NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 



Torna alle news dal Cilento

Ci sono 8834 News in 884 pagine e voi siete nella pagina numero 2

Cava de´ Tirreni: Natale, regalo sospeso, aperitivi: il resoconto

Domani, martedì 15 gennaio, alle ore 11, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città si terrà la conferenza stampa sul resoconto degli eventi natalizi e Notte Bianca, e il bilancio delle iniziative "Regalo Sospeso" e "Aperitivi lungo il Corso" il cui ricavato è stato donato alla Caritas diocesana. Sarà presente il Sindaco Vincenzo Servalli, gli assessori Barbara Mauro e Giovanna Minieri, il responsabile della Caritas diocesana don Francesco Della Monica, il presidente della Confesercenti, Aldo Trezza.
(Comune di Cava de´ Tirreni)

Inserito da Golfonetwork lunedì 14 gennaio 2019 alle 17:54 commenti( 0 ) -

Proseguono i lavori sulla SP 360 nel Comune di Cava de´ Tirreni

In data odierna, 14 gennaio 2019, dopo una interruzione dovuta a motivi tecnico-amministrativi, tra cui l'interferenza della linea Enel di media tensione, sono ripresi i lavori di realizzazione della "Variante e messa in sicurezza della SP 360 (via Vitale) - Comune di Cava de' Tirreni (SA)".
"La circostanza creerà qualche disagio - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - agli abitanti dei quartieri sopra richiamati a causa dell'interruzione del tratto di strada della SP360 al km 0+220 circa (intersezione tra Via Pisciricoli e Via Aniello Vitale) secondo lo schema diffuso nei giorni scorsi, giusta ordinanza n. 4 del 11/01/2019 del Dirigente del Settore Viabilità e Trasporti. L'interruzione del tratto di strada interessato durerà circa cinque giorni. Ma la realizzazione dell'opera si è resa necessaria in quanto il tracciato della S.P. 360 presenta particolari criticità specialmente per quanto attiene l'andamento plano altimetrico, il restringimento locale in corrispondenza dell'attraversamento del vallone Pisciricoli e le carenze in termini di visibilità e qualità dello strato d'usura, nonché per motivi di adeguamento dimensionale in termini di flusso veicolare e, soprattutto, di sicurezza"
L'intervento, quindi, ha visto la realizzazione di una bretella di by-pass collegante un tratto della via Ferrara e smontante sulla via Vitale, di lunghezza complessiva pari a circa 160 metri, in modo tale da isolare la zona critica avente lunghezza complessiva di circa 300 metri e caratterizzata da un tornante con visibilità in curva assai limitata.
Si prevede che l'ultimazione dei lavori e l'apertura della variante potrà avvenire non oltre la fine del mese di febbraio.
Salerno, 14 gennaio 2019
(Provincia di Salerno)


Michele Strianese (Presidente Provincia di Salerno) 

Inserito da Golfonetwork lunedì 14 gennaio 2019 alle 17:51 commenti( 0 ) -

Cava de´ Tirreni: disagi per i lavori della variante

Come programmato sono iniziati stamattina, lunedì 14 gennaio, e dureranno fino al 19 gennaio,  i lavori per il completamento definitivo della variante SP 360 di via Vitale che congiunge le frazioni di Pregiato e Sant'Anna.
Purtroppo si segnalano disagi alla viabilità e per i residenti, per la chiusura del tratto interessato dai lavori e per la mancata segnaletica, sia per quanto riguarda l'inizio dei lavori, che per i percorsi alternativi che non sono stati indicati. Un obbligo che spetta alla ditta appaltatrice, così come previsto dall'ordinanza del Settore viabilità e trasporti della Provincia di Salerno: "…all'impresa Nuova Logica Gestione e Progetti srl, affinché faccia adottare tutte le cautele a garanzia di sicurezza del traffico veicolare, facendo indicare preventivamente e con idonea segnaletica il percorso alterativo, conformemente a quanto previsto dal D. L.vo 285/92 nonché D.P.R. 16/12/92 n° 495 e successive modifiche ed integrazioni, lasciando sollevata questa Provincia, da ogni eventuale inadempienza".
Sul posto sono dovuti intervenire gli agenti della Polizia Municipale, nelle more delle proprie competenze e nell'impossibilità di sostituirsi alla Polizia Provinciale, per cercare di limitare i disagi e informare sui percorsi alternativi. Alla ditta è stato chiesto di provvedere immediatamente a quanto di competenza, compreso personale cosiddetto "moviero" per indirizzare gli automobilisti.
"In ogni caso - afferma l'assessore alla Sicurezza e Mobilità, Giovanni Del Vecchio - ci scusiamo per i disagi, benché ci siamo subito mobilitati per cercare di dare il nostro aiuto, anche se la strada è di competenza provinciale".
(Comune di Cava de´ Tirreni)


Inserito da Golfonetwork lunedì 14 gennaio 2019 alle 16:58 commenti( 0 ) -

Premiati gli atleti del nuoto dell´Asd Cus Salerno

Gli atleti del nuoto dell’Asd Cus Salerno premiati, tutti con una medaglia, dal Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto, nell’ambito della cerimonia di “Premiazione Stagione Agonistica 2017/2018”. Nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli, premi per Luigi Galdieri, Francesca Senatore, Eleonora Fucci. Nei Campionati Italiani Assoluti di ‘Surflifesaving’, inoltre, Fucci è risultata terza classificata nei 90 metri di ‘Beach Sprint’. Terzo posto anche nella staffetta 4X90 ‘Beach Sprint’ che ha visto protagonisti Angelo D’Ambrosio, Luigi Di Giuseppe, Pietro Barone e Angelo Ferrigno. Grande emozione sul volto degli atleti nuotatori del Cus Salerno, allenati da Luciano Scaglione e Simone Zulli con la collaborazione dello staff dei preparatori atletici, Felice Di Domenico, Anna Maria Di Gregorio, Lucio Schiavone e Ubaldo De Paola. Il presidente del Cus Salerno, l’avvocato Lorenzo Lentini, si dice “orgoglioso e soddisfatto” dei riconoscimenti ricevuti dai tesserati. Il direttore generale, l’ingegnere Michele Di Ruocco, sottolinea “l’impegno e la passione che i ragazzi profondono nello sport”. Si segnalano, infine, le vittorie nel Trofeo delle Regioni di Persiano (1° classificato nella categoria juniores 5.000), di Sbozza (3° classificato nella categoria juniores 5.000), di Di Donato (1° posto nella categoria ragazzi 3.000). Nella staffetta 4X1250, prima posizione per Persiano e Sbozza. Negli Europei di Fondo, poi, Francesca Senatore è quarta italiana; Gladieri, primo italiano nei 3.000 in acque libere. Infine, nei Mondiali di Fondo, ancora una medaglia per Galdieri che ottiene il bronzo nella staffetta 4X1250. Il Cus Salerno dimostra, ancora una volta, grande vivacità e competenza negli sport, anche grazie al supporto della struttura amministrativa direzionale composta da Adriano Saviello, Mancuso Paolo, Vincenzo Cusati e Guglielmo Mazzotti e di tutti i collaboratori tecnici e amministrativi del settore.
(Cus Salerno - A.S.D.)

Inserito da Golfonetwork lunedì 14 gennaio 2019 alle 16:52 commenti( 0 ) -

Sport: La Jomi Salerno inizia bene il 2019, Ariosto Ferrara ko

Vittoria esterna per la Jomi Pdo Salerno che supera in trasferta l’Ariosto Ferrara con il risultato finale di 29 a 23 nel match valevole quale prima giornata di ritorno del massimo campionato femminile. La gara è combattuta, le due formazioni si affrontano a viso aperto, il punteggio è di 2 a 2 dopo cinque minuti di gioco. Le padrone di casa riescono a mettere anche il naso avanti portandosi sul 4 a 3 quando il cronometro segna il 7’ minuto. Al 10’ minuto è ancora l’Ariosto Ferrara avanti di una lunghezza (5 – 4). La Jomi Salerno prova a mettere in difficoltà l’ottima formazione avversaria, capitan Coppola e compagne riescono prima a pareggiare i conti e successivamente a portarsi sul +1 (7 – 6 al 15’ minuto). L’Ariosto Ferrara però vuol vendere cara la pelle prima di cedere il passo alle avversarie. Trascinate da Dobreva le padrone di casa sono sempre sotto di una rete (9 – 8 al 20’ minuto). La Jomi Salerno pian piano si scioglie e riesce a cogliere il massimo vantaggio (+ 3) quando il cronometro segna il minuto 25’. Le padrone di casa dell’Ariosto Ferrara però non mollano, il primo tempo si chiude così sul 14 – 14. Nel secondo tempo parte subito forte la Jomi Salerno che si porta sul 16 a 14 grazie al sette metri realizzato da Ilaria Dalla Costa dopo cinque minuti. Le salernitane cominciano a giocare come sanno, al 10’ minuto il massimo vantaggio (+ 5) con il risultato che recita 20 a 15. L’Ariosto Ferrara comincia a trovare difficoltà contro l’attenta difesa salernitana, la Jomi Salerno approfitta di ciò e si porta sul 22 a 15 quando il cronometro segna il 15’ minuto. La compagine allenata da Britos però non ci sta ed accorcia le distanze, al 20’ minuto il punteggio recita 24 a 16 per la Jomi Salerno. Al 25’ minuto il risultato è di 26 a 20 in favore delle salernitane. Le due squadre si affrontano a viso aperto, il match si chiude così con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato di 29 a 23. Da segnalare il ritorno in campo in casa salernitana di Rita Trombetta (una rete a referto) dopo l’infortunio.
(Pdo Salerno)

Ariosto Ferrara – Jomi Salerno 23 – 29 (primo tempo: 14 – 14)

Ariosto Ferrara: Vitale, Pernthaler, Lentini, Stampi, Di Lisciandro 4, Burgio 2, Gioia 7, Stettler 3,  Tisato 3, Lo Biundo, Dobreva 4, Soglietti. Allenatore: Carlos Britos

Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 1, Dalla Costa 5, Motta, Coppola 5, Gomez 7, Fabbo 4, Napoletano 1, Piantini, Oliveri 2, Lauretti Matos 2, Casale 2. Allenatore: Dragan Rajic

Arbitri: Prandi e Ambrosetti


Inserito da Golfonetwork lunedì 14 gennaio 2019 alle 16:50 commenti( 0 ) -

Sala Consilina: furto in una profumeria, arrestate due ladre di Eboli

Sala Consilina- I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, hanno arrestato in esecuzione di misura cautelare due donne pregiudicate, di 38 e 56 anni, per furto aggravato. Le indagini, condotte con la Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz) dai militari della Stazione di Sala Consilina, sono state relative ad un furto, commesso nella mattinata del 10 novembre 2019, all’interno di una nota profumeria del centro di Sala Consilina, ove le due donne, dopo aver distratto la commessa, asportavano profumi e prodotti cosmetici, occultandoli in una borsa, per un valore totale di 1.300 euro, successivamente uscendo dalla profumeria senza acquistare nulla. Alle donne è stato applicato l’obbligo di dimora nel Comune di Eboli, come disposto dal GIP del Tribunale di Lagonegro (Pz).
(Carabinieri)


Inserito da Golfonetwork sabato 12 gennaio 2019 alle 19:34 commenti( 0 ) -

Notizie flash (12/1/2019)

Pontecagnano Faiano- Uomo di 67 anni (un medico di Benevento) in fase di atterraggio con il paracadute, nei pressi dell'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, precipita rovinosamente al suolo: soccorso dal personale medico del 118 e trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Salerno.

Omignano- Incidente sulla S.P.430 Cilentana nei pressi dello svincolo di Omignano: scontro fra due auto, ferite tre persone (un uomo e due donne). Il sinistro è avvenuto nelle prime ore del pomeriggio. I malcapitati sono stati trasportati all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania per essere sottoposti ad accurati accertamenti medici.

Calcio- Salernitana-Rieti 1-1 (partita amichevole)

Inserito da Golfonetwork sabato 12 gennaio 2019 alle 19:23 commenti( 0 ) -

Salerno: inaugurata la mostra «Frammenti di Storia» della Polizia Scientifica

Salerno- E’ stata inaugurata a Salerno, nella suggestiva cornice del Tempio di Pomona, all’interno del complesso del Palazzo Arcivescovile, la mostra fotografica nazionale itinerante della Polizia di Stato “Frammenti di storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”, alla presenza del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, dott. Franco Gabrielli, del Direttore Centrale della Polizia Criminale, dott. Vittorio Rizzi, del Direttore del Servizio Polizia Scientifica, dott. Fausto Lamparelli, delle Autorità civili e religiose e dei rappresentanti delle Istituzioni del territorio. Il Capo della Polizia, Gabrielli nel suo intervento ha dichiarato che con questa iniziativa “cerchiamo di rendere giustizia ad una storia, a straordinari personaggi che l’hanno resa possibile e hanno reso possibile quello che oggi noi siamo e che ci consente di guardare al futuro con l’impegno che caratterizza l’opera dei nostri uomini e delle nostre donne”. Il Direttore Centrale della Polizia Criminale, Rizzi ha sottolineato i valori di eccellenza internazionale della Polizia Scientifica, in un breve excursus storico dalla sua fondazione ai giorni d’oggi, evidenziando in particolare le avanzatissime tecnologie attualmente a disposizione che la pongono all’avanguardia mondiale. Negli spazi espositivi, allestiti con ventidue pannelli fotografici e teche, sono mostrate immagini esclusive relative a fatti che hanno segnato la storia del nostro Paese, come l’arresto di Sandro Pertini, il futuro presidente della Repubblica, fermato dai fascisti, l’omicidio di Giacomo Matteotti avvenuto nel 1924, e poi, risalendo la corrente del tempo, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, oltre alle immagini relative a importanti avvenimenti riguardanti la provincia di Salerno e la regione Campania. Da venerdì 11 a domenica 13 gennaio, dalle ore 9 alle 19, con ingresso gratuito, i visitatori, guidati dal personale della Polizia Scientifica, potranno ripercorrere alcuni dei passaggi fondamentali della storia italiana, attraverso l’esposizione allestita nella suggestiva cornice storica del Tempio di Pomona.
(Polizia di Stato)

Inserito da Golfonetwork sabato 12 gennaio 2019 alle 19:18 commenti( 0 ) -

Notizie flash

Montano Antilia- Uomo di 71 anni finisce in una scarpata con l'auto (una Fiat Panda) e muore. E' accaduto sulla S.P. 143 che collega Massicelle con Abatemarco. Sul sinistro indagano i Carabinieri.

Meteo- Per il prossimo fine settimana previsto un abbassamento delle temperature.

Giffoni Valle Piana- Spaccio di droga: arrestata una ragazza di 22 anni.

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 gennaio 2019 alle 20:16 commenti( 0 ) -

San Mauro Cilento: violenza sessuale, rinchiuse in carcere tre persone

San Mauro Cilento- I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania coordinati dal Capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto C.P. classe 1971, M.V. classe 1989 ed infine G.D. classe 1985 tutti residenti in San Mauro Cilento, perché accusati di violenza sessuale. Durante le ore del mattino di oggi i Carabinieri della Stazione di Pollica, hanno dato esecuzione agli ordini di carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. I fatti risalgono al 2010, allorquando in concorso tra loro con violenza, costringevano una ragazza del luogo a subire atti sessuali. Secondo quanto appurato nel corso delle indagini, i tre fecero salire una loro amica sul sedile posteriore di una macchina, con la scusa di andare a prendere qualcosa da bere ad Acciaroli. Ma durante il percorso svoltarono in una strada di campagna. Qui, senza che la ragazza avesse possibilità di divincolarsi e scendere dall’auto, si consumarono palpeggiamenti nelle parti intime nei confronti della giovane, che aveva tentato, senza esito, in tutti i modi di opporsi. A pronunciare la sentenza, è stata la terza sezione penale della Corte di Cassazione, che ha confermato la sentenza di primo e secondo grado di condanna di quattro anni di reclusione. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Carabinieri)

Inserito da Golfonetwork venerdì 11 gennaio 2019 alle 20:09 commenti( 0 ) -

© Riproduzione riservata

Pagina:   << Precedente   1  2  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   280   281   282   283   284   285   286   287   288   289   290   291   292   293   294   295   296   297   298   299   300   301   302   303   304   305   306   307   308   309   310   311   312   313   314   315   316   317   318   319   320   321   322   323   324   325   326   327   328   329   330   331   332   333   334   335   336   337   338   339   340   341   342   343   344   345   346   347   348   349   350   351   352   353   354   355   356   357   358   359   360   361   362   363   364   365   366   367   368   369   370   371   372   373   374   375   376   377   378   379   380   381   382   383   384   385   386   387   388   389   390   391   392   393   394   395   396   397   398   399   400   401   402   403   404   405   406   407   408   409   410   411   412   413   414   415   416   417   418   419   420   421   422   423   424   425   426   427   428   429   430   431   432   433   434   435   436   437   438   439   440   441   442   443   444   445   446   447   448   449   450   451   452   453   454   455   456   457   458   459   460   461   462   463   464   465   466   467   468   469   470   471   472   473   474   475   476   477   478   479   480   481   482   483   484   485   486   487   488   489   490   491   492   493   494   495   496   497   498   499   500   501   502   503   504   505   506   507   508   509   510   511   512   513   514   515   516   517   518   519   520   521   522   523   524   525   526   527   528   529   530   531   532   533   534   535   536   537   538   539   540   541   542   543   544   545   546   547   548   549   550   551   552   553   554   555   556   557   558   559   560   561   562   563   564   565   566   567   568   569   570   571   572   573   574   575   576   577   578   579   580   581   582   583   584   585   586   587   588   589   590   591   592   593   594   595   596   597   598   599   600   601   602   603   604   605   606   607   608   609   610   611   612   613   614   615   616   617   618   619   620   621   622   623   624   625   626   627   628   629   630   631   632   633   634   635   636   637   638   639   640   641   642   643   644   645   646   647   648   649   650   651   652   653   654   655   656   657   658   659   660   661   662   663   664   665   666   667   668   669   670   671   672   673   674   675   676   677   678   679   680   681   682   683   684   685   686   687   688   689   690   691   692   693   694   695   696   697   698   699   700   701   702   703   704   705   706   707   708   709   710   711   712   713   714   715   716   717   718   719   720   721   722   723   724   725   726   727   728   729   730   731   732   733   734   735   736   737   738   739   740   741   742   743   744   745   746   747   748   749   750   751   752   753   754   755   756   757   758   759   760   761   762   763   764   765   766   767   768   769   770   771   772   773   774   775   776   777   778   779   780   781   782   783   784   785   786   787   788   789   790   791   792   793   794   795   796   797   798   799   800   801   802   803   804   805   806   807   808   809   810   811   812   813   814   815   816   817   818   819   820   821   822   823   824   825   826   827   828   829   830   831   832   833   834   835   836   837   838   839   840   841   842   843   844   845   846   847   848   849   850   851   852   853   854   855   856   857   858   859   860   861   862   863   864   865   866   867   868   869   870   871   872   873   874   875   876   877   878   879   880   881   882   883   884   Successiva >>


© 2019 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica