NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Elezioni comunali: clima avvelenato a Policastro Bussentino

A Policastro Bussentino, dove,  con uno scarto di 31 voti, Dionigi Fortunato  ha vinto le elezioni amministrative, l'aria sembra irrespirabile, perchè  pare che l' ammucchiata di ex Sindaci , con l' aiuto di qualche  ex parroco e di politici del Golfo, non riesca a digerire la sconfitta. La rabbia del mancato risultato elettorale, in queste ore, però , viene aggravata da un fatto di cronaca, che vale la pena illustrare. L'attento cronista non può che restare allibito, nel caso i fatti accaduti fossero veri. Pensate, due maestre avrebbero detto agli alunni delle classi quarta e quinta della scuola Primaria di Policastro Bussentino: "Chi sa dirci se i propri genitori hanno votato Dionigi Fortunato?". Naturalmente, i genitori degli alunni hanno denunciato l'accaduto alla Compagnia dei Carabinieri di Sapri, chiedendo di accertare i fatti. Intanto, il Presidente del Consiglio d'Istituto ha sollecitato un'indagine interna alla scuola. Il Dirigente scolastico Antonio Cerrato, turbato, ha convocato i genitori degli alunni. Alcuni genitori sono caduti dalle nuvole, altri hanno riferito d'essere stati informati, su questo squallido episodio, dai loro figli.
Il Dirigente scolastico, sentirà il corpo docente e convocherà il Consiglio d'Istituto per stabilire quali provvedimenti bisognerà adottare nei confronti delle due maestre.
Ne sapremo di più nelle prossime settimane. Una cosa è certa: fatti incresciosi del genere, dimostrano che bisogna veramente preoccuparsi quando vengono coinvolte anime innocenti in una competizione elettorale. Auspico - se i fatti fossero veri e suffragati da prove inconfutabili-  pene severe per le responsabili, che avrebbero dovuto essere " punto di riferimento e maestre di vita"  per bambini di nove e dieci anni!
(Tonino Luppino)

Inserito da Golfonetwork sabato 21 maggio 2011 alle 20:08


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.1.35xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 23 maggio 2011 alle 15:15
Su Facebook, ho solennemente promesso che non avrei mai risposto agli anonimi, che una mia amica di Perugia ha definito "cecchini", cioè anonimi!All'anonimo IP 93.149.59, ricordo soltanto che, oltre a Tonino Luppino, altri giornalisti hanno raccontato quanto è accaduto nelle aule delle scuole elementari di Policastro Bussentino. No comment sulle altre sciocchezze che... ha scritto! Non vale la pena rispondere! Tonino Luppino

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.149.59.xxx - da: Policastro. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 22:05
Premetto che in questa storia non voglio prendere le parti di nessuno, Fortunato o Stella che siano.
Secondo me il cosiddetto scandalo delle maestre è molto meno scandaloso di quello che il buon Luppino, così falsamente basito, voglia farci credere. Tutti possono fermare per strada dei bambini e chiedergli come si sono comportati i genitori durante le elezioni (ammesso che i genitori rendano colpevolmente partecipi i loro bambini di questi argomenti...) e non certo per questo rischieranno la galera. E' vero, le maestre, soprattutto a scuola, non dovrebbero dare questo esempio ma rimane pur sempre una "bravata" e nulla più: in un mondo in cui siamo sommersi da mille problemi "seri" non mi sembra il caso di dare così fortemente peso a quanto accaduto. Vogliamo mandare le maestre a Gaeta? Le vogliamo fucilare? E dopo secondo voi l'Italia sarà migliore? Suvvia, non siamo ipocriti...
Continuo riflettendo sulla spudorata faziosità di Luppino, che quasi sembra che la nuova amministrazione di Santa Marina lo abbia ricoperto d'oro visto l'evidente orientamente che ha lasciato "trapelare"...
Concludo ricordando al buon Luppino che per essere un buon giornalista non c'è bisogno di offendere le persone. A meno che secondo lui sia normale definire "ammucchiata" la lista che fronteggiava il gruppo Fortunato. Buon per lui che la Buon anima di Beato Papa Wojtyla non possa tornare indietro, altrimenti col fischio che gli concedeva l'intervista...

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.3.159xxx - da: Sapri. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 21:03
Tonino Luppino, caro... anonimo Ip 87.22.247, ha sempre onorato la completezza e l' obiettività dell' informazione. Digita anche tu Tonino Luppino su Google e , anche tu, capirai. Prima di trinciare giudizi categorici, cerca di documentarti. Ciao,ciao! Tonino Luppino

Commento di: Utente non registrato - Ip: 87.22.247xxx - da: Italia. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 19:00
Tonino luppino è più fazioso di emilio fede.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 92.246.97.xxx - da: Italia. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 18:38
spero sia fatta chiarezza!!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 84.220.138.xxx - da: Italia. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 12:02
Se tutto ciò viene confermato dalle indagini mi auguro che le maestre vengano sospese dall'attività didattica. Che squallore. Far leva, immagino anche ad arte - e spero senza "minacce" - , su bambini spontanei e spensierati. Una tristezza.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 93.150.130.xxx - da: Santa Marina. Scritto domenica 22 maggio 2011 alle 08:47
eh in effetti che scandalo..nominare.. a dei poveri bambini indifesi xD



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica