NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati20082011

 






Comunicato comitato consumatori di Sanza

La strada di “noce le conghe“ Sistemata!!!

Le piogge del Novembre 2010, avevano reso impraticabile e non accessibile la strada per “noce le conghe”.
Con non poche difficoltà viste le scarse risorse che gli enti territoriali oggi possono disporre, le istituzioni competenti a partire dall’ufficio tecnico del comune di Sanza si sono da subito attivate, per risolvere il problema.
Oggi i lavori di ripristino si sono conclusi, e finalmente tutti i cittadini che in quella località coltivano i loro appezzamenti di terreno, possono  accedervi senza difficoltà.
La sollecitudine con cui è stato ripristinato lo stato dei luoghi, merita riconoscenza e plauso da tutti i cittadini contribuenti.
Il comitato consumatori di Sanza, apprezza il notevole sforzo messo in campo da tutte le istituzioni coinvolte.
A tutto ciò vogliamo aggiungere e chiedere un ulteriore piccolo sforzo alle istituzioni competenti, a nome e per conto anche delle tante indicazioni pervenuteci da tantissimi cittadini contribuenti e da cittadini che in quella località da sempre svolgono la propria attività agricola.
E’ necessario anche secondo il nostro modesto avviso, studiare la possibilità, i modi, i tempi, le tecniche esecutive, per la realizzazione di un ponticello, dove sostanzialmente le acque piovane dovrebbero defluire da  destra a sinistra  senza problemi e nessun intoppo, visto che l’attraversamento attuale non  è adeguato ed è stato proprio li il punto critico che ha dato inizio ai vistosi danni verificatisi.
Siamo convinti che uno studio approfondito il coinvolgimento delle appropriate professionalità, renda possibile questa realizzazione che si inserisca nel contesto seguendo tutte le esigenze e gli eventuali vincoli, ove dovessero essercene.
Si scongiurerebbe in questo modo il ripetersi di un danno cosi rilevante qualora dovessero ripetersi abbondanti piogge ed ovviamente risparmi di ulteriori somme che inevitabilmente poi occorrerebbero ancora una volta.
Infine non possiamo non rimanere sconcertati nel vedere come qualche vandalo si sia già esibito dando il meglio di se, e deturpando ancora una volta il territorio abbandonando dei rifiuti lungo il marciapiede della strada sistemata da poco.
Chiediamo con cortesia alla Polizia Municipale di intervenire per la rimozione di detti rifiuti ed individuare possibilmente chi mette in pratica queste forme di violenza ambientale senza scrupoli e senza coscienza e  a danno dei cittadini contribuenti onesti.


Prima


Dopo


Dopo


Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 20:08 commenti(0) -

Capaccio: il peso della criminalita' sull'economia
A Capaccio venerdi' sei maggio il procuratore capo Franco Roberti ed il generale Salvatore De Benedetto.
La Banca di Credito Cooperativo di Aquara continua ad impegnarsi per la legalità favorendo la conoscenza delle norme vigenti e proponendo l'impegno dei soggetti istituzionali preposti al controllo delle attività sul territorio salernitano. Così venerdì 6 maggio, a Capaccio alle ore diciotto e trenta presso il Convento delle Suore Piccole Operaie dei Sacri Cuori in località Ponte Barizzo, si terrà l'incontro dal tema "Il peso della criminalità sull'economia" durante il quale, sollecitati dalla giornalista Stefania Marino, porteranno la loro testimonianza Franco Roberti, Procuratore capo presso il Tribunale di Salerno, il generale Salvatore De Benedetto, comandante provinciale della Guardia di Finanza e Antonio Marino, direttore generale della Bcc di Aquara. Dopo i saluti di Luigi Scorziello, presidente della Bcc di Aquara, la relazione introduttiva sarà a cura del tenente colonnello Antonio Mancazzo, Comandante del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno. Moderatore dell'incontro il giornalista Alfredo Boccia. "La decisione di affrontare queste tematiche in pubblico deriva dalla necessità di preservare il territorio da eventuali infiltrazioni dannose per l'intero territorio. - sottolinea il direttore generale Antonio Marino - Questo perché ci sentiamo parte integrante delle comunità locali e insieme agli attori che operano sullo stesso territorio intendiamo attuare ogni iniziativa utile a promuovere lo sviluppo in un mercato non viziato da qualsiasi forma di illegalità". Oggi la Banca di Credito Cooperativo di Aquara, dallo scorso marzo presente anche a Salerno con la propria sede, ottava filiale dell'istituto di credito, opera in un territorio di competenza che coinvolge oltre quaranta comuni dell'area del Calore Salernitano, degli Alburni, della Piana del Sele e della Valle del Sele.



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 13:17 commenti(0) -

Rassegna di musica e teatro nel nome di Maria

Giovedì 5 Maggio
Chamber Orchestra femminile di KieV A ROMAGNANO AL MONTE (SA)
Continua la Rassegna di musica e teatro “NEL NOME DI MARIA”

Con il primo degli 8 concerti della Chamber Orchestra femminile di KieV, in programma giovedì 5 Maggio, nella Chiesa della Madonna del Rosario, alle ore 20:30, nella suggestiva cornice paesaggistica di Romagnano al Monte (Sa), continua la Rassegna di musica e teatro NEL NOME DI MARIA, promossa dalla Comunità Montana “Tanagro - Alto e Medio Sele” e finanziata ai sensi della Misura 313 del PSR Campania 2007-2013.
La Rassegna che ha preso il via ufficialmente domenica 1 maggio, da Campagna, con il Concerto della Pace con l’esibizione di due importanti artisti PEPPE BARRA e MARZOUK MEJRI; propone un ricco e articolato cartellone di spettacoli, strettamente connesso alla fruizione turistico-religiosa di 16 luoghi sacri - distribuiti  in altrettanti comuni della Comunità Montana “Tanagro – Alto e Medio Sele” - accomunati dalla devozione mariana. Un evento all’insegna dell’eleganza e della qualità, la cui proposta di contenuti ben si sposa con le prospettive di sviluppo territoriale.
La Rassegna di musica e teatro NEL NOME DI MARIA, da giovedì 5 maggio, darà spazio al segmento denominato NOTE AL FEMMINILE, che proporrà 8 concerti della Chamber Orchestra femminile di KieV, formazione di grande prestigio internazionale, che ha già al suo attivo oltre 900 concerti eseguiti in quasi tutta Europa.
“La rassegna di musica e teatro Nel Nome di Maria rappresenta un importante momento di aggregazione, di socializzazione e di valorizzazione del nostro territorio” afferma l’assessore della Comunità Montana “Tanagro – Alto e Medio Sele”, unica rappresentante donna del consiglio dell’ente, Antonetta Lettieri, Sindaco di Colliano, - “Come donna, non posso che plaudire alla scelta di un programma che dedica alle donne, un ruolo di primo piano. Purtroppo, nella nostra società bisogna ancora lavorare molto, per affermarsi dal punto di vista professionale nei vari campi, dalla politica, alla cultura. Io credo che le donne abbiano una marcia in più, siamo più determinate e pratiche. Per me non è stato semplice affermarmi in un piccolo centro, ma con la determinazione e la professionalità sono riuscita a raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissa, sia come donna che come professionista, medico e sindaco. L’invito a tutte le donne a credere e lottare per raggiungere i propri obiettivi. Mi auguro che ci sia una grande partecipazione femminile e non solo per tutte le tappe della Rassegna In Nome di Maria. Questa è un’occasione in più per ammirare da vicino tutte le eccellenze del nostro territorio.”

Questo il calendario e le tappe degli otto concerti della Chamber Orchestra femminile di KieV:

Giovedì 5 maggio 
ROMAGNANO AL MONTE

Venerdì 6 maggio 
CASTELNUOVO DI CONZA

Sabato 7 maggio 
SALVITELLE

Domenica 8 maggio
VALVA
Dopo la tappa di Valva, Rassegna di musica e teatro NEL NOME DI MARIA proseguirà con gli altri due segmenti -  FESTIVAL CANTO PER MARIA -  SUONI E CANTI DELLA MEMORIA POETICA, mentre gli altri 4 concerti della Chamber Orchestra femminile di KieV riprenderanno Giovedì 26 maggio da LAVIANO e proseguiranno con gli ultimi 3 appuntamenti così distribuiti

Venerdì 27 maggio
SANTOMENNA

Sabato 28 maggio
PALOMONTE

Domenica 29 maggio
AULETTA


Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 13:03 commenti(0) -

Comunicato Anas n.4
L’Anas comunica che, per lavori, dalle ore 22,00 di domani 4 maggio alle ore 6,00 di giovedì 5 maggio 2011 sarà chiuso al traffico il tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Pontecagnano nord e Montecorvino Pugliano tra i km 12,500 e 17,750 in entrambe le direzioni.Il provvedimento si rende necessario per il varo di un nuovo cavalcavia autostradale al km 13,609  nell’ambito dei lavori di ampliamento delle carreggiate nord e sud all’altezza dello svincolo di Pontecagnano tra i km 12,800 e 15,300.Nelle ore di chiusura i veicoli leggeri in direzione sud potranno utilizzare il percorso alternativo della strada statale 18 con uscita a Pontecagnano e rientro in A3 allo svioncolo di Montecorvino Pugliano. Percorso inverso per i veicoli diretti a nord.Solo per i mezzi pesanti, in direzione sud, uscita obbligatoria a Pontecagnano, immissione sulla statale 18 e prosecuzione su viabilità comunale indicata  con apposita segnaletica.I dispositivi di traffico ed i percorsi alternativi sono stati comunicati agli Enti e alle Istituzioni interessate.(Raffaele La Pietra) 

Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 12:00 commenti(0) -

Comunicato stampa

“Le altre storie dei longobardi” al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana 

Il sito è gestito dalla Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino, diretta da Gennaro Miccio.
Proseguono gli incontri di approfondimento di una delle pagine di storia più significative del medioevo salernitano.
Il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana, gestito dalla Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Salerno e Avellino, guidata da Gennaro Miccio, presenta, in chiave divulgativa, la storia di una  delle pagine più significative del medioevo salernitano ma si propone anche come luogo di approfondimento e di aggiornamento sugli studi e sui testi. Proseguono, infatti,  gli incontri con docenti e studiosi relativi ad argomenti specifici, a carattere filosofico, filologico e storico, sulle opere e sul contesto culturale della Scuola Medica Salernitana.  L'iniziativa è patrocinata dalla sezione di Salerno della Società Filosofica Italiana e dal Dipartimento di Scienza del Patrimonio Culturale dell'Università degli Studi di Salerno.
Giovedì 5 maggio 2011, alle ore 18.30,  Claudio Azzara (Univerità degli Studi di Salerno) terrà una relazione sul tema Le "altre" storie dei Longobardi.
Il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana si trova nel centro storico di Salerno, l’ingresso è gratuito, l’orario di apertura è: dalle ore 9.00 alle 13.30 (tutti i giorni), tranne il lunedì (chiuso per riposo settimanale) .   Nel museo virtuale, nato dalla trasformazione e dall’ampliamento  del  Museo Didattico della Scuola Medica Salernitana, realizzato nel 1993 dalla Soprintendenza rivivono, in un racconto coinvolgente e interattivo, essenziale ma rigoroso i temi e i protagonisti di quella gloriosa pagina  che, negli anni immediatamente seguenti al Mille, vide  Salerno al centro del rinascimento scientifico dell’Occidente. Snodo importante di traffici culturali e commerciali, Salerno, capitale longobarda ben radicata nella cultura classica, raggiunse nell’elaborazione scientifica espressioni di libertà e di apertura culturale di respiro internazionale.
Info: Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana / via mercanti 74  - 84100   SALERNO - Tel. 089 2576126


Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 11:45 commenti(0) -

Sala Consilina: nuova esondazione del fiume Tanagro
Sala Consilina- Il fiume Tanagro, a causa delle piogge durante le ore notturne, è nuovamente esondato in località Sant'Agata dove si registrano i maggiori danni ed in altre zone del territorio comunale di Sala Consilina. Da questa mattina i Carabinieri sono sul posto per prestare i primi soccorsi alla popolazione.

Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 10:22 commenti(0) -

Comunicato stampa Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno

Organizzata  dal tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Salernitano-Lucano e dall’università degli studi di Salerno, facoltà di Giurisprudenza, martedì 10 maggio 2011 si svolgerà presso il Salone degli Stemmi, del palazzo Arcivescovile sito in via R. Guiscardo Salerno, con inizio alle ore 16.30, la giornata conclusiva del convegno:  “La delibazione delle sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale”, alla luce delle ultime Pronunce della Corte di Cassazione (1° sez. civ. del 20.01.2011 n.1343 e 6° sez. civ. del 20.01.2011 n. 1262). 
                    
I lavori saranno presieduti da S.E. Mons. Luigi Moretti, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, moderatore del T.E.R.C.I.S.L., questi i relatori:

• Prof. Francesco De Santis (Ordinario di Diritto Processuale Civile nell’università di Salerno Patrocinante in Cassazione) tema: Giurisdizione civile e giurisdizione ecclesiastica in tema di nullità del matrimonio: l’ordine pubblico.
• Avv. Enrico Giarnieri (Officiale del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica) tema: Rito e natura giuridica del decreto di esecutività della segnatura apostolica.
• Prof. Raffaele Coppola (Ordinario di Diritto Ecclesiastico nell’università degli studi di Bari avvocato rotale), tema: Rapporti tra giudizio di separazione o di divorzio e delibazione delle sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale.

Moderatrice  l’avv. Carmen Mongiello.

(Ufficio comunicazioni sociali)


Inserito da Golfonetwork martedì 3 maggio 2011 alle 10:04 commenti(0) -

Voler bene all’Italia 8 maggio 2011
“Voler bene ai noccioleti italiani”
Domenica 8 maggio 2011 appuntamento irrinunciabile per gli amanti della natura e dei prodotti tipici, passeggeremo tra i noccioleti italiani nel periodo piu’ bello dell’anno, in piena primavera quando il verde brillante delle giovani foglie invade il paesaggio.
L’appuntamento a Giffoni Sei Casali è per la mattina alle ore 9.00 nel Parco Pineta del Casale Capitignano per la scelta dei percorsi da parte dei gruppi( è consigliato abbigliamento e scarpe sportive).
ore 10.00 partenza passeggiata nei noccioleti , ovunque il paesaggio è intrigante e ricco di sorprese sentieri , sorgenti, terrazzamenti , viste panoramiche su paesaggi esclusivi.
ore 11.00 pausa caffè alla nocciola alla Caffetteria del Borgo
ore 11.30 ripresa della passeggiata durante il percorso gli italiani che sono muniti di apparecchiature video fotografiche potranno immortalare le bellezze dei luoghi (paesaggi, particolari) e le brutture da rimuovere come le microdiscariche.
Tutte le foto che perverranno al nostro indirizzo email info@cittadellanocciola.it saranno pubblicate sul sito www.cittadellanocciola.it
Quelle piu’ significative verranno scelte per partecipare al IV° Concorso Nazionale Citta della Nocciola dal tema “Paesaggio ed Ambiente della Nocciola” che si svolgerà on line (scadenza il 30 giugno 2011).
ore 13.00 Pranzo al sacco nei punti ristoro area picnic o presso i Ristoranti Tipici dei Casali (ristoranti e B&B su http://ospitalitapaesealbergo.jimdo.com/)
Nel Pomeriggio dalle ore 17.00 alle 20.00 presso la Nocciolioteca delle Colline Salernitane nel Casale Sieti (Piazza Convento) :degustazioni guidate in Sala Assaggio di olio extravergine d’oliva, nocciola e pera pericina.
Mostra dedicata ai 150 d’Italia con proiezione archivio foto storiche (circa 1000 foto dal 1890 al 1970).
Vi aspettiamo! info : 348 3167969-3405880966



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork lunedì 2 maggio 2011 alle 20:32 commenti(0) -

Tre case editrici donano volumi alla Biblioteca di Sanza

Sanza - Aveva iniziato la casa editrice "Associazione culturale Il Foglio" circa un mese fa con la donazione di venti volumi di narrativa, romanzi e poesia. Durante la scorsa settimana la Mondadori e la casa editrice "il catamarano" hanno arricchito con una corposa donazione la biblioteca comunale di Sanza. Un'iniziativa nata dalla precisa volontà del vicesindaco del Comune, Sabina Laveglia, che, carta e penna alla mano, ha rivolto un invito alle case editrici italiane chiedendo la donazione di volumi per arricchire e migliorare la biblioteca comunale. La grande sensibilità mostrata da queste ultime consente di aggiungere al già vasto patrimonio librario, nelle disponibilità della biblioteca comunale, di altri cinquanta volumi tra romanzi, narrativa, poesia e letteratura. Davvero un bel gesto in un momento in cui la cultura necessita di segnali concreti ed immediati. "Sono davvero felice per l'arrivo di questi nuovi volumi - ha commentato Sabina Laveglia - quando il corriere ha iniziato a scaricare gli scatoloni contenenti il materiale librario, confesso che mi sono emozionata. Sono davvero grata, a nome di tutta la collettività, per la sensibilità dimostrata da Mondadori, dalla Casa editrice "il catamarano" ed alla casa editrice "Associazione Culturale Il Foglio", diretta dal dottor Gordiano Lupi, che per primi hanno raccolto il nostro invito" conclude Laveglia.
Una nuova azione di rilancio per un luogo di assoluto valore per la crescita culturale della comunità locale. Attraverso l'arricchimento di nuovi volumi si ricreerà infatti, un luogo di aggregazione e scambio culturale per i giovani e per i meno giovani che potranno fruire della disponibilità del ricco panorama letterario,  naturalmente a titolo gratuito.
Lorenzo Peluso
Capo Ufficio Stampa Comune di Sanza (SA)


Inserito da Golfonetwork lunedì 2 maggio 2011 alle 20:14 commenti(0) -

Da Campagna (Sa), un messaggio di pace per il 1° maggio

Entusiasmo e partecipazione per il Primo appuntamento della RASSEGNA DI MUSICA E TEATRO "NEL NOME DI MARIA"
La pioggia non è riuscita a fermare il messaggio di pace, di speranza  e di unione simbolicamente partito dal CONCERTO PER LA PACE che si è svolto, domenica 1 Maggio, in piazza Palatucci, nel centro storico di Campagna.
Il CONCERTO PER LA PACE è stato il primo appuntamento della RASSEGNA DI MUSICA E TEATRO NEL NOME DI MARIA, promossa dalla COMUNITÀ MONTANA "TANAGRO - ALTO E MEDIO SELE" e finanziata ai sensi della Misura 313 del PSR Campania 2007-2013.
Sul palco due importanti artisti PEPPE BARRA e MARZOUK MEJRI che hanno gettato una sorta di ponte ideale fra la Campania e la sponda Nord del Mediterraneo: due realtà in movimento, in cerca di una pace in grado di esaltarne la qualità e la bellezza.
Nella suggestiva cornice paesaggistica offerta dal centro storico di Campagna, il numeroso pubblico è stato trasportato  in un viaggio nello spaccato sociale di Napoli, con i suoni e i colori che la caratterizzano e che PEPPE  BARRA  felicemente  ha saputo "contaminare" con l'energia travolgente che lo caratterizza, accompagnato da musicisti straordinari come quelli che compongono la sua compagnia. La forza della parola, gli accenti sospesi del suo dialetto diventano la viva palpitante materia sonora. Non poteva mancare la risposta del pubblico che ha salutato l'artista con calorosi applausi, lasciandosi trascinare, sulle note della pizzica anche in un popolare ballo di gruppo.
MARZOUK MEJRI, con il suo darbouka, una sorta di tamburo, dal corpo in terracotta, tipico dei paesi nordafricani ha portato sul palco del Concerto per la pace, suoni e musicalità tipiche della costa mediterranea, non prive di contaminazioni occidentali.
La Rassegna NEL NOME DI MARIA continuerà con il segmento denominato NOTE AL FEMMINILE, che proporrà 8 concerti della CHAMBER ORCHESTRA FEMMINILE DI KIEV in altrettanti paesi della Comunità Montana "Tanagro - Alto e Medio Sele". Appuntamento con il primo concerto Giovedì 5 maggio  a ROMAGNANO AL MONTE (Sa).


Inserito da Golfonetwork lunedì 2 maggio 2011 alle 20:13 commenti(0) -


Archivio news


© 2017 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica