NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Comunicato stampa PD Golfo di Policastro

Il PD del Golfo di Policastro soddisfatto per l'approvazione dell'emendamento sulle Comunità Montane.

Il Partito Democratico del Golfo di Policastro esprime soddisfazione per l'emendamento approvato, all'unanimità, dal Consiglio Regionale della Campania in merito  alla situazione di sofferenza delle comunità montane della regione. Si tratta di un provvedimento che consente agli enti montani di tirare un respiro di sollievo e di sbloccare momentaneamente la situazione  occupazionale di 1500 addetti. Auspichiamo che la giunta regionale attui in tempi brevissimi quanto il consiglio ha stabilito. Il Pd del golfo di Policastro, in questi mesi, ha seguito con grande attenzione l'evolversi della situazione e ha manifestato più volte, attraverso diversi incontri pubblici, la propria solidarietà agli operai che rischiavano di perdere il posto di lavoro. Ringraziamo i Consiglieri regionali del Partito democratico e in modo particolare l'On. Donato Pica che, attraverso numerosi interventi, emendamenti e richieste di delucidazioni, è stato sempre vicino agli operai della Comunità montana del Bussento-Lambro e Mingardo. Nostri rappresentanti erano presenti oggi a Napoli durante lo svolgimento del Consiglio Regionale.
Come Pd continueremo a stare al fianco dei lavoratori, delle aree interne, e dei piccoli Comuni che vivono una situazione di grave difficoltà. I temi riguardanti la tutela del lavoro  il rischio ambientale, il dissesto idrogeologico,  il rilancio turistico e l'erosione costiera sono al centro della nostra agenda politica.
Vibonati, 14.06.2011

Coord. Pd-Golfo di Policastro
Monica Marando
Bruno Speranza
Manuel Borrelli

Ieri soltanto 3 comuni del Golfo erano presenti, insieme agli operai, alla seduta del consiglio:
Vibonati (assessore ai lavori pubblici  Manuel Borrelli), Torre Orsaia ( Sindaco Pietro D'Angelo) e Morigerati (Sindaco Cono D'elia)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 15 giugno 2011 alle 09:39


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 79.27.57xxx - da: Capitello. Scritto mercoledì 15 giugno 2011 alle 23:19
Comodità montane ancora attive?? Questo fa il PD.. spreca denaro per un ente inutile

Commento di: Utente non registrato - Ip: 95.227.80.xxx - da: Italia. Scritto mercoledì 15 giugno 2011 alle 16:12
ma questo e golfo network ho pisani network fatemi capire

Commento di: Utente non registrato - Ip: 193.193.172xxx - da: Italia. Scritto mercoledì 15 giugno 2011 alle 14:20
Le comunità montane vanno cancellate: denaro pubblico sprecato. Tutto il resto è clientelismo, terreno fertile per i politicanti di zona.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 79.43.28xxx - da: Sapri. Scritto mercoledì 15 giugno 2011 alle 10:57
Sindaci scollati dal territorio.
Il Comunicato stampa PD m'induce a
riflettere.
Il territorio non è sempre governato dal basso, seguendo una logica di "democrazia partecipata".
La presenza di soli tre Comuni del Golfo a Napoli per gli Enti Montani ne
è la prova.
Cono D'Elia, Pietro D'Angelo e Manuel
Borrelli meritano encomio, per la
sensibilità mostrata verso ben 1500
lavoratori a rischio.
L'evento ha confermato un detto popolare che recita: "il lupo sazio
non crede a quello digiuno".
L'evidente disinteressamento di tanti
altri Sindaci crea sconcerto ed indignazione, pensando all'art. 1 della
Costituzione: "l'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro".
Cordialità.
prof. Nicola Pisani



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica