NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Riceviamo e pubblichiamo da Nicola Pisani

Divide et impera.
L’incontro tenuto ieri sera alle ore 21,30 nella Villa Comunale ha avuto una valenza culturale, ma ha mostrato che Sapri è divisa. La presenza di don Luigi Merola -sacerdote-, di Antonio Del Monaco -colonnello della Nunziatella-, di Emanuele Tamorri -capitano dei carabinieri-, di Salvatore Campitiello -giornalista- è passata inosservata al “Governo” locale e non solo. Doveri di ospitalità, ritengo, avrebbero dovuto assicurare  presenze istituzionali - sindaco o assessore o consigliere o vigile- per un saluto di benvenuto. Il numeroso e caloroso pubblico, di evidente estrazione politica di minoranza, però, ha rimediato alla imperdonabile mancanza.
Il libro  “I colori dell’Inferno”, che è andato a ruba, è stato commentato dal suo autore colonnello del Monaco, dietro domande del giornalista Campitiello. Interessanti le esternazioni del capitano Tamorri intorno al contrasto alla illegalità, che non deve esaurirsi solo in quello delle forze dell’ordine, ma di ogni cittadino. L’applaudito don Luigi -presidente della fondazione A’ voce d’e creature”- ha asserito - a  ragione – che per il cambiamento bisognerà investire sugli adolescenti. Da qui un invito ai numerosi insegnanti presenti ad una maggiore attenzione all’educazione alla cittadinanza attiva. Pietro Scaldaferri, presidente di “Sapri sono anch’io”, che ha introdotto i lavori, ha saputo vincere l’emozione e mostrare le sue innate capacità di eloquio.
Felicitazioni.
prof. Nicola Pisani

Inserito da Golfonetwork domenica 5 agosto 2012 alle 19:11


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.2xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 6 agosto 2012 alle 19:09
Che c'entra suo nipote?
Come al solito la solita pochezza mentale!
quanto poi agli inviti,regolarmente inviati,cerchino gli attuali amministratori di capire dove li hanno buttati!!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.18.152.xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 6 agosto 2012 alle 16:34
Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito.
Caro anonimo internauta 77.42.80.xxx,
ti dico che per il solo fatto che non metti la faccia nelle cose che dici, non sei stato un mio alunno. Ti ricordo che per tenere un convegno nella Villa necessita un ok della Istituzione locale, conseguente a delibera di Giunta, veicolata on line.
La notizia, poi, è apparsa su Golfonetwork, ecc., per rendere pubblico l'invito.
Ogni persona diligente ne avrebbe
potuto prendere visione ed eventualmente partecipare.
Educazione vuole, poi, che un invito
personale venga fatto pervenire ai responsabili delle forze dell'ordine, al capo del governo paesano, ecc.
Cosa questa che Pietro Scaldaferri ha fatto, stando a quanto dallo stesso riferitomi.
Come vedi sei tu a dire le stupidaggini, ma unicamente perchè
la tifoseria ti ha dato alla testa. La mia autonomia mi rende refrattario ai
richiami, che comunque non ci sono stati.
L'età, inoltre, incide sulla lucidità,
ma quando la mente non si usa.
E ritengo non sia il mio caso.
Tu, che mostri di non ragionare, potresti avere dei problemi.
La disavventura che ti è capitata, ritengo, ti potrà indurre a meditare, prima di scrivere.
A presto.
prof. Nicola Pisani


Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.29.230xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 6 agosto 2012 alle 16:30
Prof nata figura.....

Commento di: Utente non registrato - Ip: 77.42.80xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 6 agosto 2012 alle 11:53
Caro Prof. l'amministrazione non e'stata invitata dagli amici del tuo caro nipote ex sindaco ed ora consigliere comunale di minoranza. Prima di scrivere certe stupidaggini caro Prof. e' buona norma informarsi. Il caro amico Pietro Scaldaferri ti puo' delucidare così evitavi di fare una brutta figura. Il tuo ex alunno che ti ricorda sempre con affetto, ma eventualmente l'eta' e il richiamo del caro parente ti fa' meno lucido. baci



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica