NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 44

Villammare: poesia sotto le stelle per salutare l´estate
Villammare- Giovedi 30 agosto appuntamento con la letteratura e la poesia presso il villaggio Le Ginestre. Presentazione delle poesie e dei libri della professoressa Silvana Lautieri con la partecipazione dell'ingegner Bepi Rocco e del maestro Francesco Augurio.
La professoressa Silvana Lautieri, laureata in Pedagogia, vive e lavora a Napoli. E' Ordinaria di Lettere italiane e Storia, e Presidente del Centro Studi Erich Fromm di Napoli. Direttore scientifico della rivista Essere, ha pubblicato numerosi articoli di carattere sociale e psicologico. Ha scritto numerose poesie e libri. L'ultima opera pubblicata è "Ti lascio andare" (Guida Editore, serie Lettere Italiane). Direttore da vent’anni del Centro Studi Erich Fromm di Napoli fondato proprio dalla Lautieri, si fa promotrice di iniziative legate alla scienza come alla narrativa, passando per la filosofia e la pura discettazione degli argomenti più vari, sempre però legati all’Essere. E così, infatti, s’intitola la rivista di grandi dimensioni che periodicamente si fa portavoce dell’attività del Fromm e che raccoglie pregevoli commenti di personaggi autorevoli come Francesco Paolo Casavola, Aldo Masullo o Ermanno Corsi.

Le nostre interviste alla prof.ssa Silvana Lautieri,
all'ing. Bepi Rocco e al Maestro Francesco Augurio

www.telearcobaleno1.it


Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 20:26 commenti( 0 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Spi Cgil Sapri

- AL DIRETTORE GENERALE ASL SALERNO Dott. Antonio SQUILLANTE SALERNO 
p.c.  
- AL DIRIGENTE ASL  Dott.ssa Maria RUOCCO - PRESIDIO OSPEDALIERO - 84073 SAPRI
- AL SIG. SINDACO COMUNE di SAPRI - Arch. Giuseppe DEL MEDICO

Pregiatissimo dott. Squillante,
da anni lo SPI-CGIL (Sindacato Pensionati Italiani - CGIL) ha evidenziato profonde inefficienze nella Sanità della Campania e la Lega SPI-CGIL di Sapri, in particolare, ha denunciato carenze e sprechi nella Sanità del territorio saprese ed ha, anche, avanzato proposte concrete per eliminarli.
Il nostro obiettivo è sempre lo stesso: rendere migliore la vita di chi soffre, degli anziani in particolare, ma non solo di essi perché i bisogni, i problemi e l'interesse per una migliore qualità della vita sono comuni a tutti.
Dopo aver ascoltato, il 22 Agosto, l'intervento che Lei ha fatto all'Ospedale "M. Immacolata" di Sapri, si è riaccesa in noi la speranza che alcuni problemi, almeno, potranno essere risolti e siamo convinti che non deluderà le aspettative di migliaia di anziani e cittadini che soffrono.
Sollecitato dagli anziani e dai cittadini tutti del nostro territorio ad affrontare il problema delle carenze e degli sprechi presenti nel sistema sanitario del saprese e ad avanzare proposte per il superamento di essi ed il miglioramento complessivo delle prestazioni sanitarie, lo SPI-CGIL ha aperto una vertenza con l'ASL, dal mese di Gennaio 2012, avanzando una serie di proposte contenute in un Documento - Manifesto di cui alleghiamo una copia alla presente istanza.
Da allora, tranne qualche risposta positiva riguardante la consegna dei Kit per i diabetici, la situazione è peggiorata.

Pregiatissimo dott. Squillante, le carenze e gli sprechi più importanti che abbiamo denunciato e che ora sottoponiamo alla sua attenzione, unitamente alle proposte di soluzione, sono i seguenti:

1) Gli ammalati necessitati ad usare la carrozzina non riescono ad entrare con essa nei bagni, con buona pace della privacy, perché le porte d'accesso ai bagni sono strette e non si è fatto niente per ovviare a questo inconveniente, dal lontano 1974, data di apertura dell'Ospedale "M. Immacolata".
2) Nel reparto di Medicina, con 38 posti letto tra uomini e donne, e con il 40% degli anziani "allettati", ci sono solo 2 infermieri, a fronte, almeno di una decina d'infermieri che, invece, stazionano alla SAUB solo per alcune ore al giorno in giorni prefissati dalla presenza di specialisti.
3) La macchina per la TAC è obsoleta e va sostituita immediatamente, tenendo conto anche del fatto che - pare - siano stati già stanziati 800.000 Euro per l'acquisto.
4) Il pranzo pre-cotto che, come ci diceva il dirigente di turno, doveva garantire la qualità del cibo e un risparmio del 30% , è stato, invece, una beffa per gli ammalati sia per la pessima qualità sia per i costi che hanno fatto lievitare la spesa.
5) I tempi di prenotazione per una visita cardiologica, una ECG o un HOLTER DINAMICO, sono vergognosamente lunghi. In qualche caso - mi creda -  a qualche anziano la visita è stata concessa in data successiva alla sua morte.
6) Il reparto di cardiologia ha una sezione staccata a Policastro. Per fare una visita cardiologica un anziano di Caselle in Pittari o Casaletto Spartano o Tortorella deve recarsi a Policastro o addirittura a Vallo. Senza contare i tempi di percorrenza, che in questi casi sono vitali, i costi per una visita del genere sono pesantissimi o addirittura insostenibili per i nostri anziani, che percepiscono, nella stragrande maggioranza, una pensione di 480 Euro al mese. Oltre ai tickets, l'anziano deve spendere almeno 40 Euro per il rifornimento di carburante per l'auto del nipote che lo accompagna, 30 Euro al nipote che perde la giornata lavorativa e, molte volte, non essendoci le condizioni per fare questi viaggi, l'anziano è costretto a fare la visita privata che costa 200 Euro. Come si fa ad infierire, in questo modo, su persone che hanno difficoltà a pagare la bolletta della luce e del gas?
7) Carenze e sprechi si riscontrano anche nel reparto di Emodialisi. Gli emodializzati del territorio sono circa 18 al giorno, ma solo 5 possono essere sottoposti a cura, perché tante sono le postazioni disponibili in reparto; gli altri vengono smistati in centri privati. Tale situazione non è più sostenibile tenuto conto che nel Cilento, tale malattia è in aumento esponenziale e che molti turisti, prima di partire per le vacanze, chiedono se l'Ospedale a Sapri funziona bene e se è possibile usufruire del servizio di emodialisi.
8) Ulteriore situazione di sprechi e disservizio è rappresentata dalla allocazione della GUARDIA MEDICA in Via Cavalcavia a Sapri, che è di difficile accesso, soprattutto per gli anziani, e comporta una spesa non indifferente per l'affitto.

Questi disservizi e questi sprechi, pregiatissimo dott. Squillante, sono dovuti a carenza di organizzazione e mancanza di volontà, magari, talvolta, per sostenere e garantire qualche privilegio o qualche rendita di posizione, a fronte della professionalità, dell'impegno e della dedizione di buona parte del personale medico e paramedico che qui, a nome dello SPI-CGIL e di tutti i cittadini, voglio ringraziare di vero cuore per tutto quello che fanno a servizio dei cittadini e degli anziani di Sapri e del Saprese: le dottoresse Angeloni, Falce, Papadopulo, Campanile e gli altri medici del reparto Medicina; il dott. Bellizzi che ha creato un feeling di fiducia con gli ammalati, il dott. Martorano che, con alta professionalità, ha promosso una pratica di umanizzazione del rapporto con gli ammalati, il dott. Pompeo che può rendere eccellente il servizio di radiologia con la sua professionalità e disponibilità, e tutto il personale paramedico.
Se c'è volontà politica, come mi è parso di capire dal suo intervento a Sapri il 22 Agosto, ci sono tutte le condizioni e le possibilità per superare le carenze, i disservizi, gli sprechi denunciati.

Le nostre proposte già presenti nel Documento - Manifesto di Gennaio sono le seguenti:

1) Allargare le porte di accesso ai bagni per permettere ai malati con carrozzina di entrare e tutelare la loro privacy.
2) Per far fronte alla palese insufficienza di 2 infermieri nel reparto medicina, che, letteralmente, scoppiano e non sono in grado di garantire un servizio adeguato, utilizzare alcuni infermieri della SAUB.
3) Accelerare al massimo l'acquisto della nuova macchina per la TAC e dare al dott. Pompeo la possibilità di offrire un servizio di precisione e qualità.
4) Per garantire agli ammalati un cibo di qualità e contenere anche i costi, riaprire la cucina dell'ospedale, come - se non vado errato - mi pare avverrà all'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno a partire dal mese di Ottobre.
5/6) Per il reparto di cardiologia eliminare il doppione del centro cardiologico di Policastro - a soli 8 km da Sapri - riconducendo tutto all'ospedale di Sapri e accelerare le procedure per accorciare i tempi di prenotazione.
7) Per il reparto di emodialisi, vista la domanda e il fabbisogno, aggiungere alle 5 postazioni già in dotazione, almeno altre 5 in modo da eliminare lungaggini e smistamenti ai Centri privati.
8) Spostare la sede della GUARDIA MEDICA da Via Cavalcavia, che è di difficile accesso e costa per il fitto da pagare, in una stanza dell'Ospedale che è disponibile, è facilmente raggiungibile e per di più a costo zero. Perché questa semplice, facile e vantaggiosa operazione, ormai proposta da tempo immemorabile, non si riesce a fare?

Pregiatissimo dott. Squillante, egregia dott.ssa Ruocco, esimio Sig. Sindaco Del Medico, lo SPI-CGIL di Sapri, a nome di migliaia di anziani e di tantissimi cittadini

                                                                   CHIEDE
La vostra attenzione, il vostro interessamento ed il vostro impegno, per quanto di competenza, per la soluzione dei problemi evidenziati.
Siamo consapevoli della crisi drammatica che attanaglia il nostro Paese e la nostra Regione, ma le proposte che abbiamo avanzato non richiedono risorse ingenti, ma solo desiderio di alleviare le sofferenze dei cittadini, soprattutto della povera gente, come gli anziani con 480 euro di pensione al mese, volontà politica, buon senso e un minimo di capacità organizzativa, tutte doti che - ci pare - a voi non mancano.
In attesa di un riscontro positivo, colgo l'occasione per porgere i più distinti saluti.
Sapri, 28/08/2012
(Gerardo Triani - Segretario Lega SPI-CGIL - Sapri)

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 19:44 commenti( 5 ) -

Comunicato gruppo di minoranza Insieme per Sapri
Comune di Sapri - selezione riservata al personale interno progressione verticale.
Richiesta gruppo consiliare Insieme per Sapri su selezione personale interno 23-08-2012

- Fare clic qui per leggere il documento

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 19:41 commenti( 1 ) -

Riceviamo e pubblichiamo - Comunicato Gruppo "Insieme per Sapri"


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 19:37 commenti( 9 ) -

Buonabitacolo: lieve scossa di terremoto registrata dagli strumenti
Una leggera scossa di terremoto di magnitudo 2.4 e ad una profondità di 10.8 km è stata registrata questo pomeriggio,dagli strumenti, alle ore 15.43 nei comuni allocati tra Basso Cilento e Golfo di Policastro: Caselle in Pittari, Casaletto Spartano, Morigerati, Tortorella, Buonabitacolo e Sanza. Non risultano danni a persone o cose. Epicentro nel comune di Buonabitacolo.
Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 19:35 commenti( 0 ) -

Digitale brutale: annullata la Delibera sulla numerazione del telecomando

La battaglia giudiziaria per l’annullamento della Delibera 366/10/CONS, sostenuta dalla REA e dalle 52 emittenti che aderirono “ad opponendumcontro l’Autorità/ il Ministero/ AERANTI/ FRT, portata avanti dall’Avvocato Domenico Siciliano, è definitivamente vinta con la pubblicazione della sentenza del Consiglio di Stato del 31 agosto 2012. In sostanza la sentenza ha confermato quanto aveva già fatto rilevare il TAR del Lazio  che aveva definito “non equi e discriminanti” i criteri di assegnazione LCN basati sulle graduatorie Corecom piuttosto che del radicamento sul territorio delle emittenti locali.  Inoltre, la Sentenza ha ritenuto inammissibile l’assegnazione della numerazione 8 e 9 alle emittenti nazionali MTV e DEE JAY. Ora che la Delibera è stata definitivamente annullata dovà indire una nuova consultazione pubblica per stabilire nuove regole “eque e non discriminanti” sulla assegnazione numerica dei canali televisivi alle emittenti locali e nazionali.

(Antonio Diomede - REA)

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 19:10 commenti( 0 ) -

A Maratea questa sera XVII edizione dell'antica sagra del pesce



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 13:23 commenti( 0 ) -

Sabato 1° settembre, Anas: traffico sostenuto sulla rete stradale e autostradale

Rispettate le previsioni nell’ultimo weekend di controesodo su strade e autostrade italiane in questa mattina di sabato 1° settembre. Al momento il traffico è sostenuto ma non sono segnalati particolari disagi da Nord a Sud.
In Basilicata, questa mattina alle ore 8,00, è stato completamente riaperto al traffico il tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, chiusa al transito dal giorno 27 agosto scorso, dal km 239 al km 242, a seguito di un incendio che ha interessato l'intero versante della montagna adiacente l’arteria stradale a Maratea, in provincia di Potenza. Nel tratto stradale continueranno le attività di pulizia e disgaggio, nonché di manutenzione delle reti paramassi, all'interno delle aree di pertinenza Anas che saranno condotte in presenza di traffico, con la protezione del piano viabile in un breve tratto di circa 100 metri, mediante l'installazione di barriere new jersey. Le operazioni di disgaggio dei massi instabili presenti nella parte alta del versante proseguiranno a cura della Regione Basilicata da lunedì 3 settembre, con brevi interruzioni della circolazione stradale.
Al momento il traffico è particolarmente sostenuto in Campania sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra Paestum e Battipaglia, e in Calabria sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in direzione Nord, dove oggi sono attesi i grandi flussi dei rientri dalle località di villeggiatura del litorale. Alle ore 11, sono stati rilevati oltre 3200 veicoli l’ora diretti a Salerno.
L’Anas invita alla prudenza tutti coloro che si stanno mettendo in viaggio, consultando le previsioni meteorologiche sul percorso, ad allacciare le cinture di sicurezza in auto, anche quelle posteriori, e a utilizzare i seggiolini di sicurezza per i bambini. (Raffaele La Pietra)

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 13:13 commenti( 0 ) -

Sapri: prosegue fino a domani il festival "Oltre il Muro"

Prosegue fino a domani il festival "Oltre il Muro" dedicato alla street art
SAPRI. Promuovere una discussione ed una campagna sull'uso collettivo degli spazi pubblici, soprattutto quelli inutilizzati, e stimolare la fruizione e l'organizzazione dei luoghi comunali attraverso momenti di socialità e progettualità. Questi gli obiettivi di "Oltre il Muro", ovvero "Rigenerazione di spazi urbani attraverso il colore". Si tratta di un festival di arte muraria che si terrà a Sapri fino al 2 settembre nell'area del campo sportivo "Italia". L'evento è organizzato dal gruppo "Oltre il Muro" in collaborazione con un gruppo di associazioni sapresi.
Artisti di fama internazionale si cimenteranno in estemporanee e performances artistiche attraverso la street art, i graffiti, l'arte muraria, il live painting.
Dopo i workshop di ieri, sabato 1 settembre la realizzazione vera e propria delle opere con il via alla manifestazione a partire dalle 17. Domenica 2 settembre la conclusione dei lavori e delle attività collaterali. "Vogliamo - sottolineano gli organizzatori - una riappropriazione dello spazio pubblico come momento di incontro ed espressione di voci eterogenee, come luoghi per una nuova socialità dove creare il senso della comunità e la partecipazione attiva dei cittadini nei processi creativi sullo spazio pubblico. Occorre fare in modo che l'arte sia inserita nella città: il museo deve diventare il paese stesso". (Vito Sansone)

Inserito da Golfonetwork sabato 1 settembre 2012 alle 13:08 commenti( 0 ) -

Grande successo a Villammare per "L'Estate...continua"

VIBONATI. L'estate continua…a Villammare. Grande successo di pubblico, con grandi e piccini che si sono letteralmente scatenati nella piazzetta Maria SS di Portosalvo della frazione rivierasca di Vibonati cantando (grazie al karaoke ed alla musica suonata da Armando Giffoni) e ballando durante l'evento che ha chiuso il carnet di manifestazioni organizzate dalla Pro Loco Villammare-Vibonati per l'estate 2012. Non  più, però, "Arrivederci Estate" però bensì "L'Estate continua", non solo perché imperversa ancora il caldo, ma anche come invito ai turisti a rimanere per qualche giorno in più nello splendido Golfo di Policastro.
"E' stata una serata organizzata per ringraziare tutti coloro che anche quest'anno hanno preferito il nostro territorio - afferma il presidente della Pro Loco Villammare-Vibonati Carlo Faraco - Tutto questo grazie al contributo dell'amministrazione comunale di Vibonati, nella persona dell'assessore al Turismo, Giovanni Scognamiglio. Ed a tal proposito voglio rimarcare che la nostra collaborazione è aperta verso chiunque voglia collaborare allo sviluppo ed alla crescita del nostro territorio, senza guardare alla casacca ed al colore politico".
Faraco nei giorni scorsi ha anche consegnato alcune pergamene ai comandanti della Compagnia dei Carabinieri (capitano Emanuele Tamorri) e della Tenenza della Guardia di Finanza (tenente Ciro Giuseppe Fanelli) di Sapri. "Si è trattato di un riconoscimento per il ruolo importante servizio eccellente che svolgono per la sicurezza del nostro territorio e dei cittadini". (Pro Loco Villammare-Vibonati)

Inserito da Golfonetwork venerdì 31 agosto 2012 alle 20:13 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43  44  45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica