NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Partecipare come... a Sapri
Un momento di discussione e confronto per il presente ed il futuro di Sapri. Giorgio Gaber cantava "Libertà è Partecipazione". E la partecipazione rappresenta il filo conduttore dell'incontro-dibattito che si terrà domenica 5 febbraio, a partire dalle ore 17:30, nella sala congressi dell'Hotel Tirreno sul lungomare saprese. "Partecipare…come" è un cantiere di idee e di progettualità che inizia ad essere allestito. Un raccoglitore di proposte, oltre che un momento di ampio dibattito e confronto. Al meeting relazioneranno: Lello Cardone, presidente dell'associazione "Illimitarte" di Villaricca (Napoli); la giornalista Tonia Limatola, autrice del libro "Carta straccia, economia dei diritti sospesi"; Roberto Di Nicuolo, architetto conservatore dei beni architettonici ed ambientali nonché presidente dell'associazione "Obiettivo Territorio"; Franca Principe, dirigente scolastico dell'istituto d'Istruzione Superire "Carlo Pisacane" di Sapri. Nelle intenzioni degli organizzatori si tratta, oltre che di un evento culturale, del primo step per organizzare un movimento di idee che porti all'elaborazione di strategie di associazionismo ed all'organizzazione di percorsi di cittadinanza attiva nella cittadina della Spigolatrice. (Vito Sansone)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 4 febbraio 2012 alle 20:17


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.17.0.xxx - da: Sapri. Scritto mercoledì 8 febbraio 2012 alle 15:35
ed ecco a voi l'ennesimo predicatore.....

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.44.94xxx - da: Italia. Scritto martedì 7 febbraio 2012 alle 12:03
Se un gruppo di belle teste si mette insieme e da voce ai giovani, alla gente comune, e costruisce una nuova città fa paura, al sistema ed ai potenti che con clientele, usure, mafie, scempi, corruzione, volgarità disintegrano il futuro. Non lasciate ancora scegliere ai balordi il vostro futuro.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.18.158xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 6 febbraio 2012 alle 17:19
Chi sa' perche' ad un mese dalle elezioni,escono fuori tanti personaggi misteriosi....la domanda e' d'obbligo dove eravate quando la cultura a Sapri era messa sotto i piedi ??? dove eravate quando la nostra citta' affondava nell' oblio di questa amministrazione ?? Nascosti per benino al calduccio delle vostre paure !!!!!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 193.193.172xxx - da: Italia. Scritto lunedì 6 febbraio 2012 alle 13:54
Ehhh???

Commento di: Utente non registrato - Ip: 79.45.39.xxx - da: Italia. Scritto domenica 5 febbraio 2012 alle 01:37
Democrazia partecipata !?
I momenti di aggregazione e di discussione sono sempre condivisibili, se non funzionali ad eventi.
L'iniziativa, per la Città della Spigolatrice, darebbe inizio ad un
nuovo corso, se così fosse !
Gli interventi in prima persona dei cittadini sulle dinamiche decisionali della p.a., un poco ovunque, sono stati sempre disattesi.
E' mancata, pertanto, l'attuazione
dell'enunciato dell'art. 118, c. 4 della Costituzione, che così si esprime: "Comuni, Provincie, ecc.
favoriscono l'autonoma iniziativa dei
cittadini, singoli e associati, per
lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del
principio di sussidiarietà".
Il problema investe la cultura e necessita di conseguenza di formazione per tentare d'iniziarne la soluzione.
I miei assunti, almeno per Sapri, sono
documentabili.
Segnalazioni d'interesse generale agli
Amministratori succedutisi nel tempo, D'Agostino-Del Medico, non hanno trovato mai riscontri.
La via comunale alla Contrada Mocchie: docet, tanto per fare un nome.
Essa, infatti, pur bene demaniale, è
corte recintata di casa d'abitazione privata.
Felicitazioni ed auguri.
prof. Nicola Pisani



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica