NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 188

Sapri: FestivalJazz dal 24 luglio al 4 agosto 2011
Passione, impegno e tanta buona musica questi gli ingredienti del ‘Jazz Waves’ la prima edizione del Festival jazz, che si terrà a Sapri nello splendido scenario dei giardini dell’Hotel del Sole al Plebiscito e che vedrà esibirsi tra gli altri, la vincitrice del premio ‘Lucca Jazz Donna 2011’, Elisabetta Serio.
La rassegna propone un genere musicale che a torto viene considerato di nicchia, ma che nel corso degli ultimi decenni, grazie anche alle molteplici manifestazioni sul tema, è divenuto sempre più apprezzato. L’auspicio è che questo festival diventi, nel tempo, un appuntamento fisso e che possa crescere artisticamente arricchendosi di anno in anno, di presenze musicali sempre più importanti.
In questa edizione si esibiranno gruppi già affermati, che hanno preso parte ad importanti manifestazioni musicali, tra cui il ‘Peperoncino Jazz Festival’, che ogni anno si tiene in Calabria: i ‘Maes Trio’ che si avvarranno della partecipazione della cantante Zaira Perri, ed il trio ‘Malandro’ , che regalerà alla platea delle incursioni di Bossa Nova jazzate, ma anche l’importante presenza di un’artista napoletana, Elisabetta Serio col suo trio, conosciuta come una delle maggiori jazziste italiane e la cui esibizione sarà ulteriormente arricchita dalla performance del sassofonista Giulio Martino.
Le date previste per i concerti sono le seguenti: 24 luglio "Maes Trio", 30 luglio "Malandro" e chiusura il 4 agosto con Elisabetta Serio. L’inizio dei concerti è previsto alle 22.00 circa, l'ingresso è libero.
(Associazione di Promozione Sociale Officine Creative "Luigi Sainato")



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 18:13 commenti( 0 ) -

Domenico Vrenna nominato Responsabile della Camera del Lavoro Territoriale Cgil

Sapri - le lunghe battaglie sindacali, l'impegno e la costanza nel portare avanti confronti difficili sul piano dei diritti dei lavoratori e dei cittadini nell'ambito ospedaliero sono alla base del prestigioso riconoscimento che ha visto lo scorso 13 luglio la Segreteria Confederale della CGIL impegnata nella nomina di Domenico Vrenna quale responsabile della Camera del Lavoro Territoriale di Sapri per il comprensorio Bussento. Domenico Vrenna già Coordinatore Aziendale della CGIL nella ASL di Salerno, da sempre impegnato soprattutto nella difesa dell'Ospedale di Sapri e nella battaglia per il riconoscimento del secondo livello dell'emergenza nello stesso nosocomio, si accinge quindi ad intraprendere il nuovo incarico con la consapevolezza che sempre più spesso la Camera del Lavoro è chiamata a risolvere problematiche inerenti i diritti del cittadino, dei lavoratori e nel caso del servizio sanitario degli ammalati. "Troppe le problematiche legate al territorio ed in particolar modo allo sviluppo economico e sociale che aspettano risposte concrete ed incisive - ha dichiarato Vrenna - il mio impegno parte innanzitutto dalla collaborazione fattiva e propositiva con gli enti e le istituzioni che in questi territori operano ed al quale estendo l'invito al dialogo costruttivo finalizzato all'individuazione di un percorso comune all'insegna della legalità e della trasparenza che porti all'individuazione delle scelte migliori e più attuabili per la crescita di questo nostro territorio" ha concluso Vrenna. A dimostrazione di tale atteggiamento, quale primo atto formale Vrenna, nella sua nuova veste di Responsabile della Camera Territoriale del Lavoro, ha inviato una missiva all'indirizzo dei sindaci e degli amministratori del comprensorio Bussento per chiedere un confronto e l'apertura di un tavolo di lavoro comune sul quale imbastire un nuovo processo di dialogo per la risoluzione dei problemi territoriali.
La Camera Territoriale del Lavoro di Sapri opera presso la sede di via Cagliari a Sapri (SA) ed è contattabile al seguente numero di telefono: 0973.391581
Sapri 21 luglio 2011
(Lorenzo Peluso)


Domenico Vrenna

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 18:08 commenti( 1 ) -

Villammare: arrestato ventiseienne evaso dagli arresti domiciliari
Ieri sera a Villammare, frazione di Vibonati, i Carabinieri della locale Stazione (agli ordini del Mar.A.s.UPS Domenico GAGLIARDO), ha arrestato V. D. M., ventiseienne del posto, celibe, pescatore, pregiudicato,  responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. I militari hanno intercettato e tratto in arresto l'uomo, perchè non era presente all’interno della propria abitazione, non avendo fatto rientro dal lavoro regolarmente autorizzato, entro il previsto orario, essendo sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, a seguito dell' arresto del 16 gennaio 2011, per resistenza a pubblico ufficiale, lesione personale aggravata, ed illecita detenzione, finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. In quella circostanza il 26enne aveva tentato di investire con il proprio autoveicolo, due Carabinieri, che gli avevano intimato l’Alt, poiché impegnati in un servizio finalizzato alla repressione di illeciti in materia di stupefacente, i quali hanno tentato, senza successo, di opporsi. Nel medesimo contesto operativo, i militari riuscirono a recuperare un involucro in plastica, del quale il giovane pusher aveva cercato di disfarsene nel corso della fuga, con all’interno otto capsule di plastica, contenenti eroina, per un peso lordo di circa dieci grammi, poi poste sotto sequestro. A seguito di pianificate ed articolate operazioni di ricerca, estese su tutto il territorio della Compagnia Carabinieri di Sapri, coordinate dalla Centrale Operativa, il fuggitivo, alla guida del proprio autoveicolo, venne bloccato nel centro abitato di Vibonati dopo circa 40 minuti. L' Autorità Giudiziaria ha disposto il trasferimento dell’arrestato presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sapri, in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo. (Compagnia Carabinieri Sapri)
Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 12:56 commenti( 0 ) -

Capitello: sequestrati locali in zona Torre Normanna dalla Guardia di Finanza
I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Sapri, nell’ambito dei servizi in materia ambientale disposti e coordinati dal Comando Provinciale di Salerno, a seguito di attività info-investigativa, hanno sequestrato alcuni locali siti in un’area densamente turistica del Golfo di Policastro. Le opere edili, in assenza di qualsiasi titolo abilitativo, sono state realizzate in adiacenza alla Torre Normanna, torre spagnola sita in “Capitello”, costruita a picco sul mare alla fine del XVI secolo per vigilare le coste, che da sempre rappresenta una delle principali mete dei turisti italiani e stranieri, non solo per la posizione strategica che permette di apprezzare le bellezze paesaggistiche, ma anche per la sua particolare struttura a piramide quadrangolare con altezza di circa 20 metri. Le Fiamme Gialle di Sapri hanno, nello specifico, sottoposto a sequestro due locali e due manufatti costruiti ai piedi della Torre, ricadente in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale. Gli immobili sottoposti a sequestro si presentavano costruiti in parte in cemento ed in parte in legno, con copertura in coppi, in assenza delle prescritte autorizzazioni. A carico dell’autore degli abusi edilizi sono stati ipotizzati i reati di cui al D.P.R. n. 380/2001 (Testo unico in materia edilizia), al d. lgs. n. 42/2004 (Codice dei beni culturali e del paesaggio) e al codice penale. L’operazione in rassegna conferma ancora una volta dell’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle a tutela dei cittadini, mostrando la sempre maggiore attenzione che viene posta a tutela dell’ambiente e delle opere paesaggistiche di interesse collettivo.
Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 12:43 commenti( 0 ) -

Terza conferenza programmatica per l'autorità di bacino sinistra Sele

Terza conferenza programmatica per l'autorita' di bacino sinistra sele a Policastro Bussentino,presso la delegazione comunale,avente come tema il progetto di aggiornamento del Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico ,in riferimento al rischio frane e al rischio idraulico. E' il terzo incontro, dopo Agropoli e Vallo della Lucania organizzato dall'autorita' di bacino, dalla Provincia di Salerno e dalla Regione Campania. Erano presenti al tavolo dei lavori, Stefano Sorvino, commissario straordinario autorita' di bacino sinistra sele, Italo Giulivo, dirigente del settore difesa suolo della Regione Campania, Vincenzo Liguori, funzionario amministrativo dell'autorita' di bacino sinistra Sele ,Dionigi Fortunato, sindaco del Comune di Santa Marina e l'onorevole Giovanni Fortunato, consigliere della Regione Campania. Convocati all'incontro sindaci o delegati  di Alfano, Camerota, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Celle di Bulgheria, Centola,Cuccaro Vetere,Ispani,Laurito, Montano Antilia, Morigerati, Roccagloriosa, Sanza, Rofrano, Sapri, San Giovanni a Piro, Sassano, Santa Marina, Torraca,Torre Orsaia,Tortorella e Vibonati. Comuni facenti parte di una delle tre sub-aree in cui è stato diviso il Cilento per le  conferenze. Queste riunioni hanno rappresentato un momento importante di confronto e di collaborazione istituzionale fra enti, finalizzato alla condivisione della pianificazione di bacino. Il nuovo piano di aggiornamento di questa parte della Provincia di Salerno è stato ridefinito rispetto al 2001 e sono state inserite nuove aree a rischio-idrogeologico. Entro il 30 settembre dovranno giungere da parte dei Comuni osservazioni, istanze o proposte che saranno oggetto di apposita istruttoria da parte dell'autorita' di bacino ed eventualmente inserite nel nuovo piano per l'assetto idrogeologico che andra' in vigore. Un passo fondamentale  per la gestione del territorio  ai fini urbanistici e  soprattutto per la sicurezza delle persone.
(Biagina Grippo)

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 11:53 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Comune di Sapri

Il sindaco di Sapri, dott. Vito D’Agostino, comunica con grande soddisfazione che l’Ente ha ottenuto per gli istituti comprensivi D. Alighieri e S. Croce nell’ambito delle progettazione relative ai fondi strutturali europei 2007-2013 un finanziamento di circa 350 mila euro cadauno per l’ammodernamento delle strutture scolastiche di asili, scuole elementari e medie inferiori. Il Sindaco di Sapri, dott. Vito D’Agostino: - Questa è una bella notizia per l’intera città visto che il ministero della pubblica istruzione ha deliberato di concedere circa 700 mila euro ai nostri due istituti comprensivi per renderli sempre più efficienti, moderni e sicuri. Un buon segnale per la nostra città in questo momento di grande crisi e difficoltà.

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 11:09 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa n. 2 Comune di Sapri

Le recenti e abbondantemente previste dimissioni da assessore del consigliere comunale Giuseppe Autuori stanno dando corpo e visibilità ad un progetto politico predeterminato e lucido che sicuramente nulla ha a che fare con gli interessi della città. È anche evidente che l’avvicinarsi della scadenza elettorale sollecita ambizioni politiche che dovrebbero però essere commisurate all’apporto propositivo e di lavoro profuso negli anni. L’amministrazione Comunale dal suo insediamento sta portando avanti le sole iniziative incluse nel programma elettorale e quindi condivise da tutti i consiglieri comunali del gruppo. Di questo è testimonianza la sconcertante assenza di motivazioni nelle dimissioni presentate dagli ex-compagni di cordata. Noi riteniamo infatti che è proprio sulla base delle idee contenute in quel programma,che il popolo di Sapri ci ha dato il mandato per governare e a quel mandato noi resteremo fedeli continuando a lavorare alacremente per la realizzazione dello stesso. Sia chiaro a tutti che noi resteremo al nostro posto ritenendo più utile per la città abbandonare il campo a seguito di una eventuale mozione di sfiducia anziché fuggire con codardia in un momento di grave difficoltà per il paese (emergenza rifiuti,congiuntura economica,ecc.).Si assumano pure, altri, la responsabilità di consegnare la città nelle mani di un commissario prefettizio per un anno intero! La necessità di ricomporre gli organi istituzionali celermente ci ha portato alla surroga degli assessori dimissionari conservando, però, la volontà di trovare soluzioni condivise con quanti in Consiglio Comunale hanno ancora a cuore le sorti della città.

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 11:08 commenti( 8 ) -

Villammare, Evento Fitness nei giorni 22, 23 e 24 luglio

Villammare, la splendida località balneare del Golfo di Policastro, bandiera blu d' Europa 2011, diventa regina,  non solo delle radiotv e dei cortometraggi, ma  anche del grande Fitness. Nei giorni 22, 23 e 24 luglio prossimi, infatti, il suo splendido lungomare e l' incantevole  spiaggia si trasformeranno in una palestra sotto il cielo! Grazie all' impegno e alla passione degli amici del "Crunch Active", Mauro Pacifico e Stefania Florenzano, coadiuvati da  Pasquale Dell' Isola e Marina Sitalo, arriveranno a Villammare, trainer di indiscusso valore e di fama internazionale. Le lezioni caratterizzeranno, naturalmente,  la " tre giorni" : Zumba con la Venezuelana  Silvana Bianco e Pilates con Mauro Pacifico, tra i primi in Italia ad aver portato il famoso programma nel meridione. E poi , i partecipanti si delizieranno con spinning, step e striding, la camminata più hot del mondo! "L' obiettivo- mi confida  entusiasta Mauro Pacifico- è quello di far conoscere le discipline del fitness!". La manifestazione, patrocinata e fortemente voluta  dagli Assessori Borrelli e Ferrigno e dall'Amministrazione Comunale, guidata da Massimo Marcheggiani, avrà il suo momento magico in serata con il simpatico Francesco Magaldi "Sciscì" di "  Radio Free" e la bravissima Direttrice che presenteranno " Mister Golfo Fitness ", ovvero il più bello del Golfo di Policastro. (Tonino Luppino)

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 11:03 commenti( 0 ) -

Palio del Grano 2011

Il Palio del Grano 2011 è ormai alle porte. Ma prima di gustare il succulento boccone, ci vuole un delizioso antipasto. Ed ecco i tradizionali "giochi", che servono ad accompagnare un paese già imbandierato dei colori dei vari rioni in gara verso la grande festa nel segno dell'oro biondo.
Giovedì 21 e venerdì 22 luglio, a partire dalle 20:30, in piazza Olmo le contrade ed i loro "compari" (gli otto comuni gemellati: Laurino, Sicilì-Morigerati, Ottati, Castel Ruggero, Casaletto Spartano, Sanza, San Giovanni a Piro, Rofrano) inizieranno a scaldare i motori con la corsa delle crocce, il tiro alla fune e tanti altri giochi che allieteranno le due serate.
Sabato 23 luglio sarà la volta della gara della tarantella, sempre in piazza Olmo.
Domenica 24 luglio è il gran giorno della gara. Di buon mattino, alle 6:30 è previsto in piazza Olmo il raduno della compagnia del grano: tutti i mietitori, le iermitatrici,i vurreddari, i mummilari partiranno per incamminarsi verso il campo di grano, teatro alle 8:30 della battaglia per la conquista del Palio, che si trova in località Pietra la Guardia, poco oltre il campo sportivo comunale "Pina Loguercio".
Ogni squadra è composta da dodici mietitoti, otto iermitatrici (le donne che legano in fascine il grano appena mietuto), un capopattuglia del rione ed uno del comune "compare" , un vurreddaro (colui il quale comporrà la "vurredda" con le "gregne" di grano) e due mummilari (addetti al trasporto dell'acqua). A ciascuna squadra sarà assegnata una pista di grano di 400 metri quadrati, divisa in sei staffette da 66 metri quadri.
Vincerà il palio la squadra che prima delle altre avrà mietuto la propria porzione di grano, sistemato tutte le "gregne" nella "vurredda" e posto sulla stessa la propria bandiera che si trova alla fine della pista.
Legato al Palio anche il concorso fotografico "Fotograno", per dare, attraverso le immagini, un'altra chiave di lettura dell'evento Palio del Grano. I moduli di partecipazione potranno essere scaricati sul sito ufficiale dell'evento http://www.paliodelgrano.it
Il Palio del Grano, giunto alla sua settima edizione, è organizzato dalla Pro Loco Caselle in Pittari, in collaborazione con la locale associazione "Terra Madre". (Il responsabile dell'Ufficio Stampa Vito Sansone)

 

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 09:55 commenti( 0 ) -

I Saut di Gioi, Piaggine e Casaletto Spartano sono salvi

I SAUT di Gioi, Piaggine e Casaletto Spartano sono salvi e non verranno soppressi. La conferma viene direttamente dal Commissario Maurizio Bortoletti che  ha incontrato i tre primi cittadini (Andrea Salati, Angelo Ciniello e Francesco Polito), accompagnati anche dal sindaco di Laurino, Romano Gregorio, presso il reparto UTIC dell'Ospedale di Vallo della Lucania. "Ho notato nel Commissario - afferma il sindaco di Gioi Andrea Salati  - una disponibilità al dialogo e alla soluzione in senso positivo dei problemi della popolazione amministrata e soprattutto dei SAUT. Il tutto accompagnato dalla promessa di venire a visitare i luoghi più periferici dell'Azienda, cosa che non ha potuto fare fino ad ora per le incombenze quotidiane date in principal modo da diffide e denuncie". La comunicazione positiva del sindaco è avvenuta nel corso del consiglio comunale straordinario che si è tenuto nell'aula consiliare del Comune di Gioi a cui hanno preso parte i primi cittadini di Omignano, tra l'altro presidente dell'Unione dei Comuni "Valle dell'Alento", Emanuele Giancarlo Malatesta, il sindaco di Stio Cilento Pasquale Caroccia, il sindaco di Moio della Civitella Antonio Gnarra, il vicesindaco di Perito Peppe Cirillo, il delegato del Comune di Magliano Giovanni Bonfrisco, e il primo cittadino di Piaggine Angelo Ciniello che parte in causa ha detto: "Abbiamo notato la disponibilità di Bortoletti, ma pure noi siamo disposti ad avere con il Commissario più di un colloquio per risolvere insieme e migliorare i problemi della sanità che attanagliano il Cilento interno". Dal consesso comunale è stata adottata una delibera che chiede la modifica del Piano Attuativo nella parte che riguarda i SAUT. "Il Commissario si è reso conto, - conclude Salati - guardando la cartina della zona, dell'impopolarità  di una decisione di soppressione visto che andava a toccare le esigenze di emrgenza sanitaria dei cittadini che devono subire già una viabilità molto precaria in un territorio perfierico. Devo dire che in questa risoluzione positiva della vicenda un ruolo importante lo ha giocato anche il presidente della Conferenza dei Sindaci, il primo cittadino di Atena Lucana, Sergio Annunziata". Sulla stessa lunghezza d'onda pure il sindaco di Casaletto Spartano Francesco Polito: "Cercheremo di collaborare con il Commissario così che i suoi intenti positivi possano trovare applicazione nella sanità locale, non solo per i SAUT, ma in tutta la sua complessità". Una cosa però i sindaci si sono ripromessi nel consiglio comunale urgente di Gioi "…di confrontarsi periodicamente non solo sui problemi legati alla sanità, ma anche sulle tante alte emergenze che stanno soffocando il territorio perché è nell'unione che si riesce a trovare la forza per arrivare a una soluzione positiva delle criticità". (Nicola Salati)

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 luglio 2011 alle 09:50 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187  188  189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica