NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 184

Marina di Camerota: 1 Euro per il cuore



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork martedì 2 agosto 2011 alle 18:34 commenti( 0 ) -

Prima Fiera Capitello Expo

 

Inserito da Golfonetwork lunedì 1 agosto 2011 alle 13:22 commenti( 1 ) -

Le 420 radio e televisioni della REA sponsorizzano il Meeting di Villammare

Credo che la notizia più interessante della sesta edizione del Meeting Nazionale della Radiofonia "Dj sotto le stelle", svoltosi a Villammare (Sa), bandiera blu d'Europa 2011, sia il matrimonio tra il Comune di Vibonati-Villammare, il Meeting "Dj sotto le stelle", del quale sono, da due anni, unico titolare, e la REA, l'Associazione prestigiosa delle radiotelevisioni europee, presieduta dall'amico Antonio Diomede, che raggruppa ben 420 tra radio e tv. Ciò premesso, va sottolineato che il Meeting ha ottenuto, anche in questa edizione, un lusinghiero successo di pubblico e di critica, grazie anche al dibattito sulla libertà d'informazione, con Nicola D'Angelo, Commissario dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ed Antonio Diomede, Presidente della REA. Villammare per una sera, è stata al centro dell'attenzione nazionale, grazie ai collegamenti radiofonici delle radio della REA, dal nord al sud Italia. Mi corre l'obbligo di ringraziare gli amici Vincenzo Cutolo e Vito Sansone della web radio Radio Free, che hanno mandato in onda l'intera serata,  le cento radio più belle d'Italia, Associazione patrocinata dalla REA, e gli artisti emergenti Gaia Greco di Sapri e Gianluigi Barbieri di Paternopoli (Av). La mia amica Sandra Di Meo, nota speaker di radio Norba, ha condotto la serata in modo eccellente. "Questo Meeting -ha osservato il Presidente Diomede- diventerà "la Sanremo del Sud", con artisti professionisti ed emergenti. Nell'ambito del Meeting, celebreremo la  storica sentenza della Corte Costituzionale del 1976,e, con la nostra consolidata esperienza e garantendo due milioni di ascolti giornalieri, faremo diventare l'appuntamento di Villammare uno dei  più prestigiosi del Sud Italia!". Dunque, l'accordo REA-Comune di Vibonati va soltanto sottoscritto burocraticamente, considerato che c'è  l'intesa.
(Tonino Luppino)




Scarica Flash Player per vedere questo video.
Interviste di Vito Sansone
al presidente della Rea ing. Antonio Diomede
e al maestro Francesco Rizzo
www.telearcobaleno1.it

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 20:40 commenti( 2 ) -

Sapri: istituzione isola pedonale Corso Garibaldi Estate 2011


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 13:01 commenti( 1 ) -

Riceviamo e pubblichiamo - Risposta dell'onorevole Fortunato al vescovo Spinillo

ALLA C.A. DI SUA ILL.MA ECCELLENZA
MONS. ANGELO SPINILLO
DIOCESI DI TEGGIANO-POLICASTRO

OGGETTO: CENTRO “LE ROSE” IN POLICASTRO BUSSENTINO.

Rev.ma Eccellenza,
nonostante ad entrambi è noto il vero problema di fondo che affligge la gestione e la struttura del Centro “Le rose”, leggendo la Sua missiva, mi ritrovo a constatare con rammarico che, volutamente o involontariamente, ancora ad oggi si specula sull’immagine mia personale e dell’Amministrazione di cui faccio parte.
Come Lei ha sempre potuto constatare di persona, negli anni passati mai mi sono tirato indietro rispetto ai doveri e alle responsabilità cui il mio Sindacato era chiamato ad assolvere, ed il più delle volte nella consapevolezza che, come ad oggi si è rivelato, il mio prodigarsi sarebbe stato strumentalizzato e mortificato. Se non ricordo male, la gestione della struttura del Centro in parola, e le attività in essere, in questi anni, hanno potuto avere prosieguo solo grazie alle proroghe concesse dal sottoscritto durante il proprio sindacato, e non attraverso l’impegno o il merito di altre istituzioni, amministrative o politiche. Assumendomene piena responsabilità, la mia firma andava a garantire, di volta in volta, la quiete amministrativa, sociale e sanitaria della struttura, dei lavoratori, degli ospiti e dei gestori del centro, con la promessa, dall’altra parte, di completare al più presto, come per legge, il passaggio di adeguamento della struttura, da un’incerta “casa albergo” per anziani ad una vera comunità tutelare per persone non autosufficienti.
Cosa può rispondermi se, dopo tutte le rassicurazioni anche di altri esponenti della sua Curia, ad oggi vengono presentati progetti, sanatorie, varianti per l’adeguamento strutturale di una Casa Albergo per Anziani? Lei crede davvero che il Comune di Santa Marina possa rilasciare autorizzazioni in merito, sapendo che la realtà accertata da ASL, NAS, VV. del Fuoco, Ufficio Tecnico Comunale è quella della presenza di persone all’interno della struttura che versano in condizioni molto più che di semplice non autosufficienza? La risposta, se non da Lei, è ben manifesta dalla tracotanza degli organi preposti al rilascio dell’autorizzazione al funzionamento della struttura stessa, quali il Piano sociale di Zona S9, il quale manda avanti la politica del temporeggiare e dello scarica barile. Per quale motivo il Comune di Santa Marina non dovrebbe aiutare la Curia ed i gestori del Centro ad offrire al territorio del Golfo di Policastro una struttura di alto livello di assistenza sanitaria, quando quest’ultima rappresenterebbe un momento importante di economia locale? E se tutti vogliamo questo, perché si continua ad arrabattare verso la richiesta di concessioni che non rispecchiano la realtà e quindi impossibili da accogliere?
Sua Eccellenza, anch’io la esorto a riprendere in mano il bandolo perso e a convenire quanto prima ad una vera risoluzione del problema, dove ognuno, e tutti, possano assumersi le proprie responsabilità e rinunciare ai propri, piccoli spazi di potere, nel doveroso rispetto dei ruoli e delle regole.
Nel lasciare sempre aperta la porta del dialogo,
Le porgo i miei reverenziali ossequi.
Santa Marina lì, 28.07.2011
On. Giovanni Fortunato

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 12:44 commenti( 3 ) -

"Centro le Rose" a Policastro Bussentino. Lunedi incontro in Prefettura

Policastro Bussentino (SA) - dopo l'incontro tenutosi nei giorni scorsi presso l'assessorato alle politiche sociali della Provincia di Salerno ora si tenta in extremis di trovare una soluzione condivisa alle sorti del "Centro le Rose" di Policastro. Convocato per lunedi mattina, alle ore 12,00 un tavolo tecnico in Prefettura a Salerno alla presenza del Segretario Provinciale CGIL FP, Arturo Sessa, del Responsabile della Camera del Lavoro di Sapri, Domenico Vrenna, con una delegazione dei lavoratori del "Centro le Rose" e di rappresentanti istituzionali della Provincia di Salerno. Un incontro che dovrà verificare l'effettiva volontà e la presenza delle condizioni per salvaguardare la struttura e l'insieme dei posti di lavoro attualmente a rischio. Sulla vicenda è intervenuto anche S.E. Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa ed Amministratore Apostolico della Diocesi di Teggiano Policastro, che con una nota all'indirizzo del Consigliere regionale Giovanni Fortunato, già sindaco di Policastro, mette in evidenza alcune precisazioni in merito alle dichiarazioni rese dallo stesso Fortunato rispetto "alle esigenze faziose di pochi" , così come dichiarato da Fortunato, chiedendo inoltre di conoscere le eventuali difficoltà insorte nonché i passaggi necessari per trovare una positiva soluzione alla vicenda chiedendo di ripristinare un dialogo operoso interrottosi nel tempo con la stessa amministrazione locale. "Credo che le parole di Sua Eccellenza Spinillo siano chiarificatrici sullo stato delle cose; urge trovare un momento di confronto e di sintesi sulle diverse posizioni al fine di salvaguardare non solo il diritto al lavoro per le professionalità operanti nel "Centro le Rose" ma soprattutto la funzionalità di una struttura al servizio del territorio" ha commentato il Responsabile della Camera del Lavoro per il Golfo di Policastro, Domenico Vrenna.
Policastro Bussentino, 30 luglio 2011
(Lorenzo Peluso)

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 12:13 commenti( 0 ) -

Sapri. Ritornano i mitici anni della canzone italiana

Sapri. Ritornano i mitici anni della canzone italiana, dei falò sulla spiaggia e delle notti di divertimenti nei night e nelle balere. Festa della musica e dello sport internazionale alla manifestazione “Sapri Anni Sessanta”. La kermesse giunta alla terza edizione avrà luogo nei giorni 29,30 e 31 agosto. Sul palcoscenico allestito sul lungomare Italia - nell’area antistante lo storico chalet Crivella - si esibiranno, tra gli altri, Peppino di Capri, Edoardo Vianello, la Cover Band Renato Carosone ed  Enzo Arbore e l’opinionista Josè Altafini, vecchio centravanti di Milan, Juventus e Napoli. Al campione brasiliano (la sera del 29 agosto, alle ore 21) sarà  consegnato il premio “Sapri anni 60”, quale testimone e protagonista dei mitici anni del boom nazionale. La serata proseguirà con il revival delle melodie e della musica di Carosone e Arbore. Il 30 agosto il sipario si alzerà (sempre alle 21) per eleggere la “Miss anni 60” che precederà l’attesissima esibizione di Peppino di Capri, con inizio del concerto previsto poco dopo le 22. A chiudere la manifestazione, organizzata dal comitato capitanato da Vito Sofo e presentata da Eugenio Bove e Roberta Cosentino, ci penserà Edoardo Vianello.
La kermesse dedicata agli anni 60 -  ideata tre anni fa da un gruppo di amici sapresi - in poco tempo ha conquistato i consensi del pubblico che nelle scorse edizioni ha fatto registrare il pienone delle grandissime occasioni. Nel corso della tre giorni di fine agosto il lungomare si vestirà a festa per rivivere (anche con documenti, filmati e fotografie) un periodo straordinario e irripetibile che ha stravolto e cambiato la vita nel nostro Paese. Sono previste mostre e sfilate di macchine e motocicli dell’epoca proveniente da diverse parti d’Italia. Un in bocca al lupo per la buona riuscita della manifestazione, che è sicuramente tra le più belle e interessanti del nostro territorio, e buon lavoro al comitato organizzatore e agli sponsor che sostengono con viva partecipazione il revival dei mitici Anni Sessanta. (Mario Fortunato)


Vito Sofo

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 12:04 commenti( 0 ) -

Policastro: concorso musicale per artisti emergenti
Questa sera a partire dalle ore 20:00 sul porto turistico di Policastro si terrà la quarta edizione di "Musicalmente Policastro"

Programma della manifestazione:
ore 20:00 Esibizione band emergenti
ore 22:30 Shoreel e performance "Antonella Perazzo"
ore 23:00 Da Mtv new generation i "Loren"
ore 23:30 Enzo Avitabile & i Bottari in concerto



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 10:25 commenti( 0 ) -

Villammare: VI edizione Dj sotto le stelle
Questa sera a Villammare si terrà la VI edizione di "Dj sotto le stelle" - Meeting Nazionale della radiofonia. La serata sarà trasmessa in diretta da RadioFree ( www.radiofree.it )

Inserito da Golfonetwork venerdì 29 luglio 2011 alle 19:43 commenti( 0 ) -

Vibonati: concorso fotografico per ritrarre il suggestivo borgo

"Le quattro stagioni vibonatesi". Al via il concorso fotografico per ritrarre il suggestivo borgo antico di Vibonati.
Vibonati - parte una nuova iniziativa inserita nell'ambito della manifestazione "Le quattro stagioni vibonatesi". Un concorso fotografico per catturare le sfumature più suggestive del borgo medioevale di Vibonati. Un concorso fotografico dal titolo "Il Borgo Medioevale", curato nel dettaglio dal prestigioso Destlabstudio che dal 2005 segue la manifestazione internazionale "Miss Mondo Italia". Tutti gli interessati possono presentare presso l'ufficio protocollo del Comune di Vibonati, entro e non oltre le ore 14.00 del 12 agosto 2011, 4 scatti fotografici (formato 30x40) che abbiano ad oggetto: Vibonati, scorci e panorami dell'antico borgo. L'iscrizione è gratuita.  Dal prossimo 12 agosto e sino 16, un'autorevole giuria, composta da esperti del settore e fotografi professionisti, giudicherà le foto presentate decretando il vincitore del concorso. La premiazione avverrà giorno 17 agosto. Tutte le foto partecipanti saranno esposte alla galleria Gerbasi, in piazza Carceri, a Vibonati. Infine, tra tutti i partecipanti al concorso, la giuria ne individuerà 15 che prenderanno parte al workshop fotografico dal tema '60 style, organizzato da  DestlabStudio, il giorno 19 agosto sul lungomare di Villammare. Nell'occasione saranno presenti due modelle finaliste di "Miss Mondo Italia 2011" che sfileranno con abiti stile anni '60 in una particolare scenografia a tema.
(Lorenzo Peluso)

Inserito da Golfonetwork venerdì 29 luglio 2011 alle 18:26 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183  184  185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica