NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Policastro Bussentino: Successo e tante emozioni al 10° Dorothy Dream Day
Successo e tante emozioni al 10° Dorothy Dream Day. Il contest fotografico va allo scatto del milanese Claudio Passiu.
Centinaia di persone e ospiti prestigiosi all'evento che si è svolto al Convento di San Francesco di Policastro Bussentino.
Un inno alla bellezza ed un messaggio rivolto soprattutto ai giovani a non sprecare la propria vita ed a comportarsi correttamente sulla strada rispettandone le norme. Il Dorothy Dream Day, evento organizzato dai genitori di Maria Dorotea Di Sia, una delle tante, troppe giovani vittime della strada, con la collaborazione degli amici di Dorotea, il patrocinio del Comune di Santa Marina e la direzione artistica di Carmine Sabbatella, ha raggiunto il suo 10° anno di vita festeggiando quello che sarebbe stato il 36° compleanno della giovane artista deceduta il 13 maggio del 2014 in un incidente stradale in Puglia.
L'apertura è stata affidata ad un convegno sulla sicurezza stradale. Numerosi e importanti gli interventi: la presidente dell'associazione Dorothy Dream e mamma di Dorotea Di Sia, Pietrina Paladino, i sindaci Giovanni Fortunato (Santa Marina), Ferdinando Palazzo (San Giovanni a Piro), Mimmo Cartolano (Sala Consilina) ed Antonio Gentile (Sapri), la professoressa Antonella Di Lorenzo, docente dell'IIS Da Vinci di Sapri, la giornalista e scrittrice Maria Rosaria Vitiello, presidente dell'associazione di promozione sociale sulla sicurezza stradale "Per le strade della vita", il direttore artistico del Dorothy Carmine Sabbatella, il consigliere comunale di Sassano Luigi Petrizzo, il consigliere provinciale di Salerno con delega al Turismo e vicesindaco di San Giovanni a Piro Pasquale Sorrentino ed il consigliere regionale Tommaso Pellegrino, il quale lo scorso anno firmò una proposta di legge per l'istituzione di un osservatorio di sicurezza stradale in Regione Campania.
Nel corso del convegno sono intervenuti due ospiti prestigiosi: il pilota Sabatino Di Mare, già campione del mondo Gran Turismo Endurance nel 2023, che si è messo a disposizione per qualsiasi altra iniziativa di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, ed il cantante Totino Melillo, autore di una performance molto apprezzata dal folto pubblico presente in sala.
Tra gli interventi anche quello di MarieTherese Mega, madre di Lorenzo Pio Coronato, altra vittima della strada.
Al termine del convegno è stato proclamato il vincitore del Contest fotografico legato al Dorothy per raccontare il bello. Si tratta di Claudio Passiu da Milano con una foto scattata a Jaipur in India. Al vincitore un soggiorno a Casa Stella a San Giovanni a Piro, nel Cilento, dove il mare e la montagna si fondono in un unico abbraccio.
La serata è proseguita nello spazio esterno al convento, all'insegna della musica con il duo composto da Emanuele Montesano e Joseph Bruno e con Pino Castelluccio "U' Massaro".
Quindi tanti palloncini colorati in ricordo di Dorothy e delle altre giovani vittime della strada, liberati da un gruppo di giovani con le magliette a comporre la scritta Dorothy Dream.
(Associazione culturale Dorothy Dream)

Interviste di Vito Sansone a Pietrina Paladino (Madre di Maria Dorotea Di Sia),
MarieTherese Mega (Madre di Lorenzo Pio Coronato),
Carmine Sabbatella (Direttore artistico Dorothy Dream Day),
Domenico Cartolano (Sindaco di Sala Consilina),
Maria Rosaria Vitiello (Presidente associazione di promozione sociale
sulla sicurezza stradale "Per le strade della vita"),
Totino Melillo (cantante) e
Sabatino Di Mare (Campione del Mondo Gran Turismo Endurance 2023)

www.telearcobaleno1.it


Alcuni momenti del 10° Dorothy Dream Day
www.telearcobaleno1.it





Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Foto vincitrice del contest fotografico
(Fare clic sull'immagine per ingrandire)


Inserito da Golfonetwork venerdì 12 luglio 2024 alle 13:46 commenti(0)

Caselle in Pittari: Voci del Golfo,Spettacolo musicale di fine anno sabato 13/7



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 11 luglio 2024 alle 19:57 commenti(0)

Comune di Vibonati: Ordinanza per svolgimento Sagra dei Sapori Vibonatesi



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 11 luglio 2024 alle 19:38 commenti(0)

Tortorella: sabato 13 Luglio «Fronna r´Auliva»



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 11 luglio 2024 alle 19:21 commenti(0)

Tornano a Sapri le emozioni del saggio spettacolo della Kitri Ballet
L'appuntamento è per sabato 13 luglio sul Lungomare Italia
Sarà il musical "Romeo e Giulietta: ama e cambia il mondo" il tema trainante del 3° saggio spettacolo organizzato dalla scuola di danza "Kitri Ballet" della maestra Veronica Mauro ed in programma sabato 13 luglio a partire dalle 21:30 nell'area spettacoli del Lungomare Italia di Sapri.
L'evento sarà suddiviso in tre parti. L'inizio sarà dedicato al classico, le cui coreografie sono curate da Veronica Mauro, con la Bayadère e la diplomanda Maria Paola Perrotta nei panni di Nikìya mentre il suo partner Luigi Pagano interpreterà Solor. Si proseguirà con l'hip hop a cura della maestra Maria Consiglia Rocco affiancata dalla sua assistente Roberta Ciaglia, con altri assoli di moderno curati da Veronica Mauro e non solo assieme ad altre coreografie di gruppo. Infine la terza parte di moderno, anche questa curata dalla maestra Veronica Mauro, dedicata al musical "Romeo e Giulietta: ama e cambia il mondo" con Maria Paola Perrotta (Giulietta), Luigi Pagano (Romeo), Lorenzo Sica (Tebaldo) e Davide Trinchi (Mercuzio).
Un appuntamento da non perdere all'insegna delle emozioni che solo la danza sa dare.
(Vito Sansone)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire
Inserito da Golfonetwork giovedì 11 luglio 2024 alle 12:20 commenti(0)

Sapri: 20-21 Luglio Festa di San Francesco di Paola



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 10 luglio 2024 alle 19:42 commenti(0)

Lauria (Pz): 12 Luglio «Storie di Donne senza Storia»



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 10 luglio 2024 alle 19:18 commenti(0)

Roccagloriosa - Caselle in Pittari: avanza il piano di investimenti Anas

AVANZA IL PIANO DI INVESTIMENTI DI ANAS NEL CILENTO: OLTRE 30 MILIONI DI EURO PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA LUNGO STRADE STATALI
- Già in corso attività, relative ad un appalto di 7,5 milioni di euro, per lavori su sette viadotti della SS18VAR “Cilentana”; cantiere attivo sul ‘Cerretta’ e sul ‘Cavaliere’ a Roccagloriosa (SA)
- Al via un nuovo intervento, per 2,6 milioni di euro, sul viadotto ‘Santolia II’ della SS517VAR “Bussentina”

Napoli, 10 luglio 2024
Prosegue il piano di investimenti di Anas per la manutenzione delle strade statali nel Cilento, per un investimento complessivo di oltre 30 milioni di euro.
In particolare, lungo la strada statale 18VAR “Cilentana” avanza l’intervento di manutenzione programmata su sette viadotti nel salernitano – avviato lo scorso 11 giugno, per un investimento complessivo di 7,5 milioni di euro – che ad oggi riguarda i viadotti ‘Cerretta’ e ‘Cavaliere’ nel territorio comunale di Roccagloriosa (SA), con attivazione del restringimento della carreggiata in direzione nord tra il km 165,800 ed il km 167,000.
Le lavorazioni principali consistono nella integrazione e sostituzione di nuove barriere di sicurezza stradali, previa demolizione e ricostruzione dei cordoli porta-barriera.
L’intervento complessivo interesserà, in fasi successive, anche i viadotti ‘Cardillo’, ‘Cerrina’, ‘Taviano I’, ‘Taviano II’ e ‘Riconte’, tra i territori comunali di Prignano Cilento e Castelnuovo Cilento.
Anche in relazione alla esecuzione di tali lavorazioni ed all’avvio di altre attività inserite nella programmazione di Anas in favore della SS18VAR“Cilentana”, lungo alcuni tratti dell’arteria stradale (per circa 26km sui 77 di lunghezza complessiva) è stato attivato, in via provvisoria, il limite di velocità di 50km/h.
Nel corso di questa settimana, inoltre, verrà avviata la cantierizzazione (anche in questo caso, con restringimento della carreggiata) per l’avvio dei lavori di manutenzione programmata lungo il viadotto ‘Santolia II’, al km 12,570 della SS517VAR “Bussentina”, nel territorio comunale di Caselle in Pittari (SA), per un investimento complessivo di oltre 2,6 milioni di euro.
Nel dettaglio, si procederà alla realizzazione di un bypass provvisorio quale percorso alternativo per la circolazione durante i successivi lavori di demolizione e ricostruzione del viadotto.
Tra gli altri principali interventi di manutenzione nel Cilento procedono anche quelli sui viadotti ‘Ficarola’, ‘Massa Vetere’ e ‘Calibri’ lungo la SS19ter “Dorsale Aulettese” per un investimento complessivo di 11 milioni di euro e sono in fase di avvio, tra gli altri, – superato il periodo estivo – nuovi lavori per il potenziamento della SS19 “delle Calabrie”, 18 “Tirrena Inferiore” (con l’esecuzione delle attività per il ripristino ed integrazione di reti e barriere paramassi, per un investimento complessivo di 3 milioni di euro) e 166 “degli Alburni”.
La realizzazione delle attività di manutenzione permette di incrementare gli standard di sicurezza e percorribilità delle intere arterie stradali.
(Chiara Biggi)



Inserito da Golfonetwork mercoledì 10 luglio 2024 alle 19:09 commenti(0)

Villammare: Venerdì 12 Luglio Incontri Letterari Petrusiani



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 10 luglio 2024 alle 12:14 commenti(0)

Confesercenti Salerno: limiti Anas, scelte incomprensibili

Confesercenti Salerno: limiti ANAS
Per il Turismo nel Cilento scelte incomprensibili nella totale indifferenza.

Dopo che in tempi record recentemente in costiera Amalfitana, l'Anas e la Provincia hanno risolto, anche per interessamento della scrivente, la questione frana su piano di Sorrento con interconnessioni negative per la costiera e la impossibilità di raggiungere Positano, una nuova criticità di natura diversa si prospetta per la provincia a sud di Salerno,  per raggiungere su gomma il Cilento ed il golfo di Policastro il limite orario sui numerosi viadotti è di 50 km orari.
Insomma scelte legate sicuramente ad aspetti di sicurezza che sottendono interventi che si aspettano da anni, ma certamente scelte "anti turistiche" nella totale indifferenza e consapevolezza di amministratori e consorzi di imprese che fanno tutto tranne che tutelare il settore del commercio e del turismo di un'area straordinaria che però oggi vive un momento di forte criticità economica con spiagge quasi deserte e un turismo regionale mordi e fuggi legato al meteo ed ai weekend che con i nuovi limiti imposti avrà certamente altre ricadute negative.
Restiamo basiti rispetto a questa scelta di Anas che per di più ammette lacune legate alla sicurezza in molti tratti di competenza per le strade in gestione, le imprese da noi rappresentate dichiara il presidente di Confesercenti provinciale Salerno Raffaele Esposito sono stanche di essere loro malgrado vessate da limiti e criticità sono queste scelte, tenendo presente che siamo tutti d'accordo sul fattore sicurezza stradale, che incidono però in maniera negativa su un tratto della nostra provincia che invece ha bisogno di "cura" e stabilità di servizi per favorire le tante destinazioni turistiche che sono già prive di servizi di mobilità essenziali come ad esempio le vie del mare.
Inserire il limite di 50 km orari significa dire ai tanti ospiti del cosiddetto turismo di prossimità di andare altrove e non andare nel Cilento o nel Golfo di Policastro.
Per un ospite, coppia, amici e famiglie, che volessero recarsi da Salerno o zone limitrofe in spiaggia ad esempio nel Cilento ci vorrebbero oltre 2 ore e mezza di percorrenza un salasso di spese carburante, di stress, traffico e cantieri permettendo. Certo si potrebbero preferire i trasporti su treno da e per Salerno ma anche qui ci vorrebbero maggiori corse ed orari più consoni.
Le nostre imprese ed i nostri imprenditori spesso tra l'indifferenza generale di chi amministra a livello locale, che sempre più "rifiuta" di indignarsi rispetto a scelte fatte da altri, ed   i territori a vocazione turistica che hanno la necessità di essere collegati velocemente ed in sicurezza con Salerno capoluogo, sono stufi di vedersi penalizzare rispetto ad altri luoghi.
Con la riapertura dell'aeroporto di Salerno per il quale abbiamo già visto sperequazioni anche in termini di promozione da parte delle compagnie aeree che giustamente "sponsorizzano" un brand territoriale che appartiene soltanto ad un tratto seppur meraviglioso della nostra provincia, tutto questo è inaccettabile occorrono e sottolineiamo nuovamente strade sicure, veloci e collegamenti con treni e via mare rapidi sicuri e costanti da e per Salerno capoluogo.
Quando tutto questo sarà vero e reale allora potremo pensare davvero di lavorare ad una destinazione omogenea e servita di "area vasta" UNESCO DESTINATION appetibile da turisti di tutto il mondo specie dell'arco alpino, come visto dal recente sondaggio Assoturismo Confesercenti che conferma un trend importante di flussi dalla Germania per l'Italia, e di quello domestico.
(Confesercenti Salerno)



Inserito da Golfonetwork mercoledì 10 luglio 2024 alle 11:59 commenti(0)

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2024 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica