NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Policastro Bussentino: spending review, un dirigente per due scuole distanti

La lettera inoltrata alla nostra redazione dal dirigente scolastico dell' Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro Prof. Salvatore Morriale:

Gentile direttore,
è fatto notorio che la nuova normativa sul dimensionamento scolastico - dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale nei ricorsi presentati da alcune Regioni, evidentemente maggiormente sensibili al tema rispetto alla Campania - ha stabilito che le istituzioni scolastiche con meno di 600 alunni non possano più avere in organico la figura del Dirigente scolastico.
Io dirigo una di queste scuole, ubicata nel comune di Solofra (Av), nel quale mi ero trasferito nel 2010 con la mia famiglia per non percorrere quotidianamente i 75 Km che la separano da Napoli, città dove ho risieduto fin dalla mia nascita. In considerazione del fatto che il mio contratto scade il 31/08/2013 ritenevo di essere stato "graziato" dall'USR Campania per essere stato lasciato, ancora per un anno, su tale sede. Almeno così mi era stato prospettato, non potendo fare, a tempo debito, domanda ordinaria di trasferimento, stante la pendenza del mio contratto.
Nel mentre tiravo un sospiro di sollievo, non avrei mai immaginato che, ai primi di settembre, il Direttore dell'USR Campania dovendo "ritenere prevalente l'interesse pubblico" stava per esercitare il suo potere discrezionale per l'attribuzione di altro incarico d'ufficio "nel rispetto dei principi di buon andamento dell'Amministrazione". Tradotto in termini accessibili a tutti, mi è stata assegnata la reggenza contemporanea di un'altra scuola: l'Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro, distante 165 Km dalla sede di titolarità!
Senza entrare in tecnicismi noiosi per i lettori e difficilmente comprensibili anche per gli addetti ai lavori, voglio ricordare che i criteri stabiliti con alcune OO.SS. di categoria per l'attribuzione delle reggenze erano: a) preferenza espressa dal dirigente scolastico, b) vicinanza tra le due sedi, c) residenza del dirigente scolastico.
Nessuno di tali criteri mi pare sia stato rispettato. Tale assegnazione d'ufficio a sede non richiesta, è stata attribuita senza motivazione alcuna e senza alcun criterio oggettivo, con evidente uso distorto e immotivato del potere discrezionale e aperta lesione del principio di buon andamento e trasparenza della P.A.
Va da sè che l'assegnazione d'ufficio sta determinando per il sottoscritto la necessità dell'utilizzo obbligatorio della propria auto personale, stante la quasi totale carenza di collegamenti tra le due sedi, collegamenti che, in ogni caso, se utilizzati, esaurirebbero da soli - e di gran lunga - i tempi medi di una giornata di lavoro (un solo autobus, all'andata, alle ore 7,05 dal casello di Solofra con cambio a Salerno alle ore 8,33 e arrivo alla stazione di Policastro alle ore 10,17 -durata 3h e 12m; per il ritorno, invece, partenza alle ore 14,21 da Policastro con cambio a Salerno alle 18,25 e arrivo a Solofra alle ore 19,20 - durata 4h e 59m. La durata complessiva dei soli spostamenti tra le due località, senza contare i tempi di percorrenza tra le stazioni e le sedi di servizio, risulta essere, dunque, di 8 ore e 11 minuti!). Senza autorizzazione all'uso del mezzo proprio, con forte stress, grandi disagi e ingenti spese - perchè non è previsto alcun rimborso spese, nè indennità di reggenza -, il sottoscritto è costretto ogni volta che si reca a Policastro a ricorrere alla propria autovettura per coprire i 330 km tra andata e ritorno tra le due sedi impiegando più di 4 ore per i due viaggi. D'altra parte senza l'utilizzo dell'auto non sarebbe mai possibile trattenersi più del necessario a Policastro per partecipare ad alcune importanti riunioni pomeridiane quali, a titolo esemplificativo, collegi, scrutini, ecc. se non a costo di un imprescindibile pernottamento nella sede di Policastro;
Ma la cosa ancor più grave è che tale assegnazione d'ufficio sta determinando per il sottoscritto un forte stress dovuto all'assunzione di responsabilità per una sede che non può essere tenuta sotto assiduo controllo e per la quale non si può intervenire in tempi ragionevoli qualora si presentasse la necessità (discorso analogo vale per la sede di Solofra quando il sottoscritto si trova a Policastro), con conseguenti ricadute, questa volta si, sulle esigenze di buon andamento della P.A.
Non voglio abusare dell'ospitalità ma ho l'esigenza di terminare con una domanda: giovedi 25 ottobre 2012 oltre ad avere un appuntamento a scuola al mattino col sindaco di S.Marina e con alcuni genitori che hanno l'esigenza di parlarmi, ho avuto un appuntamento col Responsabile dei servizi di sicurezza alle ore 15 - orario fissato da lui, essendo egli un docente residente a Salerno - nonchè una riunione col Consiglio d'lstituto alle ore 17,00, orario fissato - non dal sottoscritto - per favorire la partecipazione della componente genitori. Siccome non mi risulta sia stato ancora inventato il tele trasbordo come nel noto film "La mosca" capace di trasportarti in tempo reale da un luogo ad un altro e siccome l'ultimo mezzo pubblico utile per farmi rientrare a Solofra parte alle ore 14,21 da Policastro con cambio a Salerno alle 18,25 e arrivo a Solofra alle ore 19,20 (durata 4h e 59m), c'è qualcuno che possa aiutarmi nel capire come posso fare per risolvere la questione senza pernottare a Policastro e senza usare la mia auto per rientrare in nottata a Solofra?. A proposito il Dirigente dell'USR della Campania non ha, alla data odierna, ritenuto necessario ricevermi o almeno dare una qualche risposta ai quesiti. Grazie per l'ospitalità.
(Prof. Salvatore Morriale)

Scarica Flash Player per vedere questo video.
Intervista al dirigente scolastico
dell' Istituto Comprensivo Santa Marina-Policastro
Prof. Salvatore Morriale
www.telearcobaleno1.it

Inserito da Golfonetwork venerdì 9 novembre 2012 alle 20:14


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica