NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Sapri, va in pensione il Comandante dei VV.UU. Pierino Caruso

Da domani, festa di tutti i Santi, va in pensione il Comandante della polizia locale di Sapri, Pietro Caruso, meglio conosciuto come Pierino. Caruso aveva inoltrato domanda di pensione per motivi di salute. Classe 1949, saprese doc, cinque figli (due maschi, dei quali uno è Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri a Maratea, e tre donne) e quattro nipoti, tutti maschi, il Comandante Caruso è entrato nel corpo dei vigili urbani di Sapri nel 1972. Nel 2000, è diventato vice-Comandante e nel mese di giugno del 2007 - era Sindaco il dottor Vito D' Agostino - Comandante. "Sono molto emozionato  -osserva Caruso- nel lasciare un incarico che mi ha procurato tante soddisfazioni!. "Credo -aggiunge orgoglioso- d'aver contribuito, con impegno e professionalità, a determinare grandi cambiamenti nell'Ufficio che ho diretto e a formare anche il personale, attraverso la preziosa collaborazione dell'Unità didattica di Sapri della Scuola regionale di polizia locale, diretta dalla docente Maria Antonietta Stoppelli". Certamente, il Comandante Caruso lascia un buon ricordo nella Città di Sapri ed entra con forza nella sua storia. Gli giungano, da parte mia, suo amico d'infanzia, e dalla nostra Redazione, gli auguri più sinceri ed affettuosi. (Tonino Luppino)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 31 ottobre 2012 alle 15:50


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.6.194xxx - da: Sapri. Scritto venerdì 2 novembre 2012 alle 10:03
Si chiude un'era.
Auguro al Capitano Rag. Pietro Caruso
lunga vita e tanta serenità.
Auguro, invece, alla Città di Sapri un
futuro diverso, che veda un apparato
burocratico soggetto solo alla legge,
come prescrive la Costituzione.
Gli uomini, infatti, passano, mentre
le Istituzioni restano.
A presto.
prof. Nicola pisani



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica