NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » newsarchivio20112012

 



Torna alle news dal Golfo

Ospedale di Sapri: al via i lavori per la ristrutturazione della Medicina

Sapri. Ospedale Immacolata:  al via i lavori per la ristrutturazione della Medicina; l’Ufficio ticket  aperto anche nelle ore pomeridiane  e il sabato mattino. Soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale e del  Tribunale per i diritti del malato.
Con delibera  n. 143 dello scorso 17 ottobre, il direttore generale Antonio Squillante ha dato il via libera “all’approvazione del progetto esecutivo  e indizione gara della realizzazione  dei bagni delle camere di degenza dell’U.O. Medicina Uomini del Presidio Ospedaliero di Sapri”.  L’opera prevede un importo compleassivo  di euro 68.251,50 di cui euro 51.448,38 per lavori ed euro 16.803,12 quali somme a disposizione.  Nella  medesima deliberazione viene anche sancito “di indire la relativa gara per l’affidamento dei lavori” e “di far fronte alla spesa con impegno assunto con Delibera n. 432 del 21 giugno 2012”. Il provvedimento assunto dal  dottor Squillante, con parere favole del direttore sanitario Federico Pagano,  andrà a sanare un’annosa questione, più volte denunciata dal Tribunale del malato, unitamente ai sindacati e all’Amministrazione locale, che procurava non pochi disagi ai  pazienti ricoverati presso il Reparto  diretto dalla dott.sa Angeloni.
Nei giorni scorsi, dando seguito agli impegni assunti, il direttore sanitario del P.O.  “Immacolata”,  Maria Ruocco, ha  disposto l’apertura dell’Ufficio Ticket  anche nei pomeriggi di martedì, mercoledì, venerdì e sabato mattina: giornate in cui vengono effettuati regolarmente esami diagnostici e visite specialistiche. Il provvedimento, che dovrebbe entrare in funzione in tempi brevi,  porrà fine ai tanti disagi degli utenti, in particolare  a quelli provenienti da comuni distanti da Sapri (pazienti provenienti da Sala Consilina, Lauria eccetera) costretti a sobbarcarsi anche  100 chilometri per ritornare in ospedale solo per  pagare il ticket. “Si tiene conto del bisogno della Sanità pubblica” afferma il sindaco di Sapri Giuseppe Del Medico che nei giorni scorsi aveva sollevato  la questione unitamente all’assessore Marco Martorano. “Una pronta risposta  da parte della Direzione sanitaria ad un disservizio che costringeva gli utenti a sacrifici assolutamente non tollerabili. L’impegno delle istituzioni, del Tribunale del malato e degli operatori sanitari dell’Ospedale di Sapri – conclude il primo cittadino saprese-  deve essere sempre
rivolto a migliorare la qualità dei servizi erogati”. “Ringraziamo la Direzione Sanitaria per aver dato seguito alle sollecitazioni ricevute. Il provvedimento pone fine ai tanti disagi che erano costretti a subire ingiustamente gli utenti  a causa dell’incomprensibile chiusura pomeridiana dell’Ufficio Ticket nelle ore in cui si effettuano regolarmente esami e visite mediche” commenta il coordinatore del Tribunale per i diritti del malato, Mario Fortunato.
(Tribunale per i diritti del malato - Sapri)

Inserito da Golfonetwork lunedì 29 ottobre 2012 alle 12:55


Eventuali commenti non visibili sono in fase di approvazione.

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.38xxx - da: Sapri. Scritto martedì 30 ottobre 2012 alle 08:42
Bravo,bravo!
Se continui così anche quest'anno riceverai il consueto cesto natalizio a spese dei contribuenti!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.8xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 29 ottobre 2012 alle 18:20
Mario come Tonino!
Vuoi vedere che faranno la stessa fine!

Commento di: Utente non registrato - Ip: 151.75.8xxx - da: Sapri. Scritto lunedì 29 ottobre 2012 alle 18:16
Mario ma quando la finirai di fare campagna elettorale?...



Vuoi riservare il tuo nick?
Registrati su Golfonetwork:


Se sei un utente registrato:





Se non sei un utente registrato:




Già eseguito il login?




© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica