NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Sapri,Progetto Energia diventa agenzia fiduciaria Punto Gas di Gas Natural

Sapri,Progetto Energia diventa agenzia fiduciaria Punto Gas di Gas Natural che da oggi avra' anche il suo ufficio commerciale nella citta' della Spigolatrice. L'errore commesso nell'emissione di molte bollette del gas metano per gli utenti sapresi ha fatto subito attivare la società Gas Natural che dopo il comunicato, con cui chiedeva scusa per l'inconveniente, ha subito messo a disposizione i suoi uffici per assistere gli utenti che si sono visti recapitare bollette esorbitanti. Nella giornata di ieri con la nomina di Progetto Energia, il cui direttore commerciale è  Antonio Padula,  per l'area saprese e la comunicazione che l'ufficio di consulenza per il pubblico sarà ubicato a via Umberto, sopra il Banco Napoli proprio presso Progetto Energia, la società ha voluto ulteriormente tranquillizzare quanti volevano avere in loco i chiarimenti  sulla fatturazione. Le parole di Antonio Padula, o responsabile commerciale di Progetto Energia, non lasciano dubbi circa la volontà da parte della società di voler chiudere in tempi rapidi questo incidente di percorso- Confermo a tutti gli utenti che così come accaduto in precedenza il nostro ufficio sarà a disposizione di tutti per dissipare ogni dubbio sulla fatturazione del gas metano che sta giungendo in questi giorni nelle case dei sapresi. Alle prime avvisaglie del problema ho subito allertato la società e nel contempo ho fornito l'assistenza necessaria a bloccare pagamenti diversi dall'effettivo consumo-. Alla domanda che gli abbiamo rivolto sul come comportarsi in caso di bollette esorbitanti, Antonio Padula ci ha risposto - La prima cosa da fare è quella di acquisire la lettura del contatore per avere la certezza del consumo. Le strade percorribili poi sono due. Una quella di rivolgersi al numero verde segnato in bolletta e comunicare il numero di lettura, infine,  bloccare il pagamento in attesa della nuova fattura. La seconda soluzione, dopo aver accertato l'effettivo consumo e muniti di bolletta, recarsi presso il nostro ufficio, in via Umberto sopra il Banco di Napoli,  dove provvederemo ad inviare la fattura alla società e quindi a richiedere l'emissione di nuova bolletta,  a quel punto si potrà bloccare momentaneamente il pagamento in scadenza senza incorrere in nessun aggravio di spesa  -.  Ulteriore precisazione da parte di  Padula per quanti chiameranno il numero verde - Invito tutti gli utenti che si rivolgeranno al numero verde di specificare che la loro chiamata arriva da Sapri per poter consentire agli uffici della società di poter applicare un ulteriore attenzione rispetto al disguido che hanno subito-. La società nel dicembre scorso aveva provveduto alla conversione della rete da gpl a metano e quindi aveva iniziato la fornitura con carri bombolai, senza alcun costo aggiuntivo in bolletta per gli utenti,  pur in assenza del completamento della rete di distribuzione. La stessa cosa è avvenuta agli inizi dell'anno a Camerota che con Sapri sono le due località che avevano una rete cittadina rispetto ai tanti comuni che hanno aderito al consorzio per l'arrivo del metano a sud della provincia di Salerno. Nei prossimi assicura Padula che saranno installati da parte di Gas Natural i nuovi contatori che consentiranno la telelettura di tutte le utenze collegate alla rete metano -  Lo spirito che anima l'attività della società è quello di rendere fruibile un servizio primario a costi vantaggiosi per la collettività e sono certo che sicuramente sapremo riconquistare la fiducia di tutti gli utenti migliorando sempre più e ottimizzando la qualità del servizio e dell'assistenza perché vogliamo che tutti possano apprezzare i benefici dell'arrivo del metano-.
(Vincenzo Massa)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 18 aprile 2012 alle 20:24


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica