NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Sapri. Ritornano i mitici anni della canzone italiana

Sapri. Ritornano i mitici anni della canzone italiana, dei falò sulla spiaggia e delle notti di divertimenti nei night e nelle balere. Festa della musica e dello sport internazionale alla manifestazione “Sapri Anni Sessanta”. La kermesse giunta alla terza edizione avrà luogo nei giorni 29,30 e 31 agosto. Sul palcoscenico allestito sul lungomare Italia - nell’area antistante lo storico chalet Crivella - si esibiranno, tra gli altri, Peppino di Capri, Edoardo Vianello, la Cover Band Renato Carosone ed  Enzo Arbore e l’opinionista Josè Altafini, vecchio centravanti di Milan, Juventus e Napoli. Al campione brasiliano (la sera del 29 agosto, alle ore 21) sarà  consegnato il premio “Sapri anni 60”, quale testimone e protagonista dei mitici anni del boom nazionale. La serata proseguirà con il revival delle melodie e della musica di Carosone e Arbore. Il 30 agosto il sipario si alzerà (sempre alle 21) per eleggere la “Miss anni 60” che precederà l’attesissima esibizione di Peppino di Capri, con inizio del concerto previsto poco dopo le 22. A chiudere la manifestazione, organizzata dal comitato capitanato da Vito Sofo e presentata da Eugenio Bove e Roberta Cosentino, ci penserà Edoardo Vianello.
La kermesse dedicata agli anni 60 -  ideata tre anni fa da un gruppo di amici sapresi - in poco tempo ha conquistato i consensi del pubblico che nelle scorse edizioni ha fatto registrare il pienone delle grandissime occasioni. Nel corso della tre giorni di fine agosto il lungomare si vestirà a festa per rivivere (anche con documenti, filmati e fotografie) un periodo straordinario e irripetibile che ha stravolto e cambiato la vita nel nostro Paese. Sono previste mostre e sfilate di macchine e motocicli dell’epoca proveniente da diverse parti d’Italia. Un in bocca al lupo per la buona riuscita della manifestazione, che è sicuramente tra le più belle e interessanti del nostro territorio, e buon lavoro al comitato organizzatore e agli sponsor che sostengono con viva partecipazione il revival dei mitici Anni Sessanta. (Mario Fortunato)


Vito Sofo

Inserito da Golfonetwork sabato 30 luglio 2011 alle 12:04


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica