NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Discorso di benvenuto al nuovo vescovo della diocesi Teggiano Policastro
11-02-2012 Policastro Bussentino,concattedrale di Santa Maria Assunta.
Discorso di benvenuto, al nuovo vescovo della diocesi Teggiano Policastro ,sua eccellenza monsignor Antonio De Luca, del consigliere regionale Giovanni Fortunato.
Oggi per il nostro comune è un giorno di grande festa, perché accogliamo il nostro nuovo vescovo, sua eccellenza monsignor Antonio De Luca. Un ringraziamento a quanti sono presenti oggi qui nella meravigliosa concattedrale di Santa Maria Assunta. Grazie a don Tonino Savino e a tutti i rappresentanti del clero che quotidianamente offrono il loro fondamentale supporto morale e spirituale alle comunita' di riferimento, alle autorita' militari che ogni giorno si impegnano per la salvaguardia della legalita', alle autorita' civili, sindaci ed amministratori che ogni giorno, in un periodo di crisi e austerita' mondiale, si impegnano costruttivamente per il bene comune.
Grazie a tutti i cittadini, oggi qui, cosi' numerosi, del nostro e di altri comuni che hanno voluto festeggiare ed accogliere il nostro nuovo vescovo.
Ma il ringraziamento particolare ed il benvenuto nella nostra diocesi e' a sua eccellenza monsignor Antonio De Luca a nome dei cittadini e dell'amministrazione comunale di Santa Marina che rappresento in qualita' di presidente del consiglio. Un ringraziamento anche come consigliere provinciale e regionale, a nome del presidente della provincia di Salerno, l'onorevole Edmondo Cirielli, e a nome del presidente della regione Campania, l'onorevole Stefano Caldoro, che la salutano con affetto.
Sua eccellenza, la diocesi Teggiano-Policastro deriva dall'accorpamento di due circoscrizioni diocesane, stabilito nel 1986, dalla congregazione dei vescovi. Ricordo ancora quegli anni, nei quali la cittadinanza si oppose fermamente a quella decisione, che veniva a penalizzare di fatto, una sede meravigliosa, come quella di Policastro. La diocesi di Policastro, oltre ad assicurare la presenza, quasi costante, del nostro vescovo, contribuiva maggiormente a dare quel ruolo importante, culturale e sociale, che le competeva e le compete. Un allontanamento dopo la scelta della sede vescovile a Teggiano che si è percepito in maniera forte e tangibile, ed una mancanza che tutti noi abbiamo sentito e sentiamo. Non parlo di mancanza spirituale, ma di presenza fisica che è parimenti importante. Sono sicuro, sua eccellenza, che recepira' sicuramente questo mio appello ad una sua maggiore presenza a Policastro, soprattutto durante il periodo estivo, perchè sicuramente apprezzera' interamente le nostre meravigliose bellezze paesaggistico-ambientali e in particolare...il nostro grande cuore.




Inserito da Golfonetwork domenica 12 febbraio 2012 alle 10:57


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica