NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 92

Al Premio Favale la “Famiglia Bruscolin”, tra falsi invalidi e amore vero
La compagnia Giovanni Sorrentino di Policastro Bussentino. Ingresso gratuito
Giovedì 17 maggio alle ore 21 a Vallo della Lucania (SA) la compagnia Giovanni Sorrentino di Policastro Bussentino ha portato in scena la commedia “La famiglia Bruscolin” di Oreste De Santis. Ultimo appuntamento sul palco del teatro La Provvidenza per i gruppi amatoriali che partecipano al Premio Giuseppe Rocco Favale. La rappresentazione era a ingresso gratuito. La compagnia teatrale amatoriale “Giovanni Sorrentino” nasce a Policastro Bussentino nel 2011, quando cinque amici, appassionati di teatro e recitazione, decidono di unirsi dando vita a questo gruppo. Pressoché scontata è stata la scelta di intitolarlo a Giovanni Sorrentino, persona speciale e con una grande passione per il teatro, purtroppo scomparso di recente. Grazie a lui, infatti, negli anni ’80 fu costituita a Policastro la prima compagnia teatrale amatoriale, della quale facevano parte anche alcuni componenti di questo gruppo che con Sorrentino eseguirono numerose rappresentazioni a Policastro e non solo. Fu anche grazie a lui, quindi, se in molte persone si sviluppò questa passione, perseguita con grande dedizione per diversi decenni in cui gli attori amatoriali hanno partecipato a molti spettacoli, anche di altre compagnie, fino a fondare, lo scorso anno, una propria. “La famiglia Bruscolin” è una commedia comica in due tempi di Oreste De Santis al centro della trama c’è questo nucleo familiare che si compone di quattro persone , di cui due falsi invalidi (Ferdinando e Rafilina), un invalido vero (Vincenzino) e Luciella (a tutti gli effetti sana). La loro vita, tranquilla ed agiata per via delle innumerevoli pensioni, viene sconvolta dall’arrivo di Gennaro, un uomo povero e dal passato inquieto di cui Luciella si è perdutamente innamorata e che vuole sposare a tutti i costi. Il padre di Luciella, però, è contrario al matrimonio e non si fida di Gennaro. Convinto che non si tratti di vero amore, e in contrasto con la moglie Rafilina si oppone alle nozze. (Biagina Grippo)

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 18:26 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Associazione "Sapri sono anch'io"

Il giorno 21 maggio amici e sostenitori della lista "Insieme per Sapri" si sono incontrati per l'analisi del voto e le iniziative da intraprendere per il futuro. Gli interventi introduttivi dei consiglieri eletti D'Agostino, Gentile e Congiusti si sono concentrati sull'analisi del voto e le cause della sconfitta, ringraziando per la fiducia quanti hanno fatto sentire come sempre il proprio calore e la propria partecipazione.
A cio' hanno fatto seguito interventi critici sulla strategia elettorale, in cui si e' evidenziata la necessita', al di la' dell'attivita' dei rappresentanti istituzionali, di andare oltre l'esperienza di Insieme per Sapri per dare vita ad un processo di associazionismo che sappia rappresentare ed esporre alla cittadinanza un differente punto di vista in merito alle questioni che costituiranno l'agenda di governo della citta'.
La struttura, che sara' operativa negli spazi di Piazza aria del re nella Marinella e la cui guida e' affidata a Pietro Scaldaferri (nella foto), sara' un laboratorio di idee e progetti e sara' aperta a quanti, fuori dalla dialettica maggioranza/minoranza, vorranno contribuire ad un'idea di citta' aperta.
Nasce oggi l'associazione di persone "Sapri sono anch'io" e nei prossimi giorni saranno rese note le iniziative e il metodo di lavoro attraverso cui si concretizzera' tale organizzazione.
(Associazione di persone Sapri sono anch'io)


Pietro Scaldaferri

Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 12:47 commenti( 6 ) -

Misura 322, Regione a sostegno dei piccoli comuni

Agricoltura, Cirielli-Amendolara: "Misura 322, Regione a sostegno dei piccoli comuni". "I tredici comuni del nostro territorio selezionati per beneficiare di interventi di riqualificazione del patrimonio culturale con l'utilizzo della misura 322 sono la dimostrazione che la Provincia funziona ed è strategica per la sua funzione di ente di coordinamento dell'area vasta". Così, il presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, all'incontro operativo sulla Misura 322- Rinnovamento dei villaggi rurali- del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Campania, svoltosi stamani a Palazzo Sant'Agostino ed al quale hanno preso parte il consigliere per l'Agricoltura del Presidente della Giunta Regionale, Vito Amendolara e l'assessore provinciale al ramo Mario Miano. La dotazione finanziaria ripartita in funzione del numero delle Manifestazioni di interesse selezionate e positivamente istruite dalle Province campane ammonta complessivamente ad euro 89.749.202,44. In particolare, la misura 322 mira al recupero dei borghi rurali attraverso interventi volti al miglioramento ed alla valorizzazione del patrimonio architettonico rurale. Sono tredici i comuni salernitani beneficiari di complessivi euro 14.645.969,24 (Alfano, Castelnuovo di Conza, Ispani, Laviano, Pertosa, Prignano Cilento, Ricigliano, Romagnano al Monte, Rutino, Salvitelle, Torchiara, Torraca, Valva), per interventi pubblici relativi a spazi aperti, viabilità rurale storica, fabbricati tipici dell'architettura rurale del luogo ad uso sociale, edifici della cultura tipica rurale ad uso sociale, facciate anche di edifici privati. "Si tratta di interventi nell'ambito della misura 322- ha sottolineato Vito Amendolara- che si aggiungono ai Pirap ed alla misura 125, in favore del territorio e di piccoli comuni a dimostrazione di un interesse della Regione Campania relativo alle aree interne". "Una opportunità- ha aggiunto l'assessore Mario Miano- per il territorio salernitano che si deve ergere a protagonista in un contesto di sistema e rete dello sviluppo complessivo delle tredici municipalità interessate". All'incontro ha partecipato, tra gli altri, la dirigente del settore ITABI Regione Campania, Daniela Carella, che ha illustrato le finalità della misura 322 volte alla riqualificazione dei borghi rurali che abbiano conservato l'impianto originario, le caratteristiche architettoniche ed urbanistiche originarie e la propria identità culturali ed inseriti in aree a potenziale vocazione turistica.

(Provincia di Salerno)

Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 12:07 commenti( 0 ) -

Torre Orsaia: riceviamo e pubblichiamo


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 11:05 commenti( 0 ) -

Sapri e Vallo della Lucania: Giornata Mondiale della Tiroide


Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 10:55 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa Comune di Santa Marina

Mercoledì  23 maggio a Policastro Bussentino si terrà un importante incontro tra gli alunni delle Scuole Medie  e l’associazione “Etruria Nova Onlus”, del  Progetto Policastro Archeologia, il Campo Internazionale di Ricerca Archeologica al quale partecipano studenti provenienti da ogni parte del mondo. Lo scopo dell’incontro è cercare di avvicinare i ragazzi all’archeologia, far comprendere ai  giovani la storia di Policastro in modo da avere una conoscenza approfondita del proprio territorio.
L’incontro è fissato alle ore 9:00 presso l'Istituto comprensivo di Policastro in Via Giovanni XXII, i ragazzi faranno una passeggiate didattica per il paese, per arrivare poi al Parco Archeologico Notaio Fulvio Pinto. Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta,  il Comune di Santa Marina e l’associazione “Etruria Nova Onlus”. (Olga Marotta)

Inserito da Golfonetwork martedì 22 maggio 2012 alle 10:48 commenti( 0 ) -

Sapri, quattro donne nell'Amministrazione Del Medico

Sono ben quattro le donne presenti nell' Amministrazione Del Medico: non era mai stata fatta una scelta simile nella storia politico-amministrativa  della città della Spigolatrice! Nate politicamente con la nascita di "Sapri Democratica", Germana D'Alascio (Assessore alle pari opportunità e all' attuazione del programma), Giovanna Stigliano, Maria Laino e Maria Carmela D'Agostino (tutte nello staff del Sindaco con le seguenti deleghe: scuola, la città dei bambini e politiche giovanili) hanno tinto di rosa quest'Amministrazione che ha come principale obiettivo la rinascita della città, con la collaborazione di tutti i cittadini, dei commercianti e degli operatori turistici. Tre professioniste ed una imprenditrice, quindi, daranno man forte al Sindaco Giuseppe Del Medico, al suo Vice Marco Martorano, e  agli Assessori Giuseppe Ricciardi e Giulio Cammarosano, tutti di provata esperienza amministrativa. Gongolano i dipendenti comunali ed una di loro, che, naturalmente, vuole mantenere l'anonimato, mi confida che, finalmente, anche nei corridoi del Municipio si respira un'aria nuova, di rinnovamento, e che è anche più piacevole e gratificante lavorare in questo clima di fraterna amicizia. Le donne, dunque, protagoniste a tutto tondo nella città di Sapri, una città che in questi giorni ha ottenuto la Bandiera Blu d'Europa 2012. Per la cronaca, va aggiunto che domani martedì 22 maggio, alle ore 18,00, si terrà il primo consiglio comunale. (Tonino Luppino)



Germana D'Alascio e M.Carmela D'Agostino


Maria Laino e Giovanna Stigliano


Inserito da Golfonetwork lunedì 21 maggio 2012 alle 19:52 commenti( 21 ) -

Comunicato stampa Insieme per Sapri



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 21 maggio 2012 alle 12:10 commenti( 1 ) -

Golfo di Policastro: denunce e sequestri per abusivismo edilizio
Golfo di Policastro- Operazione antiabusivismo edilizio a Sapri, nel salernitano, dei Carabinieri della locale Compagnia. Il bilancio finale e' di 20 persone denunciate per illecito edilizio e alterazione delle bellezze naturali di luoghi soggetti a speciale protezione, realizzazione di opere sottoposte a vincolo paesaggistico e ambientale. Le venti denunce sono maturate in circostanze e luoghi diversi. Le denunce sono scattate tra l'altro a Sanza, Marina di Camerota, Centola, San Giovanni a Piro. Nel corso dell'operazione, ancora in circostanze diverse i Carabinieri hanno sequestrato opere edilizie per un valore di tre milioni e mezzo di euro. (Adn Kronos)
Inserito da Golfonetwork lunedì 21 maggio 2012 alle 11:02 commenti( 0 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Attilio De Lisa
Il Cav. Attilio De Lisa alla II Edizione delle Giornate Endocrinologiche Cilentane del 18-19 Maggio 2012 al P.O. di Sapri (Sa) partecipa anche in veste
di rappresentante A.N.I.E.D.
Il Sottoscritto Cav. Attilio De Lisa,in qualità di C.P.S.Infermiere a tempo indeterminato del P.O. di Sapri e dell'A.S.L. Salerno e come rappresentante A.N.I.E.D. (Associazione Nazionale Infermieri Endocrinologia Diabetologia),ha avuto l'onore di partecipare anche alla II Edizione delle Giornate Endocrinologiche Cilentane che si è svolta presso l'Aula Magna dello stesso P.O. e avendo un percorso formativo come modello di integrazione Università-Ospedale-Territorio. Tutto è partito dai 4 Endocrinologi del Reparto di Medicina e del Territorio della Periferia Campana (Drssa G. Campanile,Drssa M.R. Pizzo,Dr E. D'Addato e Dr P. Sabatino) oltre alla Responsabile dello stesso Reparto Medicina del P.O. di Sapri (Drssa A.M. Angelone),Dr L. De Franciscis e avendo anche l'apporto dei Direttori Sanitari del P.O. (Drssa Ruocco) e del Distretto Sanitario (Dr Del Prete). Tra i Coordinatori scientifici ricordiamo la Prof.ssa A. Colao moglie dell'attuale Presidente della Regione Campania On. Stefano Caldoro derivante dall'Università Federico II di Napoli,prof. G. Lombardi (Università Federico II di Napoli) e Dott. R. Volpe (Ospedale Cardarelli di Napoli).
Nelle due giornate si sono viste persone di spicco ed amici come il Neo Sindaco di Sapri Giuseppe del Medico,il Sub Commissario Sanitario dell'A.S.L. Salerno Sara Caropreso, il Presidente del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano Amilcare Troiano,il Presidente dell'Ordine dei Medici Dottor Radera,il Presidente Regionale Campano A.M.E. dottor Novizio,il Responsabile Nazionale A.M.E. per la sindrome metabolica Dottor R. Volpe,la Prof.ssa A. Colao,l'ex Presidente Nazionale A.M.E. Dottor Garofalo,il Presidente S.I.E. Dottoressa Biondi,il Dottor Colantuoni,il Dottor Contaldi,il Dottor Ronsini,il Dottor Coppola,la Dottoressa Sinisi,il Dottor Vita,il Dottor Pierucci,il Dottor Masullo oncologo,la Dottoressa Fittipaldi e molti altri ancora. Nelle relazioni esposte si è parlato di patologie tiroidee,diabete,osteoporosi,vitamina D,andrologia,obesità,endocrinologia e sport,dieta mediterranea,dieta e cuore ecc.
Infine voglio ricordare una cosa molto importante esposta dalla Prof.ssa A. Colao che non bisogna guardare la professione e fare distinzione per portare avanti al meglio la Sanità,ma chi agisce con la volontà giusta e serietà e come ha detto anche il Sub Commissario Sanitario Sara Caropreso bisogna Organizzare al meglio partendo dalla sede lavorativa e far prevalere chi ha i requisiti per farlo. (Attilio De Lisa)


Inserito da Golfonetwork domenica 20 maggio 2012 alle 22:02 commenti( 1 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91  92  93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica