NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 192

Comunicato Asei Sapri

L'Ass.ASEI, dopo un'attenta valutazione dei questionari compilati dai commercianti di c/so Umberto 1° e c/so Garibaldi,
COMUNICA QUANTO SEGUE:

-Premesso che nel corso di questo anno, l'ASEI si è posta come punto di riferimento degli esercenti associati e non, per tentare di incardinare su programmi di promozione del territorio, progettualità e altri modi di intendere il sistema paese, i rapporti con le istituzioni;
-Che l'operatività dell'ASEI si è concretizzata, in vari momenti,attraverso eventi che hanno dato dinamicità e visibilità al tessuto commerciale saprese;
-Che la nostra struttura associativa ha collaborato fattivamente agli eventi: "Giro d'Italia" e "Regata delle Torri Saracene";
-Che nonostante le numerose richieste (formalizzate attraverso istanze regolarmente protocollate) di incontri con gli assessori: turismo,commercio,viabilità e arredo urbano svolte, CON IL SOLO INTENTO di tracciare, INSIEME, un percorso di RECIPROCA collaborazione in prossimità del periodo estivo; tra le quali la richiesta di un "oasi ASEI" , gazebo informativo e pubblicitario di tutte le attività commerciali ed anche quella di avere a disposizione un locale (es. presso l'istituto Santa Croce) per una migliore organizzazione e programmazione delle attività della Associazione, oltre a divenire un punto di riferimento per tutti gli operatori della categoria, richieste mai riscontrate e lasciate nel vuoto.
TUTTO CIO' PREMESSO SI EVIDENZIA
Che, dai risultati dei questionari, non è emersa una volontà netta dei commercianti all'istituzione delle isole pedonali ma, in buona parte, è stata evidenziata la necessità del rispetto del disco orario attraverso un controllo puntuale e rigoroso da parte delle autorità competenti e la volontà di protrarre l'apertura delle attività fino alle ore 24.00. La finalità delle isole pedonali è quella di accompagnare l'utenza all'acquisto in uno scenario adeguatamente stimolante che asfittiche chiusure di strade non possono produrre.
Non aver colto l'opportunità dell'ASEI come risorsa, non ha permesso ai commercianti e alle istituzioni un   dialogo costruttivo e lungimirante.
Purtroppo, ancora una volta, siamo costretti a registrare la chiusura delle istituzioni ad ogni accenno di linguaggio diverso da quello più accomodante e meno invasivo dei sodali di sempre. (Il direttivo Asei)

Inserito da Golfonetwork giovedì 7 luglio 2011 alle 13:09 commenti( 3 ) -

Giochi e divertimenti allo stadio Valentino Mazzola di Vibonati


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 20:47 commenti( 1 ) -

Padula: incontro sul tema giovani e lavoro



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 20:43 commenti( 0 ) -

Caselle in Pittari: corso gratuito di primo soccorso

Un corso gratuito di primo soccorso ed utilizzo del defibrillatore (Bls -d) sara' organizzato dall'associazione Onlus Carmine Speranza di Torre Orsaia e patrocinato dall'Asl Sa/3 dipartimento di prevenzione nel comune di Caselle in Pittari sabato 9 luglio con inizio alle ore 09,30 presso i locali della palestra comunale.
Direttore del corso dr. Somma Giuseppe dell'associazione Onlus Io amico del mio cuore.
La partecipazione e' aperta a tutti purche' maggiorenni .
Il 17 luglio presso il palazzetto dello sport di Torre Orsaia si terra' l'esame finale per il rilascio dell'attestato Bls d da parte del dr. Luigi Petragli cardiologo. (Dr. Alfonso speranza)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 18:24 commenti( 0 ) -

Il 28 luglio Villammare su Sky e in diretta radiofonica nazionale

Da piazza " Radio libere 1976"  e da  piazza " Maria SS. di Portosalvo".
Il giorno 28  luglio prossimo, alle ore 21,30, a Villammare (Sa), nel corso del Meeting Nazionale della Radiofonia "Dj sotto le stelle, si svolgerà  il Convegno " 150 anni di Unità- 35 anni di libertà d'informazione...liberi di pensare, liberi di parlare". Il Convegno andrà in onda su SKY Canale 872 (3 Channel) in differita e sarà mandato in diretta radiofonica nazionale dalla REA (Radiotelevisioni europee associate, Associazione che raggruppa 420 radiotv). Il Meeting di quest'anno (28-29 luglio), giunto alla sesta edizione, ricorderà la storica sentenza della Corte Costituzionale del 28 luglio 1976, n. 202, che liberalizzò l'etere, sancendo la legittimità di trasmissioni radiofoniche private purchè a copertura locale.





Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 18:24 commenti( 1 ) -

Comunicato Stampa PD- Golfo di Policastro

Cittadini di Serie A e Cittadini di Serie B… No alla soppressione del Saut di Casaletto Spartano
E' stato pubblicato il 30 Giugno 2011 il Piano attuativo sanitario dell'Asl Salerno a firma del Commissario Straordinario (nonché Colonnello dei Carabinieri e Consulente del Ministro Brunetta) Maurizio Bortoletti. Il Golfo di Policastro viene colpito da un taglio enorme riguardante il SAUT di Casaletto Spartano con la sua totale chiusura. Nel Piano si parla di piano di emergenza per molte zone della provincia di Salerno, ma Casaletto  e, dunque, l'area più interna del Golfo non rientra tra queste. A questo punto ci si chiede se la salute sia, veramente, un bene per tutti o, se, per l'ennesima volta, bisogna accettare l'esistenza di cittadini di serie A ed altri di serie B !!!!
Nella lotta per la difesa dell'Ospedale di Sapri, durante i vari incontri, avevamo sempre messo in evidenza come il bacino di utenza del Golfo fosse tale da non permettere nessun tipo di taglio al nosocomio e costantemente si era evidenziato come Casaletto Spartano fosse troppo "delocalizzato" perché un malato avesse le stesse possibilità di vita di cittadini che vivono in altre realtà. Per raggiungere l'Ospedale di Sapri, considerato anche lo stato di grave abbandono e dissesto in cui versano le strade provinciali 16 e 54, occorrono mediamente durante il periodo invernale oltre 40 minuti.
Nonostante le rassicurazioni che nei mesi scorsi erano giunte dall'allora Commissario De Simone, nominato anch'egli dalla Giunta Regionale di Centro-Destra, le aree interne del Cilento subiscono l'ennesimo grave taglio dopo la triste vicenda, non ancora risolta, degli operai delle Comunità Montane che vivono tuttora con grande incertezza il proprio futuro.
Il Pd contrasterà questo provvedimento in qualsiasi modo perché non tiene conto delle peculiarità geografiche e territoriali del Golfo di Policastro. Casaletto Spartano, le sue frazioni, le sue numerose contrade ed i comuni limitrofi serviti dalle ambulanze del SAUT non possono sopravvivere a questo taglio nonostante l'aumento dei ticket deciso dal Governo Berlusconi.
Ci attiveremo affinchè i Consiglieri regionali, i vertici provinciali e regionali del Pd sostengano questa nostra battaglia-civile per la conferma del SAUT di Casaletto Spartano quale postazione più utile a servire le aree interne del Golfo.
Casaletto Spartano, 05.07.2011
Ermelinda Curcio (PD - Casaletto Spartano)
Monica Marando (PD- San Giovanni a Piro ) 
Bruno Speranza (Consigliere comunale Caselle in Pittari -Pd)
Manuel Borrelli (Assessore Comune di Vibonati- PD)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 18:23 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa "Corteo pacifico del 06-07-2011"

Il Sindaco del Comune capofila del Piano di Zona S9 ed il coordinatore dello stesso, esprimono la propria solidarietà ai lavoratori ed ai degenti del centro "Le Rose" ed auspicano che il contenzioso con il Comune di Santa Marina possa essere risolto nel più breve tempo possibile in modo da consentire il rilascio dell'autorizzazione per il prosieguo dell'attività; annunciano inoltre che, su iniziativa degli stessi, è stato attivato l'Assessore Provinciale alla Politiche Sociali e che a breve si terrà in Provincia un tavolo di concertazione.
F.to
Il Sindaco di Sapri
Il Coordinatore del Piano di Zona S9

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 18:23 commenti( 1 ) -

Comunicato stampa Comune di Sapri

Si è tenuta in data 5 luglio 2011 circa alle ore 20.00 presso il Comune di Sapri un incontro tra alcuni esponenti del Sapri Calcio, il Sindaco e dal Consigliere delegato allo sport; era presente alla riunione anche il dott. Arcuri, già medico sociale del Sapri Calcio nelle ultime gare di campionato in rappresentanza dell'imprenditore  Reda e del suo gruppo di amici.
Per il Sapri Calcio erano presenti l'allenatore Pepe e il Direttore sportivo Califano, erano assenti i Dirigenti Calce e Pugliese La Corte.
Il Sindaco, dopo aver stigmatizzato qualche polemica strumentale venuta fuori , come ogni anno all'atto dell'iscrizione della squadra, ha informato i presenti che le condizioni economiche dell'Ente, causa la drastica riduzione dei trasferimenti economici statali  e Regionali e le recenti normative in materia di contributi,  non consentono di stanziare fondi per la società Sapri Calcio.
Il Sindaco ha poi specificato che le poche risorse economiche a disposizione, ottenute con grande sacrificio da parte dei cittadini (addizionale Irpef), anche implementate con grande senso civico da parte degli stessi Amministratori (rinuncia ai propri emolumenti da circa 2 anni), consentono di soddisfare appena i fabbisogni comunali essenziali.
Il primo cittadino, pur tuttavia, ha garantito, oltre all'uso gratuito dello Stadio Comunale, la massima collaborazione per fare in modo che la tradizione calcistica possa proseguire anche quest'anno; dichiarandosi inoltre, fin da subito disponibile a verificare resistenza di imprenditori, locali e non, ad intraprendere rapporti di collaborazione e/o sponsorizzazioni con la Società Sapri Calcio.
Tanto per opportuna conoscenza. (Comune di Sapri)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 18:23 commenti( 1 ) -

Celle di Bulgheria: reato di falsità ideologica, quattro denunciati
A conclusione di articolata attività di indagine, di iniziativa, la Stazione Carabinieri di Torre Orsaia (agli ordini del Mar.A.s.UPS Domenico NUCERA), ha deferito in stato di libertà 4 persone, tutte originarie del Golfo di Policastro, in qualità di liberi professionisti, poiché responsabili, a vario titolo, del reato di falsità ideologica in certificati, commessa da persone esercenti un servizio di pubblica necessità. Gli uomini della Benemerita hanno accertato che i predetti, a vario titolo, mediante una serie di certificati, hanno falsamente attestato la conformità di opere edilizie, abusivamente realizzate, rispetto a quanto assentito, in più permessi a costruire, tutti rilasciati in favore di un privato cittadino, già denunciato per illecito edilizio, unitamente ai predetti, nel settembre 2010. (Compagnia Carabinieri Sapri)
Inserito da Golfonetwork mercoledì 6 luglio 2011 alle 17:47 commenti( 0 ) -

Sapri: rapina al Banco di Napoli, i Carabinieri arrestano l'autore
Sapri- Oggi alle ore 10.40 circa, un giovane trentenne e a volto scoperto, con marcato accento partenopeo, s’introduceva all’interno della filiale saprese del Banco di Napoli, e dopo aver minacciato con una pistola clienti e impiegati riusciva ad asportare dalle casse, la somma in contante di diecimilaseicento euro. Nella circostanza il rapinatore si dileguava a piedi in direzione della Piazza San Giovanni. Immediatamente, sotto il diretto coordinamento della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sapri, si attuava idoneo piano antirapina, finalizzato alla ricerca e individuazione del malfattore, che alle successive ore 10.55 circa, consentiva alla Stazione di Rivello (PZ), di bloccare il predetto rapinatore solitario, sulla S.P. 104, alla località “San Costantino”, direzione Lagonegro (PZ), alla guida di un’autovettura, marca Toyota, tipo “Yaris”, con il denaro contante, frutto della rapina, nascosto negli abiti indossati.Il predetto rapinatore, veniva identificato in un pluripregiudicato trentenne, proveniente da Giugliano in Campania (NA), in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in quel centro. Grazie alla prontezza degli uomini dell'Arma della Compagnia CC. di Sapri, ed alla costruttiva collaborazione tra le Compagnie Carabinieri di Sapri e di Lagonegro, il danno subito dall’istituto creditizio, è stato interamente recuperato, e restituito alla filiale del Banco di Napoli. L’Autorità Giudiziaria di Sala Consilina è stata informata dalla Stazione Carabinieri di Sapri (agli ordini del Luogotenente Salvatore GARZANITI), coadiuvata dal Nucleo Operativo e Radiomobile (agli ordini del Mar.Ca. Pietro MARINO). L’Autorità Giudiziaria di Lagonegro è stata invece informata dalla Stazione di Rivello (agli ordini del Mar.A.s.UPS Antonio BELLUSCI).
Inserito da Golfonetwork martedì 5 luglio 2011 alle 18:31 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191  192  193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica