NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Villammare: assegnato Premio «Il Protagonista» a Roberto Vecchioni (video)

Villammare: assegnato Premio «Il Protagonista» a Roberto Vecchioni
www.telearcobaleno1.it




Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire







Inserito da Golfonetwork lunedì 19 agosto 2019 alle 13:29 commenti(0)  

Tortorella, torna la «Giornata ecologica»: la prima 18 anni fa
TORTORELLA - Una giornata ecologica per sensibilizzare al rispetto per l’ambiente e trascorrere delle ore insieme. Non una novità a Tortorella, borgo dell’entroterra cilentano, guidato dal sindaco Nicola Tancredi, dove l’attenzione per il territorio è nel dna dei suoi abitanti. Il Comune non è soltanto il più riciclone della Campania, secondo i dati Legambiente, da molte edizioni, ma è anche tra i più puliti del territorio. Se per puliti si intende liberi da rifiuti. Da poche settimane è stata, infatti, installata una compostiera di comunità che ridurrà notevolmente la produzione di organici. Il compost, prodotto dalla compostiera, potrà poi essere utilizzato dalla popolazione. Ma la vera novità del piccolo borgo salernitano è che quest’anno la giornata ecologica, organizzata fin dal 2001, compie diciotto anni. Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di abbinare all’iniziativa ambientale anche una serata di canti, balli e convivialità. La giornata, organizzata per pulire le strade comunali, è iniziata alle 8:30 con il raduno in piazza Scipione Rovito. Dopo i lavori di pulizia tutti i partecipanti si ritroveranno per il pranzo in località Capitino. La serata musicale si terrà sempre in piazza Scipione Rovito, alle 21:00. L’evento, quest’anno, è plastic free, ed è organizzato dal Comune di Tortorella, con il patrocinio dell’Ente Parco e la BCC di Buonabitacolo.
(Marianna Vallone)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 19 agosto 2019 alle 12:50 commenti(0)  

Roccagloriosa: «Ispani Jazz e il Cammino delle Muse»
Il 17 agosto a Roccagloriosa si è tenuto il primo appuntamento della manifestazione “Ispani Jazz e il Cammino delle Muse”. Lo spettacolo teatrale “L’Abbraccio”, è andato in scena sotto le stelle, in una gradevole serata estiva, nella piazza di San Cataldo a Roccagloriosa. Una storia emozionante quella raccontata dalla compagnia teatrale “Per Gioco” Ponte Barizzo, un recital scritto, diretto e interpretato da Biancarosa Di Ruocco, con Santina Mazza e Antonella De Caro. “Lo spettacolo di questa sera riguarda in qualche modo il teatro sociale -ha spiegato Biancarosa Di Ruocco- da qualche tempo, insieme alla mia compagnia di Ponte Barizzo stiamo portando avanti questo tipo di teatro, il tema è quello delle morti su strada, che sfortunatamente miete vittime soprattutto tra i giovani”. “L’Abbraccio” è il doloroso racconto di una mamma che attende con ansia il rientro a casa della figlia, poi la drammatica telefonata che una madre non vorrebbe mai ricevere.
Il prossimo appuntamento di “Ispani Jazz e il Cammino delle Muse”, è previsto per il 25 agosto a Capitello con la Nuova Compagnia di Canto Popolare.
Il progetto coinvolge tre Comuni: Roccagloriosa, Comune capofila, Ispani e Casaletto Spartano. INTERVENTO CO-FINANZIATO DAL POC CAMPANIA 2014-2020 “RIGENERAZIONE URBANA POLITICHE PER IL TURISMO E LA CULTURA” AZIONE 4- INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE.
(Olga Marotta)



Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire




Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 19 agosto 2019 alle 12:46 commenti(0)  

Caselle in Pittari: Concorso nazionale di poesia «Abele Parente»

Associazione Culturale Casellese "Valorizziamo Caselle" - Caselle in Pittari
Concorso nazionale di poesia "Abele Parente" 2019, la serata conclusiva si è tenuta lo scorso undici agosto 2019.
La commissione di valutazione è composta dal presidente, dott. Giampiero Nuzzo, sindaco di Caselle, dalla giornalista, dott.ssa Biagina Grippo, Dal prof. Felice Fusco, cittadino onorario di Caselle, storico, ricercatore, poeta ed autore di numerose pubblicazioni, dalla prof.ssa Rita Giordano, presidente dell'università popolare di Sanza ed autrice di alcune pubblicazioni, dal sac. Don Marco Nardozza, dall'insegnante Bruna Esposito, autrice anche ella di alcune pubblicazioni e dall'insegnante di scuola primaria Romina Ragone.
Un doveroso plauso a questa commissione per aver svolto un eccellente lavoro con giudizi coerenti ed equilibrati. E' da sottolineare che dalla prima classificata ed alla dodicesima, vi sono solamente 4 punti di differenza.
Sono andate in finale n. 12 poesie e partendo dalle prime tre classificate:
1 - "Shoah" di Antonio Damiano di Latina,in ex aequo, punti 53;
2 - "Nel Cilento della tua giovinezza", di Rosanna Petraglia di Roccagloriosa, in ex aequo, punti 53;
3 - "L'amore" di Rocco Ettorre di Caselle in Pittari, punti 52;
4 - "La mia terra" di Antonio Pisano di Fucecchio (FI), in ex aequo, punti 51;
5 - "La Speranza" di Gerardo Nardozza, di Rionero in Vulture (PZ), in ex aequo, punti 51;
6 - "A Caselle" del prof. Mario Salvatore Senatore di Salerno, in ex aequo, punti 50;
7 - "Quel giorno" di Cosimo Clemente di Eboli (SA), in ex aequo, punti 50;
8 - "La notte" di De Giacomo Filina di Caselle in Pittari, in ex aequo, punti 49;
9 - "In mente" di Antonio Manzione di Teggiano (SA), in ex aequo, punti 49;
10 - "Sirinata" di Biagio Pepe di Torre Orsaia (SA), in ex aequo, punti 49;
11 - "Un vuoto immenso" di Pierluigi Navazio, in ex aequo, punti 49;
12 - "L'amore universale" di Angelo Palatucci di Giovi - Salerno, in ex aequo, punti 49.
Ottima serata con numerosa partecipazione di pubblico e grande soddisfazione dell'organizzazione per la qualità delle poesie di grande spessore letterario e di essenza. Anche quest'anno, i contenuti delle poesie, sono prevalsi: l'amore, la speranza, la fede, l'unione ed aspirazioni.
La serata è stata allietata dall'ottimo gruppo Ettorre Music & Friends con esibizione di brani eccellenti adeguatamente scelti per l'evento e con delle voci candide che hanno emozionato ed in alcuni casi commosso.
Ha condotto la serata egregiamente la giornalista Olga Marotta. Un doveroso ringraziamento a tutti da parte del presidente dell'Associazione "Valorizziamo Caselle" Ettorre Rocco. Un ringraziamento particolare e sentito alle redazioni giornalistiche.
(Associazione Culturale "Valorizziamo Caselle" - Il presidente Ettorre Rocco)


Inserito da Golfonetwork lunedì 19 agosto 2019 alle 10:27 commenti(0)  

Ultim´ora: trovato morto Simon Gautier

San Giovanni a Piro- Trovato nel pomeriggio privo di vita Simon Gautier, il turista francese disperso sulle alture del Golfo di Policastro da numerosi giorni. Il corpo del giovane è stato individuato dagli uomini del Soccorso Alpino in un burrone nei pressi del Pianoro di Ciolandrea. Nella giornata odierna alle ricerche hanno partecipato 140 persone ed unità cinofile.


Simon Gautier

Inserito da Golfonetwork domenica 18 agosto 2019 alle 20:51 commenti(0)  

Torre Orsaia: 19-20-21 Agosto «Torre in Jazz»
Nelle date 19-20-21 agosto, dalle ore 22, avrà luogo nel suggestivo Palazzo Girardi la 1ª rassegna jazz di Torre Orsaia. L’anfiteatro, intimo salone all’aperto, ospiterà 3 concerti jazz con protagonisti i musicisti del territorio che hanno affondato cuore ed orecchie nel mondo musicale di matrice afroamericana. I concerti saranno accompagnati dalle esposizioni di vari artisti (tra cui Aria e Alessandro Oliva) e dalla degustazione di cocktail creati ad hoc per le serate dal bartender Luigi Pellegrino. I concerti spazieranno dal jazz classico a quello moderno spingendosi dinamicamente anche verso sfumature funk e fusion. L’organizzazione invita tutti a partecipare a questa prima edizione realizzata grazie al grande aiuto dell’amministrazione comunale tutta ed in particolar modo al sindaco Pietro Vicino, sensibile ed aperto all’espressione di ogni proposta artistica.
(Mario Fortunato)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 18 agosto 2019 alle 12:05 commenti(0)  

Sapri: «Pisacane 2019 - Lo Sbarco»



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 17 agosto 2019 alle 17:38 commenti(0)  

Sapri: 18 Agosto Premio «Carlo Pisacane»



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 17 agosto 2019 alle 17:32 commenti(0)  

Villammare: 18 Agosto «Il Cilento e le rivoluzioni senza popolo»



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 17 agosto 2019 alle 17:21 commenti(0)  

Roccagloriosa-Ispani-Casaletto: «Ispani Jazz e il Cammino delle Muse»
Prenderà il via questa sera, 17.08.2019 la manifestazione “Ispani Jazz e il Cammino delle Muse” con lo spettacolo “L’Abbraccio” della compagnia teatrale “Per Gioco” Ponte Barizzo, un recital scritto e diretto da Biancarosa di Ruocco, a partire della ore 21, in piazza San Cataldo a Roccagloriosa. Il progetto, INTERVENTO CO-FINANZIATO DAL POC CAMPANIA 2014-2020 “RIGENERAZIONE URBANA POLITICHE PER IL TURISMO E LA CULTURA” AZIONE 4- INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE, si svolgerà tra i Comuni di Roccagloriosa, Comune capofila, la frazione Acquavena, Ispani e Casaletto Spartano.
A Roccagloriosa “Il Cammino delle Muse” si svolgerà dal 17 agosto al 7 settembre e varierà tra danza, musica, arte, teatro e ogni serata ospiterà artisti diversi specializzati in diversi campi. Tra gli altri Roccagloriosa ospiterà Diego De Silva il 4 settembre. Gli spettacoli si svolgeranno tra Roccagloriosa e Acquavena, per dare la possibilità di far conoscere, a chi viene in vacanza, le bellezze del territorio comunale.
Nel Comune di Ispani il Jazz Festival ospiterà: il 25 agosto a Capitello la Nuova Compagnia di Canto Popolare; Ginga Trio Jazz and More il 27 agosto a San Cristoforo e Rossana Casale Quartet il 31 agosto a Ispani.
A Casaletto Spartano potremo assistere alla rievocazione de “’A Zita”, una manifestazione consolidata nel tempo, finalizzata a riscoprire gli usi e i costumi tipici del territorio.
La manifestazione “Ispani Jazz e il Cammino delle Muse” è ideata per far scoprire i meravigliosi luoghi del nostro Cilento, con la sua storia millenaria, la sua bellezza naturalistica e culturale, un’area magari decentrata rispetto ai grandi attrattori turistici, ma che presenta bellezze sia naturalistiche che storico-culturali di indubbio valore, per far scoprire ai turisti e riscoprire agli abitanti del posto la storia del territorio in tutte le sue sfaccettature.
(Olga Marotta)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 17 agosto 2019 alle 17:16 commenti(0)  

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2019 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica