NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Comunicato Comune di Santa Marina

Oggetto: Problematica Centro Albergo “Le rose” di Policastro Bussentino – comunicazione.
Approssimandosi, per l’ennesima volta,  “l’ultimatum”  del licenziamento dei lavoratori del centro le rose, divenuto ormai strumento di ritorsione da parte dei titolari della struttura e del quale, a più riprese, si è cercato di additare il sottoscritto quale unico responsabile, mi è doveroso chiarire, definitivamente la posizione mia e dell’amministrazione Comunale di Santa Marina.
La mia e l’attuale amministrazione ha sempre portato avanti e fatte proprie, nel rispetto delle regole, le istanze di quei cittadini che si sono sentiti, spesso, strumentalizzati nei diritti e nei bisogni di chi gestiva, a turno, piccoli spazi di potere sociale. Mai mi sono tirato indietro di fronte a simili richieste, tenendo ben presente il ruolo istituzionale chiamato a svolgere prima come Sindaco ed ora, come rappresentante del popolo nel Consiglio Comunale, nel Consiglio Provinciale e nel Consiglio Regionale. 
L’esigenza di trovare soluzioni che avessero potuto garantire ai minori presenti nella struttura la prosecuzione di un percorso di reinserimento sociale,  agli anziani una permanenza serena e priva di disagi, unitamente all’esigenza dei lavoratori al mantenimento del posto di lavoro, hanno spinto il sottoscritto a rilasciare un’ autorizzazione temporanea, più volte prorogata, nelle more dell’adeguamento della struttura ai dettami del regolamento regionale n. 6 del 18 dicembre 2006 prima e  al regolamento di attuazione della legge Regionale 23.11.2007 n. 11 dopo.
In questo periodo molte sono state le note di diffida da parte dell’Ente Regione a rilasciare dette autorizzazioni in quanto, oltre a non essere  previste dalla normativa vigente, erano riferite una struttura  carente dei requisiti funzionali ed organizzativi e che ospitava in un medesimo edificio due strutture residenziali incompatibili tra loro (Minori ed anziani).
Mi è doveroso, inoltre, chiarire che, ancora oggi, dopo reiterate segnalazioni da parte dell’ASL di riferimento e dei NAS e nonostante una diffida da parte del Sindaco pro tempore,  nella struttura continuano ad essere ospitati molti anziani non autosufficienti, il che renderebbe viziata ab initio un eventuale autorizzazione di tipologia residenziale - casa albergo per anziani – nella quale possono essere ospitati esclusivamente ultrasessantacinquenni autosufficienti, che non bisognano di prestazioni sanitarie complesse.
Colgo l’occasione per ribadire, tuttavia, la disponibilità mia e dell’amministrazione Comunale, a condividere un percorso che porti ad una positiva soluzione del problema, nel rispetto dei ruoli e delle regole, tenendo ben presente che non s’intende legittimare situazioni non conformi alla normativa vigente ed accordanti rispetto alle esigenze faziose di pochi.
Santa Marina lì, 27.07.2011                          
Il Presidente del C. C.
on. Giovanni Fortunato

Inserito da Golfonetwork giovedì 28 luglio 2011 alle 19:02


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica