NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 






Vallo di Diano: aggredisce i Carabinieri, arrestato un cittadino senegalese

Vallo di Diano- I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti del Tenente Davide Acquaviva, hanno arrestato un cittadino senegalese, per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Il giovane, classe 1999, ospite presso un centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati, avendo nella giornata di ieri raggiunto la maggiore età, sarebbe stato da trasferire presso una struttura per maggiorenni richiedenti asilo politico di Sicignano degli Alburni. Il ragazzo, dapprima opponendo resistenza passiva per ostacolare il suo trasferimento presso un altro centro – sedendosi sul manto stradale e urlando per attirare l’attenzione anche degli altri ospiti – all’arrivo dei Carabinieri tentava la fuga: aggrediva e spintonava i militari, provocandogli lievi lesioni. L’intervento immediato e risoluto del personale della Stazione Carabinieri di Sassano permetteva di bloccarlo e trarlo in arresto. Il cittadino africano è stato sottoposto agli arresti domiciliari fino alla celebrazione del rito direttissimo, disposto dall’Autorità Giudiziaria.

(Carabinieri)


Inserito da Golfonetwork venerdì 26 maggio 2017 alle 11:21 commenti(0) -

Amalfi: turista olandese infortunata sul sentiero «Valle delle Ferriere»

Amalfi- Nel pomeriggio del 23 maggio 2017, alle ore 16.30 circa, è pervenuta al numero unico di emergenza “112” una telefonata da parte di un turista 68enne di nazionalità olandese in difficoltà, poiché la consorte, 66enne, era immobilizzata a causa di una grave ferita ad una gamba per una caduta lungo il sentiero di montagna “Valle delle Ferriere”, da Agerola ad Amalfi, che i due coniugi stavano percorrendo a piedi. La conversazione telefonica, in lingua inglese, ha consentito ai poliziotti della Sala Operativa della Questura di ricavare la posizione esatta dove i due coniugi olandesi si trovavano. L’operatrice della Polizia ha, inoltre, rassicurato la coppia sui soccorsi dandogli anche utili indicazioni per facilitarne il ritrovamento. Gli agenti hanno allertato immediatamente il soccorso sanitario “118” che, visto il luogo impervio e non raggiungibile con i mezzi della viabilità ordinaria, ha
fatto decollare un elicottero da Napoli per il recupero dei due turisti. Alle ore 18.50 circa la vicenda si è conclusa positivamente in quanto personale del soccorso alpino è riuscito a raggiungere a piedi i due stranieri ed a metterli in salvo, trasportando l’infortunata su una lettiga, affidandola al servizio sanitario per il successivo trasferimento presso l’ospedale.
(Polizia di Stato)


Inserito da Golfonetwork venerdì 26 maggio 2017 alle 11:15 commenti(0) -

Teggiano: domenica 28 Maggio «Conoscere per prevenire - Perchè vaccinarsi?»



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Inserito da Golfonetwork venerdì 26 maggio 2017 alle 11:11 commenti(0) -

«Fabbrica Salerno»: I Giovani tra Creatività e Innovazione

Si terrà il prossimo 30 Maggio alle h. 11:00 presso il Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno il workshop "I Giovani tra Creatività & Innovazione" organizzato nell'ambito delle azioni del progetto "Fabbrica Salerno", iniziativa cofinanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile e dall'ANCI, che vede il Comune di Salerno quale ente capofila.
Presso l'Istituto diretto dalla Dirigente Ester Andreola saranno presentati i risultati del concorso di idee Fabbrica Salerno,  alla presenza del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.
La scelta della location dell'incontro testimonia la centralità dei giovani e delle scuole per le azioni del progetto Fabbrica Salerno che intende delineare driver di sviluppo del territorio salernitano innovativi e creativi che mettano al centro i giovani e le scuole.
Un ruolo innovativo per gli Istituti Scolastici nel contesto territoriale salernitano che sarà illustrato dal Dirigente Claudio Naddeo dell'IIS "F.Trani-G. Moscati".
Interverranno l'Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano e l'Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Salerno Roberto De Luca, chiamati a conoscere con più puntualità  l'andamento e la tipologia dei  progetti e dettare strategie e opportunità di sviluppo per attività profit e no profit.
Le ulteriori azioni di progetto inerenti all'affiancamento dei giovani promotori delle iniziative, lo sviluppo della rete Cultural Cooperation Network, l'evoluzione del brand Fabbrica Salerno e le altre azioni di progetto saranno presentate dalla rete dei partner.
(Team Progetto  Fabbrica Salerno)



Inserito da Golfonetwork venerdì 26 maggio 2017 alle 11:11 commenti(0) -

Battipaglia: arrestati due cittadini stranieri per spaccio di droga

Battipaglia- Dopo gli arresti e le denunce di diversi spacciatori di droga, avvenuti a Battipaglia e zone limitrofe nel corso del weekend scorso, nella giornata del 23 maggio 2017 i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretti dal Vice Questore Aggiunto, Immacolata Acconcia, hanno portato a termine un’altra importante operazione di Polizia che ha consentito di arrestare, in flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, due cittadini stranieri. L’attività di contrasto alla detenzione ed allo spaccio di droga dei poliziotti battipagliesi è stata intensificata in particolare nei centri cittadini, lungo la S.S. 18 e strade limitrofe fino alla zona litoranea. L’equipaggio di una volante, mentre percorreva, ieri pomeriggio, la Strada Provinciale 262 che collega la litoranea alla S.S. 18, ha notato la presenza di un’autovettura con a bordo due stranieri proveniente dalla litoranea e, con l’intenzione di effettuare un controllo, ha segnalato l’alt al conducente che ha accelerato la corsa, tentando di allontanarsi. Dopo un breve inseguimento, durante il quale il conducente ha gettato dal finestrino due involucri che sono stati poi recuperati dai poliziotti, l’autovettura è stata bloccata e i due stranieri identificati per Jaouad Jamani, di anni 33 e Said Hammal, di anni 41, entrambi di nazionalità marocchina e residenti ad Eboli. Negli involucri recuperati dagli agenti è stata trovata sostanza stupefacente del tipo marijuana e, pertanto, si è proceduto alla perquisizione personale e veicolare che ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare altra sostanza stupefacente, per complessivi 220 grammi circa di marijuana e 10 grammi circa di hashish. Addosso ai due stranieri, inoltre, sono stati trovati e sequestrati circa 150,00 Euro, probabile provento dell’attività di spaccio. I due stranieri sono stati pertanto tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Polizia di Stato)


Inserito da Golfonetwork venerdì 26 maggio 2017 alle 11:10 commenti(0) -

Salerno: 26 e 27 Maggio l´UICI a Piazza Cavour per il Campus 3S

L'UICI Salerno a Piazza Cavour per il Campus 3S: due giorni di Sport, Salute e Solidarietà nel segno della prevenzione

Il progetto "Campus 3S Salute Sport Solidarietà - Givova" realizzato da Campus Salute Onlus e dall'associazione Sportform, con la partecipazione di Amesci, e il supporto di Fondazione per il Sud, coniuga una vasta serie di attività mediche con un'ampia scelta di Sport, al fine di sviluppare e accrescere tra la popolazione, una moderna idea di prevenzione e benessere.
Giunto alla settima edizione napoletana e alla quarta campana (con tappe in tutti i capoluoghi di provincia della regione), il Campus, dopo lo straordinario successo avuto nelle due scorse edizioni, sbarca nuovamente nella città di Salerno, grazie alla fattiva collaborazione con l'Amministrazione locale e Partner come l'U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti) Sez. Provinciale di Salerno.  L'UICI sezione "L.Lamberti" di Salerno presenterà le sue attività facendo conoscere in particolare ai ragazzi delle scolaresche testi e trascrizioni personalizzate realizzate dal Centro di Trascrizione regionale della Campania, grazie al supporto della cooperativa Leggere Chiaro, con aggiunta di alcuni supporti informatici utilizzati dagli studenti minorati della vista nel loro percorso formativo, grazie alla presenza di un esperto dell'IRIFOR salernitana. Nel pomeriggio, grazie alla presenza dell'unità oftalmica, saranno realizzati controlli della vista gratuiti per rafforzare le iniziative di prevenzione e profilassi delle vista che vedono l'UICI di Salerno sempre protagonista ed attiva nella prevenzione, informazione e sensibilizzazione della popolazione.
La manifestazione si svilupperà nei giorni Venerdì 26 e Sabato 27 maggio, allorquando Piazza Cavour, sul meraviglioso Lungomare di Salerno, sarà trasformata in un "Villaggio della Prevenzione", con visite mediche gratuite e tanto sport.
Ecco il programma della due giorni:
Nelle mattinate (10.00-13.00) di Venerdì e Sabato, il Campus sarà aperto alle scuole che insistono sul territorio salernitano, i ragazzi potranno fare attività fisica e ricevere brevi ed efficaci nozioni sull'importanza della prevenzione e su quanto sia proficuo il binomio salute e sport per una vita sana e salutare.
Nei due pomeriggi (16.00-20.00), il Campus sarà aperto all'intera popolazione, con la possibilità per ogni cittadino di fare visite mediche gratuite e partecipare alle iniziative sportive messe in essere. L'UICI di Salerno non limiterà la sua azione solo a questi eventi del mese di maggio, infatti sono già in programmazione per il prossimo autunno una serie di attività regionali e territoriali che coinvolgeranno tutte le fasce d'età dei soci. 
(Vincenzo Massa)



Inserito da Golfonetwork giovedì 25 maggio 2017 alle 19:16 commenti(0) -

Anas: Manutenzione straordinaria sul viadotto della Tangenziale di Salerno

Campania, Anas: proseguono i lavori di manutenzione straordinaria sul viadotto al km 65,400 della Tangenziale di Salerno, nel comune di Pontecagnano
Inoltre, per interventi di nuova pavimentazione lungo il Raccordo Autostradale 2 “Salerno-Avellino”, tra il 29 maggio ed il 16 giugno 2017 (ad esclusione dei giorni festivi) restringimenti delle carreggiate sud o nord
Anas comunica che – per l’avanzamento dei lavori di manutenzione straordinaria sul viadotto di sovrappasso alla ferrovia al km 65,400 della Tangenziale di Salerno, nel comune di Pontecagnano – è prorogato fino al prossimo venerdì 30 giugno il restringimento della carreggiata sud.
Sullo stesso tratto, a partire da domani, venerdì 26 maggio e fino a venerdì 14 luglio 2017 sarà attivo il restringimento della carreggiata nord, in direzione di Salerno.
All’approssimarsi delle aree di cantiere vige il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.
Inoltre, per interventi di nuova pavimentazione nell’ambito dell’Accordo Quadro #bastabuche lungo il Raccordo Autostradale 2 “Salerno-Avellino”, a partire da lunedì 29 maggio 2017 saranno in vigore limitazioni al traffico.
Nel dettaglio, fino al 16 giugno 2017, ad esclusione dei giorni festivi e del 2, 3 e 4 giugno 2017, saranno in vigore – in tratti saltuari della lunghezza massima di 2000 metri compresi tra il km 9,000 ed il 30,000– restringimenti alternativamente della carreggiata Sud o Nord.
All’approssimarsi delle aree di cantiere vige il limite di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.
Anas raccomanda prudenza nella guida
(Biggi Chiara)


Inserito da Golfonetwork giovedì 25 maggio 2017 alle 13:51 commenti(0) -

Marina di Camerota: sabato 27 maggio il premio Pasquale Sellitti
Il Leone di Caprera è una goletta di 9 metri di lunghezza, di tre tonnellate di stazza, armata di due alberi, costruita nel 1879 dal maestro d'ascia Luigi Briasco di Montevideo. Fu così chiamata in onore di Giuseppe Garibaldi, l'esule di Caprera. A renderla famosa è stata proprio l'impresa navigatoria da lui sognata di compiere, con tre uomini di equipaggio, la traversata atlantica dall'Uruguay all'Italia nel 1880, un vero primato della marineria, per una imbarcazione di quelle dimensioni. La traversata, iniziata da Montevideo il 3 ottobre 1880, raggiunse prima Las Palmas il 9 gennaio 1881, poi Gibilterra il 23 gennaio per concludersi a Livorno il 9 giugno 1881.
La goletta fu costruita tra numerose difficoltà, con finanziamenti di immigrati italiani in Uruguay ed Argentina per iniziativa di Vincenzo Fondacaro, originario di Bagnara Calabra (RC), di Orlando Grassoni, di Ancona, e di Pietro Troccoli di Marina di Camerota. La goletta era conservata in località Lentiscelle a Marina di Camerota, all’interno di una grotta. La barca, esposta in parte agli agenti atmosferici, è stata trasferita a Milano, al Museo della Scienza e della Tecnica. Ma per i cittadini di Camerota, quel «simobolo» deve tornare nel Cilento.
A seguito di convegno organizzato proprio a Marina di Camerota il 5 novembre dall’associazione ‘Tuttinsieme’, il direttivo ha fortemente sollecitato la fondazione ‘Mare nostrum’ a non disperdere l’incoraggiante risultato ottenuto nel corso dell’incontro. Ed è per questo che sabato 27 maggio, alle ore 19, presso la terrazza Simon Bolivar, sul porto turistico di Marina di Camerota, la fondazione ‘Mare nostrum’ e l’associazione ‘Tuttinsieme’ s’incontreranno per il premio Pasquale Sellitti.
Il tema del premio è molto particolare: «Il Leone di Caprera: il viaggio, l’avventura, la storia». La Fondazione Mare Nostrum, attenta alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio dei beni culturali ed artistici, della cittadinanza attiva, dell’interculturalità, della cooperazione, dello spirito di imprenditorialità, « ha invitato i gruppi di allieve e allievi delle scuole di ogni ordine e grado e delle Università campane pubbliche e private a proporre un’idea per la creazione a Camerota di un Museo che ricordi l’impresa dei tre eroici marinai della goletta. Ai primi tre migliori lavori di gruppo di ogni sezione (Scuola primaria, Scuola secondaria di I grado, Scuola secondaria di II grado), con le caratteristiche e secondo le modalità indicate negli articoli presenti nel bando, saranno assegnati i premi: 1° classificato € 700; 2° classificato € 300; 3° classificato € 200. Al miglior lavoro di gruppo prodotto dalle allieve e allievi universitari, con le caratteristiche e secondo le modalità indicate negli articoli a seguire, sarà assegnato un premio di mille euro.
In occasione della serata verranno presentati i lavori che hanno partecipato al concorso e le idee progettuali del museo ‘Leon de Caprera’ a cura dell’istituto ‘Primo Levi’ di Eboli e dell’Università di Napoli. All’incontro prenderanno parte Mario Salvatore Scarpitta, presidente dell’associazione Tuttinsieme, Orlando Troccoli, pronipote del navigatore Pietro Troccoli, Carmelo Conte, presidente onorario della fondazione Mare Nostrum. Gli interventi saranno invece curati da Annamaria Giarletta, fondazione Mare Nostrum, da Giuseppe D’Angelo dell’Università di Salerno, da Luigi Maffei dell’Università della Campania e da Federico Conte della fondazione Mare Nostrum. Della famiglia Sellitti saranno presenti la moglie e la figlia.
(Luigi Martino)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 25 maggio 2017 alle 13:49 commenti(0) -

Notizie flash

Salerno- Previsto domani al porto lo sbarco di 1.400 migranti da una nave di una ONG.

Perdifumo- Previsto l'arrivo di migranti: popolazione amareggiata e contraria, convocato un Consiglio Comunale Straordinario.

Paestum- Tar del Lazio boccia la nomina di Gabriel Zuchtriegel a direttore del museo di Paestum.

Ascea- Condannato il Comune di Ascea a pagare il Co.Ri.Sa4.


Inserito da Golfonetwork giovedì 25 maggio 2017 alle 13:47 commenti(0) -

Nocera Inferiore: Presentazione campagna «RiciclaEstate 2017» di Legambiente

Sabato 27 maggio dalle 10:30 presso la Biblioteca comune "R. Pucci" di corso Vittorio Emanuele II di Nocera Inferiore si presenterà la campagna estiva di Legambiente Campania.
Sabato 27 maggio sarà presentata la campagna Legambiente "RiciclaEstate 2017" alle 10:30 presso la biblioteca comunale di corso Vittorio Emanuele II a Nocera Inferiore, assieme a Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania, e Alfredo Napoli, presidente del circolo Legambiente "Vento in faccia" di Bellizzi e Battipaglia. Ad accogliere i due esponenti di Legambiente ci sarà Francesco Paolo Innamorato, co-founder del Campania ECO Festival.
RiciclaEstate è la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata nei comuni costieri della Campania. Nei tre mesi della campagna sarà realizzato un vero e proprio tour che prevede un laboratorio ludico del riciclaggio con la distribuzione di materiale informativo presso le spiagge delle località coinvolte con l'obiettivo di aumentare la percentuale di raccolta differenziata migliorandone la qualità, rendere più efficiente la raccolta ed il riciclo dei rifiuti presso i comuni.
Venerdì 2 e sabato 3 giugno il Campania ECO Festival sarà ad Eboli ospite di "Radicity", format di promozione della rigenerazione urbana inserito all'interno del progetto "The heart of Eboli".
Sabato 10 giugno, invece, terminerà la settima edizione del Campania ECO Festival con i concerti dei Foja, Almamegretta, The Valium, Joe Petrosino e Piervito Grisù, Ephimera (vincitori del CEF DifferenziaRock Contest 2017) presso l'isola ecologica di Fosso Imperatore a Nocera Inferiore.
La settima edizione del Campania ECO Festival anche quest'anno è realizzata con il patrocinio della Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Nocera Inferiore e il sostegno della "Fondazione Ca.Ri.Sal" e del Consorzio RICREA.
(Clelia Angela Forte)


Inserito da Golfonetwork giovedì 25 maggio 2017 alle 13:45 commenti(0) -

© Riproduzione riservata

Archivio news
Archivio news 2014
Archivio news 2013
Archivio news 2011-2013
Archivio news 2008-2011



© 2017 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica