NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 198

Sapri: festa di S.vito - comunicazione
La Commissione S. Vito comunica che a causa di gravi problemi di salute dell'artista Giuliano Palma, come da fax allegato, lo spettacolo del 16 giugno c.m. ore 22 sarà sostituito dal format SUMMER SHOW con il seguente cast artistico:

- ARALCO live band supporter
- dj Felix - Daniela Di Consola - Kevin e le Radioline
- Special guest: Scialpi - Mariella Nava - Tony Maiello



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 15 giugno 2011 alle 13:28 commenti( 2 ) -

Corsi gratuiti di primo soccorso ed utilizzo del defibrillatore
Le date dei prossimi corsi Bls d (primo soccorso ed utilizzo del defibrillatore) organizzati gratuitamente dall'associazione Onlus Carmine Speranza si terranno:
- gg. 18 giugno con inizio alle ore 16,00 a Sicignano degli Alburni presso la sede della protezione civile;
- gg. 19 giugno con inizio alle ore 09,30 a Laurito presso la sede della biblioteca comunale;
- gg. 2 luglio con inizio alle ore 09,30 a Tortorella ;
- gg. 9 luglio con iniizio alle ore 09,30 a Caselle in Pittari;
- gg. 22 luglio con inizio alle ore 09,30 a Casaletto Spartano.
(Alfonso Speranza)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 15 giugno 2011 alle 11:30 commenti( 0 ) -

Si parlerà anche del Marsili e delle coste del Golfo al Convegno di Salerno

Domani (16 giugno), a Salerno (Palazzo Sant' Agostino), con inizio alle ore 9,30 e per tutta la giornata, si svolgerà un interessante Convegno-dibattito sulle coste della nostra estesa provincia. Si parlerà degli aspetti e delle problematiche di evoluzione ambientale. Dopo i saluti del Presidente dell'Amministrazione Provinciale, Edmondo Cirielli, e dell'Assessore regionale Giovanni Romano, introdurrà i lavori Mario Aversa, del Dipartimento per la tutela delle acque interne e marine. Molti i relatori ed importanti le tematiche: dai paesaggi marini e rischi connessi ai terremoti e maremoti lungo la fascia costiera tirrenica e al riconoscimento dei maremoti. Polarizzerà l'attenzione dei partecipanti  l'apparato vulcanico sottomarino del Marsili. Sarà presente anche l'amico geologo saprese Romeo Mariano Toccaceli, che parlerà degli aspetti di dinamica del litorale nel Golfo di Policastro. Nel pomeriggio, alle ore 16,30, si terrà una tavola rotonda sul tema "Turismo di massa e costi culturali. Parteciperà, tra gli altri, anche il Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Amilcare Troiano. (Tonino Luppino)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 15 giugno 2011 alle 09:39 commenti( 3 ) -

Comunicato stampa PD Golfo di Policastro

Il PD del Golfo di Policastro soddisfatto per l'approvazione dell'emendamento sulle Comunità Montane.

Il Partito Democratico del Golfo di Policastro esprime soddisfazione per l'emendamento approvato, all'unanimità, dal Consiglio Regionale della Campania in merito  alla situazione di sofferenza delle comunità montane della regione. Si tratta di un provvedimento che consente agli enti montani di tirare un respiro di sollievo e di sbloccare momentaneamente la situazione  occupazionale di 1500 addetti. Auspichiamo che la giunta regionale attui in tempi brevissimi quanto il consiglio ha stabilito. Il Pd del golfo di Policastro, in questi mesi, ha seguito con grande attenzione l'evolversi della situazione e ha manifestato più volte, attraverso diversi incontri pubblici, la propria solidarietà agli operai che rischiavano di perdere il posto di lavoro. Ringraziamo i Consiglieri regionali del Partito democratico e in modo particolare l'On. Donato Pica che, attraverso numerosi interventi, emendamenti e richieste di delucidazioni, è stato sempre vicino agli operai della Comunità montana del Bussento-Lambro e Mingardo. Nostri rappresentanti erano presenti oggi a Napoli durante lo svolgimento del Consiglio Regionale.
Come Pd continueremo a stare al fianco dei lavoratori, delle aree interne, e dei piccoli Comuni che vivono una situazione di grave difficoltà. I temi riguardanti la tutela del lavoro  il rischio ambientale, il dissesto idrogeologico,  il rilancio turistico e l'erosione costiera sono al centro della nostra agenda politica.
Vibonati, 14.06.2011

Coord. Pd-Golfo di Policastro
Monica Marando
Bruno Speranza
Manuel Borrelli

Ieri soltanto 3 comuni del Golfo erano presenti, insieme agli operai, alla seduta del consiglio:
Vibonati (assessore ai lavori pubblici  Manuel Borrelli), Torre Orsaia ( Sindaco Pietro D'Angelo) e Morigerati (Sindaco Cono D'elia)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 15 giugno 2011 alle 09:39 commenti( 4 ) -

Riceviamo e pubblichiamo: una RAGAZZATA che si trasforma in tragedia (per LORO!)

Recentemente ho appreso da molte fonti, dell'arresto, per detenzione finalizzata allo spaccio, di due miei giovani amici. Dall'ANSA dei Carabinieri emergeva che l'arresto, avvenuto nel noto periodo in cui a Marina di Camerota ha luogo, ogni anno, il Meeting del Mare (contesto in cui, da tempo ed incongruamente rispetto alle finalità a scopo artistico-culturale degli organizzatori, regna l'anarchica convinzione che il divertimento lo si procuri esclusivamente con l'assunzione di dannose droghe), si compiva a pochi metri dalla Stazione Ferroviaria di Salerno.
Di lì a poco, nella vita di questi miei cari amici, si sarebbe consumata l'inaspettata tragedia. Ignari della loro delicata posizione, i due giovani venivano deportati nel carcere di Fuorni, luogo in cui avrebbero trascorso, così prematuramente, tre lunghe ed interminabili notti, in quanto il loro arresto avveniva di Venerdì notte con il mancato avviso, spettante alle parti in causa, di famiglie e avvocati. Due ''fessi'' (vi lascio la facoltà di assegnare un senso a questa espressione) che per divertirsi stordendosi con i loro amici, quest'ultimi in attesa del ritorno con il MATERIALE dei due ''eroi'' al Meeting del Mare, non erano al corrente del rischio fisico-giuridico nel quale incombevano. Nelle giovani e tanto inesperte menti di questi due ragazzi, assolutamente normali (studenti universitari appartenenti a famiglie rispettose e rispettate di territori vicini ma diversi), decisi a provare nuove sensazioni, non vaneggiava l'idea che quell'unico (e non uno dei molti come in tanti pensano) loro viaggio verso la sconclusionatezza di un acquisto volto a cambiare le sorti di un noioso Meeting del Mare, potesse  provocare una scossa tanto forte nelle loro vite, in quelle delle loro famiglie e nelle vite delle persone che li vogliono ''davvero'' bene. Non immaginavano che la loro reputazione venisse così profondamente scalfita da un evento di tale portata, non sapevano che agli occhi della gente sarebbero risultati due tossici abituali, non capivano che il dissesto morale delle loro famiglie sarebbe stato determinato da un gesto così stupido; insomma si prospettavano un'Estate diversa ,immagino, da quella che realmente trascorreranno. E invece sono costretti a cambiamenti radicali nelle frequenze amicali e al tempo stesso all'isolamento dovuto all'essere domiciliati al territorio comunale. Per non parlare delle opportunità di lavoro estivo preclusesi da quelle che ormai risultano le loro reputazioni. Non conoscono la portata della delusione che hanno causato, e del danno morale che invece hanno procurato ai loro genitori, oramai in preda ad un vero e proprio esaurimento nervoso.
Il loro futuro ORA è esclusivamente nelle loro mani. Sta a loro rifarsi una vita, ricucire i rapporti di fiducia con le loro famiglie, ricostruirsi una reputazione pubblica; ma soprattutto adesso, sta a loro decidere se cambiare per il bene o scegliere la via del dolore.
IO CREDO CHE NEL CASO SPECIFICO L'ABBIANO CAPITO! PERCHE' IN FONDO SONO DUE BRAVI RAGAZZI.
E per questo spero che questa piccola storia funga da monito per chi fa uso ed ABUSO di droghe, affinché questi capisca il male (specificando che non mi riferisco soltanto al noto male fisico) che si sta procurando.
(Dario Cattel - uno qualunque)

Inserito da Golfonetwork martedì 14 giugno 2011 alle 10:39 commenti( 16 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Giuseppe Del Medico
La lettera di dimissioni del Vice Sindaco è rappresentativa dello stato di malessere dell'amministrazione comunale.
Gravissime le sue affermazioni sull'atteggiamento ritorsivo nei confronti dei "nemici" politici.
Ancora più grave il silenzio del Sindaco a tali accuse.
Una brutta pagina per l'intero consiglio comunale e per il paese tutto.
SapriDemocratica ha affermato in Consiglio la necessità di una verifica rapida e trasparente della maggioranza, la nostra Città ha la necessità di avere un Sindaco sostenuto da una maggioranza consiliare, altrimenti non sarebbe in grado di rappresentare autorevolmente la città di Sapri.

Fare clic qui per leggere la lettera di dimissioni di Del Prete.

Inserito da Golfonetwork lunedì 13 giugno 2011 alle 20:43 commenti( 9 ) -

Comunicato gruppo consiliare di SapriDemocratica



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 13 giugno 2011 alle 20:37 commenti( 2 ) -

Sapri, intensificati i controlli sulla raccolta differenziata
Il sindaco di Sapri Vito D'Agostino, in applicazione di una sua ordinanza del 2009, ha chiesto alla polizia municipale di intensificare i controlli sul deposito dei rifiuti da parte dei cittadini e commercianti. L'arrivo dell'estate e la maggiore affluenza di popolazione potrebbero mettere a rischio la pulizia per le strade del paese con particolare riferimento alle strade principali. L'attività costante e pressante di controllo da parte della polizia municipale ha già portato i suoi primi frutti se è vero che sono state elevate e notificate oltre 20 violazioni a cittadini che avevano depositato sacchetti di rifiuti fuori orario o in difformità con quanto previsto dall'attuale normativa sulla differenziazione del ciclo dei rifiuti. Questo non è che solo la prima parte dei controlli, infatti, oltre 15 verbali stanno per essere notificati ad altri cittadini che non hanno rispettato l'ordinanza sindacale. Il sindaco Vito D'Agostino:- Non ci fa piacere dover ricorrere allo strumento della repressione per mantenere pulita la città. Rimango convinto che la collaborazione di tutti è essenziale perché non sarà più tollerata alcuna inadempienza perché non può una piccola minoranza vanificare quanto viene fatto in maniera corretta dalla maggioranza dei sapresi-. Ricordiamo che uno dei punti cardini dell'ordinanza riguarda proprio il deposito dei rifiuti a partire dalle 22 e che per agevolare un conferimento continuo in località Mocchie è stato attivato un centro di raccolta che consente dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 10,00 e il pomeriggio dalle ore 14,00 alle 16,00 di poter conferire le frazioni di organico, indifferenziato, plastica, alluminio e vetro. Le attività commerciali potranno depositare i cartoni tutti i mercoledì dalle 23 alle 6,00. Per la raccolta dei rifiuti ingombranti ed elettrodomestici sarà effettuata esclusivamente su prenotazione al numero verde gratuito 800-134444. Il primo cittadino ha garantito che i controlli saranno ulteriormente intensificati vista anche la nuova emergenza regionale e conclude: - Chiedo a tuti i miei concittadini di segnalare situazioni di deposito anomalo dei rifiuti. Solo l'unione di tutti può migliorare la pulizia e la bellezza della nostra città che si appresta a vivere un'estate ancora da protagonista-. (Vincenzo Massa)


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 13 giugno 2011 alle 18:37 commenti( 1 ) -

Sapri, consiglio comunale: approvati tutti i 21 punti all'ordine del giorno

Il consiglio comunale di Sapri ha il suo documento di previsione finanziaria per l'anno 2011. Questo è il dato evidente che scaturisce dalla seduta di consiglio comunale che si è svolta sabato sera. Il consesso è iniziato con l'approvazione di delibere che erano collegate al documento finanziario in particolare visto l'enorme tagli di trasferimento che graverà ulteriormente sulle casse comunali, si è deciso di istituire l'addizionale comunale che prevede un prelievo dello 0,2% con esclusione di tutti i redditi inferiori a 15000 euro. Resta invariata l'aliquota Ici al 7 X mille per le abitazioni dei non residenti. Viene confermata la volontà di ottenere economie attraverso la rinuncia delle indennità da parte del sindaco e della giunta comunale a cui si deve aggiungere un taglio del 10% sulle indennità dei capi settore. Il mantenimento degli introiti  per il noleggio dei posti barca al porto e ulteriori economie sulla spesa corrente dovranno garantire l'equilibrio di bilancio e il rispetto del patto di stabilità che ha consentito di ottenere delle premialità negli anni precedenti così come si è evinto dalla relazione del consigliere Antonio Gentile. L'approvazione delle opere triennali ha messo in evidenza la forte volontà dell'amministrazione di voler proseguire sulla strada del rilancio della città dei servizi all'area del golfo di Policastro senza dimenticare l'aumento della qualità dell'accoglienza e dell'ospitalità nella città della Spigolatrice. Alcuni debiti fuori bilancio e regolamenti per l'utilizzo delle strutture e la creazione dell'albo cittadino delle associazioni insieme all'approvazione della variante al piano regolatore e al progetto preliminare per la costruzione del palazzetto di giustizia son state le altre delibere adottate dal consiglio comunale. Sul fronte politico il sindaco D'Agostino ha dato lettura della lettera di dimissioni di due assessori: De Rosa, che ha anche votato contro il bilancio di previsione, e Giuseppe del Prete, che si è astenuto sui provvedimenti finanziari, ed ha quindi passato la parola agli stessi per il loro intervento a cui ha così replicato:- A pochi mesi dalle elezioni trovarci invischiati in una vicenda come questa dove pur non essendoci problemi amministrativi ma solo di regie esterne,che vogliono in tutti i modi paralizzare la città, è davvero assurdo. Sino ad oggi ci siamo battuti per salvaguardare l'autonomia e l'autorevolezza del nostro paese non consentendo a nessuno di farci diventare una colonia disponibile ai voleri altrui. Rivendico per la mia città e i suoi cittadini il rispetto e l'attenzione istituzionale, la crisi economica che ha sconvolto il globo si fa sentire in maniera pesante ed è per questo che come amministratori dobbiamo con responsabilità provare ad uscire fuori dalle secche. Oggi chiediamo sacrifici ai nostri concittadini ma per il secondo anno abbiamo voluto compiere il gesto simbolico di rinunciare alle indennità che ci spettano come amministratori, provando a dare maggiore slancio all'azione di rigore a cui siamo chiamati tutti. Siamo a lavoro per riannodare i fili della nostra attività amministrativa ed andremo avanti fin quando ci saranno le condizioni di poter agire in nome del bene e dell'interesse comune-.

(Vincenzo Massa)

Inserito da Golfonetwork lunedì 13 giugno 2011 alle 18:37 commenti( 5 ) -

Al di la' - spazio religioso Padri Rogazionisti (12/6/2011)

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Inserito da Golfonetwork domenica 12 giugno 2011 alle 21:59 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197  198  199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica