NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Torraca: affidamento servizio raccolta e trasporto RSU

Il sottoscritto Antonio Pompeo ABBADESSA, Consigliere Comunale di Minoranza del Comune di TORRACA, per l'espletamento del proprio mandato elettorale, con la presente ai sensi della Legge 241/90, del T.U. 267/2000 e del vigente Regolamento per l'accesso agli atti del Comune di Torraca
C H I E D E
di voler conoscere, con ogni cortese urgenza, e relativamente al servizio di raccolta RSU affidato con Ordinanza Sindacale n. 3/2012 e successiva n. 4/2012 al Sig. Commissario Liquidatore Consorzio di Bacino SA3- Centro Sportivo Meridionale di San Rufo, quanto segue:
1) se l'affidamento disposto con gli atti richiamati risulta essere stato fatto essendo a conoscenza della Deliberazione n. 2 del 23.1.2012- Prot. n. 865/2012 dell'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali- pubblicata su G.U. R.I. n. 22 del 27.1.2012, con la quale risulta essere stata deliberata la cancellazione dall'Albo indicato del Centro Sportivo Meridionale;
2) se  corrisponde a vero quanto appreso per vie informali, circa il fatto che gli operai addetti al servizio a Torraca fino alla scelta operata con le Ordinanze richiamate di affidare il servizio all'ex Consorzio, non hanno ancora percepito le mensilità spettanti;
3) se non era il caso di effettuare gara di appalto per il servizio di raccolta e di trasporto, e garantire così continuità occupazionale ai dipendenti di Torraca, ai sensi delle vigenti disposzioni in materia. Si resta in attesa di ricevere urgentemente quanto richiesto e si porgono distinti saluti.
F.to Antonio Pompeo ABBADESSA

Inserito da Golfonetwork mercoledì 8 febbraio 2012 alle 11:24


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 109.104.226xxx - da: Torraca. Scritto sabato 18 febbraio 2012 alle 00:33
elogio dell'omertà... certo propio di meglio non si puo' aspettare da questa amministrazione

Commento di: Utente non registrato - Ip: 79.52.19.xxx - da: Italia. Scritto giovedì 16 febbraio 2012 alle 13:32
Consiglierei ad Ali babà, così come si definisce lo stesso, di non scrivere arabo e di usare qualche simbolo di punteggiatura mmm, forse questo e' dovuto dal suo nervosismo cronico o dal "fastidio" procurato dalla minoranza?
P.s. Certo che fate una bella coppia con Cetto

Commento di: Utente non registrato - Ip: 2.196.19.1xxx - da: Villammare. Scritto lunedì 13 febbraio 2012 alle 20:43
D.F.parla solo per rabbia,oramai tutti i nodi stanno venendo al pettine,e per fortuna che F.C. non parla mai!!!Altro che la favola di Ali' Baba'anche a Torraca come a Vibonati siamo a "il gatto e la volpe"!!!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 109.104.226xxx - da: Torraca. Scritto lunedì 13 febbraio 2012 alle 16:33
Rispondo alle gratuite ed irritate illazioni prodotte come sempre da persona che anche stavolta non ha voluto scrivere per intero il suo nome, episodio che fa ritornare alla memoria di quando altra persona prese ad arte per produrre ricorsi il nome di Ercole Sansone. Ma da quanto scritto tutti hanno capito chi è l’autore della risposta, che vorrebbe essere anche spiritoso, ma sa essere solo patetico. Essere stato oggetto di tanto livore alle ore 9,59 di domenica mattina, giorno dedicato al Signore, dimostra ancora di piu’ che il mio comportamento di opposizione è puntuale perché dà fastidio, è corretto politicamente perché segnala situazioni di abuso, è condiviso perché rappresenta ed è voluto da chi mi ha votato. Torraca non è assolutamente paese fatto da ignoranti e da megalomani, è il mio paese. E’ un paese fatto da persone buone, che in momenti di crisi come questi che stiamo vivendo sopporta tutto, anche la tua arroganza, la tua megalomania, il tuo pressapochismo. Vuoi che vada via dal mio paese o vuoi che mi dimetta da Consigliere Comunale? Sappi che dell’una e dell’altra cosa rimarrai deluso: la prima è per nascita quindi con l’assunzione di diritti e di doveri da essa proveniente, la seconda è per volontà popolare che, fino all’ultimo, intenderò onorare. Le attività di cui ti fai vanto- Piscina, RSA…- funzionano, come asserito da parte estremamente e direttamente interessata, grazie soltanto ad un conflitto di interessi grande piu’ delle stesse strutture. Non ho mai detto che gli operai di Torraca non lavorano o lavoravano male, ho solo detto che non venivano pagati- questo ho detto pubblicamente anche a qualcuno di loro, ma ho ricevuto solo velate minacce di azioni legali da parte della ERGON e risposte scorrette e delatorie da parte del Comune. Che poi arrivino i sequestri di discarica e camion la colpa va addebitata a chi doveva gestire e controllare, a chi ha fatto finta di niente già da tempo, non solo da questa estate, non ai cittadini che hanno chiesto la tutela della salute ed a tutti quelli che pagano somme rilevanti. E poi Tu devi spiegare agli operai perché ora non lavorano, mentre negli altri Comuni gli operai “comunali” fanno la raccolta e le ditte autorizzate fanno il trasporto, non io. Proprio perché hai detto che io so leggere le circolari ho letto anche la Deliberazione del 23.1.2012 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, istituito presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, pubblicata su Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana n. 22 del 27.1.2012 che facendo propria la Deliberazione della Sezione Regionale della Campania ( istituita presso Camera di Commercio ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006) n. 865 del 23.1.2012 ha disposto, tra l’altro, la cancellazione dall’Albo in quanto non ha provveduto all’aggiornamento dell’iscrizione entro un anno dalla data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 205/2010 del Centro Sportivo Meridionale Bacino SA3- Cod. NA2286- P. IVA 00317680650. L’obbligo per i Comuni di utilizzare le strutture consortili era vigente sin dalla data di adozione del D.L. n. 61 dell’11.5.2007- pubblicato su G.U. n. 108 dell’11.5.2007, convertito nella Legge 5.7.2007, n. 87, pubblicata su G.U. n. 156 del 7.7.2007, quando da noi il servizio era invece affidato alla Società Sviluppo Torraca (altro e vero fiore all’occhiello?) non da quando il Sindaco di Torraca a febbraio 2012 ha ordinato al Commissario Liquidatore l’assunzione della gestione di un servizio non piu’ attribuibile al Consorzio direttamente a parere dello scrivente, stante l’avvenuta modifica del quadro normativo e la mancata attivazione del servizio a livello provinciale. Per la Protezione Civile ai sensi della Legge 225/92 è il Sindaco la massima autorità, non ero certamente io che per questa attività non ho mai percepito nessun compenso, perché così vuole la Legge. E poi che cosa significa che ci sono tantissimi volontari? Quelli che ho visto io in un video circolato sul web ad una cerimonia pubblica insieme al Consigliere Lombardi avevano la divisa del Gruppo Lucano, non della Protezione civile del comune di Torraca. E poi, adesso chi sono i Responsabili delle 9 strutture di supporto che, ai sensi della L. 225/92 e s.m.i., vanno a formare il C.O.C. di cui all’art. 15 della Legge indicata, che furono invece opportunamente nominati nel preesistente periodo e che parteciparono anche all’Esercitazione Irpinia 21? E dove sono le risorse destinate alla Protezione Civile? Peccato perchè risulta presente in Bilancio somma pari ad € 11.500,00 circa, ma al momento ha altra destinazione. Resto in attesa. Antonio Pompeo Abbadessa

Commento di: Utente non registrato - Ip: 109.104.226xxx - da: Torraca. Scritto lunedì 13 febbraio 2012 alle 12:15
Alibabà era per natura un bugiardo quindi nessuna meraviglia se D.F. ripercorre le orme del predone del deserto.
Questa sua missiva dimostra solo che è livido di rabbia e non sà più dove andare a parare........
L'amministrazione Ciamba/Filizola è fallimentare non ci sono scuse nè possono inveire contro nessuno, devono dimettersi.....

Commento di: Utente non registrato - Ip: 2.196.27.1xxx - da: Torraca. Scritto domenica 12 febbraio 2012 alle 09:59
E' vergognoso che il consigliere di minoranza dica sempre e solo cose non vere siamo arrivati quasi a 200 segnalazioni e ricorsi che sfociano nel nulla. Il consigliere ostruzionista ha detto sempre che la raccolta differenziata a Torraca non era fatta bene dicendo in pubblica piazza che i 4 operai di Torraca non facevano nulla perdendo tempo e' strano che adesso si erge a paladino degli operai, da un lato mira a distruggere tutto e dall'altro fa pure finta di essere a favore degli operai. Cosi' per la piscina che grazie a Dio funziona benissimo nonostante i suoi attacchi a tutti i livelli. Adesso anche la RSA Rosa Lia funziona essendo dissequestrata, naturalmente sara' impegnato a vedere come ostacolare ancora di piu'.
A volte ci viene da pensare ma se il consigliere ostruzionista odia talmente tanto i torrachesi ed il suo unico obbiettivo e' bloccare tutto neppure riuscendoci nonostante che il comune di Torraca ha permesso a lui di lavorarci per tanti anni perche' continua a stare in questo paese fatto di ignoranti di megalomani ed altro.
Se guardasse un po' indietro si renderebbe conto che la stramaggioranza del popolo di Torraca non lo segue piu' ed e' stanca dell'ostruzionismo esasperato che il consigliere ostruzionista continua a fare.
Ah dimenticavo sarebbe bello chiedere un opinione ai 4 operai licenziati dalla Ergon che ne pensano delle parole riferite dal consigliere ostruzionista. Quindi la risposta alle richieste del consigliere le potra' avere direttamente dagli operai che sono aggiornatissimi.
Infine Abbadessa fa' finta di non sapere che vi e' oggi l'obbligo di affidare il ciclo integrato dei rifiuti al commissario del consorzio farebbe bene a leggere visto che lo fa benissimo le circolari provinciali e regionali in tale materia.
Finalmente grazie al consigliere Lombardi e al Sindaco abbiamo a Torraca anche tantissimi aderenti al servizio di protezione civile che in un solo anno si e' istituito seriamente non essendoci riuscito se non sulla carta il consigliere Ostruzionista in tanti anni di responsabilita' e tanto di indennita' di posizione.
Un caro saluto a Golfonetwork da Alibaba' e i 40 ladroni (D.F.)

Commento di: Utente non registrato - Ip: 79.23.133.xxx - da: Sapri. Scritto giovedì 9 febbraio 2012 alle 17:02
Ciamba e Filizola dovrebbero dare risposte su molte cose...ma anche sul perchè la piscina è sempre chiusa e quando è aperta il servizio non è buono.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 109.104.226xxx - da: Torraca. Scritto mercoledì 8 febbraio 2012 alle 13:15
Dopo l'ennesimo flop dell'amministrazione Ciamba/Filizola resta solo la minoranza a difendere i diritti delle persone che perdono il lavoro come gli operai della raccolta differenziata.
Cittadini sveglia!!!!!



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica