NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Sapri: il Basso Cilento ricorda Giuseppe Garibaldi

Sapri- Il Basso Cilento ricorda Giuseppe Garibaldi che il 3 settembre del 1860 sostò a Sapri e, dopo aver pernottato a Vibonati, proseguì per il Fortino, frazione del comune di Casaletto Spartano ai confini con la Lucania. Le celebrazioni organizzate dal Dopolavoro ferroviario di Sapri avranno luogo il 2, 3 e 4 settembre 2012. Sarà presente anche Anita Garibaldi, pronipote dell’Eroe dei Due Mondi.  L’iniziativa giunge a conclusione  del progetto “Il Mosaico dei Tempi” varato 4 anni fa dalla sezione cultura del DLF di Sapri e finalizzato a  riscoprire e ricordare le origini e la storia di Sapri e del comprensorio tutto.
“In occasione del 150^ Anniversario dell’Unità d’Italia – afferma il presidente del Dlf Enzo De Luca - , abbiamo voluto ricordare il passaggio di Garibaldi da Sapri, avvenuto il 03 settembre 1860. Riteniamo importante questo avvenimento – continua De Luca -, in quanto lo stesso viene considerato dagli storici, anche se nessun testo scolastico ne parla, come una mossa strategica determinante per la riuscita della missione. Infatti, mentre i Borbone si erano attestati nella piana di Eboli per affrontare gli uomini di Garibaldi, questi, che proveniva dalla Calabria, arrivato a Rotonda, dopo aver fatto attestare tre velieri provenienti da Paola, discese a Praja e da Tortora proseguì in barca fino Sapri. I Borbone sospettando che Garibaldi volesse attaccare Napoli via mare, si affrettarono a rientrare per proteggere il Re. Invece, Garibaldi, dopo una breve sosta a Sapri, ripartì per Vibonati e dopo aver riposato proseguì per il Fortino. Riteniamo che la baia di Sapri rappresenta un punto luminoso del Risorgimento Italiano, ricordando anche la sfortunata spedizione di Pisacane” conclude il presidente del Dlf.
Programma della manifestazione:
- 2.9.2012 (17.30) saluto di benvenuto presso la sede del DLF di Sapri;
- 3.9.2012 (18.00) presso l’Auditorium di Sapri convegno di studi storici Garibaldini che proseguirà il giorno successivo con inizio alle ore 9; partecipano, tra gli altri Anita Garibaldi, il prof. Carmine Pinto e il prof. Alberto Cafarelli;
- 4.9.2012 viaggio in autobus con tappe a Vibonati (per visitare la casa dove ha dormito Garibaldi) e Tortorella. L’arrivo al Fortino è previsto per le ore 13.00, dove ci sarà la possibilità di degustare prodotti preparati dalle persone del posto. La manifestazione è patrocinata dai comuni di Sapri, Vibonati, Tortorella e Casaletto Spartano. (Mario Fortunato)

Inserito da Golfonetwork venerdì 31 agosto 2012 alle 13:02


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.125xxx - da: Sapri. Scritto venerdì 31 agosto 2012 alle 18:21
Caro Mario mi sarei meravigliato se tu non fossi stato presente in un posto dove si degusta



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica