NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news

Ci sono 2123 News in 213 pagine e voi siete nella pagina numero 97

Sapri: comunicato del neo sindaco Giuseppe Del Medico

Sapri Cambia, avevamo chiuso così la campagna elettorale sul nostro lungomare e cosi è stato. L'entusiasmo dei giovani, il coraggio dell donne e il cuore di SapriDemocratica hanno realizzato un sogno, il cambiamento possibile "si può fare". Sono ancora emozionato per quanto la mia città è riuscita a fare, per quanto ha dimostrato di essere viva e desiderosa di uscire da una stagione buia, per quanto è bella e per quanto i sapresi abbiano voglia di riscatto. Una battaglia vera contro tutti, contro chi non vuole cambiare, contro la politica che soffoca le speranze, contro i signorotti che non vogliono mollare, contro il vecchio. Abbiamo vinto con il sorriso e con i colori, abbiamo vinto con il coraggio e un pizzico di sana follia, abbiamo vinto con l'ascolto e le idee, abbiamo vinto anche per quelli che hanno perso. Sapri prima di tutto sempre, governeremo la nostra città non dimenticando mai che da oggi, con la proclamazione degli eletti, siamo rappresentanti delle istituzioni democratiche della nostra repubblica.

Grazie per il cambiamento possibile, grazie di cuore a tutti. Sapri è una città straordinariamente bella, Sapri è la mia città.

(Giuseppe Del Medico-Sindaco di Sapri)

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 13:28 commenti( 7 ) -

Maratea (Pz): il territorio comunale minacciato dagli scoiattoli

CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA' NEI SITI NATURA 2000 A MARATEA

Gli obiettivi di conservazione della Biodiversità nelle varie realtà regionali, non possono non tener conto delle concrete minacce esistenti sul Territorio. Per tale motivo si è proceduto alla redazione del Progetto relativo alla Conservazione della Biodiversità nei siti Natura 2000 a Maratea.
Una grave e concreta minaccia per i siti Natura 2000 a Maratea è costituita dall’immissione di una specie aliena, lo Scoiattolo variabile (Callosciurus finlaysonii) che, oltre a nutrirsi di varie parti vegetali (frutti, gemme, foglie, parti apicali, compresi i semi con gravi implicazioni nella disseminazione), ha l’abitudine di praticare estese decorticazioni riguardanti, nelle essenze più appetite, anche il tronco e le ramificazioni primarie, con serie conseguenze per la sopravvivenza dell’esemplare attaccato. Per queste ragioni si propone un intervento di conservazione di questi habitat forestali, attraverso il controllo della popolazione del roditore, che si svolgerà all’interno di quattro SIC e nell’area circostante interessata dalla presenza dello Sciuride affinchè si crei un’area di conoscenza e di interventi di conservazione che possa rendere più efficaci e stabili i risultati che si otterranno. Le Associazioni ambientaliste sul territorio (Legambiente, Movimento Azzurro) hanno dato parere favorevole per un programma di controllo finalizzato alla eradicazione della specie aliena. Il Progetto è stato sottoposto a parere dell’INFS ora ISPRA, acquisito in data 12/08/2009 al n. 75 AG – 153998 di protocollo dipartimentale, pienamente condiviso essendo già informato e da tempo attivo sul territorio italiano per il controllo sia del Callosciurus finlaysonii sia di altre specie di scoiattoli alieni.

Gli obiettivi fondamentali di questo Progetto sono:
• Il controllo numerico della specie aliena Callosciurus finlaysonii finalizzato alla sua eradicazione quale principale minaccia per gli habitat forestali dei siti costieri della Basilicata;
• il ripristino della vegetazione preesistente, attraverso la semina, l’impianto di materiale vegetale e le azioni di manutenzione del territorio. In tal modo il Progetto contribuirà al mantenimento della biodiversità;
• l’informazione circa i problemi derivanti dall'introduzione di specie aliene.

Il Comune di Maratea ha provveduto ad acquistare ulteriori 200 gabbie per la cattura degli animali in questione. L'uso delle stesse può essere richiesto dai Cittadini all'Ufficio Tecnico-Manutentivo del Comune che, in accordo con la Provincia di Potenza, procederà all'installazione delle gabbie ed al controllo delle catture effettuate.

(Mario Di Trani-Sindaco di Maratea)

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 13:21 commenti( 1 ) -

Policastro: seconda tappa del tour "Tempo d'ascolto"
Seconda tappa del tour "Tempo d'ascolto", domani, Sabato 12 Maggio, alle ore 10:30, presso l'Hotel Torre Oliva di Policastro, dove i consiglieri regionali del Gruppo federato "Caldoro Presidente" incontreranno cittadini e amministratori locali. A fare gli onori di casa, il consigliere Giovanni Fortunato, già sindaco di Santa Marina ed iscritto al gruppo "Caldoro Presidente". "Oggi più che mai è fondamentale uscire dal Palazzo e incontrare il popolo -spiega Fortunato- per confrontarci con i tanti problemi che impegnano gli amministratori locali quotidianamente e per tradurre in atti concreti le soluzioni possibili, anche attraverso l'attività legislativa del Consiglio regionale. La campagna d'ascolto del Gruppo "Caldoro Presidente" -aggiunge- tocca tutte le province campane, perché i territori sono diversi l'uno dall'altro e diverse sono le problematiche e le risorse. La distanza geografica che separa il nostro territorio da Napoli non può significare l'assenza delle Istituzioni, che invece sono presenti e che hanno la volontà di mettersi in gioco, di conoscere da vicino le esigenze del popolo e di dare loro le risposte che si aspettano.
Una curiosità, i consiglieri del Gruppo federato (a cui è iscritto anche il presidente Caldoro), Gennaro Salvatore, Angelo Marino, Giovanni Fortunato, Carmine Sommese, Sergio Nappi, Ettore Zecchino, Giuseppe Maisto, Massimo Grimaldi raggiungeranno Policastro tutti insieme a bordo di un pulmino. (Pasqualina Marotta)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 12:37 commenti( 2 ) -

Vico Equense - Caselle in Pittari: al via il "Young media campus"
Si svolge dal 10 al 12 maggio a Vico Equense il “Young media campus” rivolto ai giovani che vogliono avvicinarsi al mondo della comunicazione. Il comune di Caselle in Pittari ha aderito all’iniziativa promuovendo, lo scorso 25 febbraio, “Social in Action” un work shop destinato ai giovani Casellesi e del territorio. Da questo evento sono stati selezionati 5 ragazzi che partecipano –gratuitamente- alla tre giorni di Vico Equense. Il “ Young media campus” si svolge nell’ambito della seconda edizione del “Social World Film Festival” evento che prevede la presenza di molti attori e addetti del settore cinematografico e del mondo dello spettacolo che si concluderà sabato sera in piazza Kennedy.
Per maggiori informazioni: www.socialfestival.com
(Comune di Caselle in Pittari)
Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 12:10 commenti( 1 ) -

Riceviamo e pubblichiamo da Attilio De Lisa

Dal Cav. Attilio De Lisa (dipendente del P.O. di Sapri) al nuovo Sindaco di Sapri Del Medico e giunta di Maggioranza ed Opposizione. Il Cav. Attilio De Lisa,attuale dipendente del P.O. di Sapri (Sa) con la mansione di Organizzatore delle Attività Ambulatoriali dello stesso P.O. che svolge il suo lavoro con responsabilità e trasparenza,augura buon lavoro con saluti e vicinanza sia al Sindaco Giuseppe Del Medico con la giunta di maggioranza e sia al Dottor Vito D'Agostino con quella di opposizione.
Sanza (Sa) li 10-05-2012.
Distinti saluti
Cav. Attilio De Lisa

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 10:12 commenti( 6 ) -

Comunicato stampa della sezione della Lega Navale di Scario

Sabato, 12 maggio 2012, dalle ore 10 a seguire, a  Scario, la Sezione LNI di Scario, in collaborazione con il Gruppo Lucano della Protezione civile, della Capitaneria di Porto - Circomare di Palinuro e del 118 di Vallo della Lucania - Unità  mobile di Policastro, daranno vita ad una esercitazione nelle acque antistanti il centro abitato, alla presenza degli studenti della scuola media del Comune di San Giovanni a Piro e delle autorità locali, nonché della cittadinanza.
Lo scopo dell'evento, che si inserisce nella tradizionale "Giornata nazionale della LNI per la sicurezza in mare", promosso dalla Presidenza Nazionale della  Lega Navale Italiana ed assecondata dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto, è quello di fornire un quadro di orientamento informativo e dimostrativo, soprattutto ai giovani presenti, nella prevenzione e primo intervento in circostanza di incidente in mare, nonché nel rispetto dell'ambiente.
Interverranno, oltre allo scrivente, i soci dott. Paolo Calabria e prof. Salvatore Vaccaro con un loro briefing, rispettivamente sulla rianimazione a seguito di simulato incidente con stato pre-comatoso e sulla preservazione dell'ambiente ed il suo utilizzo in modo sostenibile.
La valenza della prevenzione e del rispetto dell'ambiente dell'evento figura anche come primo passo del programma che la Lega Navale di Scario intende realizzare nell'anno in corso, che troverà il suo massimo livello, anche mediatico, in occasione della Regata delle Torri Saracene, giunta alla sua VII edizione. Essa quest'anno farà vedere il golfo di Policastro solcato da oltre cinquanta barca d'altura, nell'arrivo e nella ripartenza della regata d'altura in una rotta che abbraccia i tre golfi della Regione Campania (Napoli, Salerno e Policastro) e da due regate locali, una della quali in memoria del Capitano Giovanni Forabosco, che avrà luogo il 7 giugno nella acque antistanti il centro abitato di Scario.
Lo stesso periodo Scario sarà punto di arrivo e di ripartenza del "Giro per la vita" con la barca a vela Sly 42, che, partita da Trieste il 1° maggio, farà il periplo dell'Italia in 25 tappe fino ad Andora. Una di esse arriverà a Scario la sera del 6 giugno da Vibo Valentia, rimarrà il giorno 7 ormeggiata nel porto di Scario per una serie di eventi, e ripartirà il mattino dell'8 alla volta di Napoli. Di essa se ne parlerà più dettagliatamente in un prossimo comunicato stampa che sarà rilasciato in collaborazione con il Comune di San Giovanni  a Piro.
(Il presidente della Sezione LNI di Scario, Gen. Antonio Gagliardo)

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 maggio 2012 alle 10:02 commenti( 0 ) -

Il caso delle Crete Senesi Rugby - Un campo? Neanche se ve lo pagate!
Il caso riguarda l'associazione rugbystica delle Crete Senesi, una ASD di Rugby come la Cilento Rugby Asd, con cui, tra l'altro, presto sarà ufficializzato un gemellaggio. L'associazione non riesce ad avere nessuna collaborazione (direi anzi che si tratti di ostruzione) da parte del sindaco del loro paese, Rapolano Terme, circa la possibilità di individuare un terreno dove la ASD sarebbe disposta a finanziare di tasca propria la realizzazione dell'impianto…! Il presidente delle Crete Senesi, Donato Vassalli, è un cilentano, originario di Torre Orsaia. (Francesco Lucca - Presidente Cilento Rugby Asd Agropoli)




Inserito da Golfonetwork giovedì 10 maggio 2012 alle 19:22 commenti( 1 ) -

Sapri: Elezioni Comunali 2012, le interviste

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Il nuovo sindaco di Sapri Giuseppe Del Medico
intervistato da Massimo Cerquaglia
la sera del 7 maggio 2012

www.telearcobaleno1.it


Scarica Flash Player per vedere questo video.
Interviste del 7/5/2012 di Massimo Cerquaglia
a candidati e sostenitori della lista n.2 Sapri Democratica

www.telearcobaleno1.it



N.B.: La redazione di Golfonetwork-Telearcobaleno 1 per una informazione completa è disponibile a registrare anche interviste ai candidati della lista n.1 Insieme per Sapri per una valutazione della consultazione elettorale.

Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 maggio 2012 alle 20:56 commenti( 0 ) -

Comunicato stampa AS.SI.CON. (Associazione Sicurezza Consumatori)

CARO CARBURANTI-AS.SI.CON. lancia l’invio mail dei consumatori alla Presidenza del Consiglio.
È diventato intollerabile il peso che ha il prezzo della benzina sui redditi della famiglie.
2.00 euro al litro su un consumo di 1000 litri all’anno per automezzo comporta una spesa familiare per la sola benzina di 2.000 euro a famiglia per automobile (4.000 euro per una famiglia che possiede due automobili), al quale va aggiunto il costo di 1.000 euro medie ad automobile (2.000 euro per chi possiede due automobili) per i costi derivanti da Rc Auto, Bollo, manutenzione ecc.
L’automobile è diventata un lusso anche per chi con essa lavora. Il Governo Monti deve assumersi la responsabilità di tagliare le accise sulla benzina.
AS.SI.CON. ritiene che il Governo debba essere pressato da parte dei consumatori in merito al peso che l’aumento del prezzo della benzina ha assunto per le tasche degli italiani e invita tutti i consumatori ad inviare una mail alla presidenza del Consiglio (segreteriausg@governo.it) con il seguente appello:
“BASTA AUMENTI SULLA BENZINA!
Presidente Monti tagli le accise !
Sono un/una cittadino/a che usa l’automobile per necessità e non per divertimento.”

(Iil Presidente AS.SI.CON. Avv. Antonio Domenico Ferrante)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 maggio 2012 alle 18:16 commenti( 0 ) -

Digitale brutale: nel 2015 altri problemi per le emittenti ed i cittadini
Il digitale terrestre, il cui passaggio definitivo non è ancora concluso, è già superato. Infatti con la legge n.44/2012, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.99 del 28 aprile 2012, sono state stabilite, all'art. 3 quinques, le regole per l’introduzione del DVB-T2 già a partire dal 2015. Ciò significa che tra meno di tre anni gli apparati di trasmissione (emittenti televisive) e riceventi (utenti finali) dovranno essere nuovamente adeguati ai nuovi standard. La norma recante "Misure urgenti per l'uso efficiente e la valorizzazione economica dello spettro radio ed in materia di contributi per l'utilizzo delle frequenze televisive"  ha dunque stabilito, in un momento di grave crisi per il settore radiotelevisivo e per l'economia nazionale, la quasi certezza per tutte le emittenti televisive di acquistare costosi nuovi impianti di trasmissione (ripetitori compresi) e per i cittadini italiani l'obbligo di acquistare nuovi decoder o nuovi televisori per continuare a ricevere i programmi televisivi con il nuovo sistema digitale DVB-T2.
Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 maggio 2012 alle 10:40 commenti( 0 ) -


Pagina:   << Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96  97  98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   Successiva >>


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica