NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

A Sapri il 7 e 8 novembre "Forum del Lavoro a Sud"

Si parlerà di opportunità e delle convenienze di lavorare al Sud mercoledì 7 e giovedì 8 novembre nell'auditorium comunale di Sapri.
Il "Forum del Lavoro a Sud" è stato concepito dagli organizzatori con l'intento di promuovere un profondo rinnovamento delle politiche del lavoro.
Al tavolo delle discussioni si confronteranno i territori, i progetti e gli attori del mondo del lavoro.
La "due giorni" è stata organizzata con il patrocinio dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Salerno, del Centro per l'Impiego di Sapri, dell'Istituto di Istruzione Superiore "Leonardo Da Vinci" di Sapri e della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro - Consiglio nazionale dell'Ordine.
Si inizierà mercoledì 7 novembre alle 15:30 con "La Riforma del Mercato del Lavoro". Il primo tema sarà l'istruzione professionale tra scuola e mercato del lavoro, su cui relazionerà il dirigente scolastico dell'IIS Leonardo Da Vinci di Sapri, Giuseppe Caruso. Quindi si passerà a parlare dei servizi pubblici per l'impiego, del loro ruolo e delle prospettive con Patrizia Di Monte, responsabile dell'Arlas (Agenzia per il lavoro e l'istruzione) per la Campania. Infine il dibattito verterà sulle politiche di attivazione per i nuovi ammortizzatori sociali con il responsabile nazionale Azione di Sistema WtW per le politiche di re-impiego, Angelo Irano.
Dopo il break pomeridiano, alle 17 nuova discussione su "esperienze e strumenti al servizio dell'occupazione - presentazione di azioni e progetti". Si parlerà del ruolo dei fondi interprofessionali (Giovanni Galvan, vicedirettore Fonditalia), del tirocinio come volano per l'occupazione (Michele Raccuglia, responsabile Italia Lavoro per Campania e Calabria), dell'evoluzione dell'apprendistato (Carmela Tancredi, consulente del lavoro), di innovazione tecnologica e marketing territoriale (Massimo Di Filippo. Ipr Feedback Srl), e delle agenzie private per il lavoro (Vittorio Cappuccio, district manager Manpower). Concluderà i lavori l'assessore della Provincia di Salerno ai Lavori Pubblici, Giuseppina Esposito.
Si riprenderà giovedì 8 novembre alle 10 con i saluti del vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro Mons. Antonio De Luca e con il workshop dei progetti operativi del Forum intitolato "Progetti ed Attori del Territorio". Parteciperanno, tra gli altri, il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Amilcare Troiano ed il direttore generale di Sviluppo Campania SpA, Eugenio Gervaso. Si proseguirà alle 11:30 con la tavola rotonda "Attori territoriali a confronto". Chiuderà i lavori il sindaco di Sapri, Giuseppe Del Medico.
(Vito Sansone)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 6 novembre 2012 alle 09:56


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.16.159xxx - da: Estero. Scritto venerdì 9 novembre 2012 alle 19:32
W il Venezuela !!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.16.159xxx - da: Estero. Scritto venerdì 9 novembre 2012 alle 19:30
Grande lavoratore...!!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 95.74.191.xxx - da: Sapri. Scritto mercoledì 7 novembre 2012 alle 11:12
Eh, esperto... direi creatore del lavoro... nonché egli stesso faticatore indefesso

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.2xxx - da: Policastro. Scritto mercoledì 7 novembre 2012 alle 08:35
Conclude il sindaco nella qualità di esperto del mondo del lavoro ?

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.11.18xxx - da: Sapri. Scritto martedì 6 novembre 2012 alle 22:42
Travagghiare.
Il convegno dei giorni 7 e 8 possimi avrà validità se i relatori non si
limiteranno al solo esame delle politiche del lavoro.
A Sapri, ritengo, sia necessario far
comprendere cosa significa lavorare.
Troppa gente utilizza energie fisiche e intellettuali per giocare, per
passeggiare, ecc.
Il problema, che investe la cultura,
merita attenzione.
Il mio plauso, allora, ai promotori dell'iniziativa, che hanno coinvolto
pure un dirigente scolastico.
L'argomento, se si riferirà anche
ai tempi trascorsi, susciterà interessi.
Oggi, a differenza di ieri, ogni lavoro
ha una propria dignità.
Nessun lavoro, bisogna far capire,
è più importante di un altro.
L'idea del posto fisso deve fare spazio
a quella del lavoro autonomo.
Il ritorno alla terra e ai mestieri
può far ridurre il numero dei disoccupati, che ad oggi sono ben
2.700.000.
Conosco le fatiche per sbarcare il
lunario e non solo di natura
professionale.
Assicuro, però, che la gratificazione
non cambia.
La Repubblica italiana, è da sottolineare, è fondata sul lavoro, poiché i diritti elettorali esulano dal censo o dal ceto sociale di appartenenza.
A presto.
prof. Nicola Pisani



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica