una riflessione attenta sul problema, nonché una immediata ricerca di risoluzioni efficaci attraverso il contatto continuo con i cittadini sempre più, a nostro avviso, separati da una classe di amministratori edonista ed assente.
Per queste ragioni si è convocata una PUBBLICA ASSEMBLEA per la giornata di SABATO 8 OTTOBRE (presso Albergo La Pergola / S. Giov. A Piro) ore 18.00 ove saranno rese note le nostre proposte per uscire dallo stato di crisi in cui versa la comunità.
San Giovanni a Piro - 6 Ottobre 2011.
Gruppo consiliare "Primavera"
Gruppo consiliare "Margherita"



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 19:17 commenti( 0 ) -

Vibonati: coltivava marijuana, giovane arrestato dai Carabinieri
Vibonati- E' stato arrestato dal N.O.R. dei Carabinieri di Sapri un giovane di 23 anni di Vibonati, P.G. , per il reato di illecita coltivazione di sostanza stupefacente. E' stato pizzicato dai militari in flagranza di reato mentre innafiava sei piante di marijuana piantate in un suo terreno in contrada "Santolìo" di Vibonati. Tutte le piante sono state sequestrate dai militari. Oggi per l'arrestato sarà celebrato il processo per direttissima a Sala Consilina.
Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 10:29 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Provincia di Salerno

Nella giornata di ieri il Commissario straordinario, il Prefetto Annunziato Vardè, d’intesa con la Provincia di Salerno, ha annunciato il prosieguo dell'attività finalizzata all’individuazione dei siti da adibire a discarica. Sono in via di conclusione i confronti con i rappresentanti dei comuni interessati e, nell’ambito dell’analisi elaborata dall’Università di Salerno, si sta lavorando sulle ipotesi che interessano i comuni di Laurito, Caggiano, Nocera Inferiore e Battipaglia. Si tratta comunque di ipotesi di lavoro che formano oggetto di valutazione di tipo tecnico in vista del parere della conferenza di servizi.

(Comunicato stampa Provincia di Salerno)

Inserito da Golfonetwork giovedì 6 ottobre 2011 alle 10:20 commenti( 0 ) -

Comunicazione sociale: CBM Italia Onlus









Ascolta l'audio

Inserito da Golfonetwork mercoledì 5 ottobre 2011 alle 20:07 commenti( 0 ) -

Scalea (Cs): scattata l'operazione "Isola di Dino" dei Carabinieri
Scalea (Cs)- Dalle prime ore di oggi 400 Carabinieri del Comando provinciale di Cosenza sono impegnati nell'operazione "Isola di Dino" che interessa le province di Prato, Siena, Chieti, Napoli, Salerno, Potenza, Palermo ed Enna. In tutto sono 35 le ordinanze di custodia in carcere nei confronti di soggetti ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione illegale di armi e munizionamento. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Paola sulla scorta delle indagini dei Carabinieri della Compagnia di Scalea. L'attività investigativa è stata avviata nel settembre 2008 e ha gia' consentito di arrestare 15 persone e sequestrare due kg di sostante stupefacenti. Sono stati rintracciati i canali di provenienza della droga e neutralizzata una fitta rete di spacciatori operanti nel comprensorio dell'alto Tirreno cosentino. (Adn Kronos)
Inserito da Golfonetwork mercoledì 5 ottobre 2011 alle 10:07 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163  164  165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica