NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 






Notizie Flash (14/7/2024)

Capaccio/Paestum- Sparatoria in un hotel ubicato in località Laura durante il Festival Internazionale del Sordo: esplosi numerosi colpi, ferite tre persone. Una di queste è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Ruggi di Salerno. E' accaduto ieri sera. Sulla vicenda sono in corso indagini da parte dei Carabinieri.

Salerno- Donna di 35 anni precipita dal balcone allocato al primo piano della sua abitazione ubicata in via Della Monica. La trentacinquenne ha battuto violentemente la testa ed è stata trasportata dal servizio 118 all'ospedale Ruggi per le necessarie cure. E' accaduto questa mattina.

Capaccio/Paestum- Incidente stradale ieri sera lungo la S.S. 18: scontro tra un'auto ed una moto. A causa del sinistro è rimasto gravemente ferito il centauro, un giovane ebolitano, trasferito in eliambulanza all'ospedale del Mare di Napoli. Purtroppo subirà l'amputazione di una gamba.

Postiglione- Giovane ventisettenne della provincia di Napoli accusa un improvviso malore e muore mentre si trovava con gli amici in un'area pic nic durante un evento musicale nei pressi del fiume Calore. Sull'episodio sono in corso indagini da parte dei Carabinieri per fare luce sul tragico evento. E' accaduto ieri sera.

Velina- Incidente stradale: scontro fra due auto. E' accaduto questa mattina.

Pontecagnano- Incidente stradale questa mattina lungo l'autostrada A2 del Mediterraneo nei pressi dello svincolo di Pontecagnano Nord. Auto si schianta contro il guardrail: ferito un uomo di Roma trasportato all'ospedale Ruggi di Salerno per le necessarie cure.

Mirabella Eclano (Av)- Incidente stradale ieri sera lungo la S.S. 90 delle Puglie: scontro fra due auto. A causa del sinistro sono morti quattro ventunenni originari di Frigento (Av), Grottaminarda (Av) e Mirabella Eclano (Av).

Rotonda (Pz)- Il Rotonda Calcio rinuncia (clamorosamente) all'iscrizione al campionato di Serie D. Il futuro passa per il settore giovanile.


Inserito da Golfonetwork domenica 14 luglio 2024 alle 12:27 commenti(0) -

Metrò del Mare, comunicato Antonio Iannone

Cilento. Iannone (FdI): "Sul Metro' del Mare va in scena per il secondo anno consecutivo l'incapacità di De Luca"
“Dopo la tragicommedia dello scorso anno con un servizio partito a stagione balneare finita sono stati capaci di avviarsi sulla stessa strada anche quest’anno. Hanno iniziato a parlarne a marzo ma siamo a metà luglio e il servizio di collegamento via mare con il Cilento non c’è. Un nuovo flop che è solo la summa della mancanza di politiche per lo sviluppo turistico del Cilento. Dopo 9 anni di De Luca in Regione siamo ancora a queste macchiette. Ma tanto ora c’è da cavalcare l’onda della propaganda dell’aeroporto fa niente se intorno c’è il deserto e la mancanza completa di politiche turistiche per la parte sud della provincia, azioni di promozione e percorsi turistici da proporre per orientare flussi turistici”. Lo dichiara il Senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Parlamentare del collegio salernitano.
(Fratelli d'Italia)


Antonio Iannone


Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 21:20 commenti(0) -

Lavoratori salernitani ex supermercati Carrefour,comunicato UGL

"Il contratto non si tocca": i lavoratori salernitani degli ex supermercati Carrefour in protesta davanti al punto vendita di via Posidonia a Salerno.
Al grido di "il contratto non si tocca" si è conclusa con successo la manifestazione organizzata dai lavoratori salernitani ex Carrefour presso il supermercato di via Posidonia 132, nel quartiere Pastena a Salerno. Diversi i lavoratori che si sono uniti per esprimere le loro preoccupazioni e chiedere garanzie riguardo al futuro occupazionale e contrattuale degli ex dipendenti Carrefour, attualmente sotto la gestione di Geodesia. Nelle scorse settimane la Geodesia ha confermato l’esistenza di trattative avanzate con la società Multicedi, che dovrebbe acquisire tutti i mercati della Regione Campania entro settembre 2024. Con quest'ultima società si andrebbe ad applicare un contratto diverso da quello attuale, che vedrebbe i lavoratori perdere tutto quello che hanno acquisito in questi anni. Un contratto definito "pirata" dai lavoratori stessi, proprio perché non darebbe garanzie su straordinari e altre voci importanti sul fronte della retribuzione.
Il segretario provinciale della Ugl Terziario Salerno, Nunzio Pappacena, ha dichiarato: "La partecipazione di oggi dimostra quanto sia forte la preoccupazione dei lavoratori. Non permetteremo che l'azienda acquirente applichi un contratto nazionale di categoria diverso da quello esistente. Siamo pronti a mettere in atto azioni di sciopero permanenti se necessario".
Durante la manifestazione, Pappacena ha sottolineato le responsabilità di Geodesia nella gestione fallimentare dei supermercati, che ha portato a una continua perdita di fatturato. "La pessima gestione da parte di Geodesia ha causato una continua perdita di fatturato in supermercati che hanno sempre prodotto redditi interessanti", ha affermato Pappacena. "La nostra mobilitazione non si fermerà finché non avremo la certezza che i diritti dei lavoratori saranno rispettati".
L'evento ha visto la presenza attiva, oltre che dell'Ugl Terziario provinciale, delle organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil, evidenziando l'unità dei sindacati nella difesa dei diritti dei lavoratori.
La manifestazione di oggi è stata solo l'inizio di una serie di azioni di protesta programmate per garantire la continuità contrattuale e occupazionale dei lavoratori coinvolti nella possibile acquisizione dei punti vendita da parte di Multicedi. La prossima data importante per la vertenza è quella del 19 luglio. Data entro la quale Carrefour potrebbe ancora esercitare il diritto di prelazione per l'acquisto dei punti vendita.
(Ugl Salerno)




Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 21:17 commenti(0) -

Pisciotta: 15 Luglio L´ironia musicale delle Ebbanesis

Transleit
Pisciotta (SA): Lunedì 15 luglio, ore 21,30  Piazza Pagano, Ingresso Libero

L’ironia musicale delle Ebbanesis
Secondo appuntamento, lunedì 15 luglio, alle ore 21,30, per I concerti del lunedì in piazza Pagano a Pisciotta, firmati dal M° Mauro Navarra. Saranno le Ebbanesis, Viviana Cangiano e Serena Pisa le ospiti della XXI edizione del Festival
Dopo il successo della serata inaugurale, I Concerti del Lunedì, kermesse giunta alla XXI edizionededicata alla musica classica, jazz e d’autore, organizzata dall’Associazione Artisti Cilentani con il contributo del Comune di Pisciotta e del suo Assessorato al Turismo,  firmata dal M° Mauro Navarra, ci si prepara al secondo appuntamento che vedrà protagoniste le Ebbanesis.
Come ogni anno è grande l’attesa per ogni concerto dell’affezionato pubblico legato alla manifestazione, inserita dallo scorso anno nel progetto “Pisciotta Borgo Vivo” nell’ambito del PNRR Attrattività dei Borghi Storici promosso dal Ministero della Cultura, conta sulla valorizzazione turistica della ridente località cilentana attraverso eventi di grande impatto culturale e lunedì 15 luglio, alle ore 21,30, in piazza Pagano a Pisciotta, saranno Viviana Cangiano e Serena Pisa le ospiti del Festival.
Grande l’intesa simbiotica tra Viviana Cangiano e Serena Pisa, che le due musiciste hanno voluto suggellare emblematicamente nello stesso nome del loro sodalizio: “EbbaneSis” accosta un termine della parlesia, il gergo degli artisti partenopei, “‘e bbane”, cioè “i soldi”, rimandando così alla tradizione dei posteggiatori, alla parola anglosassone “sis”, abbreviazione di “sister”. Da sempre la formazione ha riscosso grande successo, con brani come Carmela, ‘A Cura ‘E Chi Nun Crede, ‘Pe MMe, o cover come Bohemian Rhapsody dei Queen, un autentico caso mediatico. Da questa prima esperienza on-line nasce lo spettacolo Transleit, in cui propongono dal vivo classici della canzone napoletana come Reginella, ‘O Sarracino e ‘O Sole Mio. Viviana e Serena si esibiscono anche oltre i confini italiani, in paesi come Francia, Germania, Russia, Svezia e Arabia Saudita (dove per la prima volta due donne europee sono salite su un palco per una performance pubblica).
Il Duo napoletano porta sulla scena internazionale i grandi classici del passato senza timore di rivisitazioni originali e il loro amore per la musica traspare ad ogni loro esibizione. Interpreti appassionate con una solida preparazione musicale, sono capaci di spaziare dai classici della canzone napoletana ai grandi successi pop-rock internazionali, rivisitati e arrangiati per chitarra e voci.
Il progetto nasce nel 2017, in seguito a una serie di collaborazioni professionali come attrici e musiciste. La formazione a due voci e una chitarra fa le sue prime apparizioni su Facebook, presentando intriganti rivisitazioni di classici della canzone napoletana, ma anche di celebri brani di musica leggera cantati in dialetto partenopeo, Bohemian Rhapsody dei Queen, un fenomeno web, ma con tanta sostanza musicale. Da questa prima esperienza on-line nasce lo spettacolo Transleit, che verrà proposto a Pisciotta, una sintesi della loro maestria e del loro repertorio. Ecco, quindi, proposti dal vivo alcuni fra i più grandi classici della canzone napoletana rivisitati in un vaudeville nel quale una componente importante gioca la vis comica delle due artiste. Un lavoro che punta su suoni acustici essenziali e di classe che, uniti a giochi vocali e alla polifonia strepitosa, producono una scaletta di qualità altissima, ricca di colpi di genio. Una raccolta di dieci brani tradotti in Napoletano, lingua universale, frutto delle contaminazioni più varie, capace di comunicare oltre i confini regionali.
(Ufficio Stampa “I Concerti del Lunedì”)



Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 21:13 commenti(0) -

Agricoltura: bandi Csr, prospettive e criticità

Agricoltura: bandi Csr, prospettive e criticità, Regione e AIC al lavoro per tutelare il comparto agricolo campano.
SALERNO. Superamento delle criticità e prospettive sui fondi Psr/Csr 2023/2027, AIC Salerno e Regione Campania fanno rete per tutelare imprenditori agricoli e lavoratori. È questo il tema al centro del tavolo tecnico che si è tenuto nelle scorse ore in Regione Campania e che ha visto l’incontro tra il vicepresidente nazionale e presidente provinciale dell’Associazione Italiana Coltivatori di Salerno, Donato Scaglione, i membri dell’Aic Salerno, Emiliano Rago e Scaglione Felice, e l’assessore all’agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo. “L’obiettivo- spiega il presidente AIC Salerno, Donato Scaglione- è quello di rispondere con soluzioni e atti alle richieste che provengono dal mondo imprenditoriale agricolo. Un tavolo tecnico – aggiunge Scaglione- che opera quotidianamente a stretto contatto con i produttori e le associazioni di categoria, mettendo al centro la nuova Politica Agricola Comunitaria che deve rispondere alle esigenze del comparto, tutelando il Made in Italy”.
Tavolo tecnico voluto e promosso dall’AIC Salerno che ha redatto un documento sottoposto all’attenzione dell’assessorato all’agricoltura della Regione Campania circa le questioni legate alle domande in fase di presentazione per l’attuale campagna e alle problematiche in atto sulla gestione dei Complementi di Sviluppo Rurale per il periodo 2023-2027.
Incontro che ha portato ad una proroga prevista dal Decreto Semplificazione PAC dei termini di presentazione delle istanze la cui scadenza è prevista per il 31 luglio 2024 e con la possibilità di modifiche fino al 26 agosto, che prevedono l’applicazione di sanzioni.
Dai tecnici AIC è giunta infatti, la richiesta al Ministero e ad Agea, attraverso alla Regione Campania, di farsi promotore presso il tavolo Stato-Regioni, di eliminare le sanzioni per le domande di modifica in aumento oltre il termine del 31 luglio, vista l’instabilità del Fascicolo Grafico 2024 e il ritardo nelle lavorazioni delle istanze di riesame sull’uso del suolo, dovute all’introduzione della Carta Nazionale dei Suoli e delle successive discordanze con gli usi suolo degli anni precedenti.
Per l’intervento SRA01 sulla lotta integrata inoltre, i tecnici AIC hanno riscontrato importanti casi di scostamento di uso del suolo rispetto al primo anno di impegno (2023), dovute alla maggiore sensibilità del sistema nel valutare le tare, riducendo la superficie anche del 30% rispetto all’accertato proposto dallo stesso sistema nel primo anno. Di qui, la richiesta di valutare il risultato del Piano Colturale Grafico 2024 senza scostamenti rispetto al 2023 e sanzioni, estendendo tale pensiero agli Eco-schemi con impegno pluriennale. Documento nel quale l’AIC ha chiesto anche la possibilità di ampliare il ventaglio di adesione alle nuove aziende che nasceranno a seguito dei nuovi bandi di Completamento Regionale per lo Sviluppo rurale della Regione Campania, favorite dalle misure quali la SRA14 - Allevatori custodi della Biodiversità, SRA01 - Produzione integrata e SRA29 -Pagamenti per adottare e mantenere pratiche e metodi di produzione Biologica.
Agricoltura ma anche problemi relativi allevamento quelle riscontrate dagli allevatori circa la nuova domanda grafica che, a seguito dell’adozione della carta nazionale dei suoli, diventa necessario agire ai fini di un aggiornamento delle liste PLT, includendo anche le pratiche di superficie pascolate individuate ad oggi come pascoli arborati e divenute con l’adozione della Carta Nazionale dei Suoli Boschi.
Richiesta di riammissione a premio a premio delle particelle pascolative condivise sulla misura SRA29 - Pagamenti per adottare e mantenere pratiche e metodi di produzione Biologica- che dall’esame del bando e delle FAQ regionali, l’AIC ritiene necessario rivedere poiché nelle aree interne i pascoli in gran parte costituiti da Usi Civici comunali sono concessi agli agricoltori come parti di particelle anche di grande estensione. Misura che, ha lo scopo di favorire la gestione biologica ed estensiva della zootecnia e che ad oggi, esclude tali porzioni rendendo impraticabile l’adesione ad una grossa fetta di allevatori che operano nelle Aree Interne già duramente colpite da una congiuntura non certo favorevole.
(Mariateresa Conte)


Donato Scaglione


Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 21:06 commenti(0) -

Genea Lanzara: il primo volto nuovo dei salernitani è Tomas Bernachea

Prende forma la nuova Genea Lanzara ai nastri di partenza della Serie A Silver. A disposizione di coach Jose Luis Villanueva Lopez ci sarà il talentuoso terzino italoargentino Tomas Bernachea.
Nella scorsa stagione Tomas Bernachea ha vestito la maglia del Molteno, piazzandosi al secondo posto della classifica marcatori del campionato con ben 176 reti realizzate. Approdato in Italia nel 2022, ha militato anche nelle fila della Pallamano Vigasio e dell’ Eppan: con quest’ultima guadagnò l’approdo in massima serie, oltre ad aggiudicarsi la Coppa Italia di Serie A2.
Per il sodalizio presieduto da Domenico Sica, insomma, un innesto di qualità ed esperienza in vista dell’ostica ed ormai imminente stagione 2024/2025.
“ Sono molto contento di poter far parte della Genea Lanzara, sento che per me è una grande opportunità ed anche una sfida importante – dichiara il nuovo giocatore dei salernitani –  desidero ambientarmi al più presto, conoscere il gruppo per essere capace di aiutare nel modo più efficace.
Penso che Lanzara è ad oggi una società in crescita, dove si lavora molto bene con il settore giovanile e ciò si vede dai risultati raggiunti negli ultimi anni. Logicamente, l’ arrivo dell’ esperto coach Villanueva Lopez è forse il punto più importante per me a livello professionale.
La possibilità di lavorare e di imparare costantemente, con un’attenzione certosina ai dettagli che può offrire un allenatore come lui dal canto della sua grande esperienza internazionale, non è una situazione che si presenta tutti giorni. Sono certo che ad una squadra così giovane come il Lanzara potrò dare un po’ di esperienza in più nel 40x20, anche perché ritengo che sarà una stagione molto equilibrata dove affronteremo squadre con tanta qualità.
La squadra avrà un roster giovane ma molto competitivo, che può adattarsi, anche per una questione di età, a qualsiasi schema o a qualsiasi tattica che potrà chiederci l’ allenatore, questo per me è importantissimo. Ho tanta curiosità sul livello di intensità che si potrà avere durante gli allenamenti, ho ancora tanta voglia di imparare per poi riuscire a sviluppare un atteggiamento propositivo e collettivo che ci potrà permettere di affrontare una stagione di crescita per tutta la società.
Il mio ruolo all’interno del gruppo sarà una scelta del mister Villanueva – conclude Tomas Bernachea – io sarò a disposizione di tutto ciò che mi chiederà lui. Gli obiettivi personali sono, soprattutto, quelli di integrarmi bene col resto dei ragazzi e sicuramente di aiutare, come già detto, nel modo più efficace possibile: la compattezza del gruppo di giocatori, il lavoro costante e la giusta sintonia col club saranno per me i fattori principali su cui dover puntare”.
(Genea Lanzara)




Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 21:01 commenti(0) -

Serre: il 14 Luglio Alburni Borghi, Salute e Benessere
Serre: il 14 luglio, la città omaggia l’agricoltura e le antiche tradizioni attraverso il turismo religioso con Alburni Borghi, Salute e Benessere.
Serre (Sa). Serre omaggia le antiche tradizioni contadine e l’agricoltura con eventi religiosi, visite guidate presso chiese e monumenti storici, percorso enogastronomico e mostre di artigianato locale e spettacoli. È quanto prevede il programma che si svolgerà domenica 14 luglio, a partire dalle ore 19 a Serre, finanziato dal progetto “Alburni Borghi, Salute e Benessere”. Un progetto di valorizzazione del territorio e della sua storia, promosso da Scabec e dal Ministero del Turismo che vede come Ente capofila il Comune di Postiglione, e come Enti coinvolti i Comuni Palomonte, Serre, Controne e Sicignano degli Alburni, destinatari di un finanziamento della Regione Campania.
L’inizio della manifestazione è previsto per le ore 19 con la celebrazione della messa nella chiesa di San Martino, a cui seguirà alle ore 19.45, la processione per le vie del paese e l’arrivo presso il Santuario di Maria Santissima dell’Olivo. Alle 20.15 invece, è prevista la benedizione dei mezzi agricoli, a cui farà seguito l’apertura del percorso enogastronomico con la degustazione dei prodotti tipici agroalimentari di Serre.
“La leggenda- spiegano il sindaco di Serre, Antonio Opramolla, e l’assessore Marta Pizzarelli- narra che gli agricoltori serresi ringrazino San Martino, protettore dell’agricoltura e del buon raccolto, riunendo gli agricoltori e benedicendo i mezzi agricoli e le attrezzature che, unite al lavoro dell’uomo, contribuiscono a sostenere le lavorazioni nei campi e ad assicurare raccolti abbondanti. L’obiettivo dell’evento inserito nel progetto Borghi Salute e Benessere -aggiungono – è valorizzare le antiche tradizioni della cultura contadina della nostra terra, senza tralasciare l’aspetto inerente il turismo religioso legato alla devozione del nostro popolo a San Martino e con esso la valorizzazione dei siti di interesse storico di pregio presenti nel nostro comune”.
(Mariateresa Conte)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 20:56 commenti(0) -

Notizie Flash (13/7/2024)

Salerno- Sbarco di 99 migranti al Molo Manfredi del Porto di Salerno dalla nave Geo Barents: oltre 50 sono bambini.

Vallo di Diano- Furto di auto nel comprensorio del Vallo di Diano: arrestati due giovani dai Carabinieri. Si tratta di un diciannovenne di Angri e di un venticinquenne di Ostuni (Br).

Salerno- Capitaneria di Porto di Salerno: il nuovo Comandante è il Capitano di Vascello Sirio Faè.

Nocera Inferiore- Spaccio di droga: arrestata una persona dai Carabinieri.

Sala Consilina- Antonio Gnazzo è il nuovo presidente del Rotary Club Sala Consilina Vallo di Diano.

Salerno- Incidente stradale questa mattina al quartiere di Pastena: scontro tra un'auto ed una moto, ferito il centauro.

Prignano Cilento- Centenari del Cilento: spente ieri 100 candeline da Gaetana Tamasco.

Giffoni Sei Casali- Avvistato un lupo nei pressi di un'abitazione.

Vallo della Lucania- Calcio: Serie D, il nuovo allenatore della Gelbison è Domenico Giampà.

Nemoli (Pz)- Nel corso dell'evento ViviLucania a Nemoli, è stato annunciato che nei prossimi mesi potrebbe arrivare l'approvazione del marchio collettivo (DOP) e del disciplinare di produzione del caciocavallo podolico.

Lauria (Pz)- Rotary Club di Lauria: il nuovo presidente è Francesca Lagrotta.

Praia a Mare (Cs)- Ladri-vandali in azione durante la notte nella chiesa Madre (Sacro Cuore di Gesù) e nel Santuario della Madonna della Grotta. Decapitata una statua di Gesù Bambino, trafugati 570 euro custoditi nella sagrestia. Altro materiale è stato trafugato nel Santuario, danneggiate maniglie e serrature.

Cetraro Marina (Cs)- È stata sospesa per 15 giorni la licenza di un bar situato nel centro storico di Cetraro Marina, considerato un ritrovo abituale di soggetti pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica.


Inserito da Golfonetwork sabato 13 luglio 2024 alle 13:11 commenti(0) -

Campolongo: la Polizia di Stato arresta pusher extracomunitario

La Polizia di Stato arresta un pusher extracomunitario - Lo stupefacente lanciato in una villetta a Campolongo.
In data 11 luglio u.s. gli Agenti del Commissariato di P.S. di Battipaglia hanno proceduto all’arresto di un cittadino magrebino, A.A. di anni 40, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente in quanto, lo stesso, secondo la ricostruzione effettuata dalla Polizia Giudiziaria, alla vista degli agenti si sarebbe disfatto di un involucro contenente numerose dosi di hashish, del peso complessivo di circa 17 grammi.
(Polizia di Stato)




Inserito da Golfonetwork venerdì 12 luglio 2024 alle 21:07 commenti(0) -

Viola Cuomo nuovo presidente del Consiglio della Comunità Montana Alburni

L'assessore di Roscigno Viola Cuomo nuovo presidente del Consiglio della Comunità Montana Alburni.
Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Roscigno Pino Palmieri e dall'intera amministrazione comunale per la nomina dell'assessore Viola Cuomo come Presidente del Consiglio della Comunità Montana Alburni, di cui il nuovo presidente è il sindaco di Serre Antonio Opramolla.
La decisione è stata presa dalla maggioranza dei comuni che fanno parte dell'Ente Montano.
«Ringrazio tutta la maggioranza, il nuovo presidente Antonio Opromolla e la giunta  per aver avuto la giusta e sentita sensibilità di indicare ed incaricare una donna, a prescindere dalla mia persona, alla carica di Presidente del Consiglio della Comunità Montana Alburni - sottolinea una raggiante Viola Cuomo - I cambia "menti" sono frutto di impegno, dedizione e tenacia, perciò voglio ringraziare in particolar modo il mio sindaco Pino Palmieri, che con la sua determinazione e spirito di legalità sostiene i diritti di tutti. Auguro a questa maggioranza un lavoro proficuo per il nostro territorio».
Gli altri consiglieri della CM Alburni sono stati individuati in Vincenzo Rosolia, amministratore di Sicignano degli Alburni che assumerà la carica di Vicepresidente, Antonio Sicilia, amministratore di Corleto Monforte che assumerà la carica di Assessore dell'ente.
Il sindaco di Roscigno augura a Viola Cuomo ed al nuovo consiglio dell'Ente Montano un lavoro utile al bene del territorio.
(Comune di Roscigno)


Viola Cuomo


Inserito da Golfonetwork venerdì 12 luglio 2024 alle 21:03 commenti(0) -

© Riproduzione riservata

Archivio news
Archivio news 2015-2017
Archivio news 2014
Archivio news 2013
Archivio news 2011-2013
Archivio news 2008-2011


© 2024 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica