NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Vicenda Tribunale di Sala Consilina: mobilitazione generale il 25 giugno

Lettera amministrazioni comunali del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro e Comitato Pro Tribunale Sala Consilina.
Cari Cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro,

l’ipotesi della soppressione di 38 presidi giudiziari sparsi in tutta Italia è assolutamente da scongiurare, soprattutto in questo periodo di grave crisi economica e di grandi incertezze sociali. I Tribunali, di là dalle attività ordinarie, svolgono all’interno delle aree interessate una duplice funzione: inibiscono i fenomeni malavitosi e della criminalità organizzata ed assicurano la tenuta delle economie locali in un momento storico in cui la responsabilità politica ha ceduto il passo ad una grigia tecnocrazia, poco incline ad ascoltare e a comprendere le fondamentali necessità della Società.

Il rischio di un’instabilità sociale ed economica è sotto gli occhi di tutti; oggi è legata a questa scellerata decisione, domani ad altre scelte connesse con la probabile chiusura del Carcere Circondariale, con la limitazione di risorse e di strutture alle Forze dell’Ordine, con la riduzione dei presidi sanitari.

A tutto questo noi diciamo BASTA!

Le Amministrazioni comunali del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro ed il Comitato Pro Tribunale di Sala Consilina,
per scongiurare la soppressione del Tribunale di Sala Consilina,
hanno indetto per il 25 giugno 2012, a partire dalle ore 10:00,
una mobilitazione generale di protesta presso lo svincolo autostradale di Sala Consilina (Autostrada A3 – SA-RC),
guidata dai rappresentanti delle istituzioni locali e sostenuta dalla società civile intera.

La partecipazione democratica di tutti i cittadini dei 28 Comuni della Circoscrizione, la contestuale sospensione di ogni attività lavorativa, pubblica e privata, la chiusura degli sportelli bancari e delle attività commerciali, della piccola e grande distribuzione, conferiranno alla mobilitazione la forza necessaria per ottenere il risultato atteso, nonché certezza del merito delle scelte fin qui effettuate, delle quali, noi tutti, siamo i beneficiari finali.

Con l’auspicio che l’iniziativa intrapresa sia anche un esempio da riportare nei contesti gravati da sorti analoghe e che il risultato a cui si giunga sia quello infine sperato, è nostro dovere essere promotori della protesta e diffondere il massimo entusiasmo per essere in tanti alla mobilitazione del 25 giugno.

TUTTI UNITI per vincere e per impedire che il Governo adotti un così scellerato provvedimento, causa sicura del fallimento della giustizia italiana e della mortificazione indegna di tante oneste comunità.

(I Sindaci dei Comuni del Vallo di Diano, I Membri del Comitato Pro Tribunale
e del Golfo di Policastro di Sala Consilina)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 20 giugno 2012 alle 19:46


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 2.196.5.1xxx - da: Italia. Scritto domenica 24 giugno 2012 alle 13:38
il tribunale deve rimanere a sala consilina sia per noi cuttadini e anche per i legali quindi tutti uniti e forza al tribunale



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica