NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 



Torna alle news dal Cilento

Ci sono 4591 News in 460 pagine e voi siete nella pagina numero 2

Notizie flash

Sala Consilina- Incidente mortale sulla A10: previsti per domani, giovedì 30 marzo, alle ore 16 nella Chiesa di Sant'Eustachio, i funerali di Giovanni Casaburi.

Roccadaspide- Gamba stritolata da motozappa: uomo di 82 anni sottoposto ad un intervento chirurgico in ospedale.

Sapri- Incassano la pensione della madre deceduta nel 2015: denunciate due sorelle dalla Guardia di Finanza.

Pagani- Uomo contesta il pagamento di una cartella esattoriale e picchia dipendente dell'Agenzia delle Entrate (Ufficio delle Tasse): denunciato dai Carabinieri.

Montecorvino Rovella- Pensionato di 65 anni beve per errore veleno per le piante al posto del caffè: ricoverato all'ospedale in rianimazione.

Salerno- Donna ferisce con un estintore un Ispettore della Polizia di Stato al Pronto Soccorso dell'ospedale Ruggi: arrestata.

Sarno- Donna  di 44 anni (A.M.M.) arrestata dalla Polizia di Stato: vagava di notte per le strade della città con una bomba artigianale nella borsa.

Eboli- Delinquenti si fingono Carabinieri: rapinati e malmenati in casa padre e figlio.

Capaccio- Famiglia rapinata in casa: quattro malviventi prendono in ostaggio bambino di tre mesi e minacciano di tagliargli la testa. Il bottino della rapina ammonta a 15.000 euro, sull'inquietante episodio indagano i Carabinieri.

Inserito da Golfonetwork mercoledì 29 marzo 2017 alle 13:19 commenti( 0 ) -

A Salerno presentazione del circuito Cilento di Corsa 2017

Giovedì 6 aprile 2017 alle 17:30 nel Convento dei Cappuccini di Piazza San Francesco a Salerno si terrà la conferenza stampa di presentazione del Circuito FIDAL "Cilento di Corsa 2017", organizzato dall'ASD "Cilento di Corsa".
Verranno illustrate nel dettaglio le 11 tappe. Seguiranno gli sponsor di questa 4^ edizione del Circuito.
Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente della FIDAL Campania, Sandro Del Naia, il presidente di FIDAL Salerno, Maria Rosaria Alicchio, i rappresentanti degli sponsor, il direttivo dell'Asd Cilento di Corsa e gli organizzatori delle 11 tappe.
(L'Ufficio Stampa Antonio Vuolo Vito Sansone)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 29 marzo 2017 alle 12:24 commenti( 0 ) -

Negato l´accesso agli abusivi nell´area mercatale di Scafati

Negato l’accesso agli abusivi nell’area mercatale di Scafati, arriva il plauso di Angelo Matrone per l’operazione dei vigili urbani nella mattinata di domenica scorsa. “Così si ristabilisce la legalità. Tutti hanno il diritto di lavorare, ma bisogna rispettare le regole. Merito va dato agli agenti della Polizia municipale e alla Commissione ministeriale”.
"Nell'area mercatale di Scafati deve essere ristabilita la legalità". Così Angelo Matrone, ex consigliere comunale di Scafati, commenta la decisione dei commissari ministeriali. "La triade, guidata dal prefetto Gerardina Basilicata, ha fatto bene a chiudere la struttura a chi aveva la concessione scaduta o era in regola da sempre". Per Matrone questo è il giusto segnale per chi, quotidianamente, rispetta le regole. "Tutti hanno il diritto di lavorare, ma è altrettanto vero che tutti abbiamo l'obbligo di non evadere le tasse e contribuire a un'economia non falsata dai soliti furbetti". Da qui l'elogio agli agenti della Polizia municipale che nella mattinata di domenica scorsa hanno impedito l'accesso agli abusivi. "Merito va dato a chi ha permesso che la legge tornasse a essere rispettata a Scafati. È giusto che chi non paga la concessione o non la possiede proprio si metta in regola. È inconcepibile che privati cittadini possano avere le chiavi dell'ingresso dell'area mercatale di via Marco Polo. I commercianti ambulanti a Scafati sono i benvenuti se pagano le tasse e rispettano lo Stato. Questo è il concetto che deve passare".
(Ufficio comunicazione Angelo Matrone)


Angelo Matrone

Inserito da Golfonetwork mercoledì 29 marzo 2017 alle 12:21 commenti( 0 ) -

Fabbrica Salerno: presentato il concorso di idee al «F.Trani - G.Moscati»

Si è tenuto all'ISS "F.Trani - G.Moscati" l'incontro di animazione territoriale del progetto "Fabbrica Salerno",  per la presentazione del concorso di idee la cui scadenza è prevista per il 31 Marzo 2017.
Il dirigente dell'Istituto, Claudio Naddeo, ha motivato gli alunni e gli altri giovani presenti a orientare nella giusta direzione la loro creatività e intraprendenza, guardando con coraggio al mondo del lavoro; la docente Maria Rosaria Carfagna ha evidenziato l'importanza di cogliere le opportunità del progetto "Fabbrica Salerno" e altre per concretizzare i loro progetti e le idee innovative.
Nell'ambito del workshop, per gli alunni e altri potenziali beneficiari, è stato organizzato il Laboratorio itinerante di Fabbrica Salerno con Patrizia Laudano, coordinatrice del team di progetto, Nicola Bonadies dell'Associazione Avalon e Sebastiano Grieco dell'Associazione FabLab Salerno. Le azioni attivate e l'andamento del progetto sano state illustrate da Vincenzo Quagliano della QS & Partners, mentre il concorso di idee è stato presentato da Gianluca Voci dell'Associazione Effetti.Collaterali, che hanno anche prospettato il ruolo determinante che il progetto può rivestire per riempire di contenuti culturali la città di Salerno mettendo al centro dei processi i giovani creativi. Sono state poste, quindi, le basi per un confronto permanente tra Enti, Istituzioni, Associazioni e Imprese che potrà dare risposte concrete ai giovani dell'Istituto e creare un riferimento Istituzionale di eccellenza a Salerno presso l'Istituto Trani-Moscati anche nell'ambito dell'Artigianato Digitale 4.0.
Grande successo per quest'ultimo incontro, quindi, tenutosi in vista della prossima scadenza del concorso che consentirà di individuare le 10 migliori idee di nuova microimprenditorialità per le quali è previsto sia il premio in denaro che l'attività di affiancamento per la redazione del piano d'impresa. Fabbrica Salerno è un progetto a titolarità del Comune di Salerno ente capofila ed è cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e da ANCI. I moduli di partecipazione al concorso possono essere scaricati dal sito del Comune di Salerno.
(Fabbrica Salerno)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 29 marzo 2017 alle 12:18 commenti( 0 ) -

Capaccio Scalo: maltratta i familiari, arrestato pregiudicato di 44 anni

Capaccio Scalo- I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna, nella giornata di domenica 26 marzo 2017, in esecuzione della misura cautelare degli “arresti domiciliari” emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura cittadina, hanno tratto in arresto un 44enne pregiudicato di Capaccio Scalo poiché responsabile dei reati di estorsione e maltrattamenti in famiglia. Le indagini condotte dei militari della Stazione di Capaccio Scalo hanno consentito di accertare le responsabilità dell’uomo, da tempo preda della droga e dell’alcool, che dall’inizio del 2016 e in più circostanze, avrebbe minacciato i propri familiari conviventi al fine di reperire giornaliere somme di danaro, poi utilizzate per acquistare stupefacenti e alcolici. Il comportamento dello stesso, in talune circostanze sfociato in atti di violenza tali da danneggiare le suppellettili della propria abitazione, nonchè le continue richieste vessatorie, costringevano infine i congiunti dello stesso ad abbandonare la propria dimora per paura delle conseguenze. Il successivo intervento dei Carabinieri consentiva quindi all’Autorità Giudiziaria di emettere il citato provvedimento a carico del prevenuto, che veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso una idonea struttura riabilitativa del salernitano, al fine di consentire il giusto recupero dell’interessato e di restituire contestualmente serenità ai familiari.

(Carabinieri)

Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 21:24 commenti( 0 ) -

Scafati: sequestrato ingente quantitativo di cocaina proveniente dall'Olanda

Scafati- I Militari del Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito un ingente sequestro di “cocaina” proveniente dall’Olanda. I 12 “panetti” di “polvere bianca”, per un peso complessivo di kg 14, erano all’interno del rimorchio refrigerato, occultati nel carico di copertura costituito da tulipani e bulbi di fiori e all’interno della cabina di guida del mezzo pesante. I “Baschi Verdi” della Compagnia di Scafati hanno intercettato il tir destinato al mercato floreale di Pompei e, a causa dell’ingiustificato nervosismo dei due autisti alla vista del cane antidroga “Zebon”, hanno deciso di effettuare un controllo più approfondito presso la propria caserma, ove è stato effettuato il rinvenimento e il successivo sequestro della droga. Il prezioso carico, costituito da cocaina purissima, avrebbe dovuto essere “tagliato” prima di essere immesso nelle piazze di spaccio dell’area campana. Si stima che lo “spaccio al dettaglio” della cocaina rinvenuta avrebbe potuto generare un introito superiore ai 4 milioni di euro. I due corrieri responsabili, originari di Pompei, sono stati arrestati e, su disposizione del Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, sono stati condotti in carcere, per rispondere del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. L’operazione delle Fiamme Gialle di Salerno dimostra la costante attenzione che il Corpo della Guardia di Finanza rivolge alla lotta al traffico di sostanze stupefacenti, quale nota fonte di arricchimento per le organizzazioni criminali. (Guardia di Finanza)

Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 20:40 commenti( 0 ) -

Atena Lucana: arrestato spacciatore di droga pakistano di 25 anni

Atena Lucana- Gli uomini dell'Arma della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, procedevano al controllo di diversi passeggeri alla discesa di un autobus di linea proveniente da Salerno. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso di un venticinquenne pakistano, ospite di un centro di accoglienza per richiedenti asilo politico del Vallo di Diano, sottoponevano a controllo il suo zaino. All’interno di una tasca ricavata nello schienale, venivano rinvenuti e sequestrati circa 50 grammi di hashish, suddiviso in 18 dosi, pronte per essere spacciate al dettaglio sul mercato locale. Veniva successivamente perquisito il posto letto del giovane nel centro di accoglienza dove venivano trovati e sequestrati un bilancino elettronico di precisione ed un trincia-marijuana, utilizzati per la preparazione ed il confezionamento dello stupefacente. L'uomo è stato condotto agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima. I controlli rientrano nel monitoraggio dei passeggeri, delle spedizioni e delle merci su mezzi di trasporto che viaggiano su gomma.

Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 19:57 commenti( 0 ) -

Poste Italiane premia 7 uffici di Salerno e provincia

Angri, Eboli succursale 2, Nocera Inferiore, Pagani succursale 1, Salerno succursale 3, Trinità e Vallo della Lucania ai primi posti per le performance del 2016
Qualità del servizio, attenzione al cliente e affidabilità dei prodotti. Sono le parole-chiave che hanno permesso a 7 dei 296 uffici postali del Salernitano (Angri, Eboli succursale 2, Nocera Inferiore, Pagani succursale 1, Salerno succursale 3, Trinità e Vallo della Lucania) di ottenere risultati di eccellenza e di aggiudicarsi il riconoscimento che spetta a chi mette a segno le migliori performance nel corso dell'anno. La premiazione dei vincitori si è svolta a Paestum in occasione dell'incontro dell'area Territoriale Sud di Poste Italiane, che include 15 filiali, 1665 uffici postali e  che ha riunito oltre 500 persone tra dirigenti, personale di staff e operatori di sportello.  Gli uffici hanno conquistato il primo posto nell'offerta della vasta gamma di servizi e prodotti postali, finanziari (pagamenti e risparmio) e di comunicazione, ciascuno nella propria categoria individuata sulla base del traffico di clientela. Durante la giornata, il responsabile di area, Roberto Minicuci ha sottolineato le sfide e le opportunità che Poste Italiane deve raccogliere: innovazione, semplificazione, nonché accompagnare le famiglie e la Pubblica Amministrazione verso la nuova economia digitale. "I risultati conseguiti non solo dagli uffici postali premiati, ma da tutta la rete attiva nell'area Territoriale Sud, dimostra che Poste Italiane anche grazie alla sua capillarità resta la cassaforte sicura dei risparmi degli italiani. Risultati ottenuti grazie alla grande qualità del lavoro di squadra svolto e alla capacità di porre sempre il cliente al centro dei nostri interessi per rispondere al meglio ad ogni sua esigenza. Il successo nella raccolta risparmio conferma il ruolo fondamentale che Poste Italiane gioca sul territorio e nelle scelte dei risparmiatori". Nel corso dell'incontro sono stati consegnati riconoscimenti anche ad altri uffici che hanno raggiunto risultati di rilievo in specifiche categorie.
(Renato Migliuolo - Poste Italiane)


Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 19:50 commenti( 0 ) -

Angelica Saggese nel Coordinamento Nazionale della Mozione Renzi

«È PER ME UNA SODDISFAZIONE E UNA RESPONSABILITÀ»
«Sono grata a Matteo Renzi per avermi assegnato questo compito. È Per me una grande soddisfazione far parte della sua squadra per il Congresso del Partito Democratico e, al tempo stesso, un’importante responsabilità»: è quanto dichiara la senatrice del Pd Angelica Saggese, chiamata a far parte del coordinamento nazionale della mozione Renzi.
«Ero già convintissima – continua Saggese - di portare avanti la battaglia congressuale dell’ex presidente del Consiglio e avrei dato il massimo a prescindere da questo ruolo per sostenere le sue ragioni. Credo nel riformismo di Renzi: è l’unico, a mio avviso, che ha la capacità di garantire una politica concreta, fattiva, in grado di rispondere alle esigenze del Paese. Adesso, dopo questa chiamata al lavoro, mi adopererò per la sua causa con lo stesso entusiasmo e lo stesso impegno – conclude la senatrice salernitana - ma con la consapevolezza di essere stata investita di una ulteriore responsabilità».
Salerno, 28 marzo 2017
(Ufficio stampa Angelica Saggese)


Angelica Saggese

Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 19:47 commenti( 0 ) -

Nomine consiglieri politici, il presidente Canfora replica all´Udc

Al segretario provinciale dell'Udc e all'onorevole Maria Ricchiuti voglio ricordare che non ho preso nessuna decisione personale e che prima di procedere alla nomina dei nuovi consiglieri politici ho consultato tutte le forze della coalizione, attraverso i capigruppo dei partiti, come ben sa il consigliere provinciale Pasquale Mauri, al quale avevo chiesto una rosa di nomi. Evidentemente devo presumere che all'interno dell'Udc ci sia un difetto di comunicazione. Se non comunicano tra di loro questo non è un problema mio".
Così il presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, replica alle critiche del segretario provinciale dell'Udc, Luigi Cobellis, e dell'onorevole Maria Ricchiuti, che avevano accusato il presidente Canfora di aver nominato i nuovi consiglieri politici Gerardo Malpede, Giovanni Guzzo e Giuseppe Cicalese, senza aver consultato gli alleati della coalizione.
"Inoltre - prosegue il presidente Canfora - voglio ricordare al segretario Cobellis e all'onorevole Ricchiuti che in questo momento tanto difficile le polemiche non servono a niente perché siamo impegnati come Provincia di Salerno, insieme all'Upi nazionale, affinché il Governo centrale riconosca alle Province italiane i 651 milioni di euro promessi per evitare che si vada al dissesto finanziario".
Salerno, 28 marzo 2017
(Provincia di Salerno)

Inserito da Golfonetwork martedì 28 marzo 2017 alle 19:42 commenti( 0 ) -

© Riproduzione riservata

Pagina:   << Precedente   1  2  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   280   281   282   283   284   285   286   287   288   289   290   291   292   293   294   295   296   297   298   299   300   301   302   303   304   305   306   307   308   309   310   311   312   313   314   315   316   317   318   319   320   321   322   323   324   325   326   327   328   329   330   331   332   333   334   335   336   337   338   339   340   341   342   343   344   345   346   347   348   349   350   351   352   353   354   355   356   357   358   359   360   361   362   363   364   365   366   367   368   369   370   371   372   373   374   375   376   377   378   379   380   381   382   383   384   385   386   387   388   389   390   391   392   393   394   395   396   397   398   399   400   401   402   403   404   405   406   407   408   409   410   411   412   413   414   415   416   417   418   419   420   421   422   423   424   425   426   427   428   429   430   431   432   433   434   435   436   437   438   439   440   441   442   443   444   445   446   447   448   449   450   451   452   453   454   455   456   457   458   459   460   Successiva >>



© 2017 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica