NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news_regionali

 







Per manutenzione chiusa al transito la SS 700 della Reggia di Caserta

CAMPANIA, ANAS: PER LAVORI DI MANUTENZIONE, CHIUSA AL TRANSITO LA STRADA STATALE 700 “DELLA REGGIA DI CASERTA”
da lunedì 23 settembre chiusa la galleria “Parco Della Reggia”, nel comune di Caserta

Napoli, 20 settembre 2019
Per consentire l’esecuzione delle attività di manutenzione degli impianti tecnologici lungo la strada statale 700 “Della Reggia di Caserta” si rendono necessarie limitazioni al transito.
Nel dettaglio, a partire dal 23 fino al 26 settembre, nella fascia oraria compresa tra le ore 21:30 e le ore 6:00 del giorno successivo, la statale sarà chiusa al traffico dal km 8,500 al km 11,000, in corrispondenza della galleria “Parco della Reggia”.
Durante i lavori il traffico veicolare proveniente da Maddaloni sarà deviato all’uscita “Caserta – Ospedale”, lungo via Cappuccini, e potrà rientrare allo svincolo “Caserta Ovest”. I veicoli provenienti da Santa Maria Capua Vetere saranno deviati all’uscita “Caserta Ovest”, lungo via San Leucio, e potranno rientrare allo svincolo “Caserta – Ospedale”.
Per i mezzi di massa superiore a 75 quintali provenienti da Maddaloni è prevista l’uscita allo svincolo di “Tredici – San Clemente”, mentre per quelli provenienti da Santa Maria Capua Vetere è prevista l’uscita allo svincolo di “Casagiove”.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.
(Elisabetta Cicchiello)

Inserito da Golfonetwork venerdì 20 settembre 2019 alle 20:03 -

Lungo la SS 90 delle Puglie, limitazioni al transito in provincia di Avellino

CAMPANIA, ANAS: PER LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA PAVIMENTAZIONE LUNGO LA STRADA STATALE 90 “DELLE  PUGLIE”, LIMITAZIONI AL TRANSITO IN PROVINCIA DI AVELLINO
- senso unico alternato a partire da lunedì 23 settembre
Napoli, 20 settembre 2019
A partire da lunedì 23 settembre, Anas S.p.A. avvierà i lavori per il rifacimento della pavimentazione stradale nel tratto compreso tra il km 0,830 ed il km 1,780 della strada statale 90 “Delle Puglie”.
Per consentire gli interventi, a partire dalle ore 0:00 del 23 settembre fino alle ore 24:00 del 5 ottobre (esclusi i giorni festivi) sarà istituito il senso unico alternato della circolazione, regolato da semaforo, alternativamente lungo la corsia di marcia in direzione Ariano Irpino e lungo la corsia di marcia in direzione Grottaminarda.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.
(Elisabetta Cicchiello)

Inserito da Golfonetwork venerdì 20 settembre 2019 alle 20:02 -

Capri: una fetta di solidarietà per la Croce Azzurra di Padre Pio
Solidarietà “Caprese”
Torta da Guinnes in Piazzetta
Una fetta di solidarietà per la Croce Azzurra di Padre Pio
Sabato 21 Settembre ore 11.30
Piazza Funicolare

Una giornata di solidarietà dedicata a reperire i fondi per un impianto di climatizzazione all’interno dell’ambulanza Croce Azzurra di Padre Pio. La manifestazione che si svolgerà sabato 21 settembre in Piazza Funicolare prevede la realizzazione di una torta caprese da guinness dei primati, di 3 metri quadrati di superficie e di circa 100 kg di peso. L’evento è stato organizzato e promosso dal Rotary Club Isola di Capri, col patrocinio della Città di Capri, in collaborazione con imprenditori e sponsor che hanno preso parte alla causa.
Ha dichiarato Antonino Moccia, presidente del Rotary Club Isola di Capri: “l’intento del Rotary Capri, attraverso la mia presidenza, é sempre più quello di sostenere iniziative con finalità benefiche, con lo scopo di coadiuvare l’attività di tante associazioni come la Croce Azzurra di Padre Pio che si prodigano molto nell’interesse della collettività isolana”.
Gusto e solidarietà per una giornata da record, grazie alla maestria e generosità del maestro pasticciere Mario Buonocore con la collaborazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero Axel Munthe che realizzeranno e distribuiranno in Piazza le fette della “caprese” di solidarietà. Le fette di torta saranno vendute in piazza ed il ricavato andrà alla Onlus Croce Azzurra di Padre Pio operante sull’isola di Capri, che effettua il trasporto dei malati verso gli ospedali napoletani per le cure occorrenti. L’ammodernamento dell’autoambulanza permetterà al malato di affrontare il viaggio nel veicolo, nella stiva della nave, ad una temperatura adeguata. Si ringrazia per il contributo i volontari della Croce Azzurra di Padre Pio, Antonino Moccia Presidente del Rotary Club Isola di Capri, gli alunni dell’Istituto Alberghiero Axel Munthe Capri, gli sponsor della manifestazione. La manifestazione sarà allietata dalla gentile partecipazione del gruppo folkloritstico Scialapopolo.
(Rotary Club Isola di Capri)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 16 settembre 2019 alle 13:21 -

Anas: Chiuso tratto statale Amalfitana per caduta massi

Permane la chiusura del tratto della statale Amalfitana chiuso ieri mattina per caduta massi. Il provvedimento si è reso necessario a seguito del fonogramma inviato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco – Napoli (Distaccamento di Sorrento). Per tutti i veicoli provenienti da Vico Equense o da Positano il percorso consigliato è la SS145 "Sorrentina" (uscita Gragnano), con prosecuzione lungo la ex SS366 "Agerolina" (bivio per Amalfi).
(Elisabetta Cicchiello)

Inserito da Golfonetwork giovedì 5 settembre 2019 alle 11:33 -

Campania, Anas: chiuso provvisoriamente tratto su SS163 Amalfitana

Sulla strada statale 163 ‘Amalfitana’ è provvisoriamente chiuso il tratto al km 9,700 nei pressi di Vico Equense, in provincia di Napoli, per consentire gli interventi di messa in sicurezza a seguito della caduta di massi sul piano viabile.
Il personale Anas e le Forze dell’Ordine sono intervenuti per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.
(Anas)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 4 settembre 2019 alle 13:16 -

Firenze: Settimana Lucana, «La Terra dei sassi all´ombra del giglio»

FIRENZE 7-14 SETTEMBRE 2019
FIRENZE - Dopo lo straordinario successo delle prime tre edizioni, che hanno chiamato a raccolta oltre ventimila persone e numerose istituzioni (Comune di Firenze, Regione Basilicata, Galleria degli Uffizi, APT Potenza), La Settimana Lucana entra nel vivo nel palinsesto dell'Estate Fiorentina 2019, per la quarta volta consecutiva.
Promossa e organizzata dall’Associazione Culturale Lucana Firenze, l’evento è un viaggio culturale, caratterizzato da una settimana di eventi, incontri, dibattiti dedicati al confronto culturale tra due comunità lontane ma non distanti, rievocando personaggi, storie e tradizioni. Una sorta di diario di bordo per raccontare la Basilicata non solo come terra di tradizioni popolari, ma anche come luogo di cinema, teatro, musica e giornalismo.
Gli eventi, tutti ad ingresso gratuito (eccetto le cene su prenotazione) sono distribuiti nei luoghi simbolici della città di Firenze: Pavoniere, Forte di Belvedere, Museo degli Innocenti, Le Murate, Limonaia di Villa Strozzi, La Loggia del Piazzale Michelangelo e l’Osteria del Porcellino.
Il programma della quarta edizione ricco di eventi, si aggiunge alle oltre quaranta performance live di musica, cinema, teatro, arte e letteratura che in questi tre anni hanno coinvolto oltre cento artisti lucani e fiorentini, circa ventimila persone in location prestigiose e tanti artisti tra cui Rocco Papaleo, Sergio Staino, il giornalista e scrittore Mimmo Sammartino, i musicisti Danilo Vignola e Giò Di donna, lo chef Vito Mollica e tantissimi altri.
(Gianluca Rosucci)

Inserito da Golfonetwork lunedì 2 settembre 2019 alle 13:20 -

Nona edizione di Jazz Inn Capri con un tributo a Frank Sinatra

Musica d’autore sull’isola azzurra nei Giardini della Flora Caprense di Capri, prestigiosa location della nona edizione di Jazz Inn Capri che come ogni anno porta sull’isola i più talentuosi jazzisti per raffinati cultori di questo genere musicale
Giardini della Flora Caprense
dal 26 al 29 agosto
Capri 2019
 
Capri, 24 agosto
L’edizione di quest’anno del festival caprese di jazz si apre con il tributo a Frank Sinatra, considerata la più grande voce del ventesimo secolo. A far rivivere nello scenario caprese le note delle più belle canzoni interpretate da “The Voice” ed entrate nella leggenda della musica mondiale dello scorso secolo, sarà Gianluca Guidi. Cantante, attore e regista, poliedrica figura, figlio d’arte nato da Lauretta Masiero e Johnny Dorelli. Per il suo concerto nell’ambito del festival caprese di jazz Gianluca Guidi si esibirà con “Ciao Frank”, un viaggio tra i migliori brani dello swing e del jazz interpretati da “Blue Eyes”, come veniva chiamato Frank Sinatra (da “The lady is a tramp” a “That’s life” a “My way” e tanti altri ancora). Guidi sarà accompagnato al piano da un altro grande nome della musica italiana  come Andrea Rea, dal contrabbasso di Tommaso Scannapieco e dal direttore artistico del festival Elio Coppola alla batteria. Una premiere di tutto rispetto e di altissimo valore artistico per l’apertura di “Jazz Inn Capri” che di anno in anno riesce a fare esibire sull’isola i grandi maestri del jazz italiano e non. Nella seconda serata della rassegna musicale jazzistica cambio di scena e di location. Ad ospitare il concerto “Saxofollia Project” sarà la ex Cattedrale di Santo Stefano sulle scale della piazzetta-salotto del mondo che come un vero ingresso di teatro vedrà salire il pubblico e gli affezionati dell’appuntamento annuale con il jazz sull’isola. A suonare in chiesa sarà il quartetto di sax composto dal sax soprano Fabrizio Benevelli, dal sax contralto Giovanni Contri, dal sax tenore Marco Ferri e dal sax baritono Alessandro Creola. Il quartetto Saxofollia, una delle realtà cameristiche più attive e riconosciute in Italia sarà una delle grandi novità del festival isolano dell’edizione 2019. Tutti i brani proposti sono composizioni e arrangiamenti originali concepiti appositamente per mettere in risalto le differenti caratteristiche dei singoli musicisti. Il 27 agosto il quartetto presenterà all’ora del tramonto (alle ore 19),“Diffusion”, un omaggio musicale ad alcuni dei più grandi artisti della storia della musica jazz, da George Gershwin a Bill Evans per concludere con uno dei più famosi artisti italiani, Bruno Martino. Durante il concerto si potranno rivivere le magiche atmosfere sonore dalla Swing Era degli anni Trenta sino al periodo d’oro dei club della 52esima strada. Per la terza serata l’appuntamento con il jazz sull’isola azzurra torna ai Giardini della Flora Caprense con “Non gioco più-Mina ed altre canzoni”, un omaggio musicale alla cantante considerata la voce pop italiana più famosa di tutti i tempi e ai grandi compositori del mondo canoro come Ennio Morricone, Bruno Canfora e Gianni Ferrio. Ad esibirsi sul palco dei giardini immersi nel verde della flora saranno Greta Panettieri alla voce, Andrea Sammartino al pianoforte, Daniele Mencarelli al basso, Alessandro Paternesi alla batteria. L’ultima serata della nona edizione di “Jazz Inn Capri” sarà dedicata al simbolo per antonomasia della “black music” Stevie Wonder. Un tributo dedicato alla voce di “Isn’t She Lovely” che rivivrà a Capri con Simona Bencini, storica voce dei “Dirotta su Cuba” e Mario Rosini nel concerto “Wonderland” che li vedrà in uno straordinario featuring con il sassofono di Daniele Scannapieco, uno dei più importanti solisti della band di Mario Biondi. A completare la sezione ritmica Giuseppe Venezia al basso ed Elio Coppola alla batteria. Il gran finale farà calare il sipario sull’edizione 2019 di “Jazz Inn Capri” dando appuntamento agli appassionati di jazz al prossimo anno che vedrà le celebrazioni in occasione del suo primo decennale. La rassegna “Jazz Inn Capri”, giunta alla sua nona edizione, è promossa e organizzata dalla Città di Capri con le associazioni “Jazz Inn Capri” e “Musicology”.
(Jazz Inn Capri) 

Inserito da Golfonetwork sabato 24 agosto 2019 alle 20:06 -

Capri: grande attesa per la XXV° edizione del Premio Faraglioni
Grande attesa per la XXV° edizione del Premio Faraglioni, che sarà consegnato a Massimo Ranieri, l'istrionico artista che ha spaziato con la sua genialità dalla canzone, al teatro al piccolo e grande schermo

Capri
Teatro del Grand Hotel Quisisana
martedì 27 agosto, ore 21

Il Premio Faraglioni, ideato e organizzato dalla Pro Loco Arte dei fratelli Damino, celebra quest'anno il suo XXV° anniversario.
Gli ambiti Faraglioni d'Argento, pregiata scultura realizzata dai maestri orafi della Gioielleria Pierino, vengono consegnati ogni anno ai nomi più celebri e rappresentativi del panorama artistico nazionale e internazionale.
Quest'anno, l'ambito premio sarà consegnato a Massimo Ranieri, che entra così in un palmarès d'eccellenza, che vanta nell'albo d'oro dei premiati nomi quali Alberto Sordi, Claudia Cardinale, Dino De Laurentiis e Giancarlo Giannini per il cinema, Carla Fracci per la danza, Giuseppe Di Stefano e Andrea Bocelli per la lirica e Peppino di Capri, Al Bano, Lucio Dalla, Riccardo Cocciante, Roberto Vecchioni e Antonello Venditti per la musica, solo per citarne alcuni.
In questa particolare edizione del venticinquennale, la serata nel Teatro del Grand Hotel Quisisana, partner e sede ufficiale del Premio, sarà abilmente presentata da Benedetta Rinaldi, storica e apprezzatissima conduttrice del programma televisivo Uno Mattina, che da diversi anni da il buongiorno agli italiani.
Grande soddisfazione è stata espressa da parte degli organizzatori per i successi raccolti finora, per quelli che verranno e per gli artisti che sono stati insigniti del Premio, in una manifestazione tutta caprese che è riuscita a tagliare il traguardo dei 25 anni.

Albo d'Oro
Il Premio Faraglioni, nelle precedenti edizioni dal 1994 al 2018, è stato assegnato a personalità di spicco del mondo dell’arte e della cultura come:
Giuseppe Di Stefano
Alberto Sordi
Peppino Di Capri
Gigi Proietti
ErnestoCalindri
Carla Fracci
Claudia Cardinale
Dino De Laurentiis
Pippo Baudo
Renzo Arbore
Lucio Dalla
Bruno Vespa Carlo Verdone
Al Bano
Paolo Villaggio
Andrea Bocelli
Lino Banfi
Gino Paoli
Ornella Vanoni
Giancarlo Giannini
Riccardo Cocciante
Roberto Vecchioni
Michele Placido
Antonello Venditti

(Ufficio Stampa Pro Loco Arte)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 24 agosto 2019 alle 13:51 -

Anas: lavori di manutenzione sul raccordo autostradale di Avellino

Limitazioni al transito nel comune di Montoro (AV) per il risanamento di un viadotto.
Nell’ambito degli interventi di manutenzione finalizzati al ripristino corticale di ponti e viadotti, a partire da lunedì 26 agosto, Anas (Gruppo FS italiane) avvierà i lavori di manutenzione sul viadotto n. 16 lungo il Raccordo autostradale di Avellino, nel comune di Montoro (AV).
Per consentire gli interventi sarà necessario il restringimento della carreggiata tra il km 15,900 ed il km 17,000, con chiusura alternata delle corsie di marcia e di sorpasso nella fascia oraria compresa tra le ore 8:00 e le ore 18:00, esclusi i giorni festivi.
Il provvedimento sarà in vigore fino al 20 settembre.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.
(Elisabetta Cicchiello)

Inserito da Golfonetwork sabato 24 agosto 2019 alle 13:21 -

Anas: manutenzione segnaletica lungo SS7Quater Via Domitiana

CAMPANIA, ANAS: LAVORI DI MANUTENZIONE DELLA SEGNALETICA LUNGO LA STRADA STATALE 7QUATER “VIA DOMITIANA”
I lavori comporteranno la chiusura al traffico in orario notturno dalle 22:00 alle 6:00
A partire da lunedì 26 agosto, Anas (Gruppo FS italiane) avvierà i lavori di manutenzione di alcuni impianti segnaletici lungo la strada statale 7quater “Via Domitiana”, in provincia di Napoli.
Per consentire gli interventi sarà necessaria la chiusura provvisoria di tratti compresi tra gli svincoli di Villa Literno e Monterusciello. Per contenere i disagi al traffico, i lavori si svolgeranno esclusivamente in orario notturno dalle ore 22:00 alle ore 6:00 del giorno successivo.
Il traffico sarà deviato lungo la viabilità locale alternativa.
Nel dettaglio:
- nella notte tra il 26 ed il 27 agosto sarà chiuso il tratto compreso tra il km 47,000 ed il km 53,100, in direzione Roma, con uscita obbligatoria allo svincolo di Monterusciello Sud;
- nella notte tra il 27 ed il 28 agosto sarà chiuso il tratto compreso tra il km 43,900 ed il km 46,800, in direzione Roma, con uscita obbligatoria allo svincolo di Varcaturo;
- nella notte tra il 28 ed il 29 agosto sarà chiuso il tratto compreso tra il km 43,250 ed il km 55,040, in direzione Napoli, con uscita obbligatoria allo svincolo di Lago Patria;
- nella notte tra il 29 ed il 30 agosto sarà chiuso il tratto compreso tra il km 34,900 ed il km 41,000, in direzione Napoli, con uscita obbligatoria allo svincolo di Villa Literno – Caserta Sud.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.
(Elisabetta Cicchiello)

Inserito da Golfonetwork sabato 24 agosto 2019 alle 13:20 -

© Riproduzione riservata

Archivio news
Archivio news 2009-2014

© 2019 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica