NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Comunicato stampa PD Lauria (Pz)

Ricostruzione in nome del popolo italiano
Il Partito Democratico è pronto ad un governo per salvare l’Italia

Anche una delegazione di democratici lauriota ha partecipato alla manifestazione di sabato 5 novembre a Roma per dire che questo governo non riesce ad assolvere al ruolo di guida affidatogli dagli italiani nel 2008. Antonino Amato, Domenico Cirigliano, Mimino Ricciardi, Domenico Di Lascio guidati dal segretario Biagio Di Lascio assieme a Geppino Carlomagno di Maratea hanno raggiunto la capitale per dare un forte segnale di sostegno ad un partito che quotidianamente si adopera per l’alternativa di governo.  Lodevoli sono state le esibizioni musicali dei vari artisti, tra cui Vecchioni che si è esibito ed intrattenuto, esplicitando a più riprese un impegno forte e partecipato a tutti. Interventi e video messaggi si sono susseguiti, di rilievo quelli di Jorge Burgos, Vicesegretario del Partito democratico cileno attraverso una clip video; di François Hollande, candidato del PSF alle elezioni presidenziali francesi del 2012 e, infine, di Sigmar Gabriel, presidente Partito Socialdemocratico Tedesco (SPD) che intervenendo sul palco, auspica in tutta l'Europa una politica a favore dei giovani. Un’idea forte di politica europea, fondata sulla reciproca collaborazione è stata esplicitata e ripresa durante l’intervento dallo stesso segretario Bersani. Una piazza fitta, piena di speranza e di attivismo politico, un calore fuori dal normale, certamente un’Italia che vuole un Paese diverso e governato da persone diverse. Notevole i passaggi sul mezzogiorno, sulla pace, sull’equità, sulla crescita, sul lavoro, sulla ricostruzione democratica. "L'Italia è un grande Paese con un popolo che ha sempre avuto la forza di rialzarsi e partire” questa la speranza e la convinzione sulla quale si ritorna sui territori e meticolosamente si lavora. La responsabilità che attiene al nostro partito c’impone un’azione diversa da quella profusa da un governo che tutti i giorni pensa a come galleggiare per non andare ad elezioni anticipate invece di affrontare le questioni che permetterebbero a questo Paese di mettere in campo le migliori politiche atte ad un miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini Italiani.  Con convinzione “Riporteremo l’Italia alla sua dignità, al suo buon nome”

(PD Lauria - Il segretario Biagio DI LASCIO)

Inserito da Golfonetwork domenica 6 novembre 2011 alle 19:00


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.62.2xxx - da: Sapri. Scritto domenica 6 novembre 2011 alle 21:31
La ricostruzione democratica.
L'iniziativa della delegazione lauriota
è condivisibile, ma unicamente perché
induce a sperare.
Solo la spinta della società civile può scongiurare il pericolo che lo Stato "venga occupato".
Alla degenerazione del sistema democratico, che ha comportato lo strapotere dei partiti, hanno concorso
in tanti.
L'avvento della partitocrazia ha esautorato gli elettori.
Essi, infatti, sono stati privati della facoltà di scegliere e di farsi
rappresentare.
Ne sono prova la scomparsa delle sezioni e dei parlamentari dal territorio.
Si assiste, così, alla caccia di persone, talvolta non capaci, fedeli
ed obbedienti agli ordini.
L'intervento dell'On. Bersani
-Segretario del PD- ha fatto luce
sulla problematica prospettata ?
Si è parlato, cioè, di riforma della legge elettorale, premessa della
ricostruzione ?
E' stata sottolineata la necessità
d'ipotizzare una coalizione per governare e non per vincere ?
E' stato detto che se troppi galli cantano non fa giorno e che si devono
ricucire passati strappi a sinistra ?
Le cose, forse, cambieranno, non per
meriti delle minoranze, ma per demeriti
di chi detiene il potere.
L'evento, se maturerà, non sarà del tutto edificante.
Felicitazioni, comunque, per l'escursione a Roma, sicuro segno di passione politica.
Cordialità.
prof. Nicola Pisani



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica