NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 89

Villammare: il 3 giugno festeggiamenti in onore di Maria SS.di Portosalvo



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 20:09 commenti( 0 ) -

Prof. Abramo: Carlo Pisacane è sbarcato a Villammare (tenimento di Vibonati)
Invio copia del Verbale di sopralluogo che il Procuratore Generale della Gran Corte Criminale di Salerno, Francesco Saverio Pacifico che in data 09 Settembre 1857 insieme ad i due "indicatori" ed "i due periti nautici": Leopoldo Peluso, Canonico Flaminio, Peluso Giovanni e Autuori Pasquale, accertarono che "...lo sbarco del Vapore Sardo il Cagliari" avvenne "sulla "Spiaggia dell'Uliveto tenimento di Vibonati"..." distanza dal limite del tenimento di Sapri mezzo miglio circa". Di fronte al Cimitero di Sapri fino all'anno 1945 vi era una lapide su un muro che ricordava tale evento (lo sbarco di Carlo Pisacane), ma in seguito all'allargamento della strada scomparve sia il muro che la lapide, ma la testimonianza degli storici seri non di parte è sempre restata: vedi Leopodo Cassese, Fusco Felice, Policicchio Ferruccio, Bilotti Paolo Emilio, Galzerano Giuseppe...
Vibonati 28 Maggio 2012
(Abramo Vincenzo)

Fare clic qui per scaricare la copia del verbale (2,5 Mb circa)

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 20:01 commenti( 16 ) -

Vibonati: convocazione del consiglio comunale


Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 20:00 commenti( 0 ) -

Accordo di solidarieta' Confcommercio Sapri - Caseifici Modenesi

Il violento sisma che ha colpito in questi giorni gran parte dell'Emila Romagna non ha solo portato morte e distruzione nelle zone interessate ma ha anche messo in ginocchio diverse aziende dell'intera Regione. Le aziende che maggiormente rischiano di pagare dazio sono quelle che producono prodotti alimentari: su tutti, ovviamente, il famigerato Parmigiano Reggiano, con migliaia di forme di formaggio che, a causa della distruzione dei capannoni, rischiano di andare a male.
Per questo motivo la Confcommercio sede di Sapri, con in testa il suo presidente Matteo Martino, ha deciso di sottoscrivere con diverse aziende del modese un 'Accordo di Solidarietà', che prevede la vendita a prezzi decisamente inferiori a quelli di mercato del Parmigiano. Un modo per aiutare chi si trova in difficoltà e anche per evitare che questo formaggio vada perso a causa di una mancata e idonea conservazione che, a causa dei danni provocati dal sisma, attualmente non c'è.
Ovviamente hanno sposato l'iniziativa tutti i soci della sede saprese della Confcommercio, che nel Golfo di Policastro conta circa 300 associati di cui solo 50 sono attività commerciali della Città della Spigolatrice.
"Con un piccolo sforzo si raggiunge un duplice obiettivo sociale - sintetizza il presidente Matteo Martino -: innanzitutto si da' modo a dei commercianti di non perdere il frutto di anni di duro lavoro, e allo stesso tempo si potrà mettere in tavola un prodotto di prima qualità a prezzi molto interessanti".
In effetti da un primo 'listino' giunto da due caseifici del modenese si parla di € 11,50 per acquistare un kg di Parmigiano sottovuoto stagionato 14 mesi e di soli € 13,00 per una stagionatura che arriva a 27 mesi. Il tutto disponibile anche in pezzi da 500 gr.
Tutti gli interessati possono rivolgersi alla sede Confcommercio di Sapri "Giuseppe Scanniello" sita in via Silvio Pellico n. 11 oppure scrivere alla confcommerciosapri@libero.it oppure face book Confcommercio Sapri. Per informazioni: 0973 603316 - 3338111703 (Confcommercio Sapri)

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 19:59 commenti( 0 ) -

Vibonati: interrogazioni Gruppo Consiliare di minoranza

- Richiesta convocazione consiglio

- Lavori di bitumazione Via Lungomare

- Acquisizione superficie da destinare a parcheggio pubblico

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 19:59 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Associazione Sapri sono anch'io

Ad una settimana dall'insediamento del  nuovo consiglio comunale, il primo d. D'A.(*),alcune considerazioni doverosamente si impongono.
Superata la fase della commozione e del compiacimento per i numerosi volti nuovi all'interno del civico consesso, preso atto della scelta qualificata dei componenti la GM, lascia perplessi il fatto che, nonostante la reiterata e sbandierata volontà di inclusione di tutti i componenti la lista, con relative dimissioni dei neo-assessori, il grande messaggio non abbia fatto breccia.
Evidentemente, come direbbe Totò, 'ccà nisciun' è fesso!
E si tratta di un film già visto, con lo stesso Sindaco, all'indomani delle elezioni comunali del 26 e 27 maggio 2002. Comportamento evidentemente coerente…
Il secondo aspetto che ci preme sottolineare è l'utilizzo dell'esaltante termine "staff del Sindaco", con il quale viene malamente interpretata la possibilità di utilizzare personale politico a supporto dell'ufficio del Sindaco. Ciò è palesemente in contrasto con l'art. 90 del T.U.E.L., in quanto tale ufficio può essere svolto da collaboratori assunti con contratto a tempo determinato, ai quali si applica, ai sensi del comma 2 dell'art. 90, il contratto collettivo nazionale di lavoro del personale degli enti locali. Oltre a ciò, si aggiungerebbe la paradossale situazione di cittadini/e a cui verrebbe consentito liberamente l'accesso ad atti e documenti interdetti a tutta la popolazione, se non previa e motivata richiesta.
(Associazione di persone Sapri sono anch'io)
(*) dopo D'Agostino

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 19:43 commenti( 10 ) -

Comune di Sapri, conferenza stampa rischio interruzione attività UTIC
Comune di Sapri, conferenza stampa rischio interruzione attività UTIC ospedale di Sapri
Comune di Sapri
Ufficio del Sindaco
Martedì 29 maggio 2012 ore 11

Rischio interruzione attività erogate dall’ unità complessa di UTIC dell’ospedale di Sapri per grave carenza di personale medico.
La carenza di medici, ridotti ormai a due dirigenti medici di primo livello e un dirigente di secondo livello (contro gli 8+1 previsti in pianta organica), renderà impossibile, con decorrenza primo giungo 2012, la formulazione dei turni di servizio, con guardia attiva H24, per l’UTIC.
Si rischia, di fatto, la soppressione di un’unita operativa inserita nel piano regionale dell’emergenza-urgenza, che assicura prestazioni pienamente inquadrate nei LEA. Si completerebbe, così, un percorso negativo che ha, negli ultimi anni, già fortemente ridimensionato i ricoveri ordinari cardiologici e abolito le prestazioni ambulatoriali nel presidio Saprese. Nel corso della conferenza stampa verranno illustrate le iniziative che il Comune adotterà contro la paventata sospensione delle prestazioni erogate dall’UTIC. In allegato la lettera inviata dal sindaco Giuseppe Del Medico al commissario straordinario dell’Asl Salerno Maurizio Bortoletti (Fare clic qui per leggere la lettera). (Comune di Sapri)

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 18:07 commenti( 2 ) -

Le compagnie Giovanni Sorrentino e Attori per diletto vincono il Premio Favale

Sabato sera la cerimonia di premiazione alla "Provvidenza" di Vallo della Lucania
Cerimonia di premiazione della sesta edizione del Premio Giuseppe Rocco Favale, il riconoscimento per la miglior compagnia amatoriale è stato assegnato in ex aequo agli Attori per diletto di Centola e al gruppo Giovanni Sorrentino di Policastro. I nomi dei vincitori sono stati resi noti sabato sera (26 maggio) alla "Provvidenza" di Vallo della Lucania, in una grande festa del teatro e delle eccellenze cilentane, che ha visto la presenza del vescovo della diocesi vallese Ciro Miniero e di numerosi rappresentanti istituzionali.
Il premio per la scenografia è andato ai Triatisti di Camerota e al Gruppo giovani saveriani di Salerno, che si è aggiudicato anche il riconoscimento per l'aggregazione. Per i costumi è stato premiato Il Palistro di Ceraso, San Biase e Massascusa. Sul podio di attrice non protagonista è salita Elisa Cariello (I Triatisti), su quello di attore non protagonista Michele Zerillo (Giovanni Sorrentino) che ha fatto incetta di riconoscimenti, aggiudicandosi anche quello per la regia e il premio speciale Giannino Bianco, istituito in memoria dell'avvocato-attore vallese che tanto amava il teatro.  
Ex aequo per l'attrice non protagonista a Carmen Giudice (Giovanni Sorrentino) e Rita Cappiello (Attori per diletto), ma anche per l'attore non protagonista a Catello Balestrieri (Bottega del sorriso di Camerota) e Giuseppe Mascolo (Attori per diletto).  
La direzione del teatro guidata da monsignor Guglielmo Manna, con il supporto del direttore artistico Carlo Sacchi, ha assegnato inoltre alcuni premi fuori concorso che sono andati, rispettivamente, per lo sport a don Loreto Ferrarese, per i giovani a don Aniello Panzariello, per il giornalismo ad Alfonso Stile, per la giuria a Giuseppe Palladino e Angelo Mautone, per l'economia a Osvaldo Santoro della Bcc Banca del Cilento e Lucania sud, per il cortometraggio ad Aniello Fiorillo, premio speciale ai coniugi Mogensen, per l'arte alla pittrice Angelina Silvestre, per la cultura all'avv. Franco Chirico, per il teatro alla Compagnia stabile del Cilento e al suo regista Claudio Aprea.
La serata-evento è stata presentata da Carmela Santi e Biagina Grippo.

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 18:01 commenti( 0 ) -

Vibonati: interrogazioni Gruppo Consiliare di minoranza

Al Sig. Sindaco  - Comune di VIBONATI - Sede
Al Responsabile del Settore - Comune di VIBONATI - Sede

Oggetto: lavori di bitumazione - Via Regina Margherita - posiz. Mutuo n. 4512997.
I sottoscritti, Giudice Luigi, Agostino Vincenzo, Brusco Giovanni e Finizola Vincenzo, in qualità di Consiglieri di Minoranza del Comune di Vibonati (SA),
Premesso che
- con note, prot. n. 7077 del 25.08.2011, prot. n. 8889 del 03/11/2011 e prot. n. 1514 del 27.02.2012 furono espressi fondati dubbi circa la corretta destinazione del mutuo per la parte dei lavori riferiti all'oggetto;
- la Cassa DD.PP. ha comunicato alle SS.VV. le determinazioni del caso;

chiedono
- copia dell'atto riferito al provvedimento di quest'ultima, nonché eventuali v/s determinazioni conseguenti.

Cordialità
Vibonati lì 21.05.2012
IL GRUPPO DI MINORANZA

***

Al Sig. Sindaco  - Comune di VIBONATI - Sede
Al Responsabile del Settore - Comune di VIBONATI - Sede

Oggetto: richiesta copie atti relativi a PSR Campania 2007/2013 - misura 225.
I sottoscritti, Giudice Luigi, Agostino Vincenzo, Brusco Giovanni e Finizola Vincenzo, in qualità di Consiglieri di Minoranza del Comune di Vibonati (SA),
chiedono
copia dei seguenti atti relativi all'oggetto:
a) domanda presentata con l'allegata documentazione tecnico-amministrativa;
b) provvedimento-nota del contributo regionale pari ad €. 79.623,92;
c) delibere di G.M. n. 101/2009 e n. 116/2010.
Cordialità
Vibonati lì 21.05.2012
IL GRUPPO DI MINORANZA

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 12:41 commenti( 0 ) -

Sapri e Maratea spiagge a misura di bambino

Distese di sabbia morbida, mare pulito e acqua bassa vicino alla riva. Ma anche bagnini soccorritori, giochi per i bambini, e nei dintorni gelaterie, pizzerie, locali per l'aperitivo e attrezzature per fare sport. Da Lignano Sabbiadoro in Friuli a Forte dei Marmi in Toscana, fino a Punta Tegge alla Maddalena (Sardegna), sono 41 le località marine ad essersi aggiudicate le bandiere verdi dei pediatri. Anche quest'anno infatti 'OK-La Salute prima di tutto' (mensile di salute e benessere di Rcs Periodici) nel numero di giugno assegna le sue bandiere verdi alle spiagge migliori d'Italia per le famiglie con prole al seguito. A premiare le località sono 479 pediatri, che hanno scelto le mete "in base a una serie di parametri - spiega all'Adnkronos Salute Italo Farnetani , docente a contratto di comunicazione scientifica all'Università di Milano Bicocca, che per il quinto anno ha condotto il sondaggio in collaborazione con la Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) - e selezionando le destinazioni tra le 'bandiere blu', ovvero il riconoscimento europeo alle spiagge e ai mari più puliti. I pediatri hanno tenuto conto di precisi parametri, e cioè: spiaggia con sabbia (e non scogli, ghiaia o ciottoli); arenile ampio; presenza di soccorritori; mare pulito con acqua bassa vicino alla riva; strutture ricettive in prossimità della spiaggia; adeguato numero di negozi, trattorie, pizzerie e gelaterie dove svagarsi dopo i tuffi". "Ebbene, quest'anno la parola d'ordine sembra essere: mai vacanze separate. I genitori possono scegliere località dove trovare anche svaghi 'da grandi', perché la vacanza è per tutti, l'importante però è stare insieme. In questo modo - assicura - i piccoli si divertiranno comunque".Insomma, "secondo i pediatri, la vita e il rumore di località vivaci e mondane non sono da evitare se si parte con il bimbo, anzi: la vacanza al mare per essere ideale deve essere adatta a tutta la famiglia", dice Farnetani, che dal 2008 ha condotto annualmente l'inchiesta su un campione sempre più ampio di pediatri, per individuare località e spiagge più adatte ai bambini. Non a caso, fra le new entry di quest'anno ci sono Punta Tegge e Spalmatore, due delle poche spiagge della Maddalena (Sardegna) dotate di servizi e spazi per l'aperitivo. "Una scelta così chiara da parte dei pediatri, tratta da un campione ampio, congruo, significativo ed eterogeneo, acquisisce il valore di un'indagine scientifica. E dimostra - insiste Farnetani - che ai bambini non servono solo le spiagge isolate, con gli alberi alle spalle, riparate dal vento o senza rumore, ma al contrario per le famiglie di oggi sono molto adatte le località in cui ci sia animazione, attività, strutture ricreative e impianti sportivi". "Il bambino, dai tre anni in poi, e soprattutto dopo i sei anni, ha bisogno di frequentare il gruppo dei coetanei, pertanto vivere in ambienti isolati lo priva di questa opportunità. Inoltre - prosegue il pediatra - per crescere il bambino necessita di esser stimolato dall'ambiente, che favoriscono lo sviluppo cerebrale. Pertanto è preferibile un ambiente ricco di stimoli, anche se talvolta rumorosi, al silenzio".Ecco in ordine alfabetico le località su cui sventola la bandiera verde 2012:Abruzzo: Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Vasto (Chieti); Basilicata: Maratea (Potenza); Calabria: Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Roccella Jonica (Reggio); Campania: Centola-Palinuro (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno); Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena); Friuli Venezia Giulia: Lignano Sabbiadoro (Udina); Lazio: Sabaudia (Latina), San felice Circeo (Latina) e Sperlonga (Latina); Liguria: Lerici (La Spezia). E ancora, Marche: Civitanova Marche (Macerata), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona); Molise: Termoli (Campobasso); Puglia: Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia); Sardegna: Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Poetto (Cagliari), Quartu Sant'Elena (Cagliari), Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio). Sicilia: Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa; Toscana: Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), San Vincenzo (Livorno), Viareggio (Lucca); Veneto: Lido di Jesolo (Venezia). (Adn Kronos)

Inserito da Golfonetwork lunedì 28 maggio 2012 alle 12:05 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88  89  90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica