NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Esclusiva Telearcobaleno 1: intervista a Paolo Villaggio
Il racconto

L'emozione dell'incontro ,minuto per minuto,con un mito vivente del cinema italiano : Paolo Villaggio.
La serata al teatro auditorium Parmenide di Ascea,grazie ad un grande artista ed alla sua umanità, è stata indimenticabile ed hanno condiviso le mie emozioni alcuni amici che ringrazio con affetto:Olga Marotta ,Paola Tangredi,Genny Gerbase,Rachele Ansel Furiati,Alessandro Polito,Francesco Polito, Enzo Antonio Nicoliello e Giovanni Mautone.

L'incontro con un mito vivente del cinema italiano non può non entusiasmare ed infondere paure ancestrali di sbagliare qualcosa o essere delusi. Ho iniziato ad amare i film ed libri di Paolo Villaggio fin da bambina .Mi dispiaceva per il debole e sottomesso Fantozzi nel quale tutti ci siamo immedesimati ,arrabbiandoci o sorridendo con amarezza,oppure ridendo a crepapelle. Ironizzare,a volte,anche con ferocia ,su determinati e drammatici aspetti della vita,serve a rendere meno greve il "cammino", a non arrendersi ,a non morire dentro. E l'artista nei suoi film e nei suoi libri ha compiuto un prodigio. Ha trasferito su carta e pellicola i problemi ed i difetti di tutti i "perdenti" ,i "deboli" ed i "sottomessi" descrivendoli con intelligenza , tramite il sarcasmo ed il paradosso che hanno condotto ad una risata liberatoria e catartica. Non si poteva non amare il personaggio creato da Paolo Villaggio ,perché avremmo odiato noi stessi. L'attore è stato riconosciuto ed apprezzato,a livello nazionale ed internazionale,con prestigiosi premi cinematografici ed anche letterari. E' del 2012,infatti, il premio Gogol come scrittore. Ben 18 sono i libri del noto attore. Ma mi fermo con la biografia ,conosciutissima, dell'artista e ritorno alla serata del 15 dicembre. Siamo arrivati a Ascea in auto alle 20,per realizzare un'intervista,dato che lo spettacolo doveva avere inizio alle 21.Durante il viaggio ho cercato con battute di stemperare l'emozione ,ma alla vista del teatro un timore recondito è balzato alla ribalta. Tachicardia e paura di blocco improvviso delle facoltà cognitive e poi il dubbio amletico sul cosa chiedere come prima domanda a chi è stato intervistato milioni di volte da giornalisti italiani ed esteri di famose testate . La solita domanda generale sulla carriera,sui riconoscimenti,sugli amici,sull'attualità ,sul mondo dello spettacolo,sulla vita ,sul denaro….E chi troverò di fronte il feroce professore Kranz o il timido Fantozzi?Il personaggio o l'uomo?E com'è davvero Paolo Villaggio?Come si pone di fronte agli interlocutori?Mentre mi arrovellavo ho saputo che Paolo Villaggio non avrebbe potuto rilasciare l'intervista perché mancava un quarto d'ora all' inizio dello spettacolo e lui era appena arrivato,dopo un giro esplorativo ad Ascea.





Scarica Flash Player per vedere questo video.
Intervista di Biagina Grippo a Paolo Villaggio
www.telearcobaleno1.it


Scarica Flash Player per vedere questo video.
Paolo Villaggio viene premiato al teatro Parmenide di Ascea
www.telearcobaleno1.it







Inserito da Golfonetwork domenica 16 dicembre 2012 alle 21:45


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica