NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Digitale brutale: nel 2015 altri problemi per le emittenti ed i cittadini
Il digitale terrestre, il cui passaggio definitivo non è ancora concluso, è già superato. Infatti con la legge n.44/2012, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.99 del 28 aprile 2012, sono state stabilite, all'art. 3 quinques, le regole per l’introduzione del DVB-T2 già a partire dal 2015. Ciò significa che tra meno di tre anni gli apparati di trasmissione (emittenti televisive) e riceventi (utenti finali) dovranno essere nuovamente adeguati ai nuovi standard. La norma recante "Misure urgenti per l'uso efficiente e la valorizzazione economica dello spettro radio ed in materia di contributi per l'utilizzo delle frequenze televisive"  ha dunque stabilito, in un momento di grave crisi per il settore radiotelevisivo e per l'economia nazionale, la quasi certezza per tutte le emittenti televisive di acquistare costosi nuovi impianti di trasmissione (ripetitori compresi) e per i cittadini italiani l'obbligo di acquistare nuovi decoder o nuovi televisori per continuare a ricevere i programmi televisivi con il nuovo sistema digitale DVB-T2.
Inserito da Golfonetwork mercoledì 9 maggio 2012 alle 10:40


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica