NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 19

Praia a Mare (Cs): appello per la manifestazione del primo dicembre

Praia a Mare (Cs)- Il Comitato per le bonifiche dei terreni, dei fiumi e dei mari sorto a Praia a Mare, fa appello a tutti i comitati contro le discariche, le biomasse, gli inceneritori, come anche a centri sociali e sindacati ad organizzare, ognuno nei propri territori, nel mese di novembre iniziative di divulgazione e rilancio sul tema delle bonifiche, dei tumori, della sanità, dei veleni, in vista della partecipazione alla manifestazione regionale di Praia a Mare. Facciamo sì che la partecipazione alla manifestazione sia più popolare e partecipata dal basso. Organizziamoci sin da ora, con pullman,carovane di auto, treni. Che nei territori si vada casa per casa!

Temi della manifestazione:

Per chiedere verità e giustizia

Per le vittime della Marlane di Praia a Mare

Per la bonifica dei terreni della Sibaritide avvelenati dalla ferrite di zinco

Per la cittadinanza di Crotone intossicata dai veleni della Pertusola

Per la bonifica della Valle dell’oliva di Amantea

Per le bonifiche dei terreni di Motta San Giovanni, Rossano (Bucita, Olivellosa), Cariati, San Calogero, Ciminà, Palizzi e tutte le discariche aperte e chiuse nelle vicinanze di cittadini

Per il potenziamento e l’apertura di reparti di oncolologia

Per un indagine epidemiologica di tutti gli abitanti nelle vicinanze di siti inquinati

Per l’istituzione del registro dei tumori

Per la riapertura delle inchieste sulle navi dei veleni

Programma della manifestazione.

Concentramento ore 15 ai cancelli della Marlane con interventi di operai e familiari delle vittime.

Ore 15,30 PARTENZA DEL CORTEO attorno al perimetro della fabbrica e dei terreni avvelenati. Come ad Amantea il corteo vedrà avanti i cittadini, gli operai delle fabbriche avvelenate,i comitati ambientalisti. Chiuderanno il corteo i partiti ed i rappresentanti dei Comuni e delle istituzioni che vorranno aderire.

Corteo nel paese. Fine del corteo in piazza italia con interventi dei rappresentanti dei comitati provenienti da tutta la regione. La manifestazione si concludera’ con una rappresentazione teatrale di Ulderico Pesce.

prime adesioni:

Rete Difesa Del Territorio “Franco Nistico”, Verità per l e Ferriti – Cassano, Cgil che vogliamo, Comitato De Grazia – Amantea, Arci Crotone, Si – COBAS, Mediterranean Media, I Giardini di Eva, Gruppo Ecosociale Malatesta, Anarchici Calabresi, Movimento Ambientalista Del Tirreno.

(Comitato per le bonifiche dei terreni, dei fiumi e dei mari di Praia a Mare)

Inserito da Golfonetwork lunedì 12 novembre 2012 alle 10:22 commenti( 0 ) -

Sapri, lungomare Italia: orari isola pedonale


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 10 novembre 2012 alle 18:40 commenti( 5 ) -

Scario: prevenzione e ricerca sulle malattie cardiovascolari


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 10 novembre 2012 alle 17:43 commenti( 0 ) -

Vibonati: commemorazione 9° anniversario Strage Nassiriya

Un boato, un lampo, urla, grida, morte a squarciare, in un mattino di novembre a Nassiriya nel sud dell'Iraq, la vita all'interno della base italiana in missione di "peacekeeping" (mantenimento della pace). Nell'attentato del 12 novembre 2003 persero la vita 19 italiani: 12 erano Carabinieri, 5 militari dell'Esercito e 2 civili (un regista ed un cooperatore internazionale).
Anche quest'anno la Pro Loco Villammare-Vibonati ricorderà tutti i caduti in quell'orrenda strage con una manifestazione che si terrà lunedì 12 novembre a Vibonati ed avrà il seguente programma:
- h.10.00 Santa Messa nel Monastero di San Francesco di Paola
- h.10:40 Corteo dal Monastero alla Caserma dei Carabinieri
- h.11:15 Deposizione della corona d'alloro con commemorazione
"Non verrà mai meno da parte nostra il ricordo per quelle vittime innocenti e per tutti i militari caduti in missione di pace - dichiara il presidente della Pro Loco Villammare-Vibonati, Carlo Faraco - ma ho avvertito negli ultimi tempi il disinteresse da parte delle istituzioni locali nel partecipare a momenti così importanti, e questo mi mortifica. Dall'altra parte mi gratifica, invece, che ci saranno anche stavolta tanti alunni delle scuole di ogni ordine e grado del Golfo di Policastro. Fondamentale è, infatti, il ruolo dell'istituzione scolastica per la trasmissione dei valori della pace, del rispetto e dell'amore per la propria Patria e per gli altri. W l'Italia!".
(Pro loco Villammare Vibonati)

Inserito da Golfonetwork sabato 10 novembre 2012 alle 16:18 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Assoturismo ITR Vibonati - Villammare


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 10 novembre 2012 alle 16:17 commenti( 0 ) -

Vibonati: interrogazione Gruppo consiliare di minoranza


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 10 novembre 2012 alle 16:17 commenti( 0 ) -

Policastro Bussentino: spending review, un dirigente per due scuole distanti

La lettera inoltrata alla nostra redazione dal dirigente scolastico dell' Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro Prof. Salvatore Morriale:

Gentile direttore,
è fatto notorio che la nuova normativa sul dimensionamento scolastico - dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale nei ricorsi presentati da alcune Regioni, evidentemente maggiormente sensibili al tema rispetto alla Campania - ha stabilito che le istituzioni scolastiche con meno di 600 alunni non possano più avere in organico la figura del Dirigente scolastico.
Io dirigo una di queste scuole, ubicata nel comune di Solofra (Av), nel quale mi ero trasferito nel 2010 con la mia famiglia per non percorrere quotidianamente i 75 Km che la separano da Napoli, città dove ho risieduto fin dalla mia nascita. In considerazione del fatto che il mio contratto scade il 31/08/2013 ritenevo di essere stato "graziato" dall'USR Campania per essere stato lasciato, ancora per un anno, su tale sede. Almeno così mi era stato prospettato, non potendo fare, a tempo debito, domanda ordinaria di trasferimento, stante la pendenza del mio contratto.
Nel mentre tiravo un sospiro di sollievo, non avrei mai immaginato che, ai primi di settembre, il Direttore dell'USR Campania dovendo "ritenere prevalente l'interesse pubblico" stava per esercitare il suo potere discrezionale per l'attribuzione di altro incarico d'ufficio "nel rispetto dei principi di buon andamento dell'Amministrazione". Tradotto in termini accessibili a tutti, mi è stata assegnata la reggenza contemporanea di un'altra scuola: l'Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro, distante 165 Km dalla sede di titolarità!
Senza entrare in tecnicismi noiosi per i lettori e difficilmente comprensibili anche per gli addetti ai lavori, voglio ricordare che i criteri stabiliti con alcune OO.SS. di categoria per l'attribuzione delle reggenze erano: a) preferenza espressa dal dirigente scolastico, b) vicinanza tra le due sedi, c) residenza del dirigente scolastico.
Nessuno di tali criteri mi pare sia stato rispettato. Tale assegnazione d'ufficio a sede non richiesta, è stata attribuita senza motivazione alcuna e senza alcun criterio oggettivo, con evidente uso distorto e immotivato del potere discrezionale e aperta lesione del principio di buon andamento e trasparenza della P.A.
Va da sè che l'assegnazione d'ufficio sta determinando per il sottoscritto la necessità dell'utilizzo obbligatorio della propria auto personale, stante la quasi totale carenza di collegamenti tra le due sedi, collegamenti che, in ogni caso, se utilizzati, esaurirebbero da soli - e di gran lunga - i tempi medi di una giornata di lavoro (un solo autobus, all'andata, alle ore 7,05 dal casello di Solofra con cambio a Salerno alle ore 8,33 e arrivo alla stazione di Policastro alle ore 10,17 -durata 3h e 12m; per il ritorno, invece, partenza alle ore 14,21 da Policastro con cambio a Salerno alle 18,25 e arrivo a Solofra alle ore 19,20 - durata 4h e 59m. La durata complessiva dei soli spostamenti tra le due località, senza contare i tempi di percorrenza tra le stazioni e le sedi di servizio, risulta essere, dunque, di 8 ore e 11 minuti!). Senza autorizzazione all'uso del mezzo proprio, con forte stress, grandi disagi e ingenti spese - perchè non è previsto alcun rimborso spese, nè indennità di reggenza -, il sottoscritto è costretto ogni volta che si reca a Policastro a ricorrere alla propria autovettura per coprire i 330 km tra andata e ritorno tra le due sedi impiegando più di 4 ore per i due viaggi. D'altra parte senza l'utilizzo dell'auto non sarebbe mai possibile trattenersi più del necessario a Policastro per partecipare ad alcune importanti riunioni pomeridiane quali, a titolo esemplificativo, collegi, scrutini, ecc. se non a costo di un imprescindibile pernottamento nella sede di Policastro;
Ma la cosa ancor più grave è che tale assegnazione d'ufficio sta determinando per il sottoscritto un forte stress dovuto all'assunzione di responsabilità per una sede che non può essere tenuta sotto assiduo controllo e per la quale non si può intervenire in tempi ragionevoli qualora si presentasse la necessità (discorso analogo vale per la sede di Solofra quando il sottoscritto si trova a Policastro), con conseguenti ricadute, questa volta si, sulle esigenze di buon andamento della P.A.
Non voglio abusare dell'ospitalità ma ho l'esigenza di terminare con una domanda: giovedi 25 ottobre 2012 oltre ad avere un appuntamento a scuola al mattino col sindaco di S.Marina e con alcuni genitori che hanno l'esigenza di parlarmi, ho avuto un appuntamento col Responsabile dei servizi di sicurezza alle ore 15 - orario fissato da lui, essendo egli un docente residente a Salerno - nonchè una riunione col Consiglio d'lstituto alle ore 17,00, orario fissato - non dal sottoscritto - per favorire la partecipazione della componente genitori. Siccome non mi risulta sia stato ancora inventato il tele trasbordo come nel noto film "La mosca" capace di trasportarti in tempo reale da un luogo ad un altro e siccome l'ultimo mezzo pubblico utile per farmi rientrare a Solofra parte alle ore 14,21 da Policastro con cambio a Salerno alle 18,25 e arrivo a Solofra alle ore 19,20 (durata 4h e 59m), c'è qualcuno che possa aiutarmi nel capire come posso fare per risolvere la questione senza pernottare a Policastro e senza usare la mia auto per rientrare in nottata a Solofra?. A proposito il Dirigente dell'USR della Campania non ha, alla data odierna, ritenuto necessario ricevermi o almeno dare una qualche risposta ai quesiti. Grazie per l'ospitalità.
(Prof. Salvatore Morriale)

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Intervista al dirigente scolastico
dell' Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro
Prof. Salvatore Morriale
www.telearcobaleno1.it

Inserito da Golfonetwork venerdì 9 novembre 2012 alle 20:14 commenti( 0 ) -

Ordinanze Comune di Sapri


Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 9 novembre 2012 alle 20:00 commenti( 0 ) -

Comunicazione sociale: Associazione Caf









Ascolta l'audio


Inserito da Golfonetwork venerdì 9 novembre 2012 alle 19:51 commenti( 0 ) -

Caselle in Pittari: incontro sul tema “Fondo microcredito FSE Campania”

L'amministrazione comunale e la Confartigianato delegazione del Vallo di diano organizzano l'incontro dal tema "Fondo microcredtio FSE Campania" domenica 11 novembre 2012 ore 18.00 aula Consiliare. Durante l’incontro gli esperti della Confartigianato illustreranno le modalità di accesso al finanziamento(fino a 25.000,00 €) del Fondo microcredito FSE Campania. Il Fondo ha l'obiettivo di sostenere l'avvio di nuove attività imprenditoriali e la realizzazione di nuovi investimenti nell'ambito di iniziative già esistenti da parte di categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito e in condizione di svantaggio.La presentazione delle domande potrà avvenire on-line dal 19 novembre 2012 fino al 19 dicembre 2012 secondo le modalità descritte nell'avviso.
(Giovanni Greco)

Inserito da Golfonetwork venerdì 9 novembre 2012 alle 13:20 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18  19  20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica