NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 178

Vibonati. Pierlibero ci ha lasciato

Intorno alle 18 di questa sera Pierlibero ci ha lasciato. Aveva 93 anni e negli ultimi mesi le sue condizioni di salute si erano improvvisamente aggravate tanto da richiedere più volte le cure dei sanitari presso l’ospedale di Sapri.
Il prof. Enzo Pezzati, originario di Palermo, una quarantina d’anni fa, aveva deciso di vivere nel nostro territorio (al villaggio Le Ginestre di Villammare) attratto dall’amenità dei luoghi  e dall’ospitalità della gente.
Pensionato dello Stato (funzionario delle ferrovie prima e professore di diritto  in un Istituto tecnico commerciale di Torino successivamente), nel Golfo di Policastro aveva continuato la sua già ricca attività di giornalista e scrittore. Aveva collaborato a Radio Sapri e 105 TV e fondato I Corsivi. Nel 2008, con la sua ultima opera letteraria Io C’ero, aveva vinto il Premio Internazionale Mario Soldati.
Testimone delle vicende amare e dolci dell’ultimo secolo (prigioniero per due anni in Germania), ci lascia un patrimonio di storia e di cultura e la sua smisurata passione a difesa delle Libertà. Il comune di Vibonati (il 14 aprile del 2007) gli aveva conferito la cittadinanza onoraria con la consegna delle chiavi della città.
I funerali avranno luogo domani sera (16 agosto 2011 a partire dalle 18,30) presso il Parco Marinella di Villammare.
Caro Enzo, ti ricordiamo con grandissimo affetto e ti vorremo sempre un mondo di bene.
(Mario Fortunato)




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 16 agosto 2011 alle 02:41 commenti( 0 ) -

Villammare: è morto Pierlibero



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Inserito da Golfonetwork martedì 16 agosto 2011 alle 02:22 commenti( 0 ) -

Policastro: incontro "Rete degli studenti nel Golfo di Policastro"



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 15 agosto 2011 alle 10:56 commenti( 0 ) -

Comunicato Associazione Onlus Carmine Speranza
Una manifestazione sociale si terra' oggi 15 agosto a Laurito in piazza San Giovanni con inizio alle ore 21,00: "Cantando con il cuore" è organizzata dall'associazione onlus Carmine Speranza di Torre Orsaia con il patrocinio del comune di Laurito e della pro-loco e finalizzata all'acquisto di un defibrillatore Dae per il comune di Laurito. Alla manifestazione sara' presente la onlus con propri stands per la raccolta fondi.

Altra manifestazione sarà organizzata per il prossimo 17 agosto a Torre Orsaia in ricordo di Pietro De Luca e dei giovani che lo hanno preceduto con la consegna di due defibrillatori al comune di Torre Orsaia.



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Inserito da Golfonetwork lunedì 15 agosto 2011 alle 10:52 commenti( 0 ) -

Fedeli di Sapri e Orsomarso (Cs) in pellegrinaggio al Sacro Monte
Come ogni anno la Parrocchia San Giovanni Battista di Orsomarso ha organizzato il pellegrinaggio al Santuario del Sacro Monte. Un pellegrinaggio che è arrivato in un momento non facile per la comunità orsomarsese, vista la prematura scomparsa del giovane Michele Papa il 7 agosto, proprio tre giorni prima del viaggio. Il pellegrinaggio è iniziato alle ore 6:00 di mercoledì 10 agosto con il ritrovo dei partecipanti, ben 65 persone distribuite su due pullman, in piazza Aldo Moro e la partenza alla volta di Novi Velia. Durante il tragitto il parroco don Mario Spinicci ha ricordato il giovane Michele, affermando anche che è stato in bilico fino all'ultimo visto che nessuno si sentiva di partire. Dopo ben quattro ore di viaggio alle ore 10:20 l'arriva al Santuario con il tradizionale giro intorno alla chiesa in una splendida giornata di sole ma con un clima freddo, visti i 1705 m. d'altezza. Il rettore del Santuario don Carmine Troccoli ha elogiato la comunità orsomarsese per la numerosa presenza con cui ogni anno arriva al Sacro Monte.
Dopo il saluto al simulacro della Vergine, è iniziata la celebrazione eucaristica, con la presenza di ben tre gruppi di pellegrini provenienti da Sapri, Orsomarso ed Ascoli Piceno. Il giorno 10 agosto si celebrava San Lorenzo ed il parroco della parrocchia San Giovanni Battista di Sapri, don Sebastiano, ne ha lodato le virtù facendo anche alcune considerazioni storiche su quel periodo di sangue (il II secolo d.C.) che sconvolse le comunità cristiane. Finita la celebrazione tutto il gruppo orsomarsese si è ritrovato presso il ristorante San Giuseppe per il pranzo, accompagnato da un buon vino locale portato da alcuni membri del gruppo. Verso le ore 15.30 ci si è ritrovati in chiesa per salutare la Madonna, saluto accompagnato da alcune litanie mariane e anche alcuni canti religiosi della tradizione orsomarsese intonate da Filomena Farace. Il rettore del santuario salutando il gruppo, ha parlato della famiglia di oggi paragonando la mamma, alla figura della Madonna e affermando che "se nella famiglia muore il padre, la madre riesce a mantenere la famiglia unita. Ma se invece accade l'inverso, la famiglia si sfascia". Il gesto simbolico del saluto alla Madonna è avvenuto senza che i pellegrini le girassero le spalle fino all'uscita della chiesa.
Durante il viaggio di ritorno la comitiva ha effettuato una sosta a Sapri per mangiare un gelato della famosa gelateria Turco, locale storico della cittadina del golfo di Policastro che è stata dichiarata uno dei cento borghi più belli d'Italia ed è famosa anche per "La spigolatrice di Sapri", celebre poesia scritta da Luigi Mercantini, considerata una delle migliori testimonianze della poesia patriottica risorgimentale. Da Sapri si è partiti alle ore 18.45 per rientrare ad Orsomarso alle ore 21.10. Il pellegrinaggio al Sacro Monte come ha affermato Mario Santelli, storico organizzatore per ben trentanove anni, si è svolto per la prima volta nel 1950 quando si andava a piedi da Orsomarso fino alla stazione ferroviaria di Scalea, si proseguiva in treno fino a Vallo della Lucania e da lì si saliva a piedi fino al Sacro Monte facendo di solito una breve sosta a Novi Velia fino all'alba. Alcune devote in segno di devozione alla Madonna compivano l'intero tragitto camminando scalze. (Valerio Palombino-Abystron)
Inserito da Golfonetwork domenica 14 agosto 2011 alle 20:50 commenti( 0 ) -

Comunicazione commerciale

Vendesi a Villammare lido chalet centralissimo, ubicato sul lungomare, attività ventennale. Per informazioni e contatti telefonare al numero 338/1614953.

Ulteriori informazioni cliccando qui:

http://www.golfonetwork.it/altamarea/

Inserito da Golfonetwork domenica 14 agosto 2011 alle 11:23 commenti( 0 ) -

Padula,Tiziana Bove Ferrigno incontra l'attore Pedro Sarubbi

Padula, l'Assessora Comunale Tiziana Bove Ferrigno incontra l'attore Pedro Sarubbi.
Il prossimo 21 agosto, dopo una visita guidata nella splendida Certosa Trecentesca i Padula, l'Assessora al turismo e alla cultura del Comune di Padula, arch. Tiziana Bove Ferrigno (nella foto), incontrerà il famoso attore Pedro Sarubbi (nella foto), interprete di Barabba nel famoso film di Mel Gibson "The passion of the Christ". Accompagnerà Sarubbi, lo speaker radiofonico e giornalista di Sapri Tonino Luppino. Sarubbi, grande amico di Gibson, al quale lo accomuna la famiglia numerosa (lui cinque e Mel Gibson sette figli!), ha interpretato ruoli importanti in molti film, come "Il mandolino del capitano Cordelli" e "Scugnizzi", ed in molte fiction tv, come "Il maresciallo Rocca", "Camera cafè", "Casa Vianello" e "Gente di mare".

Inserito da Golfonetwork sabato 13 agosto 2011 alle 19:52 commenti( 0 ) -

Le 420 radiotv della Rea premiano lo storico speaker saprese Tonino Luppino

Con una targa di ottima fattura, la REA (Radio e televisioni europee associate), presieduta dal "barricadero"  Antonio Diomede, ha voluto premiare, per il suo illitato impegno in favore delle radio in Fm, ed oggi delle web radio, lo storico speaker saprese Tonino Luppino (nella foto), fondatore, con altri amici, della mitica radio Sapri (1976-1982), e grande appassionato di radio.
Sulla bella targa, dove campeggia il logo della REA, si legge: "A Tonino Luppino, pirata dell'etere negli anni Settanta, unico campano inserito nella storia delle radio in Fm". Va ricordato, infatti, che nel 2006, a Bologna, in occasione del Trentennale delle radio in Fm, a radio Sapri, e, quindi, a Luppino, fu assegnata la data del 1979, per la storica e rocambolesca intervista a Papa Wojtyla, dopo appena tre mesi di Pontificato. Per la cronaca, il 1978 fu assegnato a Peppino Impastato di radio Aut, ucciso dalla mafia, e il 1980 a Vasco Rossi, primo dj delle radio libere. "Ringrazio di cuore la Rea ed il dottor Diomede", ha osservato Tonino Luppino. "Questo riconoscimento premia una radio, che, grazie al suo nome, indirettamente, ha dato tanta visibilità anche alla città di Sapri".

Inserito da Golfonetwork sabato 13 agosto 2011 alle 19:43 commenti( 0 ) -

Manovra straordinaria del governo: rischia di scomparire Tortorella
In Campania con la manovra straordinaria, eventualmente approvata dal governo, è la provincia di Benevento ad essere cancellata. A fare le spese delle nuove misure restrittive anche i comuni sotto i mille abitanti. In provincia di Salerno rischiano di scomparire come enità comunali: Controne ( 902), Ottati (743), Roscigno (860) , Rutino ( 890) , Sacco (592) , Salvitelle ( 609), Sant'Angelo a Fasanella ( 723 ), Santomenna (493), Stio (981), Tortorella ( 582), Valle dell'Angelo ( 314), Prignano Cilento ( 970), Romagnano al Monte ( 399).
Inserito da Golfonetwork sabato 13 agosto 2011 alle 13:41 commenti( 1 ) -

Incendi: situazione critica, arriva l'Unità Speciale della Forestale
Grave la situazione degli incendi in Campania in questa estate targata 2011. Colpito il Cilento ed il Golfo di Policastro insieme al Vallo di Diano con numerosi roghi di probabile (e quasi certa) origine dolosa. Ieri sera bruciava il territorio comunale tra San Giovanni a Piro e Bosco e le pendici del Monte Bulgheria. Sempre ieri roghi venivano segnalati nei territori di Vibonati, Sanza e Rofrano. Sul posto sono intervenute diverse unità operative per domare le fiamme. Mentre scriviamo alcune unità aeree stanno operando sui cieli di Villammare per caricare a mare l'acqua che servirà a combattere le fiamme presenti sul territorio cilentano anche questo pomeriggio, in modo particolare nel territorio comunale di Casaletto Spartano. L'origine dolosa può avere una matrice anche diversa da quella del piromane. Potrebbe trattarsi di un progetto criminoso della camorra intenzionata ad operare nel business dei rimboschimenti. Stanno arrivando le Unità Speciali del Corpo Forestale dello Stato nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Dopo giorni di fuoco e centinaia di ettari andati in fumo, giungeranno infatti a ore gli uomini del Niab, il Nucleo Investigativo Antincendi Boschivi del Corpo Forestale dello Stato, specializzati nel contrasto ai reati di incendio boschivo. A richiedere l'intervento del gruppo speciale e' stato il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Amilcare Troiano.
Inserito da Golfonetwork venerdì 12 agosto 2011 alle 18:55 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177  178  179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica