NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Coppia di fidanzati arrestati per spaccio

Stanotte alle ore 00,30 circa, a Sapri (SA), nel corso di un servizio finalizzato alla repressione di illeciti in materia di stupefacente, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sapri, coadiuvati da alcuni militari della Stazione Carabinieri di Sapri, ha tratto in arresto una coppia di giovani fidanzati trentenni, di Torraca (SA), L. F., e L. C., poichè responsabili in concorso tra loro, di illecita detenzione di sostanze stupefacenti, finalizzata allo spaccio. Gli arrestati, da tempo tenuti sotto controllo dagli uomini della Benemerita, causa i loro movimenti sospetti, venivano intercettati - in conseguenza di un’intensa attività info-investigativa -, sulla S.P. 16, in prossimità della località “Cordici” di Torraca, a bordo di un’autovettura “Fiat Stilo”, di ritorno da Napoli, e conseguentemente pedinati e bloccati. In considerazione dell’estrema sorpresa, e dell’evidente stato di agitazione emotiva, i due pusher venivano accompagnati presso i locali della Compagnia Carabinieri di Sapri, per essere sottoposti a perquisizione personale e veicolare, all’esito della quale venivano rinvenuti, abilmente celati all’interno di un “case computer” e di un “hard disk”, riposti sui sedili posteriori, g. cinque circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana, cellophanati con pellicola trasparente, in tre distinti involucri, e g. sette circa di sostanza stupefacente del tipo eroina, cellophanata con pellicola trasparente - poi posti sotto sequestro, unitamente all’autovettura ed ai computer, utilizzati per il trasporto e l’occultamento. La ragazza, che era alla guida dell’autovettura, a seguito di esami clinici, positivi, veniva deferita in stato di libertà, per il reato di guida in stato di alterazione psico-fisica, per uso di sostanze stupefacenti, con contestuale immediato ritiro della patente di guida. Espletate le formalità di rito, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, nella persona del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sala Consilina, Dott. Carlo Rinaldi, gli arrestati venivano rispettivamente tradotti, il primo presso la Casa Circondariale di Sala Consilina, e la seconda presso il proprio domicilio, in regime di arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del giudizio.

Inserito da Golfonetwork sabato 21 maggio 2011 alle 16:43


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.150.130.xxx - da: Santa Marina. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 08:51
...grossi spacciatori 5 grammi di fumo e 7 di eroina...me lo mmagino...eroina purissimaaaa !!!



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica