NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 165

Emergenza rifiuti: Laurito tra gli eventuali nuovi siti

Laurito- Nell'ambito dell'emergenza rifiuti provinciale, causata dal blocco dello Stir di Battipaglia, si apprendono in via ufficiosa alcune novità. Dovrebbero essere due e non più quattro i nuovi impianti che saranno aperti nel sud della provincia ed in particolare nel Cilento. La prima discarica sembra essere stata individuata nel territorio di Laurito ai confini con Montano Antilia ed Alfano. Ancora non è noto il nome della seconda località. Nelle intenzioni del commissario straordinario Vardè i lavori dovrebbero iniziare al più presto per poi attivare gli impianti nei primi mesi del 2012.

Aggiornamento del 4/10/2011:  "Il commissario Vardè mi ha chiamato e nei prossimi giorni i tecnici della provincia saranno a Laurito per effettuare un sopralluogo nella zona dove potrebbe sorgere una discarica provinciale". Queste le parole di Filippo Sarro, il Sindaco del Comune di Laurito durante un'intervista rilasciata ad una emittente televisiva. La notizia, dunque, è confermata.

Inserito da Golfonetwork lunedì 3 ottobre 2011 alle 16:07 commenti( 0 ) -

Convegno C.I.S.A.R. a Sapri

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Interviste a Giuseppe Misuri, presidente nazionale Cisar
e a Raimondo Chiacchio, presidente Cisar sezione di Sapri
www.telearcobaleno1.it


* * *

In diretta dal Golfo di Policastro - Golfonetwork Live - Telearcobaleno 1
Inizio diretta: ore 17,20 - Fine diretta ore 19,30 del 02/10/2011






Inserito da Golfonetwork domenica 2 ottobre 2011 alle 20:35 commenti( 0 ) -

Comune di Vibonati: interrogazioni dei consiglieri di minoranza

Al Sindaco e suo Vice - Comune di VIBONATI - Sede

Oggetto: richiesta copia regolamento comunale per lavori in economia.

I sottoscritti Consiglieri Comunali di minoranza

chiedono

il rilascio in copia del Regolamento Comunale in economia dei lavori, forniture e servizi, approvato con delibere di Consiglio Comunale n° 17 del 27-04-2007.
VIBONATI LI' 05/09/2011
IL GRUPPO DI MINORANZA

 * * *

Al Sindaco e suo Vice - Comune di VIBONATI - Sede
Al responsabile del settore competente - Sede
al Revisore dei Conti - Sede
al Difensore Civico - Sede

e p.c. All'Assessore al Turismo, On. G. DE MITA, - Centro Direzionale, Isola C5 - 80143 NAPOLI

Oggetto: finanziamento PSR Campania 2007/2013 misura 313 per incentivazione di attività turistiche.

I sottoscritti Consiglieri Comunali di minoranza
premesso che
il Comune di VIBONATI è destinatario di un finanziamento PSR-Campania 2007/2013 - misura 313 - per incentivazione di attività turistiche per un importo di €. 250.301,19 IVA esclusa;
letti gli atti in loro possesso e in particolare le determinazioni, a firma del responsabile del settore competente, n. 13 del 31/01/2011, n. 32 del 11/03/2011 e n. 81 del 01/07/2011;
altresì, l' art. 125 del D.Lgs. 163/2006 con particolare riferimento al comma 13,

chiedono
per l'esercizio delle proprie prerogative:
a) copia delibera di G.M. n° 166 del 30/07/2009;
b) copia atti di incarico alla società che ha redatto il progetto;
c) copia progettazione definitiva-esecutiva del medesimo acquisito al prot. n. 9198 del 29/10/2009 del Comune;
d) copia delibera G.M. 211 del 29/10/2009;
e) copia regolamento comunale in economia di lavori, forniture e servizi (approvato con atto n. 17 del 27/04/2007);
f) una relazione distinta, per le suddivise tipologie, circa le forniture e servizi effettuate dalle ditte affidatarie, dalla quale si evincano i risultati quali-quantitativi delle attività con riferimento all'obiettivo di cui alla premessa;
g) nonché identica relazione analitica di cui al programma deliberato con atto di G.M. n° 96 del 30/06/2011.
Precisano che le richieste di cui ai punti f) e g) vanno riscontrate conformemente agli artt. 184/185 del D.Lgs. 267/2000.
Vibonati lì 23.08.2011
IL GRUPPO DI MINORANZA

Inserito da Golfonetwork domenica 2 ottobre 2011 alle 20:35 commenti( 0 ) -

2 ottobre 2011: convegno C.I.S.A.R. a Sapri
Questo pomeriggio alle ore 17.00 presso il Centro Polifunzionale "Giuseppe CESARINO" - della città di Sapri si terrà un dibattito su "RADIANTISMO OGGI" organizzato e presieduto da C.I.S.A.R. (Centro Italiano Sperimentazione Attività Radiantistiche) Sezione di SAPRI.
Nella mattinata è organizzata la 2^ Edizione della manifestazione Radiocaccia "La Spigolatrice" dalle ore 9.30 alle 13.00;
la premiazione degli equipaggi primi classificati e la consegna del diploma "Carlo Pisacane" saranno effettuati nel corso della manifestazione.
(Il Segretario C.I.S.A.R. Sapri Giuseppe IZ8TFA)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 2 ottobre 2011 alle 10:45 commenti( 0 ) -

Al di là - Spazio religioso padri rogazionisti (02/10/2011)

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Inserito da Golfonetwork sabato 1 ottobre 2011 alle 20:59 commenti( 0 ) -

Comunicato on. Giovanni Fortunato
Presto una delegazione delle rappresentanze istituzionali della Provincia di Salerno dal ministro di Grazia e Giustizia per dire “no” al taglio dei tribunali in provincia. Nei prossimi giorni, infatti, la delegazione verrà ricevuta dal ministro Nitto Palma per discutere sulla possibilità della chiusura di alcuni uffici giudiziari nel salernitano. “La legge delega - ha commentato Giovanni Fortunato, consigliere regionale del centro-destra - prevede che in ogni corte d'appello vi sia la presenza di almeno tre tribunali e quindi non esclude categoricamente la presenza del quarto. Considerato che la provincia di Salerno è una delle più grandi come estensione di territorio e tra le prime come popolazione nella nostra nazione, la soppressione di qualsiasi tribunale, sezione staccata  o Giudice di Pace, comporterebbe in quel territorio la mancanza di un presidio giudiziario, istituzione fondamentale per quelle popolazione. “In questo momento di crisi che investe l’Italia - ha concluso Fortunato - dobbiamo scongiurare eventuali soppressioni di presidi giudiziari, lavorare tutti insieme e uniti senza divisione di territori, di ideologie politiche e interessi economici. Insieme è sicuramente possibile vincere questa battaglia."
Inserito da Golfonetwork sabato 1 ottobre 2011 alle 19:47 commenti( 2 ) -

Comune di Vibonati: interrogazione dei consiglieri di minoranza

Ill.mo Sig.
Sindaco del Comune di Vibonati

Gli esponenti, consiglieri di minoranza del Comune di Vibonati,

premesso

- che, con determinazione del segretario comunale n. 10  del  02.02.11,  nell'immediatezza della campagna elettorale, il servizio di corrispondenza di competenza del Comune veniva affidato temporaneamente alla SAILPOST;
- che,  con delibera di giunta del 09.08.11, veniva assegnata direttiva al segretario comunale in vista di provvedere a prorogare il servizio di corrispondenza del Comune in favore di SAILPOST;

chiedono
alla S.V. di sapere, rispondendo per iscritto punto per punto:
a. se  non ritenga che la scelta di cui in premessa possa pregiudicare in modo definitivo ed irreversibile il mantenimento del servizio postale  in Vibonati capoluogo da parte di Poste Italiane - già interessato da episodi di chiusura nel recente passato   - con inevitabili ripercussioni e disagi a scapito dei pensionati e risparmiatori locali;
b. perché, a voler considerare "solo per ipotesi obbligata"   la scelta di cui in premessa,  non si è dato corso a un regolare bando di gara che avrebbe consentito di affidare il servizio al miglior offerente e, magari, premiato la ritenuta economicità ed efficienza di SAILPOST, bandendo così perplessità e propositi di natura elettoralistica;
c. quali sono i criteri e i parametri di riferimento che hanno consentito di misurare "la economicità ed efficienza" di SAILPOST.

Cordialità
I consiglieri di minoranza

Inserito da Golfonetwork sabato 1 ottobre 2011 alle 19:46 commenti( 6 ) -

Sapri, le foto del bombardamento nel 1943 del ponte Brizzi
Grazie alla collaborazione del dottor Antonio Scarfone di Sapri, che ringrazio di vero cuore per la sensibilità, mi piace pubblicare, in esclusiva per "Golfonetwork", due foto molto interessanti del 1943. Sono state scattate, in pieno conflitto bellico (la città di Sapri fu superbombardata e pagò un caro prezzo in vite umane!), a bordo d'un ricognitore americano, per una missione che mirava alla distruzione dei ponti in Campania, al fine di indebolire ogni collegamento tra i tedeschi. Le foto sono datate 7 e 9 settembre 1943, e, in quella del 9, si può notare il bombardamento del ponte Brizzi, attraverso il quale, oggi, giungendo dalla costa di Maratea, si arriva sullo splendido lungomare di Sapri. Sono immagini prese dall'Archivio dell'Aviazione americana. Il dottor Scarfone presenterà, il prossimo mese di novembre, un poster al Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Nelle foto, sono annotate la quota di volo, la spiegazione della missione, il nord geografico ed il carico in chilogrammi di bombe sganciate. (Tonino Luppino)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 30 settembre 2011 alle 18:20 commenti( 11 ) -

La best practice della Fondazione MIdA a Gemmano (Rn) e a Morigerati (Sa)

Oggi 30 settembre la Fondazione MIdA sarà presente all'assemblea nazionale dell'associazione Città delle Grotte, che si terrà a GEMMANO (RN) presso il Museo Multimediale. "Città delle Grotte" è la rete dei Comuni nel cui territorio sono presenti cavità naturali sotterranee, marine o nei fianchi di un monte. Tutti i comuni ed enti partecipanti, tra cui il Comune di Pertosa e la Fondazione MIdA, si scambieranno le loro esperienze, inaugurando un dialogo interistituzionale per promuovere e sostenere le aree soprattutto interne, caratterizzate dal carsismo, con progetti di respiro nazionale e internazionale.
In particolare, la Fondazione MIdA esporrà il suo modello vincente di gestione del sito turistico delle Grotte dell'Angelo e del sistema ambientale/museale dei Comuni di Auletta e Pertosa. Inoltre, parteciperà anche al convegno dal titolo "Ospitalità diffusa nei borghi: esperienze a confronto", che si terrà a Morigerati (SA) nei giorni 1 e 2 ottobre. La piazza del borgo cilentano sarà la location di un dibattito tra imprenditori e amministratori locali, che racconteranno le loro buone pratiche di ospitalità diffusa e paese-albergo (che Morigerati sta sperimentando con successo), finalizzate a rivitalizzare borghi e centri storici grazie alla valorizzazione di edifici inutilizzati messi a disposizione per l'ospitalità. Interverranno Amilcare Troiano, presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Edmondo Cirielli, presidente della Provincia di Salerno, il Presidente della Fondazione MIdA Francescantonio D'Orilia, che ha dichiarato: "La fondazione MIdA parteciperà all'incontro con entusiasmo anche perchè è impegnata con Morigerati sul progetto degli itinerari turistici "Paese-ambiente" dal titolo "Tre fiumi-tre grotte", che vedrà coinvolte oltre a Pertosa, Auletta e Morigerati, Castelcivita. Del resto, la chiave di successo per incidere sullo sviluppo dei nostri territori è scommettere con idee ambiziose, come in questo caso".
Sul fronte del turismo sostenibile e dell'agricoltura di qualità, intanto, la Fondazione MIdA continua a lavorare: è in programma dal 30 settembre al 4 ottobre nelle sedi museali MIdA e in aziende del comprensorio limitrofo un corso di "Sviluppo delle competenze gestionali e imprenditoriali - Gestione per la qualità di processo e di prodotto", promosso dalla Regione Campania nell'ambito dell'attività di formazione professionale e rivolto ad agricoltori residenti nel territorio. Il corso, in particolare, sarà incentrato sull'olio d'oliva, sugli aspetti pratici di olivicoltura ecocompatibile e in generale sulle linee guida per ottenere un prodotto di qualità.
Ancora una volta un passo in avanti nella direzione di rendere sempre più competitivo e qualitativamente superiore il prodotto tipico del territorio.
Pertosa, 30 settembre 2010
(Ufficio Stampa Fondazione MIdA Francesca Caggiano - Salvatore Medici)

Inserito da Golfonetwork venerdì 30 settembre 2011 alle 18:10 commenti( 0 ) -

Tribunale di Lagonegro: giustizia e legalità più a rischio

Lagonegro (Pz)- L’intervento legislativo recente vuole riordinare la geografia giudiziaria dei territori. Per quanto concerne il lagonegrese figura esser a forte rischio il Tribunale di Lagonegro, e certamente qualche considerazione bisognerà farla sulla futura presenza del giudice di Pace di Lauria. Dopo l’eliminazione della comunità montana, i seri rischi di vedersi deturpare il nostro territorio della guardia medica, ridimensionamento scolastico, oggi è la volta della giustizia. Il nostro territorio, ma in generale tutti i territori lontani dal centro dei capoluoghi di provincia e di regione soffrono la lontananza dei servizi per via del non adeguato sistema infrastrutturale, e nel nostro caso anche di mobilità, che dovrebbero permettere al cittadino di usufruire dei servizi di cui una società del terzo millennio dovrebbe avere. Non mi piacerebbe che i cittadini leggessero questo sintomo come un segno di mancanza dello Stato, in un momento difficile per l’Italia intera e a maggior ragione per il mezzogiorno dove quotidianamente assistiamo a fenomeni di stampo mafioso che devono esser combattuti in primis dallo Stato stesso. Verrebbero a mancare i presidi di legalità e giustizia di cui l’area sud di Basilicata ha assoluto bisogno visto anche l’egregio lavoro che hanno svolto fino ad oggi le forze armate (vedasi promozione della Guardia di finanza di Lauria a compagnia). Credo fortemente che la classe politica debba esser fortemente sostenuta dagli addetti ai lavori, dagli ordini professionali e da tutti i cittadini affinché ciò che si prospetti non diventi realtà. Spero si possano compiere tutti gli interventi necessari affinché i territori non restino marginalizzati nel combattere questi soprusi del governo centrale che nel mettere mano alle riforme lo fa applicando la legge della forbice e del taglio orizzontale senza verifica ove la democrazia stessa viene seriamente minata.Non restiamo indifferenti a questi fenomeni che cancellano i territori a discapito di un centro che vuole arraffarsi tutto, non marginalizziamoci, facciamo sentire e facciamo uniti.
(Mimino Ricciardi-direzione nazionale Giovani Democratici)

Inserito da Golfonetwork venerdì 30 settembre 2011 alle 16:14 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164  165  166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica