NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

29^ Corsalonga Sangiovannese trofeo Nicola Paradiso

Comunicato stampa post-gara
SAN GIOVANNI A PIRO. Vittoria e nuovo record della gara. La 29^edizione della Corsalonga sangiovannese è stata territorio di conquista per Zaid Issam. Il marocchino, portacolori della Rocco Scotellaro Matera, ha trionfato nell'appuntamento podistico di San Giovanni a Piro, la gara più longeva del Cilento. Completati in 29'19' i 9 km del percorso, 27'' in meno rispetto al precedente primato, fatto segnare dal keniano Daniel Limo Kipropp nell'edizione del 2006. Podio tutto africano: alla piazza d'onore Mourid Morad (Cava Picentini) con il tempo di 30'06''; terzo posto per Abdelladi Ben Kadir (Entreprice Sport Benevento) con il tempo di 31'09''. Quarto il giovane ucraino Maskym Obrubanskyy, che ha concluso in 31'32". Quinto posto per il vincitore dello scorso anno, Kamel Hallag, che però con 31'48'' ha migliorato di 4'' il proprio personale alla Corsalonga. Una gara seguita anche quest'anno da centinaia di persone, sia sotto il traguardo che lungo tutto il percorso, ma anche da tutti coloro che da casa si sono collegati ai siti www.corsalonga.it e www.radiofree.it. Predominio assoluto per Zaid Issam, balzato in testa al secondo chilometro. Fino all'inizio della salita della Petrosa (750 metri, con pendenze che arrivavano al 16%) ha cercato di tenergli testa il connazionale Ben Kadir. Ma da Ciolandrea il battistrada ha fatto letteralmente il vuoto. Troppo forte per gli avversari il suo ritmo. Sotto il traguardo di via Teodoro Gaza, davanti ad un pubblico in visibilio, il marocchino ha trionfato con il nuovo record, aggiudicandosi, oltre al primo premio, il "superbonus" di 200 euro. Mourid Morad è arrivato con un distacco di 47". Addirittura ad 1'50" Ben Kadir. La regina della Corsalonga 2011 è stata la giovanissima Lucia Mitidieri di Lagonegro, vittoriosa con il tempo di 41'36". Preceduta di ben 3'56'' una claudicante Michelle Hushion. Il primo sangiovannese all'arrivo è stato Alessio Sorrentino, della podistica San Giovanni a Piro. Per lui 22° posto nella generale con 36'27" e trofeo "Nicola Paradiso", il premio senza dubbio più importante per gli sportivi ed il pubblico di casa. La migliore sangiovannese è stata Maria Marotta. A lei, che ha chiuso in 49'37", è andato il trofeo "Sorriso Monica Magliano" con il terzo posto assoluto nella classifica donne. A completare la bella giornata per i colori sangiovannesi è arrivata la vittoria del team della Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro che ha preceduto la Csain Running Camerota. Medaglia di bronzo a squadre per l'Aurora Battipaglia. Premiati, tra gli altri, anche l'atleta più anziano, Raffaele Di Cunto (classe 1937); il primo sangiovannese al primo km, Giuseppe Cetrangolo, ed i primi tre delle categorie MM50, MM55, MM60, Cadetti e Pulcini (per quest'ultimi Baby Corsalonga di un solo km). (Vito Sansone)


(Foto di Andrea Sorrentino)


(Foto di Andrea Sorrentino)

Inserito da Golfonetwork domenica 29 maggio 2011 alle 21:32


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica