NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Conferenza stampa 9^ ed. trofeo pesca sportiva «Baia di Sapri» (video integrale)
Conferenza stampa 9^ edizione del trofeo di pesca sportiva «Baia di Sapri» (video integrale)

Le gare in programma sabato 25 e domenica 26 maggio.
Ci siamo. La bellezza della acque cristalline del mare di Sapri, il clima da competizione, ma anche il ricordo dei pescatori e delle genti di mare che hanno sacrificato la propria vita nello svolgimento del loro importante lavoro caratterizzeranno il Trofeo di pesca sportiva "Baia di Sapri", giunto alla sua nona edizione e che è organizzato dall'associazione Battiti di Pesca con il patrocinio del Comune di Sapri.
Battiti di Pesca, tra l'altro, è stata insignita del prestigioso riconoscimento Sport e Ambiente del Coni.
Tantissimi iscritti da ogni parte d'Italia parteciperanno alla competizione suddivisa in due tecniche, Surfcasting e Bolognese/Inglese, che quest'anno si svolgeranno entrambe sulla spiaggia del lungomare della città della Spigolatrice.
L'evento è stato presentato stamani nella sede del municipio saprese. Dopo gli indirizzi di saluto del sindaco Antonio Gentile e degli assessori Amalia Morabito (Cultura, Turismo e Spettacolo) e Gerardina Madonna (Salute e Politiche Sociali) è stata la volta del presidente di Battiti di Pesca Antonio Scarfone, del tesoriere della stessa associazione Giulio Cammarosano, del Maresciallo Puglia in rappresentanza dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro, del campione del mondo di Canna Natante Saverio Rosa, dell'agente per la Campania dell'azienda Trabucco - con cui Battiti di pesca ha instaurato un solido legame - Ruggiero Gargiulo e poi del luogotenente della Marina Militare Gianluca Marzano, che sarà tra i giudici di gara, e del rappresentante del nuovo direttivo del Dopolavoro ferroviario di Sapri, Angelo Carelli, con cui Battiti di Pesca ha stretto una collaborazione.
Si partirà sabato 25 maggio alle h.15 con la gara di Surfcasting; stesso orario di inizio domenica 26 maggio per la gara di Bolognese/Inglese.
Seguiranno le premiazioni nell'area spettacoli "Radio Libere" del lungomare di Sapri.
Alle 10:30 del 26 maggio, inoltre, l'omaggio alla tradizione marinaresca di Sapri con la benedizione e la deposizione nel mare della Baia, alla presenza di autorità civili, religiose e militari, di una corona d'alloro in onore delle Genti di Mare, a cui parteciperà la flotta dei pescherecci di Sapri. La cerimonia prenderà il via dall'area spettacoli "Radio Sapri".
(Vito Sansone)

Nono trofeo di pesca sportiva Baia di Sapri, conferenza stampa di presentazione
www.telearcobaleno1.it


Interviste di Francesco Lombardi, Maria Emilia Cobucci e Daria Scarpitta
ad Antonio Scarfone (Presidente Associazione Battiti di Pesca)
e Saverio Rosa (Campione del mondo di canna natante)

www.telearcobaleno1.it




Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire
Inserito da Golfonetwork venerdì 24 maggio 2024 alle 17:24 commenti(0)

IIS Leonardo Da Vinci Sapri: 25 Maggio inaugurazione nuovi laboratori



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 24 maggio 2024 alle 13:25 commenti(0)

Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio
La Grande Guerra: il Piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio



Il 24 maggio 1915, dopo un anno di attesa, il Regno d'Italia entrava in guerra contro l'impero austro-ungarico per completare l'Unità dell'Italia voluta dalle altre guerre risorgimentali. E subito nacque "La leggenda del Piave" o "La canzone del Piave".
La prima fase della guerra fu promettente per l'Italia che riuscì subito a conquistare importanti posizioni fino a raggiungere le sponde dell'Isonzo, dove i combattimenti assunsero carattere di guerra di logoramento e il fronte non si mosse. Poi la disfatta di Caporetto nel 1917 e l'anno dopo con la vittoria di Vittorio Veneto si chiusero le ostilità.
Un tempo il 24 maggio ed il 4 novembre, inizio e fine di quella guerra, erano feste nazionali. "La leggenda del Piave", tra la caduta del fascismo e la nascita della Repubblica, sostituendo l'inno dei Savoia ("La Marcia Reale d'Ordinanza" 1861 - 1943) è stata l'inno nazionale, successivamente sostituita dall'attuale "Il canto degli Italiani" di Goffredo Mameli.
Ovviamente non è, questo, un insano amore per la guerra. La giornata va ricordata non per emulare, glorificando la guerra, ma per non dimenticare tutte quelle vittime. La guerra, si sa, è inevitabilmente foriera di lutti e distruzioni.
Oggi si sente dire che bisogna mettere gli elmetti in testa ai nostri ragazzi senza avere ancora capito - e questa guerra ce lo insegna - che le guerre non sono più come quelle di una volta, in campo aperto e petto contro petto, le quali si aprivano in primavera e si chiudevano in autunno.
Le guerre oggi possono portare conseguenze senza fine con la certezza, data dal nucleare, che chi spara per primo muore per secondo.
(Ferruccio Policicchio)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 24 maggio 2024 alle 09:24 commenti(0)

Villammare/Vibonati: programma indicativo eventi Estate 2024



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 23 maggio 2024 alle 20:51 commenti(0)

Scario, Bosco, San Giovanni a Piro: Equinozio d´Autunno 2024



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 23 maggio 2024 alle 20:09 commenti(0)

Villammare: sabato 1 Giugno Festa della Bandiera Blu 2024



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 23 maggio 2024 alle 19:58 commenti(0)

Sapri: finanziato il restauro della Chiesa di Santa Croce

Dopo tanto lavoro di anni, finalmente una notizia bellissima per Sapri. Con decreto pubblicato in data odierna il Ministero della Cultura ha accolto l’istanza presentata dal Comune di Sapri finanziando per euro 1.275.000 il restauro della Chiesa di Santa Croce.
Noi andiamo avanti e lavoriamo per la città in silenzio e a testa china, senza proclami, sempre ed esclusivamente nell’interesse della collettività, cercando di concretizzare il tanto impegno profuso.
Viva Sapri.
(Antonio Gentile - Sindaco di Sapri)



Inserito da Golfonetwork giovedì 23 maggio 2024 alle 19:29 commenti(0)

Sapri: Nono Trofeo Baia di Sapri - Omaggio alle Genti di Mare



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 23 maggio 2024 alle 09:29 commenti(0)

Sapri: chiarimenti sull´Area Cantiere Ex Agip

Chiarimenti sull’Area Cantiere Ex Agip progetto ‘Stralcio funzionale lavori di risanamento idrogeologico ed idraulico del centro abitato di Sapri e delle aree a monte ed erosione costiera’
Nella giornata di ieri sono iniziate le procedure di rimozione e bonifica dell’amianto rinvenuto nel sottosuolo del piazzale ex Agip e rimasto a circa 1,5 metri di profondità e non come sostenuto "sottoposto a sollecitazioni e lasciato a pioggia e vento".
Al momento non si è a conoscenza di ulteriori residui presenti nel sito come da piano di caratterizzazione effettuato.
Appare evidente che l’intervento in oggetto oltre ad essere di straordinaria importanza per la Città, in modo indiretto sta consentendo l’esecuzione di attività che sarebbero già dovute essere state eseguite in passato.
Questi i fatti!
Non si può non stigmatizzare, però, l’inappropriatezza di quanti in queste ore cercano di strumentalizzare le attività e diffondere gravi e false notizie, dopo aver tentato a più riprese di bloccare il lavoro contestandone l’efficacia e l’importanza. Un atteggiamento senza precedenti che dimostra ancora una volta scarsità di argomentazioni e preparazione.
È inaccettabile quanto affermato in queste ore che forse ha come unica ambizione il tentativo di danneggiare l’immagine della Città e non fa evincere che probabilmente la Città è parte lesa.
Nb: alla presente segue denuncia alle Autorità competenti per accertare il presunto reato di procurato allarme e per eventuali danni cagionati al Comune di Sapri.
Ps: ecco una breve cronistoria
Nell’anno 2011 l’ENI S.p.A. iniziava a rimuovere la parte petrolifera per poi completare in data 12 luglio 2013 le operazioni di bonifica e demolizione del piazzale ex Agip.
In data 23 gennaio 2013 l’ENI S.p.A. concordava con l’allora Amministrazione comunale la conversione dell’area in parcheggio, senza dare seguito alla messa in pristino prevista dal Codice della Navigazione.
Il 12 giugno 2017 venivo eletto per la prima volta Sindaco.
In data 11 novembre 2022 la mia Amministrazione avviava l’iter progettuale dell’attuale progetto sperimentale.
In data 9 ottobre 2023 si dava luogo al prelievo dei campioni nel sottosuolo del piazzale ex Agip propedeutico ai lavori con un piano dettagliato di caratterizzazione dell’intera area.
In data 11 ottobre 2023 il campione prelevato nel sottosuolo veniva accettato dal laboratorio autorizzato.
In data 19 ottobre 2023 il laboratorio attestava che il materiale conteneva amianto.
In data 7 novembre 2023 l’impresa appaltatrice dei lavori dava incarico ad una ditta autorizzata per il prelievo e smaltimento del materiale contenente amianto.
In data 10 novembre 2023 l’impresa autorizzata a trattare l’amianto presentava il piano di lavoro all’ASL.
In data 20 novembre 2023 l’ASL dava parere favorevole al piano di lavoro presentato dalla ditta autorizzata.
In data 21 maggio 2024 iniziavano, in condizioni di sicurezza ed in linea con le attività di cantiere, le procedure di rimozione del materiale contenente l’amianto rimasto nel sottosuolo nel periodo intercorso.
(Antonio Gentile - Sindaco di Sapri)


Il Sindaco di Sapri Antonio Gentile

Inserito da Golfonetwork mercoledì 22 maggio 2024 alle 12:34 commenti(0)

Villammare: Ordinanza divieto di sosta dal 23 maggio a fine lavori



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork martedì 21 maggio 2024 alle 19:02 commenti(0)

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2024 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica